Visualizza versione completa : Escavatori gommati multifunzione


Godie
12-10-2009, 11.23.42
Ciao a tutti,
qualcuno mi sa dire perchè gli escavatori gommati multifunzione (per intenderci Mecalac e Gallmac), nonostante siano da anni sul mercato, non sono mai riusciti ad ottenere quote di mercato rilevanti? :confused:
Le considero macchine molto intelligenti, e pure chi le possiede non fa altro che parlarne bene!

Alexxxo
13-10-2009, 20.16.30
Ciao,

manca una distribuzione capillare data anche dal fatto che non sono certo costruttori full line! Inoltre considera che di escavatori gommati non se ne vendono un numero elevato e la concorrenza, con prodotti tradizionali, non manca! In Italia poi riuscire a far capire alla gente che una "novità" è meglio delle cose tradizionali è dura!

Ciao

Ax

Godie
14-10-2009, 09.25.54
Ciao,

manca una distribuzione capillare data anche dal fatto che non sono certo costruttori full line! Inoltre considera che di escavatori gommati non se ne vendono un numero elevato e la concorrenza, con prodotti tradizionali, non manca! In Italia poi riuscire a far capire alla gente che una "novità" è meglio delle cose tradizionali è dura!

Ciao

Ax

:vabene: Parole sante! Soprattutto perchè in Italia siamo molto tradizionalisti...Se non erro da dati che ho letto su qualche rivista specializzata, negli ultimi cinque anni la vendita di terne si è mantenuta in positivo solo in Italia e Spagna. Per il resto nel compatto sono gli skid ed i midi che la fanno da padrone....Eppure una macchina multifunzione potrebbe sostituire almeno uno skid ed un mini/midi, due operatori in meno (con la penuria che c'è) due pesi in meno da portarsi in giro! Mah!? Tra le multifunzione quali preferisci:confused:

Alexxxo
14-10-2009, 11.46.00
Ciao Godie,

non sono un esperto di queste macchine, ma sento clienti che ritengono i Mecalac INSOSTITUIBILI!

Ho avuto modo di vederli al lavoro e devo dire che sono veramente molto più funzionali e versatili dei classici escavatori gommati.

Restano comunque per ora dei prodotti di nicchia: bisognerebbe portarli in cantiere dai clienti che stanno lavorando e far provar loro la maggior versatilità e comodità di questi mezzi. Purtroppo non è momento e in più bisogna vedere anche le capacità produttive delle fabbriche e vedere gli obiettivi che hanno per il nostro mercato. Ci sono moltissimi aspetti da considerare che noi non conosciamo.

Ciao

Ax

Godie
16-10-2009, 09.34.30
Leggo nella tua risposta che parli di clienti, sono indiscreto se ti chiedo che lavoro fai?! Comunque hai ragione, una prova sul campo è la miglior arma per vendere, soprattutto quando hai un prodotto di nicchia............

Alexxxo
16-10-2009, 09.46.06
Ciao Godie,

lavoro in una concessionaria di macchine movimento terra!

Le prove delle macchine, quando i prodotti sono validi, sono un'ottima arma: purtroppo il periodo che stiamo vivendo non aiuta, in quanto i costi dei trasporti e l'immobilizzare dei capitali per macchine per prove oggi come oggi non è alla portata di tutti!

riccardo281063
16-10-2009, 13.49.50
:help: Ciao a tutti, qualcuno mi sa dire perchè gli escavatori gommati multifunzione (per intenderci Mecalac e Gallmac), nonostante siano da anni sul mercato, non sono mai riusciti ad ottenere quote di mercato rilevanti?!?! :confused: Le considero macchine molto intelligenti, e pure chi le possiede non fa altro che parlarne bene!!!

in azienda abbiamo un MECALAC 12MXT del 1999 con 12.500 ore lavorate.

posso dirti pregi:
- versatile
- potente
- ottima meccanica
- ricambi a buon mercato

... e i difetti:
- serve un operatore furbo (altrimenti è inutile)
- è una macchina complicata da riparare (soprattutto l'impianto elettrico)
- la sterzatura a perno centrale è generalmente più scomoda di una sterzatura a granchio

Luca N.1
16-10-2009, 14.10.32
Permettetemi di aggiungere che un mecalac, a parità di peso con un escavatore gommato è nettamente inferiore se lo si usa a scavare o caricare camion......poi i suoi pregi sono giustamente la duttilità.....può scavare,impalare ,è girosagoma,muletto,ecc.....ma se uno deve scavare davvero e caricare camion....ci vuole un escavatore

gbcomo
16-10-2009, 14.57.21
NN sono d'accordo con Luca
anzi (posso parlare per Mecalac) come macchina da scavo nn
ha nulla da invidiare ad un escavatore gommato tradizionale sia come velocità di scavo sia come forza di strappo
in più ha una notevole forza di sollevamento basta pensare (ti parlo del 714 mw )
lateralmente a 3 mt dal centro ralla alza 60qli nn stabilizzato e se permetti per una macchina di soli 135 qli nn è male
Il difetto più grosso di mecalac è che serve un vero operatore !!!!!!!!!
Mentre per quanto riguarda l'assistenza se nn sei in Lombardia la vedo un po' dura

ciao

Godie
19-10-2009, 09.29.02
Caro Riccardo, perchè non ti compri una Gallmac, ha telaio rigido con sterzatura come i sollevatori telescopici, poi da quanto ne sò da alcuni anni la costruiscono nelle tue zone!?!?....:111:

:no: Se uno deve davvero scavare, serve un'escavatore, ma per il semplice carico, se ovviamente hai un vero operatore....non ci sono grosse differenze!!:l:

Gbcomo ha detto cose sostanzialmente giuste, tranne cadere nell'errore di considerare la Mecalac 714 una multifunzione!! Le vere multifunzione sono per la Mecalac la serie MT o MTX, per la Gallmac la serie WMW!!! Ti sfido a provare il contrario;)

CAT320
19-10-2009, 13.52.57
Gbcomo ha detto cose sostanzialmente giuste, tranne cadere nell'errore di considerare la Mecalac 714 una multifunzione!! Le vere multifunzione sono per la Mecalac la serie MT o MTX, per la Gallmac la serie WMW!!! Ti sfido a provare il contrario;)

Obiettivamente il concetto di multifunzione della 712 e 714 è identica a quelle delle serie MT ed MTX.... E sinceramente parlando oltre ad essere più funzionali visto il carro (gommato o cingolato che sia) sono più semplici da usare.
Visto che non c'è il rischio di demolire i cofani posteriori quando si gira ..... ;)

Godie
20-10-2009, 09.41.16
:no: No scusa tanto, ma non ne sai molto sulle multifunzione!? Mecalac con la MW ha cambiato completamente registro rispetto alle MSX o MXT, forse anche nel cinematismo dei bracci... Direi che quasi ha copiato un costruttore italiano come Gallmac:idea:!!! Tu però hai fatto un'affermazione senza portare argomenti inopinabili, mi aspettavo molto di più da uno che si firma come ti firmi tu:333: :111:

:vabene: Bravo sono d'accordo con te, tranne quando parli che solleva 6.000 kg a 3 metri dal centro ralla, probabilmente ti confondi con un'altra macchina:l:?!?

CAT320
20-10-2009, 13.22.37
:no: No scusa tanto, ma non ne sai molto sulle multifunzione!? Mecalac con la MW ha cambiato completamente registro rispetto alle MSX o MXT, forse anche nel cinematismo dei bracci... Direi che quasi ha copiato un costruttore italiano come Gallmac:idea:!!! Tu però hai fatto un'affermazione senza portare argomenti inopinabili, mi aspettavo molto di più da uno che si firma come ti firmi tu:333: :111:



A dire il vero non mi sono mai autodefinito esperto di questo o quello..... Chiedi a chi mi conosce bene.:idea:
La firma è solo un richiamo affettivo della mia infanzia ... niente di più. La Caterpillar non mi paga ne la pago io...:rolleyes:
Vedi anche tui hai affermato senza sapere;)

Tornando al "CONCETTO DI MULTIFUNZIONE".....
Può anche darsi che non ne so molto sulle multifunzione ma quando osservo una macchina in cantiere o in fiera non mi limito a dire che bella la cabina. Basta osservare le due serie di macchine per capire che il concetto di multifunzione ha lo stesso principio per entrambe.... è ovvio poi che vengano apportate dal costruttore delle modifiche per addattarlo alle evoluzioni delle sue macchine.
Visto che non ho apportato argomenti opinabili, e che neanche tu lo stai facendo:no:, da ignorante mi dici cosa ce di diverso nel braccio delle due serie oltra al sistema di richiamo del primo braccio???
Possono cambiare i raggi di lavoro... le portate.... le prestazioni in generale ma il concetto di multifunzione è identico.

riccardo281063
21-10-2009, 08.49.08
ciao CAT320,
sul concetto di multifunzione bisogna intendersi.... ci sono escavatori che sono "più multifunzione" di altri.....:D

... però c'è di certo una grossa differenza sul primo braccio tra MXT e MW:
il primo si basa su di un pistone soltanto e sul concetto del parallelepipedo;
il secondo si basa su 2 pistoni "a tiro disassato" in modo di ottimizzare il fulcro su gran parte delle possibili posizioni del 1° brraccio.

per il resto i bracci sono uguali.

l' MW ci perde rispetto all'MXT in idraulica ma ci ha guadagnato sul fatto di essere concettualmente un escavatore tradizionale (fossi stato in loro avrei mantenuto la soluzione MXT con 2 pompe).

trovo che per essere un multifunzione, proporre l'escavatore con il solo impianto a media pressione (fino a 180 bar) sia limitativo ... soprattutto se si considera che in Francia viene usato in molti casi con il trincio per lo sfalcio delle pendenze lato strada.

Di certo le macchine mecalac sono studiate a fondo e ben costruite (questo lo posso dire perchè sono riuscito a mandare in fabbrica ad Anneci-le-qualcosa il mio capo officina per un corso... è rimasto favorevolmente impressionato dalla struttura)

posso anche dire che sto contrattando la permuta del mio (che a fine anno farà 10 anni e 13000 ore) e la valutazione che ti danno comprando un 11t è molto buona.... si vede che un mercato c'è...

CAT320
21-10-2009, 13.03.09
Senza polemiche :)

da ignorante mi dici cosa ce di diverso nel braccio delle due serie oltra al sistema di richiamo del primo braccio???
Possono cambiare i raggi di lavoro... le portate.... le prestazioni in generale ma il concetto di multifunzione è identico.

ciao CAT320,
sul concetto di multifunzione bisogna intendersi.... ci sono escavatori che sono "più multifunzione" di altri.....:D

... però c'è di certo una grossa differenza sul primo braccio tra MXT e MW:
il primo si basa su di un pistone soltanto e sul concetto del parallelepipedo;
il secondo si basa su 2 pistoni "a tiro disassato" in modo di ottimizzare il fulcro su gran parte delle possibili posizioni del 1° brraccio.

per il resto i bracci sono uguali.

l' MW ci perde rispetto all'MXT in idraulica ma ci ha guadagnato sul fatto di essere concettualmente un escavatore tradizionale (fossi stato in loro avrei mantenuto la soluzione MXT con 2 pompe).



Sostanzialmente abbiamo scritto le stesse cose..... solo che tu sei giustamente entrando nel dettaglio.
Speravo lo facesse qualcun'altro:rolleyes: ma ti ringrzio comunque per la precisazione.:vabene:

Per quanto riguarda il concetto di multifunzione io parlo ovviamente di differenze da Mecalac a Mecalac....
Non ho nominato gli altri costruttori perchè che non li conosco (a parte di nome)

Godie
22-10-2009, 10.17.37
Ritornando all'argomento, senza aggiungere o ripetere ciò che ha già ottimamente detto Riccardo, ti basti pensare che la stessa Mecalac chiama la prima serie (10/12 MSX, 12 MXT, 14 MBX) MACCHINE MULTIUFUNZIONI, e la serie più recente (712/714 MC, 714 MW) ESCAVATORI POLIVALENTI, il ché se già lo ammettono loro è tutto dire...con i minimi e giusti accorgimenti tutti gli escavatori diventan polivalenti, e ti ho fatto pure la rima:111:C'è qualcuno che sa fare meglio di Riccardo281063?!?

CAT320
22-10-2009, 13.32.37
Ritornando all'argomento, senza aggiungere o ripetere ciò che ha già ottimamente detto Riccardo, ti basti pensare che la stessa Mecalac chiama la prima serie (10/12 MSX, 12 MXT, 14 MBX) MACCHINE MULTIUFUNZIONI, e la serie più recente (712/714 MC, 714 MW) ESCAVATORI POLIVALENTI, il ché se già lo ammettono loro è tutto dire...con i minimi e giusti accorgimenti tutti gli escavatori diventan polivalenti, e ti ho fatto pure la rima:111:C'è qualcuno che sa fare meglio di Riccardo281063?!?



Tornando al discorso Multifunzione o Polivalente sono daccordissimo con te, ma non per essere ottuso, le uniche vere differenze le ha già evidenziate Riccardo.
Se guardi i bracci e le loro possibili applicazione (lavori possibili, accessori montabili ecc ecc), con le dovute differenze siamo in presenza di una base comune per entrambe.
E una similitudine tra le due tecnologie molto accentuata.
E ovvio poi che una azienda che deve realizzare (a puro esempio) una fogna sceglie l' MC o l?MW perchè nasce come escavatore, mentre chi deve realizzare marciapiedi (sempre per puro e esempio) sceglie MSX o MTX.
Spero che ora si è capito cosa voglio dire.....:rolleyes:
Ciao

Godie
23-10-2009, 09.26.28
Abbastanza chiaro! Ma tu quale serie preferisci? E partendo dal presupposto di avere/essere un buon operatore, cosa non ti piace delle multifunzione? Vorrei ritornare all'incipit di questa discussione, che è squisitamente scivolata verso argomenti tecnici. PERCHE' LE MACCHINE MULTIFUNZIONE NON HANNO QUOTE DI MERCATO ?!?:help:

CAT320
23-10-2009, 13.07.11
Abbastanza chiaro! Ma tu quale serie preferisci? E partendo dal presupposto di avere/essere un buon operatore, cosa non ti piace delle multifunzione? Vorrei ritornare all'incipit di questa discussione, che è squisitamente scivolata verso argomenti tecnici. PERCHE' LE MACCHINE MULTIFUNZIONE NON HANNO QUOTE DI MERCATO ?!?:help:

Credo che (a perere mio) le nuove MC ed MW sono molto più "logiche" è funzionali delle MSX ed MTX.
Se dovessi comprare una macchina del "multipolifunzionale" punterei su queste due.....
Il fatto che non prendono piede in italia dipende a mio avviso da due varianti.
1 - Il prezzo ovviamente più alto rispetto ad una macchina tradizionale
2 - La non predisposizione degli italiani alle innovazioni (a meno che non si parla di telefonini:444:)
3 - l'abbandono progressivo delle imprese italiane alle macchine multifunzione. Anche la terna (con le dovute differenze) è nata come macchina multifunzione che dopo aver spopolato a pian piano ceduto il passo all'accopiata Skid/miniescavatore....

Per la cronaca qui una azienda di Brescia usa i Mecalac (MSX) per le manutenzioni in acciaieria.....

riccardo281063
23-10-2009, 18.02.52
Abbastanza chiaro! Ma tu quale serie preferisci? E partendo dal presupposto di avere/essere un buon operatore, cosa non ti piace delle multifunzione? Vorrei ritornare all'incipit di questa discussione, che è squisitamente scivolata verso argomenti tecnici. PERCHE' LE MACCHINE MULTIFUNZIONE NON HANNO QUOTE DI MERCATO ?!?:help:

beh perchè se andiamo a vedere bene il MECALAC MXT abbiamo le seguenti funzioni:
- mecalac 1 - ovvero si interrompe flusso ad uno dei primi 2 pistoni per deviarlo all'impianto supplementare. Questo è stato superato anche negli escavatori normali con possibilità di impianti media e alta pressione.
- mecalac 2 - in questa posizione la macchina è un escavatore normale.
- posizione escavatore - qui i due pistoni centrali funzionano insieme. Si usa poco perchè non c'è vera contemporaneità dei due pistoni ma c'è differenza di apertura a seconda del carico sulla benna.... Funzione poco intelligente.
- posizione pala - qui vengono trasferiti i comadi di avanti/indietro e lenta/veloce sul manipolatore destro per consentire di lasciare la mano sinistra sul volante. Come pala è utile solo per caricare perchè la stesura in piano di terra o inerte risulta difficoltosa.E' utile per l'utilizzo col trinciastocchi, ma altre aziende (liebherr) hann fatto meglio consentendo di fissare la velocità di avanzamento.

praticamente voglio dire che MECALAC MX era una novità 10 anni fa o prima.... adesso molte case di escavatori per così dire normali, hanno integrato tante funzioni che in passato erano proprie dei multifunzione.

.... ERGO.... oggi se non s'inventano altro, i clienti si scoraggiano vedendo gli scarsi benefici a scapito di costi ben più alti.

costantino
27-10-2009, 09.02.45
Abbastanza chiaro! Ma tu quale serie preferisci? E partendo dal presupposto di avere/essere un buon operatore, cosa non ti piace delle multifunzione? Vorrei ritornare all'incipit di questa discussione, che è squisitamente scivolata verso argomenti tecnici. PERCHE' LE MACCHINE MULTIFUNZIONE NON HANNO QUOTE DI MERCATO ?!?:help:

Perchè sono ottime macchine, soprattutto i Mecalac, da tutti i punti di vista, con soluzioni non comuni (e quindi suscitano diffidenza), che richiedono un operatore curioso, attento e che abbia costante voglia di migliorarsi e perchè, quando alla fine si entra in trattativa, il costo rispetto a un escavatore gommato di pari peso, è decisamente molto più elevato. E questo, alla fin fine, pesa moltissimo visto che, nella valutazione delle macchine, oggi, in pochissimi sanno esattamente cosa comprano, cosa andranno a farci, come le useranno e in che modo potranno effettivamente essere loro utili.

I Mecalac, e parlo soprattutto della serie MC ed MW che conosco abbastanza bene, hanno enormi pregi e altrettanto enormi difetti...come tutte le macchine multifunzione. Si tratta di macchine a mio parere adattissime alle imprese di costruzioni generali o a coloro che svolgono prevalentemente opere di urbanizzazione in quanto hanno possibilità di manovra, di "manipolazione" e movimentazione del carico decisamente impensabili per un escavatore (nel caso di un cantiere medio-piccolo si possono tranquillamente sostituire a un sollevatore telescopico o a una piccola gru senza nessun problema e con possibilità di accesso a luoghi ostici impensabili per altri mezzi dello stesso tipo.

Ciò non toglie che, in operazioni tradizionali di scavo e carico, nonostante una ottima forza di strappo, abbiano dei limiti dati anche dal tipo di geometria del braccio.

Si tratta di macchine che richiedono, mi ripeto e ripeto quanto detto da altri, un operatore molto intelligente, fuori dalla norma e che abbia la passione per quello che fa. Sicuramente il comfort e la precisione dei comandi dei Mecalac aiutano ad appassionarsi a queste macchine in quanto risultano facilmente guidabili e, dopo solo qualche ora passata nel loro campo prove con uno dei loro operatori che ti spiega le possibilità del mezzo, capisci cosa ti sei perso fino a quel momento. Ciò non toglie che, al momento dell'acquisto, e ne abbiamo parlato tanto anche per altre macchine, le considerazioni che si fanno vadano molto oltre la semplice funzionalità della macchina.

gbcomo
28-10-2009, 14.36.13
La Mecalac è una macchina multifunzione qualunque modello prendiate in considerazione:vabene:

Dunque vi invito ha guardare i diagrammi di carico della macchina per vedere la notevole forza di sollevamento( è il punto di forza di Mecalac)

I modelli snodati rimarranno sempre e comunque nella gamma visto che sono più performanti se si lavora di pala

e visto che c'è questo dibattito di multifunzione/polivalente come la definireste la nuova 8mcr ????

CIAO A TUTTI

Godie
28-10-2009, 14.50.09
GRAZIE Costantino :vabene: Grazie per l'approfondimento!!! Ma capiti i pregi di Mecalac, e per avere un quadro completo, non sarebbe male avere anche un'idea sui difetti :confused:, che poi molte volte sono opinabili......

Il tuo ragionamento non fa una piega :vabene:, ma se sono un'impresa stradale con la difficoltà, come molte, di trovare uomini, e stò vendendo la terna, o per un nuovo progetto, stò guardando uno skid + un mini o + un piccolo telescopico, perchè non dovrei comperare una multifunzione?!...una sola macchina con molte attrezzature ed un solo uomo....

costantino
28-10-2009, 15.10.18
Le considerazioni che guidano un acquisto, e questo vale per qualsiasi mezzo, spesso vanno ben al di là della sola "componente macchina". Ci sono mille aspetti da non sottovalutare quali, in primis, l'assistenza. Se la rete assistenziale è buona, se il rapporto commerciale è basato su sincerità e capacità di risposta, anche prodotti mediocri trovano ampio spazio nel mercato: esempio ne sia la concessionaria New Holland MAK di Roma che, a fronte di mezzi non propriamente eccellenti, sopperisce con una ottima struttura alle carenze del marchio...e ne contribuisce in modo determinante alla sua diffusione.

Le macchine multifunzione sono sicuramente una scelta molto intelligente, Mecalac in testa, ma la validità di questo prodotto, da sola, non è sufficiente alla sua diffusione.

Un prodotto complesso e di alto livello richiede commerciali di alto livello, strutture di alto livello e assistenza di alto livello.

Cosa che, a mio parere, la rete Mecalac in Italia non sempre è in grado di garantire. A Torino, dove opero io, ad esempio non è proprio così. Personalmente preferirei andare direttamente ad Annecy, che dista poco più di due ore di macchina da noi, piuttosto che rivolgermi al concessionario di zona. Tutto sommato molto meglio Cuneo dove la GGO è in grado di fornire assistenza di primo livello. Però ha il limite di essere una struttura dimensionata su una realtà locale di un certo tipo.

FULMINE870 LCH
23-12-2009, 12.44.24
Ciao a tutti,
Al bauma 2007 hanno presentato questo escavatore multifunzione, che devo dire è molto meglio di una terna in certi lavori,
Potete darmi le vostre impressioni in merito

http://www.youtube.com/watch?v=XOYHIVc5wng

Godie
28-12-2009, 09.38.13
E' un prodotto che è un po' che è in giro, prima si chiamava Telescopelle, mai avuto successo, fuori dalla Francia...Poi Haulotte, che è francese, all'apice del successo, ha deciso di spendere un po' di soldini ed espandersi anche nelle mmt, mi sa che si è pentita.....La macchina sicuramente è meglio di una terna, ma meno di una Mecalac/Gallmac, poi bisogna vederne la scheda tecnica per dare un giudizio finale, mi sembra molto lunga?!? Io se devo scegliere compro Italiano (Gallmac, Merlo, New Holland....!! Per fare industria, l'unica cosa che ci manca sono le materie prime, poi abbiamo tutto!!! E se il marchio non è italiano, almeno che costruisca in Italia (Komatsu, Manitou..)!!!!!!!!

Mckowalsky
19-12-2010, 11.48.15
scusate i costi queste macchine multifunzioni??? sono prezzi ragionevoli?
o forse sono i prezzi e spaventare la i clienti e di conseguenza la distribuzione???