Torna indietro   Forum Macchine > Macchine Edili / Industriali > Dumper e Automezzi da Cava e Cantiere

Forum Dumper e Camion Cava/Cantiere
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 26-01-2005, 13.05.35
frankie67 frankie67 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 05-11-2004
Residenza: Torino
Messaggi: 9
Predefinito Iscrizione ASI autocarri d'epoca

Ciao a tutti del forum
qualcuno di voi ha gia' avuto a che fare con l'iscrizione all'ASI di qualche autocarro d'epoca? Ci siete riusciti? Come avete ovviato alla mancanza di licenza di trasporto?
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 26-01-2005, 13.39.37
L'avatar di Barnaba
Barnaba Barnaba non è connesso
Esperto Cava Cantiere
 
Data registrazione: 19-01-2004
Residenza: Pistoia
Messaggi: 3,090
Predefinito

Ho sentito che esiste la possibilità di immatricolare un camion come storico senza portata, cioè perdendo la possibilità di trasportarci qualsiasi cosa, ma allo stesso tempo eveitando la licenza.

Io ho un amico che ha un GMC 6x6 ex residuato bellico americano della guerra, posso chiedere di preciso a lui come fare. Ricordo però che penò non poco alla motorizzazione.
Altrimenti prova a chiedere qui :http://digilander.libero.it/cigliano/esaclub/index.htm
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 12-02-2005, 23.39.55
L'avatar di Barnaba
Barnaba Barnaba non è connesso
Esperto Cava Cantiere
 
Data registrazione: 19-01-2004
Residenza: Pistoia
Messaggi: 3,090
Question camion storici - iscrizione ASI

Qualcuno di voi ha un camion storico e l'ha iscritto all'Asi?
Oltre all'esenzione del bollo ed all'assicurazione agevolata, sapete se le volture per il passaggio di proprietà in caso di acquisto di un camion storico si pagano lo stesso?
Quanto costa il passaggio di proprietà di un autocarro normalmente?
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 13-02-2005, 12.03.15
L'avatar di Dozer83
Dozer83 Dozer83 non è connesso
Utente DOC MMT
 
Data registrazione: 18-02-2004
Residenza: San Cesario sul Panaro (Modena)
Messaggi: 470
Predefinito

Ciao Barnaba, che io sappia per le auto storiche funziona cosi:
fin a un anno fa si pagava il passaggio di proprietà, adesso si paga una cifra sinbolica a fofait.......presumo sia cosi anche per i camion storici
__________________
F.M.
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 13-02-2005, 12.24.08
L'avatar di Barnaba
Barnaba Barnaba non è connesso
Esperto Cava Cantiere
 
Data registrazione: 19-01-2004
Residenza: Pistoia
Messaggi: 3,090
Predefinito

Dato che, per il codice della strada, sia auto che camion sono autoveicoli, penso che le cose siano uguali.
Sai se le pratiche si possono fare da soli, andando alla motorizzazione, oppure c'è bisogno del notaio per il passaggio di proprietà?
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 13-02-2005, 19.09.13
L'avatar di Dozer83
Dozer83 Dozer83 non è connesso
Utente DOC MMT
 
Data registrazione: 18-02-2004
Residenza: San Cesario sul Panaro (Modena)
Messaggi: 470
Predefinito

Generalmente ci si rivolge ad un agenzia automobilistica, disolito è il concessionario che la contatta.
Come mai Barnaba queste domnde ti stai preparando al grande passo?!
ACQUISTI UN CAMION D' EPOCA!!??
Ciao
__________________
F.M.
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 14-02-2005, 09.44.53
L'avatar di Barnaba
Barnaba Barnaba non è connesso
Esperto Cava Cantiere
 
Data registrazione: 19-01-2004
Residenza: Pistoia
Messaggi: 3,090
Predefinito

E' da tanto che voglio comprare un "ferro vecchio" e a dire il vero volevo iniziare da un trattore agricolo (si tratterebbe di un mezzo molto meno impegnativo di un camion), ma le recenti leggi me lo impediscono, dunque "devo" partire da un camion.
Prima di tutto vorrei però rendermi conto di quali spese devo sostenere, sia in fase di acquisto, che dopo per mantenerlo (bollo, assicurazione, revisioni...). Per ora sto solo "osservando attentamente" ogni ferrro vecchio che vedo in giro, se è acquistabile a buon prezzo, poi quando sono certo di "potercela fare" economicamente, mi metto a chiedere più seriamente.
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 14-02-2005, 12.00.57
L'avatar di Roby17
Roby17 Roby17 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-11-2004
Residenza: Spinea (VE)
Messaggi: 159
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Barnaba
E' da tanto che voglio comprare un "ferro vecchio" e a dire il vero volevo iniziare da un trattore agricolo (si tratterebbe di un mezzo molto meno impegnativo di un camion), ma le recenti leggi me lo impediscono, dunque "devo" partire da un camion.
Perche le leggi lo impediscono........ col trattore non serve il bollo e lassicurazzione ti serve solo se vai in strada
__________________
Roberto_C.
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 14-02-2005, 12.44.14
L'avatar di Barnaba
Barnaba Barnaba non è connesso
Esperto Cava Cantiere
 
Data registrazione: 19-01-2004
Residenza: Pistoia
Messaggi: 3,090
Predefinito

Il trattore potrei comprarlo solamente senza targa xché il nuovo codice della strada prevede che le macchine agricole possano essere immatricolate o trasferite di proprietà a nome del "titolare di impresa agricola o forestale ovvero di impresa che effettua lavorazioni agromeccaniche o locazione di macchine agricole, nonché a nome di enti e consorzi pubblici" (Art.110 commi 2, 3 e 4).
Un trattore senza targa, a dire il vero, non mi piace molto.

x Dozer83
Il tuo 682N2 è radiato o ha ancora la targa? Hai valutato l'idea di rimetterlo a posto???
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 14-02-2005, 21.15.24
L'avatar di Dozer83
Dozer83 Dozer83 non è connesso
Utente DOC MMT
 
Data registrazione: 18-02-2004
Residenza: San Cesario sul Panaro (Modena)
Messaggi: 470
Predefinito

No i miei son tutti radiati, rimettere aposto il celste è imossibile visto tutte le modifiche estetiche che gli son state fatte intorno gli anni 70 quand ancora circolava per strada, poi anni fa siam dovuti ntervenire sul telaio col saldatore abbiam eliinato i parafanghi......
Il grigio ci avevo pensato lo scorso anno dopo che avevo visto un articolo di un 642 grigio con rifiniture blu.......non ci sarebbe neanche da perderci molto tempo e denaro (basterebbe una buona verniciata come meccanica è perfetto).
Per ora lo lascio cosi anche perchè con la scusa che trasporta il generatore è sempre al coperto sotto la tettoia e non si rovina poi un giorno si vedrà!
__________________
F.M.
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 14-02-2005, 23.02.32
L'avatar di Barnaba
Barnaba Barnaba non è connesso
Esperto Cava Cantiere
 
Data registrazione: 19-01-2004
Residenza: Pistoia
Messaggi: 3,090
Predefinito

Ti riferisci all'articolo del 642N65R su ruotecalssiche? L'ho letto anch'io.

Anche io intendevo il grigio, 682N2 6x2 (Girelli?) con portiere controvento: non se ne vedono sono più tanti. Mi raccomando, non farlo finire sotto la fiamma ossidrica, sarebbe un bel mezzo da conservare!!! Forse sarebbe un problema reimmatricolarlo (possbile ma un po' complicato) ed avrebbe una brutta targa attuale, ma meglio di nulla anche senza targa! Se poi un giorno proprio lo dovessi buttare, lo vengo a recuperare io (ma mi costerebbe una cifra di trasporto!).
Dimenticavo...e non spingerlo con la pala gommata , che ormai è un vecchietto (è del 1960 o precedente?)!

IL 682 celeste è anch'esso un N2 successivo (portiere a favore di vento ecc.) oppure è N3 o N4?

Ultima modifica di Barnaba : 14-02-2005 alle ore 23.10.03
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 14-02-2005, 23.52.17
L'avatar di Dozer83
Dozer83 Dozer83 non è connesso
Utente DOC MMT
 
Data registrazione: 18-02-2004
Residenza: San Cesario sul Panaro (Modena)
Messaggi: 470
Predefinito

Eh eh non lo spingo piu' con la pala perchè lo uso sol quando devo utilizzare il generatore allora lo metto in moto con le batterie di quest ultimo.
Senti questa: attraverso un percorso (immagino) lungo e burocratico se rientri in posseso di una qualsiasi vecchia targa 8ai mercatini di robavecchia spesso ci sono) puoi riutilizzarla e montarla sul tuo mezzo d'epoca......
tu che vai anche alle fiere di camion d'epoca, generalmente son targati oppure li portan li coi carrelloni o targa di prova?
Si l'articolo era quello, l'altro si è un 682N2 ma come ti dicevo è stato un po rovinato:
aperture dello sportello son state rifatte (controvento)
finestrini non piu' scorrevoli ma a scomparsa
montato tergicristallo lato passeggiero
oiginale tappo argento Fiat fu sostituito con un tappo anonimo in lamiera
la tradizonale sigla 682N2 sotto il posto di guida fu sostituita con il logo FIAT nero in plastica (come quello che montavan i 697,160,300, ecc...a meta cabina sotto il parabrezza).
SAPESSI cosa ho dovuto vedere 3 anni fa......un ex frantoio dismesso vicino al mio conservava ancora un 682N2 (verde-bianco) sempre tenuto in box, condizioni perfette....un bel giorno lo han tirato fuori e lo han tagliato in 4.....se lo avessi mez ora prima andavo a prenderlo anche se non me ne facevo di niente.
Si anche noi abbiam fatto tagliare veccghi camion anni fa 1 693 ribaltato e 1 682 ribaltabile KO....
__________________
F.M.
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 15-02-2005, 03.15.04
L'avatar di Roby17
Roby17 Roby17 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 10-11-2004
Residenza: Spinea (VE)
Messaggi: 159
Predefinito

Ritiro tutto Barnaba, pensavo avessi un pezzo di terra e potessi cosi immat.
__________________
Roberto_C.
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 15-02-2005, 10.18.43
L'avatar di Barnaba
Barnaba Barnaba non è connesso
Esperto Cava Cantiere
 
Data registrazione: 19-01-2004
Residenza: Pistoia
Messaggi: 3,090
Predefinito

x Dozer
Non sapevo la storia delle targhe ai mercatini.
Purtroppo non sono un frequentatore di fiere di camion d'epoca, perché non ci sono molte manifestazioni dalle mie parti (qui in Toscana ce n'è solo una che quest'anno è stata annullata) ed andare su a nord mi rompe.
Cmq di solito i mezzi restaurati che ho visto hanno targhe originali o, in mancanza di quella originale, sono reimmatricolati con targhe nuove.
Addirittura ho visto un 634 con due targhe, una originale AOI ER... (Africa Orientale Italiana - Eritrea), ed una recente. I 666 in foto invece non ha targa (ne' fari, ne' tante altre cose), ma perché al momento della foto era in restauro.

Per quanto riguarda il trasporto, di solito vengono portati su carrelloni se hanno da fare lunghi tragitti, altrimenti vanno da soli. Pensa, il mio amico Marco con il suo GMC CCKW353 6x6 ex americano della Seconda Guerra Mondiale, da Firenze è andato ad una manifestazione a Rimini, non ricordo in quante ore e con quanti litri di benzina (come tutti i camion USA di allora, va a benzina). Considera che il confort (e la velocità di crocera) del GMC sono quelli di un trattore agricolo!

Guarda per curiosità il carrellone che porta il 690T2 com'è imbarcato vicino al collo d'oca! Dopo scaricato il 690 è tornato dritto!

Dai, ti vedo interessato a rimettere il 682 a posto!!! Trovare i documenti per eventualmente reimmatricolarlo, tramite l'ASI, non dovrebbe essere un problema.

x Roby17
Ho un pezzo di terra ma nessuno che faccia agricoltura di professione.

Ultima modifica di Barnaba : 11-01-2008 alle ore 00.37.56
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 15-02-2005, 18.13.38
L'avatar di Friz
Friz Friz non è connesso
Moderatore Dumper e Automezzi Cava e Cantiere
 
Data registrazione: 16-02-2004
Residenza: Neive (CN)
Messaggi: 7,708
Predefinito

Dozer, il tuo 682 azzurro c'è nell'album? cos'è 2 o 3 assi?
è mica quello azzurro con la strscia rossa nelle sponde, carrello sterzante centrale?
__________________
Fede, BID Division Member
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 15-02-2005, 21.35.37
L'avatar di Dozer83
Dozer83 Dozer83 non è connesso
Utente DOC MMT
 
Data registrazione: 18-02-2004
Residenza: San Cesario sul Panaro (Modena)
Messaggi: 470
Predefinito

Accidenti il tuo amico è partito giorni prima col GMC per poter arrivare, ricordo che quest estate nel tornare un domenica pomeriggio da Milano Marittima sulla A14 all'altezza di Imola nella corsia lenta c'era un 643 rosso peccato che non ho potuto fotogrfarlo!!
Un giorno vedro' di metterlo aposto il 682, tanto ora sta meglio lui li dov è che certe auto che si vedon ingiro.
Se sei interessato all' acquisto di un camion d'epoca ti consiglio di guardar gli annunci di:
Ruoteclassiche
Auto d'epoca
La manovella
Smart
se vuoi vicinissimo a me c'è un vecchio 690 col rimorchio fermo da anni e anni c' è parecchio da lavorarci ma son convinto che come eurini ti chiedan un cifra giusto simbolica. La foto nell' album cmq c'è se vuoi vederlo.

X Friz si è quello azzuro 3assi striscia rossa.
__________________
F.M.
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 15-02-2005, 22.22.12
L'avatar di Barnaba
Barnaba Barnaba non è connesso
Esperto Cava Cantiere
 
Data registrazione: 19-01-2004
Residenza: Pistoia
Messaggi: 3,090
Predefinito

Se ti riferisci a questo 690...c'è un bel po' da lavorare!!! Credo che sia più di là che di qua! Se invece si tratta di quello azzurro con il carrellone attacato, allora è tutta un'altra cosa!

TI ringrazio per la dritta sugli annunci, ma il problema è che compro di rado quelle riviste e cmq i prezzi sono sempre troppo alti per me.
La cosa che mi meraviglia, essendo abbonato alla rivista storica francese Charge Utile, è quanto giro ci sia oltralpe di trattori d'epoca, camion ,mmt ecc, ed i prezzi sono nettamente più abbordabili.
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 15-02-2005, 23.19.29
L'avatar di Dozer83
Dozer83 Dozer83 non è connesso
Utente DOC MMT
 
Data registrazione: 18-02-2004
Residenza: San Cesario sul Panaro (Modena)
Messaggi: 470
Predefinito

No Barnaba ci hai preso parlavo proprio di questo!
La mascherina del radiatore sta sul cassone assieme a tanti latri pezzi, ricordo cmq che quando lo han messo li andava, la chiave è ancora inserita!
Io quei giornali li compro sempre, se vedo qualcosa te lo faccio sapere.
PS la scritta 690 non è scomparsa da sola.........
Ciao
__________________
F.M.
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 16-02-2005, 12.50.19
L'avatar di Barnaba
Barnaba Barnaba non è connesso
Esperto Cava Cantiere
 
Data registrazione: 19-01-2004
Residenza: Pistoia
Messaggi: 3,090
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Dozer83
PS la scritta 690 non è scomparsa da sola.........
Davvero???

Secondo te è recuperabile? A me pare messo parecchio male!
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 16-02-2005, 16.09.55
junker junker non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 05-12-2004
Messaggi: 1,240
Predefinito

Barnaba, tutto è recuperabile, anche se secondo me camion simili li puoi trovare
ancora relativamente "sani e con poco da farci" spendendo meno di quello che spenderesti solamente x rigenerare quello della foto.
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 16-02-2005, 19.35.04
L'avatar di Barnaba
Barnaba Barnaba non è connesso
Esperto Cava Cantiere
 
Data registrazione: 19-01-2004
Residenza: Pistoia
Messaggi: 3,090
Predefinito

In effetti anche a me non mi pare che meriti. Purtroppo dalle mie parti di 690 non ce ne sono più, però andando in zone di agricoltura estensiva ce ne sono ancora molti all'opera, magari anche col rimorchio 4 assi.
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 16-02-2005, 19.49.13
L'avatar di Dozer83
Dozer83 Dozer83 non è connesso
Utente DOC MMT
 
Data registrazione: 18-02-2004
Residenza: San Cesario sul Panaro (Modena)
Messaggi: 470
Predefinito

Si Barnaba quello non val la pena.
__________________
F.M.
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 16-02-2005, 21.27.15
L'avatar di Dozer83
Dozer83 Dozer83 non è connesso
Utente DOC MMT
 
Data registrazione: 18-02-2004
Residenza: San Cesario sul Panaro (Modena)
Messaggi: 470
Predefinito

Su camionsupermarket ci son 2 643 e 2 682 ma 2 han la gru
__________________
F.M.
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 16-02-2005, 23.00.14
L'avatar di Barnaba
Barnaba Barnaba non è connesso
Esperto Cava Cantiere
 
Data registrazione: 19-01-2004
Residenza: Pistoia
Messaggi: 3,090
Predefinito

Ti ringrazio per la dritta e, a dire il vero, questo sarebbe anche carino, ma ci vogliono 5000 euri!!!
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 16-02-2005, 23.04.07
L'avatar di Barnaba
Barnaba Barnaba non è connesso
Esperto Cava Cantiere
 
Data registrazione: 19-01-2004
Residenza: Pistoia
Messaggi: 3,090
Predefinito

E se trovassi un OM150 6x2 con gru retrocabina ??? Non è vecchissimo (fine 60-inizio 70), ma per cominciare!
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 16-02-2005, 23.19.36
L'avatar di Dozer83
Dozer83 Dozer83 non è connesso
Utente DOC MMT
 
Data registrazione: 18-02-2004
Residenza: San Cesario sul Panaro (Modena)
Messaggi: 470
Predefinito

Si è carino 5000 si son troppi è la gru che tien su il prezzo.....peccato!
Pero' se guardi bene ha gia le portiere con apertua moderna e i finestrini che non son scorrevoli
__________________
F.M.
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 16-02-2005, 23.23.38
6ro 6ro non è connesso
Esperto MO e Camion d'Epoca
 
Data registrazione: 03-01-2005
Messaggi: 592
Predefinito

Se ti può interessare Barnaba io conosco in montagna un OM 150 6x2 con gru retrocabina e trilaterale,lo usano ancora,non so se ha ancora il suo motore originale..
__________________
6ro ricerche
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 16-02-2005, 23.48.28
L'avatar di Barnaba
Barnaba Barnaba non è connesso
Esperto Cava Cantiere
 
Data registrazione: 19-01-2004
Residenza: Pistoia
Messaggi: 3,090
Predefinito

x Dozer83
Trovare dei 682 N2 con portiere controvento come il tuo in buone condizioni, non è più tanto facile!

x 6Ro
Sinceramente mi potrebbe piacere vederlo per fotografarlo, ma se lo usano ancora non penso sia in vendita, o lo sia a 3 lire.
Dato che sono un po' squattrinato , quel che devo trovare è un camion ancora in buone condizioni che viene dismesso e mandato alla demolizione. Si sente dire spesso di gente che demolisce mezzi che, per quel che dovrei fare io (cioè andarci in giro la domenica ), sono ancora buoni. Basterebbe solo avere fortuna e beccare qualcuno che, nella mia zona, vuole disfarsi di un vecchio mezzo inutilizzato o inutilizzabile per lavoro.
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 17-02-2005, 00.56.53
junker junker non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 05-12-2004
Messaggi: 1,240
Predefinito

Barnaba, permettimi un consiglio e come lo dò a te mi permetto di darlo a tutti quelli che vogliono "fare il passo".
Qui siamo in tanti, e come ogni tanto qualcuno segnala un camion nelle varie discussioni, aprire invece una discussione specifica invitando a segnalare dei vecchi camion in eventuale vendita, naturalmente senza impegno e poi valutare. Ricordarsi però che è meglio spendere qualcosina in più prima che mettere le mani ad una cabina ridotta ad una groviera e valutare bene, se si ha il posto dove tenerlo, altrimenti diventerà un rottame.
Siamo forse ancora in tempo per trovare camion fine 50 inizi 60 a prezzi
ragionevoli però cercare di mirare a modelli di ridotta produzione anche perchè,
passione a parte, un domani ci si potrà eventualmente ritrovare con un pezzo di maggior valore. Sono sicuro, anche se non so i prezzi del mercato dei camion d'epoca che a parità d'epoca costruzione, esatau e 682, nel primo chiedano il doppio. Per questo motivo magari puntare ad uno dei primi esadelta
o ad un 1000 ( il consiglio sull' alfa mi farà sicuramente penare con un certo signore) che ad un N2, sicuramente molto più comune senza contare poi che chi
ha ancora uno dei due camion che ho ad esempio segnalato è stato sicuramente un aficionados del proprio mezzo ed è passato in pochissime mani. ( spesso, per certi modelli il loro iter è stato:concessionario/unicoproprietario/ eredi=fonderia). Per me sinceramente, e
forse ci sono dietro, il passo se lo faccio lo faccio con un mezzo che all'epoca
era l'ammiraglia della casa, ma se piacciono anche i medi/piccoli perchè non guardare anche di un leoncino o simili ?
Ciao, junker.
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 17-02-2005, 11.50.49
L'avatar di Barnaba
Barnaba Barnaba non è connesso
Esperto Cava Cantiere
 
Data registrazione: 19-01-2004
Residenza: Pistoia
Messaggi: 3,090
Predefinito

Ciao Junker,
mi fa piacere sentire la tua opinione a riguardo.
Il problema mio è soprattutto un problema economico, nel senso che al momento non posso permettermi di spendere delle migliaia di euro per un hobby. Dunque allora, perché non aspettare? Perché più vado avanti e più vedo e sento di camion andati a finire sotto la fiamma ossidrica, magari ancora buoni.
Ultimo un 682N3 3 assi che vedevo sempre dalla strada, parcheggiato sotto un capannone in buono stato (ed era viaggiante xché lo vedevo spostato a volte). Da un giorno all'altro è sparito! Faceva compagnia ad un 691N 4 assi, più recente, ma anch'esso in disuso. Vedrai che presto fa la stessa fine anche quello! Ad averlo saputo prima, sono convinto che quel 682, tenuto bene anche di carrozzeria, lo prendevi con poco: quanto lo paga il ferro un rottamaio? Poche lire al kg mi pare.
Lo so che il 682N3 non è un mezzo particolarmente raro, ma credo che molto dipenda anche dai gusti e dai ricordi personali che un mezzo d'epoca riporta alla memoria. Per questo i 682 ed i 690 restano i miei camion preferiti, perché li ho sempre visti da bambino (sono del '74). Al contrario non mi attraggono moto gli Alfa perché non ho ricordi legati a qui camion, mentre i Lancia Esagamma ed Esadelta non mi sono mai piaciuti esteticamente. Altro discorso gli OM, che ne ricordo di più (soprattutto i 150 ed i Titano).
Concordo con te sul fatto che i Fiat sono i più comuni e quindi destinati ad acquisire meno valore nel tempo, ma se colleziono un mezzo d'epoca, il valore lo dovrebbe avere soprattutto per me, dato che cmq non si tratta di un investimento ma di una spesa (continua).
Un discorso a parte sarebbe quello di poter avere mezzi davvero d'epoca e rari, un Esatau, Titano 137, un 34, 66, ma questi ormai credo che siano introvabili.
Le ammiraglie poi sono sicuramente le macchine più belle, ma non disdegnerei neppure di un piccolo Leoncino (di quelli anni 50 con il parabrezza in due pezzi), dato che su uno grigio ci sono salito diverse volte da piccolo.

Passando al discorso della "conservazione", hai perfettamente ragione: le carrozzerie di allora, se le lasci all'acqua, marciscono in un mese! Io avrei a disposizione una serra (di circa 10x8m coperta ma aperta di lato), dove poter riparare dall'acqua, non un autotreno, ma almeno una motrice si. Purtroppo non ho un bel capannone chiuso che costerebbe un bel po' di più, ne mi entra in garage! Secondo te con una copertura del genere, magari chiudendo anche di lato la serra ed eventualmente coprendo la cabina con dei teli, si può preservare un mezzo?
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14.27.06.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia