Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Colture e Tecniche Agricole

Colture e Tecniche Agricole
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #61  
Vecchio 06-08-2007, 20.59.51
L'avatar di Spazio
Spazio Spazio non è connesso
Utente DOC Corilicoltura
 
Data registrazione: 13-08-2006
Residenza: MONTI CIMINI prov. di Viterbo
Messaggi: 538
Predefinito

Ciao a tutti,
ho dato un'occhiata alle previsioni dei prezzi mi sembra che quest'anno si attesteranno sopra i 300 euro a q.le.
Io ho gia' tosato ma dovrebbe piovere un po' per compattare il terreno.

Bene
Ciao
Rispondi citando
  #62  
Vecchio 13-08-2007, 17.14.53
kalice kalice non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 13-08-2007
Residenza: Giffoni
Messaggi: 9
Predefinito

Salve a tutti! mi sono appena iscritto! sono un picolo (in confronto a voi) produttore di nocciole! Quale varietà? beh, abitando a Giffoni, secondo voi? :-D

Vi volevo chiedere alcune informazioni, ma non so se questo è il posto esatto! In caso di no, siete liberi di spostare il mio post.
Stavo cercando una piccola pulitrice x nocciole, non di quelle da trattore però, ma in zona tutti mi dicono che non sono più in produzione da un bel pò!

Altra cosa che vi kiedo è questa! Come va il raccolto quest'anno? Qui da noi la siccità, il vento e le cimici han fatto qualke danno, però dicono ke il mercato turco è fermo ed infatti i prezzi stanno salendo! io devo vendere ancora quelle dell'anno scorso e, visto il raccolto di quest'anno, crescerà ancora di più quello sul secco! Sto aspettando ke superi i 250 euri....

Ditemi voi adesso qualcosa! ciaoooo!
Rispondi citando
  #63  
Vecchio 15-08-2007, 01.39.24
L'avatar di boccia7
boccia7 boccia7 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 06-06-2005
Residenza: soriano nel cimino
Messaggi: 592
Visit boccia7's Facebook
Predefinito

allora per il prezzo ci dovrebbe essere una risalita visto che qualcuno qua dice per sentito dire che ha vinto il presidente turco che vuole fare alzare il prezzo qui ndi ci sarà una alzata delle valutazioni poi se tu vuoi una macchina per pulire le nocciole compera una facma se vuoi ti faccio una foto io ne ho una che prima fa cadere tutta la terra tramite un corvello e poi le passa in un ventilatore che toglie le nocciole vuote e qualche bastoncino se era passato dalla coclea (caso raro)
anche qua le giffone si stanno diffondendo rapidamente mi immaggino la bellezza dei tuoi paesaggi che essendo coltivata esclusivamente a giffone (piante che resistono meglio al caldo delle romane se irrigate quindi le foglie sono più scure e le piante più belle : - D ) scommetto pure che la sono cariche tutti gli anni qua da me le poche piante che ho di giffona le nocciole le fanno costantemente tutti gli anni
Rispondi citando
  #64  
Vecchio 22-08-2007, 23.32.12
L'avatar di boccia7
boccia7 boccia7 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 06-06-2005
Residenza: soriano nel cimino
Messaggi: 592
Visit boccia7's Facebook
Predefinito

siccome io non le ho mai viste a lavoro ma solo per sentito dire e mi hanno detto che la jolly è la migliore non posso darvi pareri comunque posso comunque dirvi che tra la spesa a comprare una jolly ed un trattore reversibile non si fa prima a comprare una 180?
x eru visita il sito www.assofrutti.com o it non ricordo
Rispondi citando
  #65  
Vecchio 23-08-2007, 12.05.17
kalice kalice non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 13-08-2007
Residenza: Giffoni
Messaggi: 9
Predefinito

ragazzi mi dicono ke i prezzi delle nocciole stanno aumentando! qua si parla di 280-300 al quintale! evvaiiii! meno male che non avevo venduto ancora!
Rispondi citando
  #66  
Vecchio 23-08-2007, 14.56.28
L'avatar di Spazio
Spazio Spazio non è connesso
Utente DOC Corilicoltura
 
Data registrazione: 13-08-2006
Residenza: MONTI CIMINI prov. di Viterbo
Messaggi: 538
Predefinito

Francesco grazie mille per le info, quando proverai la jolly 1800 posta le tue sensazioni. Io avevo gli opuscoli da qualche parte ma non li trovo piu', quella che hai scelto e' ad una cocola? In effetti posso dire che il mio vicino ha una jolly 1500 e ci raccoglie a marcia indietro anche su terreni con l'erba alta (per capirci con erba 0.50-0.70 m ma rada), passando e' come se tosasse.

Qui da me ha piovuto qualcosina ma niente di serio.

Per i prezzi turchi ho le seguenti info:
La qualita' GİRESUN e' quotata tra euro 230 - 220 al q.le
La qualita' ORDU che e' una qualita' intermedia: 210 - 200 al q.le.
Naturalmente il prezzo del dollaro debole non favorisce i nostri mercati, e' paradossale ma questi vogliono entrare in Europa e le nocciole ce l'hanno agganciate con il dollaro. Scusate lo sfogo ma questa e' un'anomalia negativa per il nostro settore agricolo. In sostanza ci dobbiamo augurare che l'euro vada male, questo non e' piu' possibile sopportarlo.
Altra cosa e' l'industria una nota industria (la piu' nota) ha acquistato direttamente i terreni in Cile, migliaia di ettari, pero' che avesse il coraggio di togliere dall'etichetta "Nocciola Piemonte" ed inserire "nocciola cilena", vediamo poi i consumatori europei come si comportano!
Ariscusate lo sfogo.

Ciao

Ultima modifica di Spazio : 23-08-2007 alle ore 15.07.46
Rispondi citando
Sponsored Links
  #67  
Vecchio 25-08-2007, 03.35.57
L'avatar di Biglio
Biglio Biglio non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 17-08-2006
Residenza: Alessandria
Messaggi: 679
Predefinito

io ho fatto un raccoltino di prova con la smart 180...che dire....è fantastica!!!
si procede velocissimi rispetto a un aspiratore in terza ridotta (circa 3 km/h) e raccoglie molto bene...
difetti? il terreno deve essere perfettamente pianeggiante
bisogna comprare un separatore poiche il vaglio calibratore ha i fori un pelino grossi e molta terra non viene eliminata per il resto sono contentissimo!!! :-):-):-)

si il tempo qua in monferrato fa un po schifo si dovra aspettare ancora qualche giorno...

prezzo? sono andato a chiedere ieri... 2,5 euro/kg....(si abbassera quasi sicuramente)

langhetti come vi sembra???


ultimamente (visto che avevo in progetto di piantare ancora qualche giornata) mi sono venuti un po di dubbi...qua in langa negli ultimi due anni vi è stata la corsa all impianto....inoltre so anche io di questi terreni in cile...

non è che va a finire che gli anni di vacche grasse finiranno nel giro di 5 6 7 anni???(mercato sublimato da sovrapproduzione?) voi che ne pensate?
Rispondi citando
  #68  
Vecchio 29-08-2007, 09.50.32
L'avatar di ikonicazy
ikonicazy ikonicazy non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 27-02-2006
Residenza: Piemonte
Messaggi: 637
Predefinito

salve a tutti...
si vocifera di un prezzo di partenza di 300 Euro al quintale.....qualcuno sa qualcosa?
ciao
Rispondi citando
  #69  
Vecchio 29-08-2007, 16.07.01
L'avatar di nocchio
nocchio nocchio non è connesso
Utente DOC Corilicoltura
 
Data registrazione: 15-11-2005
Residenza: Sutri/Bassano Romano (VT)
Messaggi: 415
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da ikonicazy Visualizza messaggio
salve a tutti...
si vocifera di un prezzo di partenza di 300 Euro al quintale.....qualcuno sa qualcosa?
ciao
Sul prezzo di apertura c'è ancora un pò di incertezza.
Quello che sò per certo è che la Turchia metterà sul mercato 1/3 del proprio prodotto ad un prezzo minimo imposto dal nuovo governo. Il prezzo al chilo di nocciole in guscio sarà per il mese corrente e quello di settembre di € 2.72, per il mese di ottobre € 2.75, per il mese di novembre € 2.78, per il mese di dicembre € 2.80, per il mese di gennaio € 2.83.

Attenzione:
  • i prezzi sono riferiti alla varietà "Giresun" (un pò come il nostro nocciolone);
  • i prezzi originali sono dettati in YTL (lire turche) e pertanto suscettibili di variazioni legate al borsino della YTL ed a quello del Dollaro US (moneta con la quale si effettuano gli scambi in Turchia);
  • i prezzo italiano sarà anche influenzato dai 2/3 di prodotto Turco a prezzo libero che, per la solita legge della domanda e dell'offerta, sarà sicuramente inferiore a quello vincolato dal governo Turco.
Per essere allineati ai prezzi Turchi in Italia si dovrebbe aprire a 6.4 euro a punto resa.

Ho qualche dubbio che ciò possa accadere mentre penso che non apriremo a più di 5.7 euro al punto.

Per maggiori informazioni sul mercato Turco leggetevi questi due documenti
http://www.todayszaman.com/tz-web/de...ay&link=116327
http://www.todayszaman.com/tz-web/de...ay&link=120396

€ 1,00 = 1,90 YTL
€ 0,53 = 1,00 YTL

Ciao
_________
Nocchio
Rispondi citando
  #70  
Vecchio 29-08-2007, 17.29.38
L'avatar di ikonicazy
ikonicazy ikonicazy non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 27-02-2006
Residenza: Piemonte
Messaggi: 637
Predefinito

se le tue previsioni saranno esatte Nocchio, andiamo abbastanza male! inoltre qui in Langa il raccolto non è stato sicuramente abbondante..anzi..
per uscire bene da questa stagione bisognerebbe partire almeno a 8 euro punto resa!!!!
ciao
iko
Rispondi citando
  #71  
Vecchio 30-08-2007, 09.40.12
L'avatar di nocchio
nocchio nocchio non è connesso
Utente DOC Corilicoltura
 
Data registrazione: 15-11-2005
Residenza: Sutri/Bassano Romano (VT)
Messaggi: 415
Predefinito

Comunque sono convintissimo che il prezzo subirà un costante aumento nei mesi successivi.
8 euro? sperem... meglio 9..

Ciao
_________
Nocchio
Rispondi citando
  #72  
Vecchio 30-08-2007, 22.27.14
L'avatar di Spazio
Spazio Spazio non è connesso
Utente DOC Corilicoltura
 
Data registrazione: 13-08-2006
Residenza: MONTI CIMINI prov. di Viterbo
Messaggi: 538
Predefinito

Grazie per le info Nocchio.
Cmq e' vero le aspettative dei coricoltori sono di 8 euro a punto resa.
C'è da dire che s el'industria compra a quei prezzi le turche poi ci devi aggiungere i prezzi di trasporto che incidono parecchio. La scarsita' del prodotto in Italia e' un dato di fatto che si tramutera' in un'impennata dei prezzi repentina, almeno si spera.

x Luca che lo chiedeva il prezzo a q.le si calcola moltiplicando il prezzo a punto per la resa esempio il classico 40x8 euro = 320 euro il q.le. Comunque in verita' ci sono le fascie di prezzo di solito 3!
Ottimo prodotto per esempio 8 euro a punto
sufficiente 7,80 euro a punto
pessimo 7,50 euro a punto
Varia di stagione in stagione.

Ciao
Rispondi citando
  #73  
Vecchio 31-08-2007, 15.38.57
L'avatar di Biglio
Biglio Biglio non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 17-08-2006
Residenza: Alessandria
Messaggi: 679
Predefinito

scusate l assenza ma tra pioggia e vendemmia e nocciole qua è un putiferio!!!
cmq il mio acquirente paga 2,5...attendo vostre conferme per la bonta del prezzo...

spazio non ho idea di quanti ettari siano stati impiantati...so solo che chi aveva piccoli vigneti li ha convertiti a noccioleto....speriamo che si fermino!
boccia se il cileno rimane in cile :-) siamo a cavallo....
Rispondi citando
  #74  
Vecchio 31-08-2007, 16.28.45
L'avatar di ikonicazy
ikonicazy ikonicazy non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 27-02-2006
Residenza: Piemonte
Messaggi: 637
Predefinito

biglio 2,5 cosa?
ma qualcuno l'ha finita sta raccolta o no??
quanta acqua è scesa irei!!! mamma mia che disatro qui in Langa!!!
ciao
Rispondi citando
  #75  
Vecchio 01-09-2007, 11.49.42
L'avatar di Spazio
Spazio Spazio non è connesso
Utente DOC Corilicoltura
 
Data registrazione: 13-08-2006
Residenza: MONTI CIMINI prov. di Viterbo
Messaggi: 538
Predefinito

Mi dispiace per la pioggia. Speriamo che il bel tempo adesso rimanga stabile per tutti.

Ragazzi devo dire una cosa, bisogna che vi organizziate con le cooperative di produttori perche' qui da noi rispetto a qualche anno fa la situazione e' migliorata notevolmente. C'è ancora da fare tanto, l'unico rammarico e non aver iniziato 20 anni prima, ma allora non c'erano le condizioni e i produttori erano divisi da insulse rivalita'.

Il discorso vale anche per i grandi produttori, pensateci spunterete 10 euro di piu' al q.le con la contrattazione con il commerciante rispetto agli altri ma volete mettere il far parte di societa' che un domani possono assumere una notevole forza economica-occupazionale e voi vi ritrovate magari nei consigli d'amministrazione e i vostri figli laureati e non possono ottenere degli sbocchi stimolanti.

Le cooperative indipendenti stanno avendo un successo che va al dila' delle aspettative e le proiettera' fra pochi anni a tagliare un passaggio di filiera.

Uniti si vince sul mercato!

Ciao
Rispondi citando
  #76  
Vecchio 01-09-2007, 13.51.14
kalice kalice non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 13-08-2007
Residenza: Giffoni
Messaggi: 9
Predefinito

devo fare alcune precisazoni:

1. La pioggia ancora non si è fatta viva!
2. Il raccolto, con mio grande stupore, è fra i migliori degli ultimi 20 anni (è dai primi anni '80 che non lo vedevo così abbondante!)
3. Il prezzo qua si è fossilizzato a 240 a q.le per il secco dell'anno scorso e 230 per il nuovo!
Rispondi citando
  #77  
Vecchio 03-09-2007, 21.18.51
L'avatar di Spazio
Spazio Spazio non è connesso
Utente DOC Corilicoltura
 
Data registrazione: 13-08-2006
Residenza: MONTI CIMINI prov. di Viterbo
Messaggi: 538
Predefinito

Ragazzi non vendete subito ai commercianti.
Ho raccolto le prime notizie al magazzino e il raccolto e' scarso un po' in tutte le zone, resiste bene la zona di Capranica (Vt), si pensa ad un repentino innalzamento dei prezzi e se cosi' non e' sara' solo per via di mosse speculative disturbative. Immagazzinate dove potete.
Alcuni parlano di 7 euro a punto resa ma e' ancora presto.

Ciao
Rispondi citando
  #78  
Vecchio 04-09-2007, 00.52.21
L'avatar di boccia7
boccia7 boccia7 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 06-06-2005
Residenza: soriano nel cimino
Messaggi: 592
Visit boccia7's Facebook
Predefinito

pensate quanto sono stato stupido ad non aspettare, le mie nocciole dell'anno passato le ho vendute tre mesi fa a 4,50 euro punto resa e mi hanno fatto 44,5
ci ho rimesso un po di soldoni ma il mercato non si muoveva sembrava sempre quello il prezzo è da novembre che non cambiava e come è salito ho approfittato
sbagliando
comunque qua il raccolto è davvero scarso nemmeno 15 qli ad ettaro (al contrario di voi anche la qualità non è delle migliori le nocciole sembrano non riempire bene il guscio ma ci sono poche vuote quindi gusci grandi ma mezzi pieni e quindi poca resa ) comunque io penso che se si fa un raccolto abbondante, le nocciole è meglio tenersele il più a lungo possibile cosa che già faccio da qualche anno in un silos di cemento armato e se non lo avessi ci avrei rimesso molti soldi
Rispondi citando
  #79  
Vecchio 04-09-2007, 14.50.03
L'avatar di ikonicazy
ikonicazy ikonicazy non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 27-02-2006
Residenza: Piemonte
Messaggi: 637
Predefinito

qui in Langa dopo l'uragano (si fa x dire ma neanche tanto) di giovedi' scorso la raccolta ha avuto una drastica frenata! pensate che ad oggi non si raccoglie ancora se non con i tubi!!
personalmente sono al 90%, mi manca poco..se non piove venerdi e sabato dovrei finire!!
di prezzi se ne stà parlando troppo a vanvera...si vedrà tanto per un pò le mie non saranno pronte!
bè boccia anche io le ho vendute a 200 euro ma non ci darei degli stupidi altrimenti potremo andare a giocare in borsa!! oggi va bene domani va male è una ruota che gira!!!
ciao a tutti
Rispondi citando
  #80  
Vecchio 10-09-2007, 14.08.13
Gi75Na Gi75Na non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 09-09-2007
Messaggi: 5
Predefinito

Anche per me è la prima volta e colgo l'occasione di salutare tutti. Dalle mie parti il prezzo delle nocciole è di 220.00 € a q. Qualcuno sa come potrebbe cambiare il prezzo anche in previsione dell'arrivo delle nocciole turche?
Rispondi citando
  #81  
Vecchio 10-09-2007, 19.05.36
L'avatar di Spazio
Spazio Spazio non è connesso
Utente DOC Corilicoltura
 
Data registrazione: 13-08-2006
Residenza: MONTI CIMINI prov. di Viterbo
Messaggi: 538
Predefinito

x i prezzi c'è qualche info:
per il piemonte queste sono le quote:
355 euro a q.le max le 20-22 prov. piemonte mercato ingrosso
255 euro a q.le max le 20-22 prov. turchia mercato ingrosso

Nocciole - lunga s.giov.230 euro a q.le
Nocciole - tonda avellinese 230 euro a q.le
Nocciole - tonda di giffoni 250 euro a q.le
Nocciole - tonda langhe 240 euro a q.le

Nocciole - tonda romana 6.40 - 7.50 euro a punto (ufficioso ma attendibile)

tendenza =>

Ciao

Ultima modifica di Spazio : 10-09-2007 alle ore 22.21.09
Rispondi citando
  #82  
Vecchio 10-09-2007, 20.30.49
divione divione non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 30-08-2007
Residenza: Zona Etnea
Messaggi: 11
Predefinito

Ciao

il prezzo ufficioso e' quello riferito dal giornale "La Sicilia" nelle edizioni del giovedi/domenica.Come ho gia' detto non c'e' alcuna trasparenza in merito, nel senso che non si sa' quale sia la fonte ufficiale...cmq per Tua informazione ieri riportava 1.10/1.20 Euro....per prodotto asciutto...
Rispondi citando
  #83  
Vecchio 10-09-2007, 22.30.04
L'avatar di Spazio
Spazio Spazio non è connesso
Utente DOC Corilicoltura
 
Data registrazione: 13-08-2006
Residenza: MONTI CIMINI prov. di Viterbo
Messaggi: 538
Predefinito

Ogni zona di produzione e' a se!
Naturalmente chi raccoglie e ha una struttura dietro e' protetto.
Non potete pretendere di spuntare prezzi adeguati al proprio lavoro andando sul mercato allo sbaraglio.

p.s.
120 euro al q.le
o e' una bufala,
o il prodotto fa schifo,
o sono speculazioni di basso profilo

Ciao
Rispondi citando
  #84  
Vecchio 11-09-2007, 00.48.18
divione divione non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 30-08-2007
Residenza: Zona Etnea
Messaggi: 11
Predefinito

SPAZIO...forse in parte hai ragione Tu. Sicuramente non sempre il prodotto e' di buona qualita' ( molta gente non coltiva...ma aspetta quello che la pianta riesce a fare ) e quindi i commercianti ci marciano. Come Ti avevo accennato da una decina di anni abbiamo (mio padre) investito per avere una produzione di elevata qualita' che in effetti ci viene riconosciuta ( circa il 30 % in piu' della quotazione ufficiale) .tuttavia secondo me il ns prodotto vale molto di piu' ( essendo selezionato e qualificato, con un sistema di coltura moderno) e di conseguenza sto cercando di trovare canali diversi rispetto a quelli di zona.
Pensi che con le mia modesta quantita' ( 40-50 qtl circa )riusciro' ad avere un contatto con qualcuno per l'acquisto del prodotto?
C'e' qualcuno che mi sa dire i costi di spedizione per un quantitativo del genere?
Noi inizieremo la raccolta il prossimo w/e e asciugeremo in un ns deposito il prodotto. C'e' qualcuno interessato al saggio del prodotto?

Grazie
DIVIONE
Per completezza d'informazione ecco cosa riportato nella edizione di domanica sul giornale "La sicilia"

Quotazione dell'8 settembre

FRUTTA SECCA
Catania. Calmo il comparto delle mandorle, la cui attività permane caratterizzata da un modesto volume di scambi, per lo più circoscritti alle esigenze del consumo isolano. Fermo il mercato delle nocciole. Invariato il mercato del pistacchio. Ecco le quotazioni in euro compresa Iva al kg; mandorle sgusciate massa 4,20; id. sgusciate scelte 4,30; id. gemelli 4,00/4,05; id. Avola correnti 4,20; id. merce pugliese su Bari 4,00/4,10. Mandorle in guscio duro: Romana o corrente 0,75/0,85; mandorle in guscio tenero: ferragnes, tuono e similari 1,10/1,20. Nocciole massa originarie comuni intorno a 1,10/1,20, compresa per massa originaria con umidità entro il 6%; Pistacchio puro brontese: sgusciato 24,00 tignosella 10,50.
Rispondi citando
  #85  
Vecchio 11-09-2007, 01.57.20
sergiom sergiom non è connesso
Moderatore Trattori Cingolati e SOS Officina
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 1,787
Predefinito

No Spazio, non è una bufala, diciamo che il prodotto siciliano ha spuntato sempre prezzi molto più bassi degli altri mercati, i motivi principali sono questi:
1) scarsa qualità, intesa come resa allo sgusciato (35% se va bene) anche se la qualità, intesa come sapore e suscettibilità alla trasformazione è spesso elevata;
2) speculazioni di basso profilo, contrattando spesso si recuperano anche 10 /15 euro a quintale;
3) costi di trasporto verso i mercati di riferimento (Napoli, Piemonte);
Tuttavia il mercato siciliano segue le tendenze di quello nazionale che viene monitorato dall'ISMEA www.ismea.it , con le dovute correzioni e l'esperienza si riesce a capire l'andamento e rendersi conto dei prezzi.
Rispondi citando
  #86  
Vecchio 17-09-2007, 22.44.39
L'avatar di nocchio
nocchio nocchio non è connesso
Utente DOC Corilicoltura
 
Data registrazione: 15-11-2005
Residenza: Sutri/Bassano Romano (VT)
Messaggi: 415
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da peppe30679 Visualizza messaggio
Boccia, pulisci bene anche il radiatore con la nuvola: se si intasa non passa bene l'aria e scalda il motore.
PS: non sono riuscito a capire come poter controllare il livello del liquido del radiatore in quanto non c'è nessuna vascetta del liquido refrigerante. Mi sapete dire qualcosa a riguardo?
Peppe ha ragione il radiatore va pulito molto spesso sia davanti sia dietro (dalla parte del motore), ma questo il buon Boccia lo sa benissimo.

Io di filtri dell'aria ne ho due e all'ora di pranzo lo sostituisco, mentre la sera li soffio entrambi. Quest'anno al 4° giorno ho sostituito anche quello interno (quello bianco piccolino).

Per quanto riguarda il livello del liquido di raffreddamento, niente di più semplice. E' come nelle auto di 30 anni fà. A motore freddo aprire il tappo del radiatore, inserire il dito e se si tocca l'acqua è ok altrimenti rabboccare fino a 2 cm dal tappo.

Del prezzo non sa nulla nessuno????

Io so solo che come avevo detto in anticipo non rientreremo nei prezzi dettati dal governo Turco in quanto anche loro hanno grossissime difficoltà a vendere le nocciole a $400/q.le. Credo si sia trattata di propaganda elettorale del nuovo presidente Turco per le appena concluse elezioni. Ho ragione di credere che 5,60 euro al punto sia la partenza. Spero ardentemente di sbagliarmi e che invece partino a 7,00 o 8,00. Entro questa settimana si vedrà.

Ciao
_________
Nocchio
Rispondi citando
  #87  
Vecchio 18-09-2007, 21.20.52
L'avatar di giangi77
giangi77 giangi77 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 15-09-2007
Messaggi: 224
Predefinito

Salve a tutti, mi sono registrato da poco, come va questa raccolta 2007? io avevo finito di ripassare poi girando qua e la ho visto che ci sono ancora nocchie per terra e allora ho deciso di ripassare un'altra volta visto che con la FACMA 200 semovente non ho nessun problema.
ho saputo che il prezzo delle nocchie è partito da 5.50 euro punto resa speriamo che salga.
Ciao a tutti da Giangi77.

Ultima modifica di giangi77 : 18-09-2007 alle ore 22.35.25
Rispondi citando
  #88  
Vecchio 19-09-2007, 19.19.16
L'avatar di boccia7
boccia7 boccia7 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 06-06-2005
Residenza: soriano nel cimino
Messaggi: 592
Visit boccia7's Facebook
Predefinito

sono usciti i prezzi cliccate su quotazioni
http://www.assofrutti.com/index.asp
Rispondi citando
  #89  
Vecchio 21-09-2007, 22.03.08
L'avatar di nocchio
nocchio nocchio non è connesso
Utente DOC Corilicoltura
 
Data registrazione: 15-11-2005
Residenza: Sutri/Bassano Romano (VT)
Messaggi: 415
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da flash Visualizza messaggio
La settimana scorsa chiesi informazioni per far parte di una cooperativa. La mia domanda finale fu: "quale vantaggio ho nel far parte della vostra cooperativa, dal momento che fate il prezzo di mercato?".
La risposta esauriente non vi fu.
Io penso che allo stato attuale non vi è nessun vantaggio economicamente valido di far parte di una cooperativa, il prodotto in ogni modo si vende al prezzo di mercato.
Se mi sbaglio correggetemi. Buona giornata.
Caro Flash, non è proprio così. O, comunque, non dovrebbe essere proprio così.

Partiamo dal privato: Se p.e. la Stell....i SpA compra le Tue nocciole a € 5,50 addebitandoti, inoltre, le spese di pulitura ed essiccazione, significa che l'omonima azienda:
1. venderà all'industria il Tuo prodotto (lavorato o no) ad un prezzo sicuramente superiore;
2. guadagnerà sui servizi di pulitura ed essiccazione;
3. liquiderà il prezzo scelto dal socio al momento della conferma (sistema del borsino).

La Cooperativa/Associazione vederà le Tue nocciole all'industria e:
1. Riverserà nelle tasche del socio/associato l'utile al netto delle spese di gestione;
2. non guadagnerà sui servizi di pulitura ed essiccazione ma chiederà al socio solamente le spese vive sostenute per tali prestazioni che saranno inferiori a quelle del privato;
3. dipendentemente dalla strategia di vendita della Coop/Ass.ne il prezzo liquidato al socio dovrebbe almeno essere superiore a quello medio dell'anno di esercizio.


Così dovrebbe essere.....

Ciao
_______
Nocchio
Rispondi citando
  #90  
Vecchio 23-09-2007, 10.42.53
peppino AV peppino AV non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 17-09-2007
Residenza: Avellino
Messaggi: 5
Predefinito Prezzo delle nocciole

Ciao ragazzi mi sono appena iscritto, volevo sapere il prezzo delle nocciole sulla piazza di Avellino.

Alcuni commercianti parlano di 200 € q.le voi che ne pensate?
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04.39.08.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia