Visualizza versione completa : Costruzione strada sterrata


BrinaP
06-05-2015, 00.04.24
Salve,i miei genitori sono interessati all'acquistò di una proprietà che e' composta da un terreno di 1000mq dove e' ubicata la casa e un altro di 3000 mq di fronte,divisi da una strada sterrata privata,che la proprietaria ha detto di aver acquistato,che permette l'entrata ad altre due case dopo.
Da quello che ho capito il terreno non e' un'unica proprieta divisa dalla strada ma dovrebbero essere accatastati come due diversi.
Comunque la domanda e' se posso chiudere la strada che taglia in due la proprietà e rifarla che passa nella proprietà perimetralmente per poi ricongiungerla al pezzo che continua dopo per arrivare alle altre due case,consentendo cosi agli altri proprietari di raggiungere le loro abitazioni.
E' una soluzione fattibile per i criteri urbanistici?

Grazie in anticipo!

multicar
06-05-2015, 02.02.18
Ciao,

dalla descrizione si tratta di una strada su cui pesa una servitu' di passo.

Bisogna vedere se risulta dalle carte, ma in ogni caso bastano tot anni perchè venga ad instaurarsi di fatto una servitù di passo.

In ogni caso, coloro che usufruiscono della servitù, cioè quelli che accedono alle alttr case, hanno il diritto di passare,

E QUANDO C'E' UNA SERVITU', NON SI PUO' PEGGIORARE O RENDERE MENO AGEVOLE L'ACCESSO A CHI DEVE PASSARE PER RAGGIUNGERE LE LORO PROPRIETA'.

Te lo messo apposta in maiuscolo, perchè questo argomento, spesso è fonte di dispute il tribunale , con cause pendenti che a volte durano decenni.

Tu non puoi spostare di tua volontà la strada, anche se è tua, appunto perchè su di essa grava un diritt di servitu' di passo.

Se lo fai arbitrariamente, ti fanno causa sicuramente.

In questi casi bisogna convocare i diretti interessati e cercare una soluzione che vada bene a tutti e magari cacciare qualche soldo..

Il discorso "servitu' di passo" è un argomeno alquanto scottante., quindi vacci con i piedi di piombo e preparati che ti chiedano un indennizzo, dato che sicuramente andrai a peggiorare il loro accesso.

Per poroblemi con le servitui' di passo, in certi casi c'è pure scappato il morto.

BrinaP
06-05-2015, 11.05.02
E QUANDO C'E' UNA SERVITU', NON SI PUO' PEGGIORARE O RENDERE MENO AGEVOLE L'ACCESSO A CHI DEVE PASSARE PER RAGGIUNGERE LE LORO PROPRIETA'.

Tu non puoi spostare di tua volontà la strada, anche se è tua, appunto perchè su di essa grava un diritt di servitu' di passo.

Se lo fai arbitrariamente, ti fanno causa sicuramente.

Per poroblemi con le servitui' di passo, in certi casi c'è pure scappato il morto.
Se non ci fosse servitù di passaggio la cosa sarebbe diversa? Perche le case dopo quella in questioni mi sembrano di costruzione recente..quanti anni di "passaggio" sono necessari perche si instaurinautomaticamente la servitu?
Comunque la cosa da fare sarebbe mettersi d accordo con i proprietari delle altre due case e poi eventualmente chiedere i permessi al comune..a proposito sai quanto mi toccherà eventualmente pagare tra imposte progetto e tutto più o meno?
Il problema e' che il "problema" dovrebbe risolverlo l'attuale proprietaria perche prima dell'acquisto i miei vorrebbero la sicurezza che la cosa si possa effettivamente fare..
Un altra cosa,secondo te la proprietaria può possedere solo il tratto di strada che passa davanti la sua proprietà o e' più probabile che la possegga tutta?
Grazie delle info comunque!

mefito
06-05-2015, 21.37.38
Se ..... sarebbe ........sembrano ..... sarebbe ................
.........dovrebbe ........... vorrebbero ...........!
Con i se e.....non si và da nessuna parte.
Già conoscendo le "carte" ci sarebbe motivo per contendere,se non conosci neppure lo stato dei fatti, su cosa vorresti discutere?

multicar
08-05-2015, 02.28.02
Come sottolinea giustamente Mefito,

sono argomenti che per essere proposti ,

debbono essere corredati da certezze.

In ogni caso, acquistare proprietà con servitu' di passo non è il massimo della vita,

perchè sono menate che possono portare anche a litigi e problematiche con chi usufruisce del passaggio,

Ti puo' andar bene che trovi delle brave persone, come puoi trovare persone che per sport,

amano ad ogni minimo problema, ingrassare l'avvocato di turno.

Inoltre spero che sia un vero affare, perchè quando un giorno lo rivenderai, non potrà mai avere il valore che avrebbe se fosse una proprietà unica nella tua piena disponibilità.

La soluzione migliore , sarebbe vedere PRIMA, se i vicini firmano dei documenti per accettare le modifiche che vorreste fare,
Comunque è sempre meglio , a prescindere da quello che sostiene la venditrice,
, farsi assistere da un professionista, (perito edile o agrario, gemetra, ingegnere, avv. specializzato)

che analizzi bene la situazione nello staus quo in cui si trova.

per guradare bene la situazione ed ascludere anche qualche altra sorpresa.

Ti accenno solo una possibile "rogna" di avere una strada su cui pesa una servitu' di passo, in particolare una situazione che molto spesso succede,

ovvero, per esempio, che i vicini usino indebitamente come parcheggio la TUA strada , al posto di transitarci e basta, come dovrebbero:mad:.

Risultato arrabbiature, e alla fine dover passare del tempo a fare il "vigile" che combatte la sosta selvaggia.