MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Previsioni di produzioni e prezzi di nocciole, fra azzardo realtà e fantasia.

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
    .... e in mano ai produttori sono rimaste circa 200 mila ton, queste 200 mila ton rimaste non sono per niente sufficienti a coprire il fabbisogno fino al nuovo raccolto, ed ecco spiegata la politica del panico,
    Panico di chi?
    Se si dichiara che il prodotto non copre i fabbisogni del mercato il "panico" dovrebbe averlo l'industria,ma pare che faccia sempre e comunque il bello ed il brutto tempo.
    Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

    Commenta


    • l'informazione e la sua importanza

      Sicuramente le industrie sono bene informate, mentre i produttori meno, quindi scelgono la tempistica per attuare manovre di disturbo sul mercato creando una pressione psicologica su chi detiene nocciole da vendere, come nel caso specifico, nessuno guarda ai riporti che non sono sufficienti, mentre un mercato che cala attrae più attenzione.
      Sono convinto che tale politica viene dettata proprio da chi ha necessità di comprare proprio perchè consapevole della carenza, per salvaguardare la produzione e le vendite trasmette il panico abbassando drasticamente i prezzi delle materie prime nel nostro caso le nocciole.
      Saluti
      green-gold
      Ultima modifica di Motivo: postilla fuori luogo

      Commenta


      • Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
        ... trasmette il panico abbassando drasticamente i prezzi delle materie prime nel nostro caso le nocciole.
        Saluti
        green-gold
        Strano,hai sempre portato i produttori turchi come esempio di consapevolezza e di controllodi mercato
        Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
        i Come ovviare a tutto ciò basta Bloccare le vendite come fanno i Produttori n Turchia.
        Saluti
        Green-Gold
        ma pare che l'industria faccia sempre ciò che vuole.
        Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

        Commenta


        • Il produttore turco rimane ed è sempre un esempio poiché in questa fase non vende nocciole anzi si sente motivato a contrastare tale politica, non credo che i produttori campani a detta di Pasquale si comportino allo stesso modo....visto che parla di panico nel mercato di Nola e che se non compra Ferrero non compra nessuno, anche se pochi giorni prima pagava 8,20 a p.r. Se queste sono le prerogative di un mercato allora è meglio lasciar crescere erba nei campi..altro che piantare nocciole.
          Saluti
          Green-Gold

          Commenta


          • Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
            Il produttore turco rimane ed è sempre un esempio poiché in questa fase non vende nocciole anzi si sente motivato a contrastare tale politica, non credo che i produttori campani a detta di Pasquale si comportino allo stesso modo....visto che parla di panico nel mercato di Nola e che se non compra Ferrero non compra nessuno, anche se pochi giorni prima pagava 8,20 a p.r. Se queste sono le prerogative di un mercato allora è meglio lasciar crescere erba nei campi..altro che piantare nocciole.
            Saluti
            Green-Gold
            Le tue opinioni sono note,peccato che il mercato non ne tenga conto....
            Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

            Commenta


            • Anche lo scorso anno non erano prese in considerazione e poi le nocciole hanno avuto la loro evoluzione, quindi non mi meraviglio se accade la stessa cosa in questa fase....l'importante è avere l'opportunità di esprimerle...quindi anche grazie a queste opinioni che lo stesso forum cresce.
              Saluti
              Green-gold
              Ultima modifica di Motivo: Correzione

              Commenta


              • Tu confermo che domenica scorsa avrei potuto vendere le mie nocciole a 350 euro a qualsiasi commerciante. Tutto è partito da lunedì scorso

                Commenta


                • Flusso Export

                  Anche in questa settimana che va dal 03/01/2016 al 10/01/2016 il flusso di nocciole in esportazione segna record 4879,5 ton contro le 4479,6 del 2014 questo porta a + 23.360,8 ton il tutto sta a significare sul periodo 01/09/-10/01/2016 un + 20/25 % mentre il prezzo medio settimanale delle nocciole sgusciate è stato di usd 965/100Kg. parliamo di nocciole sgusciate naturali calibrate 11/13-13/15 in euro siamo sempre a ridosso dei 10,00 euro per le nocciole 13/15 varietà Giresun. Di conseguenza con il prezzo medio pagato fino ad oggi e siamo quasi al 50% della quota export Turchia la logica di abbassare il prezzo drasticamente da parte grande industria appare chiara, visto che il riporto nocciole rimasto in mano ai produttori è solo il 30%. siamo già nel 2016 e affilano i coltelli per il nuovo budget, in questa fase le industrie tentano il tutto per tutto, pur di avere costi delle materie prime ridotte.
                  Saluti
                  Green-Gold

                  Commenta


                  • Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
                    la logica di abbassare il prezzo drasticamente da parte grande industria appare chiara, visto che il riporto nocciole rimasto in mano ai produttori è solo il 30%. siamo già nel 2016 e affilano i coltelli per il nuovo budget, in questa fase le industrie tentano il tutto per tutto, pur di avere costi delle materie prime ridotte.
                    Saluti
                    Green-Gold
                    Non è solo logica,ma potere contrattuale,chi è più forte detta le regole,la disponibilità o meno di prodotto sposta l'asticella del prezzo.
                    Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                    Commenta


                    • probabilmente il forum cancellerà il mio messaggio in quanto non pertinente ma io sto facendo grossa fatica a trattenere mio padre dal vendere i nostri 140 q.li di nocciole varietà mortarella mista san giovanni dato che i siti turchi continuano a riportare una continua discesa dei prezzi.
                      L'unica cosa che mi rincuora è che domenica a nola (a questo punto faccio riferimento solo della ferrero dato che gli altri non sono seri) seppur ad un prezzo molto basso, le nocciole erano cmq richieste.

                      Vi faccio una domanda: come mai le nocciole italiane sono pagate molto di più di quelle turche? Perchè i commercianti locali non importano nocciole turche a prezzi molto più bassi abbattendo così anche il prezzo italiano che, sommato tutto, ancora tiene?

                      grazie

                      Commenta


                      • Pasquale perdonami ma tu stai facendo un sacco di confusione che non giova ne a te ne a tutti gli utenti che leggono i tuoi post,mi permetto di consigliarti di rileggere attentamente tutto ciò che è stato scritto nel forum a proposito delle comparazioni dei prezzi delle nocciole italiane e turche forse avrai un po più di chiarezza in testa.
                        Buon proseguimento Tommaso

                        Commenta


                        • scusami ma se leggo i prezzi delle borse turche di oggi vedo che tutte si aggirano intorno alle 10 lire turche come prezzo lordo in guscio per una resa del 50% che vuol dire: 10 lire moltiplicato 2 moltiplicato il cambio (30 centesimi di euro) restituiscono 6 euro al punto resa. In questo forum leggo di prezzi che si aggirano intorno agli 8.5 euro a punto resa pagati in italia. Dove sbaglio????

                          Commenta


                          • I Prezzi

                            Evidentemente la discesa dei prezzi è troppo rapida e voluta in Turchia, nettamente in contrasto con i prezzi praticati per le vendite, I compratori stanno giocando la loro partita abbassando rapidamente il prezzo per indurre a vendere, e siccome i contadini vendono poco e niente, mentre l'export nocciole va a gonfie vele non possono proporre prezzi così come li vedi apparire sulle varie borse web. Credo che sono proprio queste discordanze evidenti che ci fanno capire i giochi voluti dai Big. e dalle Industrie.
                            Saluti
                            Green-Gold

                            Commenta


                            • Notizia di oggi,il Presidente della camera di commercio di Giresun ha dichiarato che non accetterà offerte inferiori alle 15 lire turche e che sotto a questo prezzo non verranno contrattate nocciole con le industrie,chiude dicendo che l'oro verde nei mesi a venire diventerà nuovamente oro verde.
                              Saluti Tommaso

                              Commenta


                              • Originalmente inviato da tommaso x Visualizza messaggio
                                Notizia di oggi,il Presidente della camera di commercio di Giresun ha dichiarato che non accetterà offerte inferiori alle 15 lire turche e che sotto a questo prezzo non verranno contrattate nocciole
                                Il presidente della camera di commercio che percentuale di prodotto controlla direttamente?
                                Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                Commenta


                                • La trattativa riguarda questi due milioni di quintali circa che sono rimasti ancora nelle mani dei produttori,ma non si riesce a capire bene in che misura sono controllati dalla camera di commercio e dal mercato libero che viaggia in parallelo e che per quello che posso avere capito io è proprio quello trainante sia verso l'alto o come in questo momento purtroppo verso il basso.
                                  Saluti Tommaso

                                  Commenta


                                  • Se non è lui a gestire il prodotto, può fare tutte le dichiarazioni che vuole,i prezzi seguiranno le "solite strade".
                                    Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                    Commenta


                                    • Le parole e i Fatti

                                      Ha ragione il nostro moderatore Mefito, che noi Produttori Piemontesi per avere notizie sulle nocciole ci dobbiamo recare nei bar, al contrario in Turchia il calo non motivato dei prezzi delle nocciole ha scatenato l'ira dei Produttori di conseguenza gli stessi hanno fatto pressione nelle Camere Agricole, il Presidente ha chiesto e incontrato il Ministro dell'Agricoltura Bakan Celik motivando la ragione del calo dei prezzi della nocciola che a suo parere e con documentazione alla mano si tratta di manipolazione come viene indicato in questo articolo, il Ministro conclude che tale argomentazioni sul calo dei prezzi saranno oggetto di una indagine accurata. http://www.orduolay.com/findik-bakanin-masasinda
                                      Saluti
                                      Green-Gold

                                      Commenta


                                      • Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
                                        le parole e i fatti[/url]
                                        Saluti
                                        Green-Gold
                                        Esattamente,la differenza tra le chiacchiere ed i fatti.....
                                        Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                        Commenta


                                        • Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
                                          Ha ragione il nostro moderatore Mefito, che noi Produttori Piemontesi per avere notizie sulle nocciole ci dobbiamo recare nei bar, al contrario in Turchia il calo non motivato dei prezzi delle nocciole ha scatenato l'ira dei Produttori di conseguenza gli stessi hanno fatto pressione nelle Camere Agricole, il Presidente ha chiesto e incontrato il Ministro dell'Agricoltura Bakan Celik motivando la ragione del calo dei prezzi della nocciola che a suo parere e con documentazione alla mano si tratta di manipolazione come viene indicato in questo articolo, il Ministro conclude che tale argomentazioni sul calo dei prezzi saranno oggetto di una indagine accurata. http://www.orduolay.com/findik-bakanin-masasinda
                                          Saluti
                                          Green-Gold
                                          Mentre gli altri hanno lo Stato che si preoccupa di loro ( ci sono circa 3 milioni di voti in ballo) noi stiamo nelle intemperie. La voce del padrone dichiara che avanzano circa 100.000 tons. I Turchi dicono che hanno venduto oltre 250.000 tons di sgusciato, quindi ne restano circa 100.000. I mercati in Turchia sono in declino ed in Italia ancora reggono. Dove sta la verità? La dichiarazione delle Camere di commercio, sono parole al vento, è sempre il mercato che vince, a meno che lo stato non incamera il prodotto e lo vende ad un determinato prezzo, cosa inverosimile. Le camere di commercio già parlano di un danno del 10% sugli alberi sotto la neve ( dove ha nevicato) tutti gli altri non dicono nulla.Difficile capire ,noi produttori,quale decisione prendere.Altri commentano che senza danni atmosferici questo prezzo rimarrà fino a Marzo( salvo gelate) Altri ancora parlano che con la conta dei fiori si potrebbero verificarsi sorprese, altri annunciano che la prossima raccolta sarà inferiore a quella del 2015. Cosa devono fare i produttori? (che ancora non hanno venduto?) Certo che se le notizie fossero certe e veritiere uno potrebbe fare delle scelte, ma dalle notizie che arrivano è veramente difficile fare una scelta. Mi auguro che con il tempo questo Forum sia più utile agli utenti e le notizie che immettiamo siano più chiare e semplici. Scusate lo sfogo.

                                          Commenta


                                          • Le due versioni Oltan e Camere Agricole

                                            Giusto bisogna fare chiarezza, allora diciamo secondo Oltan/Ferrero
                                            dalla Turchia ci sarà un surplus di 125/135 mila ton questo dato viene partendo da un raccolto di 725/735 mila ton + un riporto di 25 mila ton del 2014, sottraendo il dato export di 510/530 mila ton + le 100 ton di consumo interno abbiamo un surplus al 31/07/2015 di 125/135 mila ton. Vorrei invitarvi a una riflessione che Oltan/Ferrero abbia detto al mondo intero già nel mese di luglio che il raccolto nocciole era di 733 mila ton questo lo sappiamo tutti, e si sapeva anche che l'export nocciole da Settembre a Luglio 2016 nonostante i record sarebbe stato da 260/270 mila ton, allora mi chiedo una Ditta che sa già da Settembre che ci sarà uno surplus di oltre 100 mila ton corre sul mercato a vele spiegate per comprare nocciole pagando un prezzo medio da Settembre a Dicembre di usd 1000/Kg 100, non mi sembra una buona strategia.
                                            In questa fase dobbiamo prendere per oro colato le indicazioni della Ditta Oltan/Ferrero solo perchè compra nocciole, non dobbiamo nemmeno pensare per un attimo che il dato delle Camere Agricole http://www.tzob.org.tr/Bas%C4%B1n-Od...n-ton%E2%80%A6
                                            che attestano un raccolto di 570/590 mila ton potrebbe essere vero e di conseguenza mancano 100 mila ton di nocciole per arrivare alla congiuntura?
                                            Per capire dove sta la verità bisogna arrivare a fine campagna, ma non credo che la Ditta Oltan/Ferrero sia l'oracolo da seguire per noi produttori.
                                            Saluti
                                            green-gold

                                            Commenta


                                            • Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
                                              ma non credo che la Ditta Oltan/Ferrero sia l'oracolo da seguire per noi produttori.
                                              Saluti
                                              green-gold
                                              Esattamente,non bisogna dar credito agli oracoli,a chi ha interessi personali affinche appaia tutto sotto una luce "particolare",da qualsiasi parte stia.
                                              Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                              Commenta


                                              • La situazione che si venuta a creare in Turchia è momentanea e di panico voluto,a breve ci sarà un inversione di tendenza con aumento dei prezzi anche delle nocciole europee.
                                                Saluti Tommaso

                                                Commenta


                                                • Acquisto immediato nocciole da parte della TMO

                                                  Il Ministro dopo le considerazioni delle Camere agricole Attiva La TMO per l'acquisto di 50 mila ton di Nocciole in guscio.
                                                  Queste sono risposte concrete e fatti.
                                                  http://www.orduolay.com/tmo-devreye-girecek
                                                  Saluti
                                                  Green-Gold

                                                  Commenta


                                                  • Originalmente inviato da tommaso x Visualizza messaggio
                                                    La situazione che si venuta a creare in Turchia è momentanea e di panico voluto,a breve ci sarà un inversione di tendenza con aumento dei prezzi anche delle nocciole europee.
                                                    Saluti Tommaso
                                                    Andrei cauto sulle previsioni,per correttezza suggerirei di utilizzare almeno il condizionale.
                                                    Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
                                                    Queste sono risposte concrete e fatti.
                                                    http://www.orduolay.com/tmo-devreye-girecek
                                                    Bene,vediamo come risponderà il mercato.
                                                    Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                                    Commenta


                                                    • Il Mercato Prime reazioni

                                                      I primi a trarne un vantaggio immediato è stato il governo, tutti sanno in Turchia che la TMO è filo Governativa, quindi il riflesso di questa operazione porterà maggior benefici all'immagine del Primo Ministro Erdogan. Ma dico anche visto che secondo le industrie il surplus è di oltre 100 mila ton e l'acquisto TMO riguarda solo 50 mila ton, non dovrebbero allarmarsi più di tanto, se l'ho facessero e allora "Gatta ci cova".
                                                      Saluti
                                                      Green-Gold

                                                      Commenta


                                                      • tmo

                                                        Certo che se la TMO toglie dal mercato 50.000 tons di nocciole la crescita dei prezzi dovrebbe verificarsi entro questo mese o inizio di febbraio. CHI VIVRA' ........VEDRA' !!!!!!!!

                                                        Commenta


                                                        • Originalmente inviato da soriano Visualizza messaggio
                                                          Certo che se la TMO toglie dal mercato 50.000 tons di nocciole la crescita dei prezzi dovrebbe verificarsi entro questo mese o inizio di febbraio. CHI VIVRA' ........VEDRA' !!!!!!!!
                                                          Perchè ti risulta che quando le nocciole turche un mese fa circa erano arrivate a 15 lire le nostre erano aumentate??
                                                          Saluti Tommaso

                                                          Commenta


                                                          • Certo che no!!!! ma più giorni trascorrono e più si vede il fondo della bottiglia - saranno le stime del residuo (della bottiglia) a causare i movimenti del mercato accompagnati anche da eventi atmosferici - di cui saremo soggetti fino a Marzo/Aprile prossimi.

                                                            Commenta


                                                            • Unione Esportatori Nocciole Istambul

                                                              L'intervento annunciato da parte del ministro tramite Tmo, già viene criticato dalla Unione Esportatori Nocciole Istambul, quindi come previsto il fuoco brucia la mano che più è vicina.
                                                              Saluti
                                                              Green-Gold

                                                              Commenta

                                                              Annunci usato

                                                              Collapse

                                                              Caricamento...
                                                              X