Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Attrezzature Agricole

Attrezzature ed Equipaggiamenti Agricoli
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 29-03-2019, 11.06.06
CAMPOLUNGO CAMPOLUNGO non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 29-03-2019
Messaggi: 7
Predefinito Trasformazione fresa in trincia, è possibile?

Salve, ho una fresa Maschio e vorrei modificarla per ricavarne un trincia, sostituendo i coltelli con delle catene o martelli, è una modifica possibile?
Grazie.
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 29-03-2019, 11.28.14
L'avatar di ikonicazy
ikonicazy ikonicazy non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 27-02-2006
Residenza: Piemonte
Messaggi: 638
Predefinito

Tutto è possibile nel tuo caso forse potesti recuperare gli ingrassatori!
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 29-03-2019, 11.49.50
L'avatar di Actros 1857
Actros 1857 Actros 1857 non è connesso
Moderatore Area Forestale ed Agricola
 
Data registrazione: 29-04-2005
Residenza: Cantù (COMO)
Messaggi: 3,119
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da CAMPOLUNGO Visualizza messaggio
è una modifica possibile?
Grazie.
NO. E sinceramente devi averne di immaginazione anche solo nel pensare di farlo.
__________________
ACTROS
"CB COMINO"
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 29-03-2019, 12.17.00
CAMPOLUNGO CAMPOLUNGO non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 29-03-2019
Messaggi: 7
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Actros 1857 Visualizza messaggio
NO. E sinceramente devi averne di immaginazione anche solo nel pensare di farlo.

Come struttura mi sembrano molto simili, quale è il problema,la fresa da collegare dietro al trattore gira troppo veloce? Gli attacchi al trattore sono gli stessi, l'asse che ruota ha attacchi dei coltelli che possono essere usati per collegarci le catene. Forse il problema è la trasmissione a catena a bagno d'olio che la fresa ha? Tutto il box esterno è chiuso come il trincia.
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 29-03-2019, 12.33.43
L'avatar di Actros 1857
Actros 1857 Actros 1857 non è connesso
Moderatore Area Forestale ed Agricola
 
Data registrazione: 29-04-2005
Residenza: Cantù (COMO)
Messaggi: 3,119
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da CAMPOLUNGO Visualizza messaggio
Come struttura mi sembrano molto simili
E su questo "più o meno" ci siamo, fatto salvo gli spessori in gioco...

Citazione:
quale è il problema,la fresa da collegare dietro al trattore gira troppo veloce?
Se caso è il contrario.
Citazione:
Gli attacchi al trattore sono gli stessi,
Beh, sai com'è, l'attacco a tre punti è standard...

Citazione:
l'asse che ruota ha attacchi dei coltelli che possono essere usati per collegarci le catene.
Di sicuro qa c'è solo che l'albero ha gli attacchi. quello che puoi collegarci dipende dalla tua fantasia.
Citazione:
Forse il problema è la trasmissione a catena a bagno d'olio che la fresa ha? Tutto il box esterno è chiuso come il trincia.
Quello è uno dei tanti motivi...

Sinceramente posso capire che chi a volte non può permettersi attrezzi dedicati si ingegni nel fare modifiche, ma in tal caso non può assolutamente funzionare per svariati motivi tra cui:


- Velocità di rotazione
- Senso di rotazione
- Dimensionamento dei componenti
- Spessore e conformazione del cassone


Insomma, nessuno ti vieta di cercare di farti del male provandoci, ma tutti ti consiglieranno di non farlo.
__________________
ACTROS
"CB COMINO"
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 29-03-2019, 12.50.42
CAMPOLUNGO CAMPOLUNGO non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 29-03-2019
Messaggi: 7
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Actros 1857 Visualizza messaggio
E su questo "più o meno" ci siamo, fatto salvo gli spessori in gioco...

Se caso è il contrario.

Beh, sai com'è, l'attacco a tre punti è standard...


Di sicuro qa c'è solo che l'albero ha gli attacchi. quello che puoi collegarci dipende dalla tua fantasia.

Quello è uno dei tanti motivi...

Sinceramente posso capire che chi a volte non può permettersi attrezzi dedicati si ingegni nel fare modifiche, ma in tal caso non può assolutamente funzionare per svariati motivi tra cui:


- Velocità di rotazione
- Senso di rotazione
- Dimensionamento dei componenti
- Spessore e conformazione del cassone


Insomma, nessuno ti vieta di cercare di farti del male provandoci, ma tutti ti consiglieranno di non farlo.

Ok, grazie per le informazioni.

Tanto per la cronaca, per il dimensionamento dei componenti e lo spessore e conformazione del cassone rientrano perfettamente nelle dimensioni, per la rotazione, senso e velocità, quelle mi potevano intressare ma non siete stati capaci di dare ulteriori info.
probabilmente mi sono rivolto al forum sbagliato.

Ultima modifica di CAMPOLUNGO : 30-03-2019 alle ore 00.31.04
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 29-03-2019, 14.19.26
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 7,042
Smile

Citazione:
Originalmente inviato da Actros 1857 Visualizza messaggio
NO. E sinceramente devi averne di immaginazione anche solo nel pensare di farlo.

La non conoscenza permette di spingersi ovunque con la fantasia.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 30-03-2019, 00.26.32
CAMPOLUNGO CAMPOLUNGO non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 29-03-2019
Messaggi: 7
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da mefito Visualizza messaggio
La non conoscenza permette di spingersi ovunque con la fantasia.

Ho notato che menzionate spesso la " fantasia" ma a parte qualche vago esempio non avete saputo rispondere con precisione alle mie domande. Avreste dovuto rispondere in modo tecnico, se lo conoscete, tutto il resto non era pertinente.
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 30-03-2019, 08.59.59
roberto 64 roberto 64 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 03-11-2009
Residenza: oltrepò pavese
Messaggi: 543
Predefinito

Il forum giusto sarebbe quello che ti dice di fare questa modifica ? Hai presente a che velocità gira un rotore di un trincia ? Ti sei mai chiesto perché sono con la trasmissione a cinghie? Cerchiamo di stare con i piedi in terra…….
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 30-03-2019, 17.31.46
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 7,042
Predefinito

@CAMPOLUNGO,il mio messaggio non era una presa in giro,ma una considerazione di fatto.
Ti immagini di non poter fare una cosa,perchè non hai la consapevolezza tecnica.
Non è una colpa ma un dato di fatto.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 31-03-2019, 16.31.21
L'avatar di Macallis
Macallis Macallis non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 12-11-2013
Residenza: Ferrare
Messaggi: 178
Predefinito

La velocità di rotazione per se dovrebbe già farti desistere da spendere soldi per coltelli o catene che poi non funzionerà.
Il telaio sicuramente è più robusto quello di una fresa,quindi questo è un problema che non hai,ma il tipo di trasmissione del moto non ti permette di aumentare i giri in modo considerevole.
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 31-03-2019, 19.49.43
vincent vincent non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-11-2004
Messaggi: 264
Predefinito

il sistema no puo funzionare non solo per il tipo di trasmissione ma anche per il senso di rotazione.....risulta essere inverso uno dall'altro....
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 31-03-2019, 22.49.06
CAMPOLUNGO CAMPOLUNGO non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 29-03-2019
Messaggi: 7
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Macallis Visualizza messaggio
La velocità di rotazione per se dovrebbe già farti desistere da spendere soldi per coltelli o catene che poi non funzionerà.
Il telaio sicuramente è più robusto quello di una fresa,quindi questo è un problema che non hai,ma il tipo di trasmissione del moto non ti permette di aumentare i giri in modo considerevole.

Questo è già un commento pertinente e corretto e da delle indicazioni precise. Quindi la trasmissione a catena non permette di raggiungere le rotazioni che servirebbero. E' possibile sapere a quanti giri ruota un trincia e a quanti una fresa? Se non sbaglio la rotazione di una fresa varia a secondo dei giri motore, per esempio se il trattore si muove in prima ridotta al max dei giri o a 3/4 dei giri la fresa girerà abbastanza veloce. Quindi qualuno sa il range di rotazione di una fresa e di un trincia? Grazie.
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 31-03-2019, 23.02.42
CAMPOLUNGO CAMPOLUNGO non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 29-03-2019
Messaggi: 7
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da vincent Visualizza messaggio
il sistema no puo funzionare non solo per il tipo di trasmissione ma anche per il senso di rotazione.....risulta essere inverso uno dall'altro....

Altro commento interessante e corretto, lei puo dirmi quale è ilsenso di rotazione di una fresa e quale è quello di un trincia? In sostanza, quale gira in senso orario e quale in senso antiorario.


Il tipo di trasmissione di una fresa, dite che non è adeguato, ma non descrivete il perché. Probabilmente una trasmissione a catena potrebbe entrare in crisi nel caso di urto con un corpo rigido con conseguente rottuta della catena, mentre con trasmissione a cinghia abbiamo un " ammortizzatore" per limitare od eliminare tali danni.



Quindi al momento; i problemi dovrebbero essere : senso di rotazione e mancanza di una trasmissione ..." ammortizzante" tipo la o le cinghie.


Se lo scrivevate subito,ci saremmo risparmiati qualche post di troppo.


Adesso visiono un trincia e mi assicuro del senso e velocità di rotazione

Mentre per la trasmissione a catena non posso farci niente e questo potrebbe essere il vero problema insormantabile a meno che le catene stesse, alla fine fungano da ammorizzatore!
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 01-04-2019, 00.35.21
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,795
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da CAMPOLUNGO Visualizza messaggio
Quindi al momento
perchè scrivi al momento? Forse immagini che (avendo informazioni a sufficienza) ci possa essere un altro momento in cui l'operazione possa risultare anche solo teoricamente possibile?
Citazione:
Originalmente inviato da CAMPOLUNGO Visualizza messaggio
insormantabile a meno che le catene stesse, alla fine fungano da ammorizzatore!
credere questo E' un problema insormontabile.
Leggi bene: la trasmissione a catena di una fresa NON può lavorare alle velocità di una trincia, il perchè sta scritto nei manuali di ingegneria meccanica (leggere i quali non fa male, al massimo si perde tempo se non sono alla nostra portata)
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 01-04-2019, 06.20.39
vincent vincent non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-11-2004
Messaggi: 264
Predefinito

tanto per fare un po di luce sulle tue idee....
la velocità della pdf e data dai giri motore del trattore...solitamente la base sono 540minuto
velocità fresa 250/300 giri minuto....senso di rotazione dipende dal punto di vista comunque uguale al senso di macia...
velocità trinciastocchi o trinciasarmenti 2000/2500 giri minuto....senso di rotazione contrario al senso di marcia....
una valutazione economica per risolvere questi due problemi credo che basti per tenerti la fresa come tale ed affrontare l'acquisto di un buon trincia dedicato....
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 01-04-2019, 08.07.40
Cinghiale Cinghiale non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 18-04-2005
Messaggi: 674
Predefinito

A quanto detto sopra, si aggiunga che le trince, oltre alla trasmissione a cinghia trapezoidale, che funziona anche da ammortizzatore di vibrazioni, hanno anche una ruota libera, allo scopo di evitare l'arresto brusco del motore in caso di bloccaggio improvviso del rotore, dovuto ad ostacoli imprevisti.
Le trasmissioni a catena possono essere anche molto veloci, ma, a causa dell'accoppiamento di forma anziché di forza, non consentono il benché minimo slittamento tra movente e cedente.
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 01-04-2019, 09.13.58
L'avatar di Actros 1857
Actros 1857 Actros 1857 non è connesso
Moderatore Area Forestale ed Agricola
 
Data registrazione: 29-04-2005
Residenza: Cantù (COMO)
Messaggi: 3,119
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da CAMPOLUNGO Visualizza messaggio
A
Se lo scrivevate subito,ci saremmo risparmiati qualche post di troppo.
O non hai letto il mio post sopra oppure stai cercando in tutti i modi un utente che ti dica "si, fallo"!!!
E' una cosa che non si può fare, punto, non cercare di capire il come ed il perchè visto che ti è stato spiegato ma fingi di non capire.
Sono due macchine COMPLETAMENTE diverse, l'unica cosa che hanno di simile è solo la forma.
La tua non competenza in caso di modifica la si evince anche da quello che scrivi.
Citazione:
Il tipo di trasmissione di una fresa, dite che non è adeguato, ma non descrivete il perché. Probabilmente una trasmissione a catena potrebbe entrare in crisi nel caso di urto con un corpo rigido con conseguente rottuta della catena, mentre con trasmissione a cinghia abbiamo un " ammortizzatore" per limitare od eliminare tali danni.
Sia le frese che le trince hanno dispositivi di limitazione di coppia che possono essere o sul cardano o integrati nel riduttore, che servono appunto ad evitare che in caso di urto con sassi o altro si arrechino danni al sistema di trasmissione del moto.
Scrivere che le cinghie sono un "ammortizzatore" è una grandissima boiata!
La differenza tra i due sistemi sta principalmente nella velocità di rotazione e nulla ha a che vedere un ipotetico effetto di "limitazione di coppia" che possano avere le cinghie.
__________________
ACTROS
"CB COMINO"
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 01-04-2019, 09.28.59
Cinghiale Cinghiale non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 18-04-2005
Messaggi: 674
Predefinito

La trasmissione a cinghai serve esclusivamente come ammortizzatore di vibrazioni.
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 01-04-2019, 11.26.42
L'avatar di urbo83
urbo83 urbo83 non è connesso
Moderatore Macchine Agricole
 
Data registrazione: 12-09-2004
Residenza: Cesena
Messaggi: 743
Visit urbo83's Facebook Visit urbo83's YouTube
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cinghiale Visualizza messaggio
hanno anche una ruota libera, allo scopo di evitare l'arresto brusco del motore in caso di bloccaggio improvviso del rotore, dovuto ad ostacoli imprevisti.

Sicuro che la ruota libera serva a quello?
__________________
http://www.urbo.altervista.org
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 01-04-2019, 11.32.57
Cinghiale Cinghiale non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 18-04-2005
Messaggi: 674
Predefinito

Non solo, ma anche per disaccoppiare il rotore a presa di forza bloccata.
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 01-04-2019, 13.10.34
CAMPOLUNGO CAMPOLUNGO non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 29-03-2019
Messaggi: 7
Predefinito

Grazie a quello che avete scritto, adesso ho le idee più chiare e non credo sia il casa perdere altro tempo. Quello che mi aveva tratto in inganno, è la forma piuttosto simile tra i due attrezzi. Vi ringrazio per gli utili chiarimenti e vedrò di acquistare un trincia. La fresa mi resterà li inutilizzata.
Eventuali consigli per aquistarne uno sia nuova ma anche usato, visto che non ci devo fare tanto lavoro, solo per tenere pulito intorno casa ma pur sempre una discreta superfice che non posso fare sia con il decespugliatore che con il trattorino tagliaerba data la superficie sconnessa.
Grazie.
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 01-04-2019, 14.04.14
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 7,042
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cinghiale Visualizza messaggio
hanno anche una ruota libera, allo scopo di evitare l'arresto brusco del motore in caso di bloccaggio improvviso del rotore, dovuto ad ostacoli imprevisti.
Citazione:
Originalmente inviato da urbo83 Visualizza messaggio
Sicuro che la ruota libera serva a quello?
Ha scritto la cazzata dell'anno...
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 01-04-2019, 14.41.18
L'avatar di urbo83
urbo83 urbo83 non è connesso
Moderatore Macchine Agricole
 
Data registrazione: 12-09-2004
Residenza: Cesena
Messaggi: 743
Visit urbo83's Facebook Visit urbo83's YouTube
Predefinito

Cinghiale scusa la domanda, ma forse mi sfugge il corretto significato dei termini:

Ma la ruota libera non è il meccanismo che c'è nel mozzo delle biciclette che serve per disaccoppiare i pedali dalla ruota quando quest'ultima gira più veloce dei primi?

Nel caso della trincia dovrebbe allo stesso modo disaccoppiare trattore e trincia quando il rotore gira più veloce della presa di forza del trattore. Quindi interviene in caso di arresto della presa di forza del trattore e non in caso di arresto della trincia.
__________________
http://www.urbo.altervista.org
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 01-04-2019, 14.48.37
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 7,042
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da urbo83 Visualizza messaggio

Nel caso della trincia dovrebbe allo stesso modo disaccoppiare trattore e trincia quando il rotore gira più veloce della presa di forza del trattore. Quindi interviene in caso di arresto della presa di forza del trattore e non in caso di arresto della trincia.
esatto,ma anche solo al rilascio dell'acceleratore,in manovra o altro
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 02-04-2019, 22.34.42
L'avatar di Macallis
Macallis Macallis non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 12-11-2013
Residenza: Ferrare
Messaggi: 178
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da urbo83 Visualizza messaggio
Cinghiale scusa la domanda, ma forse mi sfugge il corretto significato dei termini:

Ma la ruota libera non è il meccanismo che c'è nel mozzo delle biciclette che serve per disaccoppiare i pedali dalla ruota quando quest'ultima gira più veloce dei primi?

Nel caso della trincia dovrebbe allo stesso modo disaccoppiare trattore e trincia quando il rotore gira più veloce della presa di forza del trattore. Quindi interviene in caso di arresto della presa di forza del trattore e non in caso di arresto della trincia.
In merito a questo,per quel che può valere,se accoppiate un trincia vecchiotto senza ruota libera ad un trattore moderno,con freno pdf idraulico,vi consiglio di non disinnestare la pdf dalla leva,ma dal selettore 540/750/1000,che avendo il folle vi salvaguarda il freno pdf.
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 03-04-2019, 00.12.40
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 7,042
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Macallis Visualizza messaggio
In merito a questo,per quel che può valere,se accoppiate un trincia vecchiotto senza ruota libera ad un trattore moderno,con freno pdf idraulico,vi consiglio di non disinnestare la pdf dalla leva,ma dal selettore 540/750/1000,che avendo il folle vi salvaguarda il freno pdf.
basta mettere un cardano con ruota libera.🙂
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 04-04-2019, 20.26.20
L'avatar di Macallis
Macallis Macallis non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 12-11-2013
Residenza: Ferrare
Messaggi: 178
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da mefito Visualizza messaggio
basta mettere un cardano con ruota libera.🙂
Vero,ma con un po’ d’astuzia puoi risparmiare i soldi .
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 04-04-2019, 21.44.22
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 7,042
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Macallis Visualizza messaggio
Vero,ma con un po’ d’astuzia puoi risparmiare i soldi .
No,non è possibile consigliare pratiche incompatibili con le linee guida della sicurezza.
Una ruota libera interviene in automatico ad ogni decelerazione.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Trasformare una trincia per motocoltivatore in una trincia da escavatore Reno SOS Officina "Agricola" 0 04-03-2019 11.57.15
trasformazione cat Daniele 86 Modelli Dinamici ed RC 1 24-06-2015 21.29.16


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02.51.20.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia