Torna indietro   Forum Macchine > Macchine Edili / Industriali > SOS Officina MMT & Macchine Edili

Forum SOS Officina MMT
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 31-10-2006, 20.37.29
Crocodyle Crocodyle non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 04-12-2005
Residenza: CANELLI
Messaggi: 2
Post Circuiti Idraulici

Un saluto a tutti .
Gentilmente vorrei sapere quali marche usano l'impianto a centro aperto e quali a centro chiuso e se possibile le differenze di prestazioni , grazie .

Ultima modifica di Crocodyle : 31-10-2006 alle ore 20.57.03
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 31-10-2006, 20.43.28
L'avatar di Roberto-roma
Roberto-roma Roberto-roma non è connesso
Moderatore MMT e Automezzi Cava e Cantiere
 
Data registrazione: 01-01-2005
Residenza: roma
Messaggi: 895
Predefinito

ciao crocodyle benvenuto in questo forum di appasionati delle mmt.......
per accelerare i tempi e renderla piu visibile sposto la discussione nella sezione officina..........
sicuro che in tempi brevi la discussione prendera' piede, ti porgo cordiali saluti.....
__________________
c.b. robertino
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 31-10-2006, 20.59.07
Crocodyle Crocodyle non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 04-12-2005
Residenza: CANELLI
Messaggi: 2
Predefinito

Grazie del suggerimento roby , spero di essere riuscito a spostarlo
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 31-10-2006, 23.37.21
L'avatar di riki03
riki03 riki03 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 11-07-2004
Residenza: Padova
Messaggi: 116
Predefinito

Per quanto riguarda Liebherr... centro chiuso!
penso che ormai sia cosi un po per tutte le MMT...
ciao
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 01-11-2006, 11.04.50
L'avatar di banana
banana banana non è connesso
Esperto Liebherr
 
Data registrazione: 31-08-2004
Residenza: venezia
Messaggi: 180
Predefinito

penso anchio riki ma dovremmo approfondire un po
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 01-11-2006, 11.11.35
L'avatar di Peppo
Peppo Peppo non è connesso
Esperto JCB
 
Data registrazione: 28-12-2004
Residenza: Lombardia
Messaggi: 891
Predefinito

Il centro chiuso e il centro aperto sono usati da tutti. La cosa più interessante è sapere come funzionano.
Il centro aperto è caraterizzato dall'avere un flusso di olio che circola in continuazione attraverso i distributori (linea neutrale) e va a scarico al serbatoio. Le macchine che hanno questo impianto sono dotate generalmente di pompa ad ingranaggi. La sensibilità dell'impianto durante il lavoro è buona, ma la pompa ad ingranaggi fornirà più flusso all'aumentare del regime motore, questo comporta un maggior assorbimento di potenza durante il lavoro.
Il centro chiuso non ha una galleria neutrale ed è caratterizzato dall'avere una pompa a pistoni a portata variabile con liena load sensing. La pompa una volta raggiunta la pressurizzazione impianto (circa 25-27 bar) porta il piatto al minimo fornendo il minimo flusso necessario per compensare i trafilamenti, mantenere così il distributore pressurizzato e mantenere il raffreddamento (circa 10 l/min).
Quando si seleziona un servizio il carico che si genera attraverso la linea load sensing attiva la pompa che manderà olio al servizio richiesto. La pompa a pistoni continua ad adeguare la mandata in funzione della pressione (più pressione meno mandata) per cui il carico di potenza che grava sul motore è sempre costante.
Spero di aver chiarito le differenze tra i due circuiti senza usare paroloni.
Ciao
Peppo
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 01-11-2006, 17.57.31
tuonoblu tuonoblu non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-04-2003
Messaggi: 33
Predefinito

Complimenti Peppo sei preparatissimo su questi sistemi idraulici.
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 01-11-2006, 19.34.53
L'avatar di banana
banana banana non è connesso
Esperto Liebherr
 
Data registrazione: 31-08-2004
Residenza: venezia
Messaggi: 180
Predefinito

peppo non potevi essere piu chiaro di cosi ciao
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 02-11-2006, 00.11.45
renotcha renotcha non è connesso
Esperto Oleodinamica
 
Data registrazione: 09-12-2005
Messaggi: 389
Predefinito

Ciao Peppo, un chiarimento per cortesia: la pompa ha quindi un regolatore di potenza combinato col regolatore load-sensing? Perchè la funzione "più pressione meno mandata" (e viceversa) è tipica del potenza costante ed applicabile anche senza load sensing ed in centro aperto (vedi le mitiche Hydromatik A8V e Linde B2PV). Inoltre, il load sensing in senso stretto ha proprio la funzione opposta, cioè mantenere costante la portata scelta dall'operatore, indipendentemente dalla variazione di carico, cioè pressione, all'utilizzo. Infine, il load sensing può funzionare anche con pompa fissa ad ingranaggi, se il distributore è un "tre vie" con compensatore in ingresso, il chè fa le veci del condotto centrale (sei vie) tipico dei distributori tradizionali.
Insomma, potresti aggiornarmi sull'ultimo grido in materia di controlli pompa nelle MMT? Grazie e ciao
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 02-11-2006, 14.44.32
filbotta filbotta non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 05-08-2005
Messaggi: 36
Predefinito

non vorrei sbagliarmi...ma si parla di cassetti x distributori a centro aperto e a centro chiuso...mentre x impianti di parla di circuiti aperti (LS)..e circuti chiusi..
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 02-11-2006, 23.34.03
renotcha renotcha non è connesso
Esperto Oleodinamica
 
Data registrazione: 09-12-2005
Messaggi: 389
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da filbotta Visualizza messaggio
non vorrei sbagliarmi...ma si parla di cassetti x distributori a centro aperto e a centro chiuso...mentre x impianti di parla di circuiti aperti (LS)..e circuti chiusi..
Circuito aperto è quando la pompa aspira dal serbatoio, manda all'utilizzo (motore o cilindro) attraverso il distributore e da qui l'olio torna al serbatoio.
Circuito chiuso è quando la pompa manda olio al motore e da qui l'olio torna direttamente all'aspirazione della pompa; una pompa supplementare di sovralimentazione provvede ad aspirare dal serbatoio ed inserire nel circuito quanto basta per compensare le perdite per trafilamento di pompa e motore.
I sistemi ls a centro aperto hanno la pompa fissa (oppure variabile, ma NON con regolatore ls) e un distributore ls con compensatore in ingresso, cioè una valvola che ha la funzione di scaricare a serbatoio la portata eccedente non richiesta dall'utilizzo (l'operatore "strozza" il distributore per andare più piano).
I sistemi ls a centro chiuso (che sono in circuito aperto, cioè la pompa aspira dal serbatoio) hanno una pompa variabile CON regolatore ls ed un distributore ls a centro chiuso. Un tubino di feed-back viaggia dal distributore alla pompa per informarla di quanto è "strozzato" il distributore, in modo che la pompa ls eroghi esclusivamente ed esattamente la portata richiesta dal distributore, senza quindi perdite di energia, cioè senza dover scaricare a serbatoio portate in eccesso. Caso particolare: in posizione di riposo il distributore è tappato e quindi la pompa azzera la mandata, visto che non c'è richiesta.
Infine, come dici tu, la spola del distributore, normale o ls che sia, può essere a centro aperto o chiuso, a seconda che le bocche di lavoro siano rispettivamente collegate o no al serbatoio in posizione di riposo.
Riassumendo e tanto per incasinare, potresti avere un impianto in circuito aperto, con sistema ls a centro chiuso, il cui distributore ha due spole, una a centro aperto ed una a centro chiuso. Chiaro?
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 02-11-2006, 23.41.04
L'avatar di Peppo
Peppo Peppo non è connesso
Esperto JCB
 
Data registrazione: 28-12-2004
Residenza: Lombardia
Messaggi: 891
Predefinito impianti

Le pompe a pistoni di costruzione Rexroth che conosco e uso sono dotate di un regolatore di potenza per mantenere il famoso PxQ (pressione per portata) costante in modo da assorbire sempre la stessa potenza motore.
Ora l'ultima "moda" in fatto di circuiti a centro chiuso è l'applicazione di una pompa ad ingranaggi su di un distributore a centro chiuso, mix notoriamente esplosivo (nel senso che dovrebbe scoppiare tutto).
Il distributore ha in realtà un by-pass all'ingresso regolato a circa 20 bar che manda a scarico tutta la portata della pompa. All'azionamento di un comando la pressione che si genera chiude il by-pass dirottando il flusso di olio al servizio selezionato. Al raggiungimento della pressione massima una valvola manda a scarico il segnale LS e di conseguenza la valvola di by-pass della pompa.
Ciao
Peppo
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 03-11-2006, 14.46.07
filbotta filbotta non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 05-08-2005
Messaggi: 36
Predefinito

...si era chiaro in precedenza... ho interpretato male i discorsi leggendo velocemente...cmq, ottima spegazione
Rispondi citando
Vecchio 05-11-2006, 19.59.14
bobcat_435
Questo messaggio è stato eliminato da Roberto-roma. Motivo: per favore utilizziamo i messaggi privati
Vecchio 07-11-2006, 15.26.44
bobcat_435
Questo messaggio è stato eliminato da Roberto-roma. Motivo: messaggio di dubbia interpretazione
  #14  
Vecchio 12-11-2006, 15.33.38
L'avatar di zimasto
zimasto zimasto non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-05-2005
Residenza: salerno
Messaggi: 69
Predefinito

Ciao Peppo, toglimi una curiosità (visto che non sono molto competende della materia) può funzionare un escavatore con distributore a centro chiuso avendo una pompa a portata fissa?? ( però uso una pompa a pistoni)

mi spiego meglio con un esempio molto più familiare a te, posso montare una pompa a pistoni con portata fissa sotto un 8060??

ciao
zimasto
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 12-11-2006, 16.02.41
L'avatar di Peppo
Peppo Peppo non è connesso
Esperto JCB
 
Data registrazione: 28-12-2004
Residenza: Lombardia
Messaggi: 891
Predefinito

Sulla scarsità di competenza avrei dei grossi dubbi ragazzaccio!
Se sul 8060 eliminiamo il pilotaggio del controllore di potenza monato sul fianco della pompa otteniamo una pompa a pistoni a portata fissa. La stessa tornerà in portata minima solo al raggiungimento della pressione massima.
La cosa l'ho sperimentata personalmente con successo su macchine gommate.
Ciao
Peppo
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 12-11-2006, 16.20.34
L'avatar di zimasto
zimasto zimasto non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-05-2005
Residenza: salerno
Messaggi: 69
Predefinito

ma allora non abbiamo portata fissa !!!!!!!, anche escludendo il pilotaggio, se bene ho capito torna lo stesso in portata minima, ma questo fattore si può ottenere solo se abbiamo un condotto allinterno della pompa che comunque la porta in portata minima.

la mia domanda era se posso montare una pompa a portata fissa ( cioè avendo il piatto fisso senza molla di compensazione ) come se fosse una pompa ad ingranaggi ma però a pistoncini sull'8060???

ciao
Oreste
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 12-11-2006, 20.54.35
tuonoblu tuonoblu non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 28-04-2003
Messaggi: 33
Predefinito

Per Peppo e Zimasto noto con piacere che siete dei veri specialisti e vi invidio tanto, potreste fare qualcosa anche per me che di questa meteria ne sono innamorato?
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 13-11-2006, 11.10.09
L'avatar di Peppo
Peppo Peppo non è connesso
Esperto JCB
 
Data registrazione: 28-12-2004
Residenza: Lombardia
Messaggi: 891
Predefinito

Escludendo il pilotaggio torna a portata minima solo al raggiungimento della massima pressione. La pompa si comporta durante il normale funzionamento come una pompa ad ingranaggi.

Per Tuonoblu: nell'album, alla sezione varie ci sono delle dispense di oleodinamica che sicuramente ti interessano.
ciao
Peppo
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 15-11-2006, 23.14.28
L'avatar di zimasto
zimasto zimasto non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 29-05-2005
Residenza: salerno
Messaggi: 69
Predefinito

grazie del consiglio Peppo, ti farò sapere con che successo si conclude l'operazione ( io comunque voglio propio bloccare il piatto in maniera tale che anche raggiungendo la massima pressione non deve crollare la portata,ovviamente fino a che il mio motore regge il carico!!!).

ciao
oreste
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 28-01-2007, 19.21.20
graziano.c graziano.c non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 20-01-2007
Messaggi: 16
Predefinito

bravo peppo <portata variabile o pompa regolata da segnale>
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 04-02-2007, 02.42.02
L'avatar di S-CAT
S-CAT S-CAT non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 04-02-2007
Messaggi: 1
Exclamation

non riesco a capire il vostro intento???

se io ho una pompa a portata variabile posso ottenere quello che voglio
mantenendo sempre il motore Diesel alla coppia massima!!
piu' semplice di cosi'.....

quanto ne so.. i circuiti idraulici piu' efficaci sono load-sensing (centro chiuso)
la vostra pompa ,,,,pompa olio nel distributore e rimane in standby ,(circa 35 bar con piattello quasi a zero) quando utilizzi l'olio (es. un pistone id.)il compensatore
manda il segnale LS. alla pompa per aumentare di portata.
quindi se io voglio avere piu' forza e velocita non faccio altro che aumentare il valore di scarico del segnale .
es. da 31mpa lo porto a 35 mpa
poi aumento la differenza fra valore pompa e LS cosi ho piu' brio in partenza
poi aumento la curva di potenza PxQ tramite regolatore
se non mi basta inganno la centralina se il regolatore di potenza e comandato da elettrovalvola.

mo pero' voglio vedere se il motore Diesel ce la fa ?!?!
__________________
ciao
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 05-02-2007, 10.22.27
L'avatar di Peppo
Peppo Peppo non è connesso
Esperto JCB
 
Data registrazione: 28-12-2004
Residenza: Lombardia
Messaggi: 891
Predefinito

Appunto per questo che basta limitarsi ad escludere il pilotaggio per avere sempre la massima portata in ogni condizione di carico (come una pompa ad ingranaggi) senza fare morire il motore.
Ad ogni modo questa soluzione è da interdersi come soluzione ultima per risolvere una particolare condizione di impiego e non la norma.
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 18-03-2007, 12.53.41
black.eagle black.eagle non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 14-07-2005
Messaggi: 19
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Peppo Visualizza messaggio
Per Tuonoblu: nell'album, alla sezione varie ci sono delle dispense di oleodinamica che sicuramente ti interessano.
Ciao,le ho cercate,ma non ho trovato niente,mi potete aiutare?

B.E.
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 26-04-2007, 00.10.19
L'avatar di Babydriver
Babydriver Babydriver non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 31-08-2005
Residenza: Abruzzo
Messaggi: 485
Predefinito

è ora di ridare una rispolverata a questo topic...

qualcuno è in grado di decifrare le seguenti sigle?

Bp.2/15. D

C33xP4M
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 27-04-2007, 10.52.09
L'avatar di Peppo
Peppo Peppo non è connesso
Esperto JCB
 
Data registrazione: 28-12-2004
Residenza: Lombardia
Messaggi: 891
Predefinito

Queste cifre cosa riguardano? Perchè non dicono niente.
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 28-04-2007, 00.01.46
L'avatar di Babydriver
Babydriver Babydriver non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 31-08-2005
Residenza: Abruzzo
Messaggi: 485
Predefinito

sono delle sigle riportate su due pompe(diverse) delle quali vorrei sapere qualcosa di piu... non l'ho detto, pensavo fosse scontato........
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 28-04-2007, 21.47.26
L'avatar di topolino
topolino topolino non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 19-12-2006
Residenza: Diano d'Alba
Messaggi: 450
Predefinito

Ciao Peppo ma dove sono le dispense non riesco a trovare la sezione varie
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 30-04-2007, 21.05.20
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,773
Predefinito

La sigla di Babydriver sembra simile a questa C14xP4M, neanche io sono riuscito a decifrarla, ho il sospetto che si tratti di una codifica che fa riferimento alle pompe plessey ma cercando su internet non ho trovato la soluzione, sulla flangia c'era anche questa sigla 03/01.
Se qualcuno sa qualcosa mi sarebbe utilissimo.
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 01-05-2007, 22.11.02
L'avatar di Babydriver
Babydriver Babydriver non è connesso
Utente DOC
 
Data registrazione: 31-08-2005
Residenza: Abruzzo
Messaggi: 485
Predefinito

la pompa è di un motore di 40 anni fa, ma ho trovato siglie simili su pompe nuove, solo che l'addetto mi non è riuscito a fornirmi piu spiegazioni....
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 03-05-2007, 14.46.17
testina testina non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 03-05-2007
Messaggi: 3
Predefinito

Vi chiedo un consiglio e parere. In un impianto ho degli overcenter prima dei pistoni doppio effetto per controllare la discesa, domanda il distributore a monte se lo monto con centro chiuso, per una maggiore sicurezza è possibile che interferisca con il pilotaggio delle overcenter? è meglio montare un centro aperto? ciao e grazie a chiunque mi risponda
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Martelli demolitori idraulici - panoramica del mercato ciuchino Demolizioni & MMT 99 18-05-2010 13.49.24
Applicazione verricelli idraulici Jonny 4x4 SOS Officina MMT & Macchine Edili 21 25-05-2006 00.11.55
Meccanismi idraulici Michele81 SOS Officina MMT & Macchine Edili 9 17-09-2003 02.46.00


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06.28.11.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia