Torna indietro   Forum Macchine > Macchine Edili / Industriali > MMT - Domande e Opinioni

Forum generale Macchine Movimento Terra
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #1  
Vecchio 13-01-2018, 14.10.53
balla69 balla69 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2005
Residenza: empoli (FI)
Messaggi: 46
Predefinito gruppi elettrogeni a gas metano

Buongiorno, poichè sono nuovo nell'utilizzo di questo tipo di gruppi elettrogeni e ne devo acquistare uno, ho il dubbio sul dimensionamento.
Sicuramente tra i tanti utenti quì ci sarà qualcuno più esperto di me.
La domanda è questa.... da che percentuale circa di carico possono lavorare?
Girovagando ho letto che l'ideale è farli lavorare circa al 80-90% anche per avere una buona efficienza.
Qualcuno dice che sotto il 50% di carico non funziona..... questo mi sembra strano.... e per questo scrivo.
Secondo me dovrebbe funzionare anche al 10% anche se probabilmente consuma 3-4- volte di più.
Qualcuno di voi ha qualche risposta?
Grazie
Rispondi citando
  #2  
Vecchio 13-01-2018, 19.11.03
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,759
Predefinito

80/90%?
Ma generatori per uso emergenza o coogenerazione?
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #3  
Vecchio 13-01-2018, 19.32.34
balla69 balla69 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2005
Residenza: empoli (FI)
Messaggi: 46
Predefinito

parlo di solo generatori uso continuo 24/7 dimensioni da 150-250 kw.
Rispondi citando
  #4  
Vecchio 13-01-2018, 22.52.09
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,759
Predefinito

Sotto il 50% é probabilmente in errore di dimensionamento.
È possibile anche farli funzionare a carico minimo,ma i rendimenti crollano.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #5  
Vecchio 13-01-2018, 23.34.39
balla69 balla69 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2005
Residenza: empoli (FI)
Messaggi: 46
Predefinito

Si, sicuramente i rendimenti crollano, ma tanto lavorerebbe solo 1 mese o 2 al 20-25%.
Quindi un gruppo da 250 kw se si sfrutta solo per 25-50 kw dovrebbe lavorare, a parte i consumi.....
Rispondi citando
  #6  
Vecchio 14-01-2018, 08.34.30
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,759
Predefinito

Scusami,stai dicendo che avresti trovato disponibilità di un generatore d'occasione,
Se si,il discorso convenienza lo puoi fare solo tu.
P.s. riesci ad utilizzare il calore?
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
Sponsored Links
  #7  
Vecchio 14-01-2018, 11.46.02
balla69 balla69 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2005
Residenza: empoli (FI)
Messaggi: 46
Predefinito

Il calore no, mi riferisco solo alla percentuale di energia elettrica prodotta.

Mi serve solo per generare energia elettrica, mi risulta dai calcoli che per un uso 24/7 ad assorbimento costante, costa meno che fare la cabina elettrica e comprare l'energia dall'enel.
Il mio problema è che parto con un assorbimento di circa 60 kw e circa ogni 15gg aumento di 10-15 kw fino ad arrivare al 80-90% della potenza max del gruppo elettrogeno.
Quindi devo trovare un gruppo della potenza giusta.
Se prendo un 250kw, il primo mese lavorerà solo al 20-25%, il secondo mese al 40-50% e dal 3 mese arrivo al 70-80% con quindi dei consumi ottimali.
Solo che qualcuno ( un commerciante ) mi ha detto che un generatore con meno del 50% di carico si spenge...... e questo mi sembra molto strano.
In questo caso dovrei prenderne prima uno da meno di 100kw per utilizzarlo un mese, dopo un altro in modo da non essere mai sotto il 50% di carico.
Rispondi citando
  #8  
Vecchio 14-01-2018, 16.03.49
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,759
Predefinito

Che si spenga mi pare sia un'emerita cazzata.
Non so che influenza abbia il carico oltre all'efficienza,ma può stare acceso anche a vuoto.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #9  
Vecchio 14-01-2018, 17.28.34
balla69 balla69 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2005
Residenza: empoli (FI)
Messaggi: 46
Predefinito

Ecco appunto, era quello che pensavo anch'io.
Anche se l'unico che ho utilizzato era un mini a benzina da 2kw, che se ricordo bene girava sempre allo stesso num. di giri.
Questi gruppi dovrebbero avere un minimo a vuoto di circa 800-1000 g/m e a carico qualsiasi esso sia 1500 g/m per lavorare a 50 hz, dovrebbe anche accendere solo una lampada da 60 w, magari poi ti consuma come per 10 faretti da 1000w, questo è normale no?
Pensavo anche ad un'altra cosa, visto che ne sai mooolto più di me, ma come si può ripartire il carico per spostarlo da un gruppo ad un'altro senza interrompere la produzione di energia? forse c'è qualche regolazione della quantità di energia erogata su ogni gruppo......tipo.... accendi il 2 gruppo, lo metto al max, abbasso il gruppo 1 fino al minimo,spengo il gruppo 1.

Ho letto che un banco prova per generatori da 50-150kw ha anche il test di carico minimo da 1kw.
Quindi deduco che sia questo il carico minimo ....

Ultima modifica di mefito : 14-01-2018 alle ore 18.35.41
Rispondi citando
  #10  
Vecchio 14-01-2018, 18.48.23
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,759
Predefinito

Generatori industriali ne ho visti solo a regime fisso.
Per la gestione ed accensione automatica in base al carico ,ci sono quadri elettronici specifici.
Chiedi ad un produttore/rivenditore di generatori e ti chiarirà i dubbi.
Considera che se un generatore da 250 kW/h a pieno carico consumerà 50/60 mc/h di metano,a vuoto ne consuma già (forse un 10/15 mc/h).
Ecco il perchè del basso rendimento,come portare una persona con un autobus invece che con un auto.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #11  
Vecchio 14-01-2018, 19.03.43
balla69 balla69 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2005
Residenza: empoli (FI)
Messaggi: 46
Predefinito

si, infatti, il discorso sul rendimento mi torna come pensavo.
Intanto girovago e vedo cosa trovo.
Rispondi citando
  #12  
Vecchio 16-01-2018, 17.51.45
L'avatar di Marco Bellincam
Marco Bellincam Marco Bellincam non è connesso
Moderatore officina agricola
 
Data registrazione: 22-01-2010
Residenza: Cisterna di Latina (LT)
Messaggi: 1,935
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
...lavorerebbe solo 1 mese o 2 al 20-25%
...
L'opzione noleggio è stata presa in considerazione? Anche se il prezzo di acquisto iniziale è allettante bisogna considerare le manutenzioni ordinarie e gli eventuali guasti che potrebbero insorgere col tempo.
__________________
Marco B
Rispondi citando
  #13  
Vecchio 17-01-2018, 13.39.01
rendefra rendefra non è connesso
Moderatore Officina Agricola
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 1,910
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
Il calore no, mi riferisco solo alla percentuale di energia elettrica prodotta.

Mi serve solo per generare energia elettrica, mi risulta dai calcoli che per un uso 24/7 ad assorbimento costante, costa meno che fare la cabina elettrica e comprare l'energia dall'enel..
A mio parere........non hai fatto calcoli precisi..........qual'è il tuo badget di spesa precisa
__________________
Ren57
Rispondi citando
  #14  
Vecchio 17-01-2018, 20.22.40
balla69 balla69 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2005
Residenza: empoli (FI)
Messaggi: 46
Predefinito

Il badget di spesa per avere la corrente non è un problema, costa molto di più tutto il resto.
comunque adesso con 30 kw la pago 0,24€/kw.
Producendola, anche con solo 100kw dovrei scendere a 0,1 €/kw anche con un gruppo con efficienza del 30%.
Se il gruppo lavora 24/7 ci mette poco a ripagarsi.......
Le manutenzioni....... a parte che le ho sempre fatte io su tutto.
Comunque su un gruppo elettrogeno.... di manutenzione mi sa che c'è poco.....
Rispondi citando
  #15  
Vecchio 17-01-2018, 21.46.04
rendefra rendefra non è connesso
Moderatore Officina Agricola
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 1,910
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
Il badget di spesa per avere la corrente non è un problema, costa molto di più tutto il resto.
comunque adesso con 30 kw la pago 0,24€/kw.
Producendola, anche con solo 100kw dovrei scendere a 0,1 €/kw anche con un gruppo con efficienza del 30%.
Se il gruppo lavora 24/7 ci mette poco a ripagarsi.......
..
Il combustibile per far funzionare il gruppo elettrogeno dove lo prendi?

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
Le manutenzioni....... a parte che le ho sempre fatte io su tutto.
Comunque su un gruppo elettrogeno.... di manutenzione mi sa che c'è poco.....
Ma... in un anno quante ore pensi di utilizzare il "gruppo" ?
__________________
Ren57
Rispondi citando
  #16  
Vecchio 18-01-2018, 00.53.14
mefito mefito non è connesso
Moderatore SOS Officina
 
Data registrazione: 26-05-2005
Residenza: Lombardia
Messaggi: 6,759
Predefinito

Perdonami,ma mi sembra tu sia troppo "superficiale", nell'analisi dei costi e delle manutenzioni.
Vedi i costi con un noleggio a lungo termine,avrai le idee un pò più chiare.
__________________
Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....
Rispondi citando
  #17  
Vecchio 18-01-2018, 22.15.33
balla69 balla69 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2005
Residenza: empoli (FI)
Messaggi: 46
Predefinito

il gas naturale lo prendo con un'allacciamento alla tubazione della zona industriale.
Il gruppo lavora 24/7 quindi circa 8800 ore/anno.
Il noleggio non l'avevo preso in considerazione...... proverò ad informarmi un pò....
ma dubito che mi sia più conveniente....
Rispondi citando
  #18  
Vecchio 20-01-2018, 08.59.30
rendefra rendefra non è connesso
Moderatore Officina Agricola
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 1,910
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
Se il gruppo lavora 24/7 ci mette poco a ripagarsi.......
Le manutenzioni....... a parte che le ho sempre fatte io su tutto.
Comunque su un gruppo elettrogeno.... di manutenzione mi sa che c'è poco.....
Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
Il gruppo lavora 24/7 quindi circa 8800 ore/anno..
In un anno dovrai fare almeno 10 manutenzioni ordinarie.....olio motore circa 50 litri, filtri e candele a ogni tagliando.......quanto pensi di spendere?
Dopo due anni ( di lavoro ) dovrai sostituire le valvole delle teste....aggiungendo le manutenzioni ordinarie.....quanto pensi di spendere?
Non ho idea dei costi dell'allacciamento industriale e del locale dove sarà posizionato il gruppo elettrogeno ma dovrà essere conteggiato il tutto seguendo le normative indicate del caso.

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
.Il noleggio non l'avevo preso in considerazione...... proverò ad informarmi un pò....
ma dubito che mi sia più conveniente....
Io non ne sarei tanto convinto..........ma i conti dovrai farli tu..
Saluti........
__________________
Ren57

Ultima modifica di rendefra : 21-01-2018 alle ore 07.31.26 Motivo: specificato....... a tagliando
Rispondi citando
  #19  
Vecchio 22-01-2018, 21.44.15
balla69 balla69 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2005
Residenza: empoli (FI)
Messaggi: 46
Predefinito

L'ho trovato ad un prezzo credo giusto, € 10.000 170kw 1995 ore 1000 da nuovo.
Mi servirà qualche mese per metterlo in funzione, così poi vi aggiorno con numeri certi.
Anche per curiosità...
Rispondi citando
  #20  
Vecchio 23-01-2018, 07.22.32
rendefra rendefra non è connesso
Moderatore Officina Agricola
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 1,910
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
L'ho trovato ad un prezzo credo giusto, € 10.000 170kw 1995 ore 1000 da nuovo.
Mi servirà qualche mese per metterlo in funzione, così poi vi aggiorno con numeri certi.
Anche per curiosità...
Hai sempre scritto che il generatore deve produrre corrente........ma cosa deve alimentare.......
Da quanto tempo non è in funzione il gruppo che hai trovato??
__________________
Ren57
Rispondi citando
  #21  
Vecchio 27-01-2018, 16.01.32
balla69 balla69 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2005
Residenza: empoli (FI)
Messaggi: 46
Predefinito

alimenta computer, il gruppo non lo so da quanto tempo è fermo, spero che non si sia bloccato tutto...... può darsi che sia fermo anche da 20 anni.... dicono che funziona...
Speriamo bene....

Stavo guardando i tipi di olio motore da usare... di solito uso Mobil e vedo che fanno 2 tipi:
Mobil Pegasus 1001 sintetico SAE 15W40
Mobil Pegasus 1005 minerale SAE 40

Io ho sempre avuto la preferenza per il minerale, dovrebbe costar meno no?

Qualcuno ha mai provato questo strumento?

http://www.pce-italia.it/html/dati-t...eck-olk605.htm

http://www.skf.com/it/products/lubri...tor/index.html

Sembrano uguali....

Ultima modifica di balla69 : 27-01-2018 alle ore 17.30.29
Rispondi citando
  #22  
Vecchio 27-01-2018, 19.01.43
rendefra rendefra non è connesso
Moderatore Officina Agricola
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 1,910
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
alimenta computer, ....
Ma cosa ne hai 200

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
il gruppo non lo so da quanto tempo è fermo, spero che non si sia bloccato tutto...... può darsi che sia fermo anche da 20 anni.... dicono che funziona...
Speriamo bene........
Speriamo bene.........

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
Stavo guardando i tipi di olio motore da usare... di solito uso Mobil e vedo che fanno 2 tipi:
Mobil Pegasus 1001 sintetico SAE 15W40
Mobil Pegasus 1005 minerale SAE 40....
Io di solito uso l'olio che mi consiglia la casa madre del motore.....ma si può conoscere la provenienza e il tipo di motore che hai oppure è un segreto

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
Qualcuno ha mai provato questo strumento....
Ma lo strumento ti servirà per variare i tempi di manutenzione oppure per capire le condizioni del motore
__________________
Ren57
Rispondi citando
  #23  
Vecchio 27-01-2018, 19.35.45
balla69 balla69 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2005
Residenza: empoli (FI)
Messaggi: 46
Predefinito

un datacenter ne ha parecchi.....
Il gruppo ha un motore man E2842E e leggevo che la casa madre suggerisce quei 2 tipi di oli.
Lo strumento servirebbe per capire ogni quanto fare il cambio olio.
Rispondi citando
  #24  
Vecchio 27-01-2018, 20.16.27
rendefra rendefra non è connesso
Moderatore Officina Agricola
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 1,910
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
un datacenter ne ha parecchi.....
Bene,ora si conosce cosa alimenterà il gruppo...

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
...
Il gruppo ha un motore man E2842E e leggevo che la casa madre suggerisce quei 2 tipi di oli..
Essendo un motore datato opterei per olio minerale ma il 1005 ha un intervallo di manutenzione più lungo.

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
Lo strumento servirebbe per capire ogni quanto fare il cambio olio.
Me lo immaginavo..........io lo eviterei e opterei per i consigli di casa madre del motore.
__________________
Ren57
Rispondi citando
  #25  
Vecchio 27-01-2018, 21.00.19
balla69 balla69 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2005
Residenza: empoli (FI)
Messaggi: 46
Predefinito

Non so ogni quanto consigliano di fare il cambio....
il 1005 che intervalli dovrebbe avere?
Questi motori penso che abbiano degli intervalli di almeno 500 ore forse 1000 ma lo dico a occhio, dipende anche dalla quantità della coppa, ma penso anche da quanto viene sfruttato un motore.
Anche gli olii in 20 anni sono migliorati...almeno spero.
Ricordo i tempi dei cambi olio a 4-5000 km adesso 15-20000 km.
Comunque questi strumenti dovrebbero dirti veramente le condizioni dell'olio....
Rispondi citando
  #26  
Vecchio 28-01-2018, 10.35.48
rendefra rendefra non è connesso
Moderatore Officina Agricola
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 1,910
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
Non so ogni quanto consigliano di fare il cambio....
il 1005 che intervalli dovrebbe avere?
Questi motori penso che abbiano degli intervalli di almeno 500 ore forse 1000 ma lo dico a occhio, dipende anche dalla quantità della coppa, ma penso anche da quanto viene sfruttato un motore.
Anche gli olii in 20 anni sono migliorati...almeno spero.
Ricordo i tempi dei cambi olio a 4-5000 km adesso 15-20000 km.
Comunque questi strumenti dovrebbero dirti veramente le condizioni dell'olio....
Serve un data base del motore con gli aggiornamenti, la richiesta va fatta alla casa produttrice del motore, con i dati a disposizione sarà più semplice gestire le manutenzioni. Quello che so è un motore fuori produzione.Gli strumenti aiutano ma hanno anche un margine di errore, il mio consiglio..... è di fare analisi di laboratorio per l'olio.
__________________
Ren57
Rispondi citando
  #27  
Vecchio 28-01-2018, 11.28.08
balla69 balla69 non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 01-11-2005
Residenza: empoli (FI)
Messaggi: 46
Predefinito

Sicuramente le analisi di laboratorio sono più precise, appena mi arriva leggo i dati e faccio subito la richiesta, almeno avrò un'idea più precisa.
Per lo strumento vedrò dopo cosa fare.... anche perchè se non sbaglio costa quasi €500.....
Rispondi citando
  #28  
Vecchio 28-01-2018, 13.32.37
rendefra rendefra non è connesso
Moderatore Officina Agricola
 
Data registrazione: 08-06-2007
Messaggi: 1,910
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
appena mi arriva leggo i dati e faccio subito la richiesta, almeno avrò un'idea più precisa..
Metti poi anche delle foto sul forum del motore...............

Citazione:
Originalmente inviato da balla69 Visualizza messaggio
Per lo strumento vedrò dopo cosa fare.... anche perchè se non sbaglio costa quasi €500.....
Lo strumento può servire a chi ha più di un motore da gestire con manutenzione............a mio parere.......ma non per diminuire i tempi di manutenzione
__________________
Ren57
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Motori a metano o gpl simone1967 Macchine e Lavori Stradali 2 04-08-2005 15.55.58


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04.31.49.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia