Visualizza versione completa : ISEKI TS, generalitÓ


Ampelio
05-02-2016, 19.54.54
Mi sapete dire che cosa succede se alzi pi¨ peso di quello che il sollevatore riesce a sollevare? c'Ŕ un controllo dello sforzo (nei vecchi trattori?) oppure si rompe? come sento che il sollevatore non ce la fa? produce come un fischio, esplodono i tubi oppure si danneggia e poi alza meno di prima?

Grazie a tutti

Marco Bellincam
05-02-2016, 21.30.28
Vedo che hai le idee confuse, partiamo dal presupposto che il trattore sia funzionante, in buone condizioni e sollevatore con relativo impianto non abbiano subito manomissioni o modifiche.
Normalmente si attiva la valvola di massima ed il sollevamento non ce la fa ad alzare, in casi particolari potrebbe succedere che l'anteriore del trattore si sollevi, tutto dipende dal tipo di trattore e dalle condizioni nelle quali viene impiegato il sollevatore.
Riguardo l'esplosione dei tubi, pu˛ capitare se la pressione e stata aumentata spropositatamente oppure se le tubazioni sono stravecchio e trascurate.
Per avere dettagli pi¨ concreti dovresti indicare il modello di trattore al quale ti riferisci

Ampelio
05-02-2016, 22.22.16
Grazie della risposta, hai ragione sono stato frettoloso. Il trattore Ŕ un iseki serie ts2205 , revisionato nel 2010, non Ŕ stato manomesso nulla dell'impianto idraulico, non so se le tubazioni durante la revisione sono state cambiate. Io non ho toccato nulla quindi dovrebbe essere tutto in regola. Il sollevatore funziona benissimo. Il motivo della mia domanda Ŕ che devo togliere un palo ben ancorato con cemento sollevandolo ma non so se mettendo troppo sotto sforzo il sollevatore si scolla tutto e poi non mi alza pi¨ come prima. Leggo sopra che ci dovrebbe essere la valvola di massima e spero che ci sia anche sul mio trattore? se c'Ŕ questa valvola di massima posso andare tranquillo senza che faccia danni? se non alza poi chiamer˛ una ruspa.

Marco Bellincam
06-02-2016, 15.10.08
La certezza che non accada nulla non posso dartela, la cosa importante Ŕ cercare di non utilizzare il sollevamento per cose differenti dal suo scopo.