Torna indietro   Forum Macchine > Macchine Edili / Industriali > Dumper e Automezzi da Cava e Cantiere > Area di Sosta - Camion di Linea

Area di Sosta - Camion di Linea
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 26-05-2007, 20.58.11
L'avatar di Miky520eurostar
Miky520eurostar Miky520eurostar non è connesso
Esperto Autocarri
 
Data registrazione: 26-01-2007
Residenza: prov Pavia
Messaggi: 576
Predefinito Autobus

Dopo un veloce consulto col gentilissimo moderatore Friz ho avuto il via libera di aprire questo argomento per parlare dei cugini dei camion cioè gli autobus
C'è qualcuno appassionato a questa categoria di mezzi o che li usa quotidianamente?
Io sinceramente a parte quello di scuola guida(un Setra 215)non ne ho mai portati ma mi sono sempre interessati da quando ho incominciato a salirci a 14 anni per andare dal mio paese a Voghera alle superiori(quasi sempre con un 370S.12.30 carrozzato Bianchi LB102)
I miei preferiti sono sempre stati i 370 soprattutto il grande 25 con il V6 un mezzo che a detta di chi lo guida se era tenuto bene era un missile se no diventava un catafalco che scaldava e non rendeva niente
Comunque nella mia zona molto collinare i bus di nuova generazione stentano ad arrivare si preferiscono i vecchi affidabili 370(soprattutto i 10.24 portesi)i 55.10 ,i cacciamali 59.10 e fino a 1 annetto fa addirittura un 308 Padane
Comunque per il momento vi allego la ammiraglia di casa fiat degli anni 80 il 370.12.35 carrozzato Mat-Mar Longobardo della Sila la ditta che qui ha assorbito tutte le autolinee Sgea e i mezzi infatti questo era un bus Sgea
http://img295.imageshack.us/img295/1...arlongotc3.jpg
__________________
La vittoria è mia
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 26-05-2007, 21.07.32
L'avatar di R580 Topline
R580 Topline R580 Topline non è connesso
Membro Storico Hoc
 
Data registrazione: 02-09-2005
Residenza: Friûl (Friuli) ma sono a Torino
Messaggi: 1,917
Predefinito

bhè, io i carri bestiame li prendo tutti i giorniprima il 42 e poi o l'1 o il 35....

il 42 è solitamente un vanhool-de simon doppia sezione con ultimo asse a volta corretta, ma può pure essere un bredamenarini sempre doppia sezione ma pushed e nn pulled, capitano pure degli irisbus euro4 2 assi.
l'1 è al 99% un bredamenarini doppiasezione come sopra.
il 35 un viberti doppia sezione sempre pushed.

ma più che gli autobus sono davvero belli i pullman, assale indipendente anteriore...superconfort...superpotenze (per un 2 assi)...insomma, davvero delle belle macchinette

senza nulla togliere al mitico 370......ecco il mio preferito....lo Starliner
http://www.autohrvatska.hr/images_ne...rliner-hrv.jpg

visto che sono a torino e che ho più volte toccato il nuovo domino, devo dire che è davvero bello!!!solo il musetto nn mi piace molto....
ma il domino 2001 è imbattibile!!!bellissimo!!
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 26-05-2007, 21.09.34
L'avatar di Friz
Friz Friz non è connesso
Moderatore Dumper e Automezzi Cava e Cantiere
 
Data registrazione: 16-02-2004
Residenza: Neive (CN)
Messaggi: 7,708
Predefinito

mamma mia il 370.12.35!!!!!
alla faccia della silenziosità.....quando andavo a scuola a volte capitava che si fermavano a farci attraversare sulle strisce....la ripartenza era da urlo

la scorsa settimana avevo un interurbano Menarini un po' vecchiotto (ho letto il modello ma non mi ricorodo più ) avevo il finestrino giù, ho sentito che la sotto rombava un 8 cilindri.....mi pare fossero motorizzati Mercedes o sbaglio?


ai tempi delle gite ( eparlo ormai di quasi 10 anni fa) il mio preferito era il Domino GT Orlandi su meccanica 370.12.30, che se no nsbaglio montavail motore da 304Cv del 330-30......molto bello e anche comodo....anche perchè ero abituato ai vecchi setra S215 e altri più vecchi ancora
__________________
Fede, BID Division Member
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 26-05-2007, 21.13.28
L'avatar di Nico-Terex
Nico-Terex Nico-Terex non è connesso
Moderatore area Edile
 
Data registrazione: 26-04-2005
Residenza: Basso Ferrarese
Messaggi: 7,194
Predefinito

L'unico (e ultimo) autobus che ho guidato in vita mia è stato quello che usavo in naja per andare a prendere le burbacce in stazione. Un 370-12-35. Quando lo mettevo in moto tremava tutto.... Mi ci sono divertito parecchio. Peccato che non mi abbiano convertito la "D", anche se non ci tengo affatto a fare l'autista di linea, però non si può mai sapere, potrebbe sempre venire buona, specialmente quando le ditte di autoservizi cercano un autista per il fine settimana per portare in pellegrinaggio tutte le donnine che nel mese di maggio partecipano assiduamente ai fioretti paesani. Fin prima che facesse l'infarto, nella ditta Vezzali di Copparo ci andava il buon armiere della città, adesso prende sporadicamente qualche ragazzo neo patentato che paga a viaggio....
__________________
http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 26-05-2007, 21.33.34
L'avatar di Miky520eurostar
Miky520eurostar Miky520eurostar non è connesso
Esperto Autocarri
 
Data registrazione: 26-01-2007
Residenza: prov Pavia
Messaggi: 576
Predefinito

Premettendo che poi ognuno ha la sua testa e ogni tipo di lavoro ha i suoi pro e contro se vado a finire sui bus cerco un posto come autista su autolinee
se l'alternativa è fare le gite resto sul camion almeno sono piu indipendente sotto certi aspetti
L'idea di partire alle 8 di una domenica mattina di luglio con 55 fra mamme e bambini in direzione Gardaland e sentirli cantare per 2 ore e mezza prima che scendano e poi doverli aspettare fino a mezzanotte non è che mi va molto
Almeno sul camion posso sentire la radio ce voglio io posso vestirmi come voglio io se ho voglia di fermarmi 10 minuti lo posso fare e se voglio attaccare una targa con scritto che sono un pirla sul parabrezza nessuno mi vieta di farlo
Per la linea(a mio parere) è un altro discorso li si va sui turni e comunque vedo che fra una corsa e l'altra al massimo si sta fermi 2 ore quindi mi andrebbe molto meglio
Vi mando un mezzo di tutt'altro tipo rispetto al 35 della prima foto cioè un setra 315HDH(spero sia giusto)fotografato al passo del pordoi
A me di bus da gita mi piaceva molto(parlando di vecchia generazione)il Padane e LB104 della Bianchi ma anche il 370 originale rialzato(la versione fatta da Nazareno Gabrielli poi mi fa impazzire)ma dal vivo non mi ricordo di averne visti parlando invece di nuovi a parte il Domino mi piace molto il Volvo Genesis e i Bova
http://img144.imageshack.us/img144/3...lzaregopk1.jpg

I Menarini interurbani erano motorizzati Iveco o Mercedes
__________________
La vittoria è mia

Ultima modifica di Miky520eurostar : 26-05-2007 alle ore 21.46.30
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 26-05-2007, 21.34.05
olimar olimar non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 12-11-2006
Messaggi: 53
Predefinito

e il mitico 343 non ve lo ricordate? nel lazio il cotral aveva solo quelli........era fortissimo quando si fermavano e cra cra cra cra cra mettevano il freno a mano.......alla faccia dei moderni manettini
a quanto mi risulta in provincia di roma hanno circolato fino alla fine degli anni '90
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 26-05-2007, 21.52.37
L'avatar di Nico-Terex
Nico-Terex Nico-Terex non è connesso
Moderatore area Edile
 
Data registrazione: 26-04-2005
Residenza: Basso Ferrarese
Messaggi: 7,194
Predefinito

Di 343 in vita mia ne ho presi solo 2, quello che faceva la spola tra il mio paese e quello di mio nonno per poi proseguire per Ferrara e la versione "biscione", che aveva la carrozza a due assi, uno vicino all'agganciamento e l'altro in coda, e che alla mattina faceva la corsa Bis per Ferrara quando all'epoca frequentavo la scuola per infermieri professionali... Già, il freno di stazionamento a cricchetto......
__________________
http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 27-05-2007, 09.06.57
L'avatar di Trakker
Trakker Trakker non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 14-07-2004
Residenza: Henggart-ZH (Svizzera)
Messaggi: 7,351
Predefinito

370.10.24 motore Unic 9500cc 240 cv ( ), 370.10/12.25, motore V6 cambioZf 6 marce, 370.10/12.30 (TurboS) motore 6L 13978cc 304 cv, 370.12.35 motore v8 17173cc 352 cv.. illo tempore furono un po dei precursori di certe tecnologie dopo "copiate" un po a tutti.. Il V6 da 250 cv era un po lento e soggetto a molte vibrazione (caratteristica "negativa" dei 2 motori a V che mandavano in risonanza la carrozzeria tutta...) il .35 era fenomenale, accellarazione degna di un auto, veloce, consumava da matti e in molti casi riscaldava.. (nel corso della produzione fu modificato piu volte il sistema di raffreddamento.. e giu da noi, alcune ditte resero la ventola solidale al motore escludendo il regolamento termostatico), mezzi robusti, "rozzi" se paragonati ai loro allora concorrenti Setra e Mercedes, ma duri da abbatere.. Guida leggeremente imprecisa (ma non è che alcuni mercedes 0303 brillassero piu di tanto in tal senso), alcune volte identico problema dei "fratelli" 190.. cioè pescaggio gasolio.. ( se il serbatoio scendeva sotto la metà erano soggetti a "fare aria" e la mattina era un divertimento sentirli partire "wuwuwuwuwuwuwuwuwuwuwuwuwuwuwuwuwuwuwu...vramvram avrammm" ed andava..,con immensa soddisfazione degli elettrauto che stavano sempre a sostituire indotti e spazzole del motorino di avviamento ).. In merito alla silenziosità... bhè, per chi a come me piaceva quella "sinfonia" era un pîacere.. ma in molti dicevano essere dei carcassoni.. Comunque, nonostante tutto cio, tennero degnamente testa ai loro avversari, anche perchè oltre alla produzione in prorpio Iveco, i telai furono Iperutilzzati da una miriade di allestitori che li offrirono in tutte e salse.. insomma.. una fetta importante del trasporto persone degli anni 80..Menarini fu uno degli allestitori piu importanti, sino ad un certo punto sembrava quasi una "branca" della Iveco, tra telai "Effeuno" (maledetti loro e il loro UEffeuno da 203 cv a motore unic)e 370.. senza non dimenticare i telai 201...
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 27-05-2007, 10.16.48
L'avatar di Kraudieddu
Kraudieddu Kraudieddu non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 11-05-2006
Residenza: Sarroch (CA)
Messaggi: 536
Predefinito

Ho dei bellissimi ricordi sul 370.12.35 Orlandi dell'ARST! Ricordo la volta in cui per curiosità aprì il pannello che copriva l'albero di trasmissione in piccionaia! Che casino allucinante! Dentro il paese risuonava da paura! E poi quando c'era poca gente allora si stava sdraiati sul sedile (in pseudo pelle che faceva sudare a litri) magari con la gringhella! Ora stanno scomparendo...e non sono stati mai tenuti granchè bene purtroppo (anche gli Euroclass sono tenuti malissimo), non tanto sulla meccanica ma più che altro esteticamente. Comunque erano dei barconi allucinanti e consumavano più olio che gasolio...inoltre d'estate erano una vera sauna. Per andare a scuola i mezzi più o meno erano sempre gli stessi...il 35 sennò il 30 e il 25. Ora passano gli Euroclass e qualche 30....Per tornare da lavoro ogni tanto prendo un Padane sennò ci sono i 0303 che, in quanto a rombo, non scherzano nemmeno quelli.
__________________
ATTENTO! SETTEETTRE!
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 27-05-2007, 10.19.15
L'avatar di nino73
nino73 nino73 non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 24-01-2006
Residenza: Messina
Messaggi: 575
Predefinito

anche io anche se per poco ho guidato il 370 al militare, poi ho guidato i cacciamali, invece il mio prima autobus ch e ho preso era un vecchio fiat non so dirvi il modello, aveva i sedili, come le vecchie sedie dei bar con i lacci in plastica
(una curiosità, quando l'anno sostituito lo hanno fatto con un INBUS 330 (o IMBUS ) quello con le due marmittone dietro, lautista abbituato col vecchio fiat quando cambiava, aveva sempre il vizio all'ungare il braccio come per alzare la leva la leva delle mezze marce, ma non la trovava che buffo lo prendevo sempre in giro)
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 27-05-2007, 10.45.45
busdriver busdriver non è connesso
Utente DOC Dumper e Automezzi
 
Data registrazione: 11-08-2004
Messaggi: 537
Predefinito

Che bello inbus 330 motore del 35 marchiato aifo e cambio zf a 8marce.macchina capita poco in italia però come soluzioni tecniche dava del filo da torcere alla tedesca setra.disponeva gia delle sospensioni indipendenti anteriormente.Per quanta riguarda i 370 forse quello che ha dato più sodisfazioni è stato il 370.30 poker orlandi macchina leggera da guidare con una buona aria condizionata distribuita meglio rispetto il domino gt/gts e con un posto guida comodo almeno fino alla seconda serie.Per quanto riguarda gli stranieri sicuramente il migliore è il setra macchina dotata di tutti i confort sicuramente una decina di anni avanti rispetto fiat in particolare nel confort interno dalla distribuzione dell'aria alle finiture interne
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 27-05-2007, 10.53.31
L'avatar di Trakker
Trakker Trakker non è connesso
Utente Cancellato
 
Data registrazione: 14-07-2004
Residenza: Henggart-ZH (Svizzera)
Messaggi: 7,351
Predefinito

Vero Busdiver.. il 330 fu ottimo.. certo che i Setra (soprattutto l'S215) erano quello che erano.. anche se a livello di tecnica, la Iveco, come da me detto prima, su certe cose fu avanti (nemo profeta in patria).. ma indietro come comfort.. certo per me che le prime esperienze da passaggera "grandicella" le feci sui 306-308.. e sempre a far domande agli autisti (ricordo ancora un 306 con il il giunto)..mezzi dove si stava con l'ombrello aperto in inverno e con la testa fuori a Maggio al ritorno da scuola, i Menarini 201 erano il top...immaginati poi andare in Gita con il 370 o il Setra (ricordo con affetto le scritte "forced ventilation" sui 343 o i primi 370...) Madoooooo, come so vecchia!!!!!!!
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 27-05-2007, 11.34.20
L'avatar di Kraudieddu
Kraudieddu Kraudieddu non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 11-05-2006
Residenza: Sarroch (CA)
Messaggi: 536
Predefinito

Ah...mi sono dimenticato di parlare dei mitici allagamenti di alcuni 370....pioveva a dirotto, il tetto avvallava e ogni volta che il pullman frenava l'acqua scendeva a mò di cascata trafilando dal parabrezza...risultato? Pullman allagato nella parte anteriore...non che i finestrini fossero a tenuta stagna! Eeeeh quante volte ho aiutato a pulire il parabrezza quando si appannava!
__________________
ATTENTO! SETTEETTRE!
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 27-05-2007, 11.36.26
343Bianchi 343Bianchi non è connesso
Esperto Autocarri
 
Data registrazione: 04-02-2006
Residenza: Milano
Messaggi: 170
Predefinito

Ciao!!

Per Nico: quello con "la carrozza dietro" se ho capito bene doveva essere un "autotreno", tipo quello della foto che allego:

Questi sono due mitici autotreni Macchi su Fiat 418, dell'ATM di Milano. Quelli arancioni hanno fatto servizio fino a circa un anno fa, quelli blu fino a circa il 2002 (quello in foto è ritratto in uno degli ultimissimi giorni di servizio).
A Ferrara credo che non ci fossero questi 418 Macchi... Sicuramente la meccanica non era 343, perchè da quanto mi risulta nessun autobus snodato è mai stato costrito su 343. Se non sbaglio dalle tue parti giravano deegli autotreni su Fiat 418 carrozzati SEAC o, se era parecchi anni fa, dei 410 carrozzati Stanga. Nella foto del'esemplare arancione si intravvede una particolarità di questi autotreni, cioè che il rimorchio ha il primo asse fisso e il secondo sterzante, quindi è a volta corretta.
Gli autotreni a 4 assi erano i miei autobus preferiti, purtroppo ormai non credo ce ne siano più in regolare esercizio in Italia. L'ATM di Milano ne ha uno allestito come centro di accoglienza mobile per fare assistenza di notte ai senzatetto.
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 27-05-2007, 14.34.37
L'avatar di Miky520eurostar
Miky520eurostar Miky520eurostar non è connesso
Esperto Autocarri
 
Data registrazione: 26-01-2007
Residenza: prov Pavia
Messaggi: 576
Predefinito

mi ricordo qualche vecchio 343 azzurrino della Sgea con scritto Aria forzata
Ma cosa era in pratica l'aria forzata?
Di 418 nella mia vita ne avro presi un paio li aveva la Asm di Voghera(ora SAPO)e li usava per le corse scolastiche tutti e 2 carrozzati Cameri
gLi altri li ho presi da piccolo quando andavo a Bologna con i miei e mi ricordo anche i 421 con quei gommoni
E il mitico(mitico perchè mi piaceva non so poi se lo fosse veramente)370.12.26 non lo cita nessuno?
Mi piaceva molto a me quello con carrozzeria originale con le raggiere in vista e poi anche il cruscotto mi piaceva molto
La Sgea ne aveva molti e quando li prendevo per andare a Pavia ero sempre indeciso se stare in fondo per sentire bene il motore o se stare davanti a guardare il condicente al lavoro
Addirittura la Sgea ne aveva uno carrozzato Orlandi Spazio
Per il momento vi mando un 370 12 25 della Sapo di Voghera il consorzio che ha raggruppato le autolinee dell' Asm Voghera,la Piazzardi e le Ferrovie Adriatico Appennino
Notare che ha l'impianto dell'aria condizionata manuale completamente aperto
http://img148.imageshack.us/img148/4...225sapoxs8.jpg
__________________
La vittoria è mia
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 27-05-2007, 14.57.03
L'avatar di Piergigio
Piergigio Piergigio non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 01-08-2005
Residenza: Terra
Messaggi: 591
Predefinito

http://www.setra.de/html/omnibusse/p...on/S431DT.html
http://www.setra.de/html/omnibusse/p...n/S416HDH.html
http://www.setra.de/html/omnibusse/p...on/S415HD.html
http://www.irizaritalia.com/century_1237hdh.htm

No comment...
Semplicemente fantastici!! Un livello di confort,di finitura e di raffinatezza fuori dal comune!!
Il 431 è qualcosa di superlativo,io che sono alto 194 cm al piano di sopra trovo spazio in quantità tra un sedile e l' altro. Poi vabbè..è un po bassino,mad' altronde è un 2 piani
Mezzo punto in meno allo Scania..quando mettono il retarder sulla modalità AUTO il suo intervento è un po brusco e ne risente il confort.
Un mezzo che invece mi ha deluso è l' autobus della marca spagnola,non vorrei sbagliare ma dovrebbe essere il modello ( o la marca??) "Bravo". Un 2 piani rifinito peggio dei peggiori Euroclass e con un altezza del piano di sopra a dir poco ridicola. Seduto,toccavo con la testa i faretti. Mah...

Dal punto di vista "emozionale" poi adoro anche i vecchi Fiat 370 o i Setra 215 e via discorrendo. I Setra poi con quello scarico a 3 uscite ..facevano un fracasso incredibile!!

Gli Euroclass,che siano Iveco o Irisbus mi deludono un po..ad ogni curva è tutto uno scricchilare di cappelliere e sedili
__________________
...ce l'abbiamo GRO0SSO
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 27-05-2007, 15.23.21
L'avatar di R580 Topline
R580 Topline R580 Topline non è connesso
Membro Storico Hoc
 
Data registrazione: 02-09-2005
Residenza: Friûl (Friuli) ma sono a Torino
Messaggi: 1,917
Predefinito

comunque lo stile degli scania è davvero particolare, gli irizar come estetica sono davvero carini, poi vabbè la meccanica nn si discute, comunque sono stati veramente bravi a trovare una nuova linea per i pullman

http://imagebank.scania.com/pic_d/06274-003.jpg
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 27-05-2007, 15.40.25
L'avatar di FIAT-ALLIS HD41
FIAT-ALLIS HD41 FIAT-ALLIS HD41 non è connesso
Membro Storico Hoc
 
Data registrazione: 06-04-2005
Residenza: FELTRE (BL)
Messaggi: 1,588
Predefinito

Oh che bell'argomento!!!!! Bravi!!!!
Anche a me gli autobus son sempre piaciuti un sacco,sarà che mio nonno ha fatto l'autista per quasi 30 anni e mi ha raccontato di tutto......
Quelli con cui ho viaggiato di più fin che ho abitato a Feltre sono i Fiat-Iveco 470-471 e 418 ed Inbus U201 (mi pare si chiamasse così),poi,un po' meno spesso il mitico 343 ed il 370 col vuottone
Poi la DolomitiBus aveva anche MB 0303 (gran bel rombo pure quelli) ,Iveco EuroClass e vari modelli di MB e Setra recenti.....
I 370 sono ancora in uso comunque,insieme a tante vecchie glorie Certe linee della provincia di BL sono impraticabili con i nuovi bus Ancora negli anni '80 provarono delle vetture con cambio automatico......i risultati però furono disastrosi.

A Vicenza invece sono andato sempre con i Fiat-Iveco 470-471 ed Inbus U201 (sul quale ho sempre il dubbio del nome,se qualcuno conosce quello corretto lo scriva,grazie) che non si rompevano mai......quelli che lasciavano a piedi erano sempre i VanHool Infatti i vecchi Fiat arrivavano sempre in soccorso di questi ultimi

Se vi può interessare,ho svariate foto di autobus e corriere dagli anni '10 al 2000,tratte da un libro della DolomitiBus che diedero a mio nonno ad una cena tra vecchi autisti. Se non sono fuori tema le posso postare.
__________________
IL TRUCIOLATORE
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 27-05-2007, 15.46.35
343Bianchi 343Bianchi non è connesso
Esperto Autocarri
 
Data registrazione: 04-02-2006
Residenza: Milano
Messaggi: 170
Predefinito

Dai dai, un po' di foto, che qui mi sto esaltando:

1)Bisnonno e nipote, Milano, 2003


2)Glorioso 343 L Garbarini del 1976, Milano, 2002 (purtroppo poco dopo è finito dal ferrivecchi)


3)A questo 343 L Bianchi del 1976 è andata meglio: dopo 29 anni di onorato servizio è stato rilevato da un collezionista. Guardate come era conservato bene anche il posto guida (le foto sono del 2003)!!



E poi facciamo contento Fiatallis con questa foto del 2001
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 27-05-2007, 16.15.02
zeepe zeepe non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 03-11-2005
Messaggi: 257
Predefinito

A mè i pullman mi sono sempre piaciuti per la loro mole e il fascino delle picciotelle che quando si va in gita vedono sempre l autista di buon occhio,ma spesso capita di trasportare piccoli bambocci e allora non si fà niente,meglio lasciar stare.E da un po diciamo10anni che segue anche gli autobus ma cosi in modo hobbistico,mi piaciono tanto gli autobus rossi cioè la linea interegionale,marozzi marino dimaio miccoliss liscio moretti la valle simet jas scura romano federico sais scoppio,sono tutti terroni negli anni passati avevano neoplan s316shd n122 s315gt-hd hd hdh e qualcuno anche s328dt qualche echo barbi motore volvo,oggi e presente ancor di più setra con la serie 400 più di qualcuno ha gia preso dei top classe da13,7 dei mercedes travego,dei neoman visto che neoplan e entrata nel orbita man dei volvo e irizar casa spagnola che fà dei mezzi rifiniti di qualità con motore scania,un paio di settimane fà vidi vicino salerno un bellissimo irizar Pb 13,70 nero metalizzato nuovo nuovo con gli adesivi argento era della grassani di policoro.Sono delle macchine fantastiche ormai tutti montano motori da420cv in sù,un tempo c era ilv8 mercedes da 380cv che aveva un bel rombo.Spesso mi capita di trovare i calabresi che viaggiano come dei disperati e gli ammiro per come sanno guidare bisogna avere un pò di capacità per come vanno
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 27-05-2007, 16.18.00
L'avatar di FIAT-ALLIS HD41
FIAT-ALLIS HD41 FIAT-ALLIS HD41 non è connesso
Membro Storico Hoc
 
Data registrazione: 06-04-2005
Residenza: FELTRE (BL)
Messaggi: 1,588
Predefinito

Grande 343!!! Ci son stato più di una volta lì dove hai fotografato quel 418!
Ma veniamo alle vecchie foto.......

Comincio con uno dei preferiti di mio nonno : il Lancia 3RO,l'ha amato sia camion che corriera....




Questo invece è un altro compagno di lavoro di mio nonno....l'82,o meglio, "l'otantadoi" come lo chiama sempre lui

[img=http://img520.imageshack.us/img520/3640/copiadifiat68254bxr8.th.jpg]

Ora eccovi un Bianchi Mediolanum invece,questo è proprio storico eh

[img=http://img521.imageshack.us/img521/2741/bianchimediolanumsr5.th.jpg]


Se fate caso,i mezzi non sono DolomitiBus in quanto quest'ultima è nata nei primissimi anni '80.....prima c'erano delle ditte private che gestivano i trasporti pubblici in provincia. La più importante era sicuramente la ditta Buzzatti per la quale mio nonno ha lavorato una vita,prima con i camion e poi con le corriere.

Per ora vi metto queste......più avanti verranno ancora altre foto.
__________________
IL TRUCIOLATORE
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 27-05-2007, 16.26.44
busdriver busdriver non è connesso
Utente DOC Dumper e Automezzi
 
Data registrazione: 11-08-2004
Messaggi: 537
Predefinito

Forse come personalita di guida da più sodisfazioni un 343 che un euroclass in particolare i primi euro non si sono dimostrati all'altezza della macchina che dovevano sostituire.Hanno avuto diversei prolemi di eletronica dal controllo delle sospensioni alla centralina edc poi come aria condizionata non è che fossero il massimo.Per quanto riguarda gli inbus i u210 prima e poi i 210ft erano macchine durissime da guidare letteralmente spaccavano la schiena all'autista poi il cambio automatico allison dava delle botte in scalata da paura.Noi ne possediamo ancora diversi sia gli autosnodati con motore man che due 12 metri urbani.Sicuramente i 470 iveco erano migliori come comfort che come posizione di guida.di 471 ne abbiamo ancora molti in servizio(ci ho fatto un turno anche la settimana scorsa)sono macchina che vanno molto bene anche se ormai le nostre sono alla fine.Comunque io considero ancora il setra come macchina di riferimento basti pensare che gia nel 84 era disponibile il clima a controllo elettronico e l'abs.Bastava salire mettere in moto accendere il clima e la centralina gestiva tutto da sola,dall'accensione del webasto(il terzo tubo che si vede dietro) al controllo del compressore del aria condizionata
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 27-05-2007, 18.19.04
L'avatar di Miky520eurostar
Miky520eurostar Miky520eurostar non è connesso
Esperto Autocarri
 
Data registrazione: 26-01-2007
Residenza: prov Pavia
Messaggi: 576
Predefinito

Trakker perche quando hai citato il motore Unic del 24 hai messo le faccine "accidenti"?
Cosa aveva di particolare?
Sull' Inbus mi è capitato di viaggiare spesso perchè la cora che prendevo aale 13.30 per tornare da scuola era servita con 2 S210
Il primo piu vecchio aveva il cruscotto molto simile a quello del 418 e i sedili in pelle l'altro piu nuovo aveva il cruscotto con dei particolari diversi e i sedili in plastica
In quanto a vibrazioni ricordo che anche questi non scherzavano mica e il piu vecchio quando frenava pareva un 190.35 dagli ululati che faceva
Mi ricordo invece che una volta quello piu nuovo ci lascio a piedi dopo aver avuto un quasi principio di incendio comunque lo vedo girare ancora adesso
Per ora vi allego un mezzo del quale non mi ricordo il modello fotografato a Curmayeur dove faceva servizio per gli sciatori
Avevo fatto anche un video di un gemello di questo che arrancava su una salita innevata con le catene ma non so se lo ho tenuto
http://img168.imageshack.us/img168/6411/dsc03547vf0.jpg
Comunque è vero quello che ha detto Zeepe l'autista in genere è sempre visto con un certo fascino dalle ragazze
Mi ricordo le poche gite che ho fatto che in genere nei primi 2 posti a destra c'erano sempre 2 bei pezzi di Fffff.......emmine a parlare con l'autista ma anche durante le corse di linea non è rara la cosa
__________________
La vittoria è mia
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 27-05-2007, 19.01.32
L'avatar di Engineman
Engineman Engineman non è connesso
Moderatore officina MMT
 
Data registrazione: 11-03-2006
Messaggi: 1,506
Predefinito

Probabilmente le affascina la leva del cambio ...
__________________
SOCMEL (Senior Online Community Manager, Engine Line)
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 27-05-2007, 19.36.54
L'avatar di Giorgio_Cat
Giorgio_Cat Giorgio_Cat non è connesso
Moderatore MMT
e Modellismo
 
Data registrazione: 31-03-2005
Residenza: Grottaferrata ROMA
Messaggi: 3,127
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da olimar Visualizza messaggio
e il mitico 343 non ve lo ricordate? nel lazio il cotral aveva solo quelli........era fortissimo quando si fermavano e cra cra cra cra cra mettevano il freno a mano.......alla faccia dei moderni manettini
a quanto mi risulta in provincia di roma hanno circolato fino alla fine degli anni '90

Confermo tutto quello che dici ero bambino ma me li ricordo come fosse ieri...adesso sono tutti euroclass e qualche sporadico 470...

il miei preferiti rimangono il mercedes con carrozzeria padane e lo 0303
__________________
Giorgio - MMT STAFF
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 27-05-2007, 20.21.04
L'avatar di Kraudieddu
Kraudieddu Kraudieddu non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 11-05-2006
Residenza: Sarroch (CA)
Messaggi: 536
Predefinito

Prima gli operai della raffineria venivano scarrozzati da un 470....ora è abbandonato nel piazzale vicino alle sfere di gpl. é stato sostituito da due minibus nuovi. Però spesso sono fermi e c'è il dottore che li cura...non sò se a causa della scarsa affidabilità o a causa della scarsa capacità di utilizzo dei conducenti che sono della vigilanza...
__________________
ATTENTO! SETTEETTRE!
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 27-05-2007, 21.20.01
L'avatar di Nico-Terex
Nico-Terex Nico-Terex non è connesso
Moderatore area Edile
 
Data registrazione: 26-04-2005
Residenza: Basso Ferrarese
Messaggi: 7,194
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da 343Bianchi Visualizza messaggio
Ciao!!

Per Nico: quello con "la carrozza dietro" se ho capito bene doveva essere un "autotreno", tipo quello della foto che allego:

Questi sono due mitici autotreni Macchi su Fiat 418, dell'ATM di Milano. Quelli arancioni hanno fatto servizio fino a circa un anno fa, quelli blu fino a circa il 2002 (quello in foto è ritratto in uno degli ultimissimi giorni di servizio).
A Ferrara credo che non ci fossero questi 418 Macchi... Sicuramente la meccanica non era 343, perchè da quanto mi risulta nessun autobus snodato è mai stato costrito su 343. Se non sbaglio dalle tue parti giravano deegli autotreni su Fiat 418 carrozzati SEAC o, se era parecchi anni fa, dei 410 carrozzati Stanga. Nella foto del'esemplare arancione si intravvede una particolarità di questi autotreni, cioè che il rimorchio ha il primo asse fisso e il secondo sterzante, quindi è a volta corretta.
Gli autotreni a 4 assi erano i miei autobus preferiti, purtroppo ormai non credo ce ne siano più in regolare esercizio in Italia. L'ATM di Milano ne ha uno allestito come centro di accoglienza mobile per fare assistenza di notte ai senzatetto.
In effetti hai ragione tu... Mi son confuso col 343, anche se il 343 la ACFT ce l'aveva lo stesso, ed era quello che prendevo per andare dal nonno.... Il biscione che c'era a Copparo è come quello delle tue foto, per inciso quello azzurro... Scusate l'errore ma di autobus ne capisco ben poco, non essendone particolarmente appassionato.... La ACFT ha venduto parecchi lotti di autobus dismessi nei paesi del terzo mondo, e parecchi staranno ancora girando allegramente a dispetto dell'età....
__________________
http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 27-05-2007, 21.40.21
olimar olimar non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 12-11-2006
Messaggi: 53
Predefinito

ma oggi come oggi il giusto compromesso tra confort potenza facilità di guida etc etc....chi ce l'ha? chi produce insomma il miglior pulman (da turismo ovviamente penso sia impossibile fare un raffronto tra i mezzi che espletano servizio urbano)
Rispondi citando
  #29  
Vecchio 27-05-2007, 22.19.00
L'avatar di Piergigio
Piergigio Piergigio non è connesso
Membro Senior
 
Data registrazione: 01-08-2005
Residenza: Terra
Messaggi: 591
Predefinito

Per me Setra. Nei miei spostamenti ho preso un po tutte le marche e un po tutti gli allestitori. Mi manca solo la marca Bova.
A parità di età e di tecnologia credo che la Setra sia un passo avanti rispetto a tutti!!
__________________
...ce l'abbiamo GRO0SSO
Rispondi citando
  #30  
Vecchio 27-05-2007, 22.41.11
L'avatar di Cive
Cive Cive non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 11-09-2006
Residenza: Quarto d'Altino (VE)
Messaggi: 202
Predefinito

Ricordo l'inbus U330...un drago...comunque nel periodo che ho fatto turismo il miglior autobus che ho portato era il Setra,nulla da togliere nemmeno ad un vecchio Menarini su meccanica Mercedes o 303,assomigliava all'orlandi poker ed aveva il ppasso lungo tanto che ci voleva un campo sportivo per far manovra;il Bova essendo stretto ed alto aveva un rollio fastidioso almeno per me,il Renault GTX aveva un bel cambio ad 8 marce,il Menarini 101 aveva un abisso tra la terza e la quarta marcia,il Neoplan aveva la caratteristica che "beccheggiava"...
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Passione viscerale. Esperia Dumper e Automezzi da Cava e Cantiere 158 22-09-2017 09.00.57
Fiat 672N Friz Dumper e Automezzi da Cava e Cantiere 27 25-01-2008 00.44.32
Ricerca Entusiasti Che Vogliono Discutere Sui Camion Italiani Prodotti All'estero Canter Dumper e Automezzi da Cava e Cantiere 31 12-05-2007 19.30.04
Incidente Autobus a Roma mircofole Gru retrocabina e autocarrate 8 12-02-2006 21.09.01


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19.23.47.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia