Torna indietro   Forum Macchine > Lavori Agricoli e Forestali > Colture e Tecniche Agricole > Viticoltura ed Enologia

Viticoltura ed Enolologia
Rispondi
 
Strumenti Tipo di vista
  #181  
Vecchio 16-01-2018, 21.35.49
falanghino falanghino non è connesso
Membro
 
Data registrazione: 06-03-2007
Residenza: Sannio
Messaggi: 185
Predefinito

Inoltre
Conviene evitare di trinciare i residui di potatura che vanno levati meccanicamente con un rastrello e bruciati , tagliare su legno di due max tre anni e lasciare qualche sperone in più a due gemme basali per il rinnovo futuro che avverrà preferibilmente dopo qualche anno e cioè quando lo sperone sarà diventato una branca robusta, il resto serve a poco
Rispondi citando
  #182  
Vecchio 06-05-2018, 22.22.38
L'avatar di guardian72
guardian72 guardian72 non è connesso
Utente DOC Area Agricola
 
Data registrazione: 12-08-2007
Residenza: benevento
Messaggi: 372
Predefinito

quest' anno come siamo messi con i trattamenti?
Le conti meteo certo non aiutano nell' organizzazione della strategia di difesa
Rispondi citando
  #183  
Vecchio 07-05-2018, 08.48.57
Cinghiale Cinghiale non è connesso
Membro Senior Hoc
 
Data registrazione: 18-04-2005
Messaggi: 665
Predefinito

Qui, nel Monferrato, è arrivato solamente un bollettino per dare il primo zolfo dove, lo scorso anno, c'è stata infezione grave; per tutti gli altri, vigile attesa. La Campana del verderame non ha ancora tirato, né sono stati emessi bollettini.
Rispondi citando
  #184  
Vecchio 07-05-2018, 11.30.50
L'avatar di Eno2005
Eno2005 Eno2005 non è connesso
Moderatore area Viticoltura ed Enologia
 
Data registrazione: 25-10-2007
Residenza: Canelli
Messaggi: 364
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cinghiale Visualizza messaggio
Qui, nel Monferrato, è arrivato solamente un bollettino per dare il primo zolfo dove, lo scorso anno, c'è stata infezione grave; per tutti gli altri, vigile attesa. La Campana del verderame non ha ancora tirato, né sono stati emessi bollettini.
Io ho trattato ieri la prima volta, con la pioggia caduta e le temperature relativamente alte, unite alle previsioni di bagnatura frequente ho preferito iniziare la copertura
Rispondi citando
Rispondi


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 visitatori)
 
Strumenti
Tipo di vista

Regole di scrittura
Non puoi inserire discussioni
Non puoi inserire repliche
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Mascalcia dei bovini: tecniche, strumenti, patologie ad essa correlate olmo Zootecnia 20 02-02-2013 05.43.45
Patologie da uso di motosega agri81 Lavori Forestali 16 20-06-2010 00.36.55
trattamenti preventivi gigiu Manutenzione Aree Verdi 3 10-02-2010 15.47.49


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00.18.37.


Powered by vBulletin versione 3.8.7
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana : www.vBulletin.it
MMT Italia
MMT Italia è il primo portale italiano del settore
macchine movimento terra, industriali e agricole.
MMT Italia Srl
Via Lago di Lesi, 14 - 00019 Tivoli (RM)
Email: - P.IVA 11591861007
Informazioni su MMT Italia