Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Leggi e Normative Agricole > Macchine Agricole: Leggi e Normative

Macchine Agricole: Leggi e Normative
In questa area del forum vengono trattati gli aspetti riguardanti le certificazioni, le omologazioni, la circolazione stradale e la sicurezza delle macchine agricole, nonché le procedure necessarie per il carburante agricolo agevolato. Se non riesci a trovare l’argomento specifico e/o non sai dove inserire il tuo messaggio, utilizza la sezione Altre Richieste e/o Informazioni e lo Staff ti indicherà la discussione che fa per te.
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 13-08-2018, 18.03.18
::: BOBBO ::: ::: BOBBO ::: non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-08-2018
Messaggi: 14
Predefinito Il motocoltivatore di mio padre

Buongiorno a tutti,

primo messaggio su questo forum su cui tanto ho letto.

Mio padre non c'è più da un paio di anni e recentemente mi sono portato a casa, dove ho circa 2500 mq di terreno, quello che era il suo vecchio motocoltivatore fermo ormai da 15 anni e forse più.

Si tratta di un Randi Junior 6000 (motore Lombardini 501 da 14 cv) che un meccanico che abita accanto a casa mia mi ha pulito (serbatoio, cambio filtro e poco altro) e che ruggisce ancora come una volta.

Ho letto che questa tipologia di mezzi vengono definiti "macchine operatrici semoventi con 1 asse" e che, oltre ad essere condotte a mano, possono essere dotate di un carrellino per il trasferimento con il sedile per il guidatore.

Essendo un mezzo ante 1997 (molto ante) dovrebbe rientrare nel vecchio codice della strada per cui non serve immatricolazione (e quindi libretto di circolazione se non ho capito male) ma basta una autocertificazione del proprietario che nel 1997 già era in circolazione.

Domande:

- mio papà come detto non c'è più. Siamo io, mio fratello e mia sorella (oltre a mia madre). Per l'auto che era intestata a mio papà abbiamo fatto il regolare passaggio di proprietà ma per questo? Ovviamente non ho documenti... però sono in contatto con gli eredi della casa produttrice (ormai chiusa) che magari, dal telaio o qualche altro dettaglio, potrebbero darmi qualche indicazione. Chiedo questo perché ovviamente non essendoci più il proprietario non so se posso farlo io questo documento di autocertificazione o no.

- ho letto che questo tipo di macchine agricole può essere equipaggiato con il solo carrellino/sedile. Ma non c'è proprio modo di applicare un piccolo carrello per trasporto? In sostanza ho una rivendita di legna da ardere a meno di 2 km e per non ammazzarmi con la macchina vorrei usare questo.

- l'ultima domanda ve la faccio su eventuale assicurazione e dispositivi aggiuntivi quali luci, frecce, ecc...

GRAZIE!!!!
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 14-08-2018, 12.49.37
roberto 64 roberto 64 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 03-11-2009
Residenza: oltrepò pavese
Messaggi: 513
Predefinito

Si può circolare solo con conducente a terra
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 18-08-2018, 08.10.28
::: BOBBO ::: ::: BOBBO ::: non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-08-2018
Messaggi: 14
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da roberto 64 Visualizza messaggio
Si può circolare solo con conducente a terra
Eppure avevo letto che anche con il carrello/sedile....

A me interessa poterci attaccare un carrello trazionato (ha la presa di forza e sincronizzatore) per andare a prendere la legna qui vicino
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 18-08-2018, 11.13.26
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,900
Predefinito

Se è un veicolo a motore a due assi dovrà essere omologato e immatricolato per poter circolare,oltre ad essere assicurato.
Non ricordo gome vengono considerati i monoasse con guida a terra.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 18-08-2018, 18.28.11
::: BOBBO ::: ::: BOBBO ::: non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-08-2018
Messaggi: 14
Predefinito

E' un motocoltivatore classico ad un asse ma mi sembra di aver capito che se ci si accoppia un rimorchio collegato alla presa di forza (il mio ha il sincronizzatore proprio per questo) diventa un tutt'uno a due assi e può quindi circolare per strada.

Poi se serve targa o altro ok.... libretto no perché circolava già prima del 1997
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 19-08-2018, 00.47.03
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,900
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da ::: BOBBO
mi sembra di aver capito che se ci si accoppia un rimorchio collegato alla presa di forza diventa un tutt'uno a due assi e può quindi circolare per strada.

.... libretto no perché circolava già prima del 1997
In base a quale articolo?
.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 19-08-2018, 12.26.15
::: BOBBO ::: ::: BOBBO ::: non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-08-2018
Messaggi: 14
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da mefito Visualizza messaggio
In base a quale articolo?
.
Ciao!

Ho trovato questo
https://www.cittametropolitana.bo.it...ricole2008.pdf

Non sono soggette ad immatricolazione e quindi per la loro circolazione è richiesto solo un
certificato di idoneità tecnica, le seguenti macchine agricole:
- le macchine operatrici semoventi con 1 asse;
- le macchine operatrici trainate;
- i rimorchi agricoli con massa complessiva a pieno carico inferiore a 1,5 t.
Queste macchine, se già in circolazione alla data del 6.5.1997 si applicano le norme del
previgente Codice della Strada, che non richiedeva, ai fini della circolazione, alcun documento;
pertanto, è sufficiente che siano accompagnate da una dichiarazione firmata dal proprietario
(riportante fabbrica, tipo e numero di telaio del veicolo) attestante che l’immissione in
circolazione è avvenuta in vigenza del D.P.R. n. 393/59, ovvero prima del 6.5.1997.




Che ne pensi????
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 19-08-2018, 14.30.03
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,900
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da ::: BOBBO ::: Visualizza messaggio

Che ne pensi????
E dove collochi il tuo motocoltivatore con carrello?
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 20-08-2018, 16.24.03
::: BOBBO ::: ::: BOBBO ::: non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-08-2018
Messaggi: 14
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da mefito Visualizza messaggio
E dove collochi il tuo motocoltivatore con carrello?
Uhm.... posso chiedere l'aiuto da casa?

Scherzi a parte avevo letto che motocoltivatore+carrello erano considerati come un unico veicolo a due assi che quindi poteva circolare.

Ora non ritrovo dove l'ho letto però....
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 21-08-2018, 08.19.50
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,900
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da ::: BOBBO ::: Visualizza messaggio
avevo letto che motocoltivatore+carrello erano considerati come un unico veicolo a due assi che quindi poteva circolare.
Scusa,perché mai se diventa un veicolo a due assi dovrebve poter circolare?

Citazione:
Originalmente inviato da ::: BOBBO ::: Visualizza messaggio
Ora non ritrovo dove l'ho letto però....
Forse su Topolino?
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 21-08-2018, 13.03.49
::: BOBBO ::: ::: BOBBO ::: non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 13-08-2018
Messaggi: 14
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da mefito Visualizza messaggio
Scusa,perché mai se diventa un veicolo a due assi dovrebve poter circolare?
Forse su Topolino?
Da qualche parte l'ho letto ma non ricordo dove.... mi sembra che in quel caso diventa una cosa "unica"... una motoagricola forse?

Io sono ignorante in materia quindi, umilmente, ho chiesto nella speranza di avere una risposta.

E di certo non l'ho letto su Topolino, di cui peraltro sono abbonato
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 10-09-2018, 09.02.32
L'avatar di Peppo
Peppo Peppo non è connesso
Esperto JCB
 
Data registrazione: 28-12-2004
Residenza: Lombardia
Messaggi: 883
Predefinito

Il motocoltivatore accoppiato ad un carrello diventa una macchina a due assi e come tale la circolazione su strada è subordinata ad una omologazione: targa, libretto, luci, dispositivi di sicurezza e quant'altro.
La tua unica soluzione, purtroppo, è quella di tenere il motocoltivatore come ricordo di tuo padre ed acquistare un buon usato se non addirittura un veicolo nuovo.
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 11-09-2018, 20.30.51
luite luite non è connesso
Nuovo Membro
 
Data registrazione: 30-09-2017
Residenza: Teramo
Messaggi: 3
Predefinito

Per la circolazione su strada si chiamano "motoagricole". Hanno libretto di circolazione e relativa targa. Ma venivano acquistate già con tutto il necessario. Inoltre le ditte costruttrici le omologavano.
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
che motocoltivatore è? Goldoni 528 Macchine Semoventi 20 06-06-2018 13.48.44
Un pensiero per il Santo Padre CRAWLER MMT - Domande e Opinioni 30 06-04-2005 22.58.36


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16.53.59.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia