MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Previsioni di produzioni e prezzi di nocciole, fra azzardo realtà e fantasia.

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Originalmente inviato da mefito
    Serve a poco sapere quante ton.rimangono nelle mani dei produttori,ma quante complessivamente sono disponibili rispetto al fabbisogno , ma questo dato temo non lo si avrà mai.
    Naturalmente non è vero che non serve,ma da solo non dice tutto.

    Originalmente inviato da soriano Visualizza messaggio
    Nelle transazioni i prodotti passano sempre di mano in mano. Esattamente 404.794 tons in guscio VENDUTE di cui 152.567 sgusciate esportate come da Registri di imbarco.
    E chi ha mai contestato questo dato?

    Evidentemente non hai compreso il senso del mio messaggio.
    Ultima modifica di
    Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

    Commenta


    • Tmo

      Oggi è giunta un altra notizia -La TMO acquisterà nocciole -come ed in quale modo saranno effettuati gli acquisti sarà chiaro nei prossimi giorni- così scrive la Stampa di Ordu. Saluti

      Commenta


      • Nocciola piemonte 8 euro p.r , si dice che la IGP scarseggia però non so dirvi se la pagano di più
        notizia ufficiale

        Commenta


        • Euro 8 p.r. ?

          Forse è più corretto dire che gli sgusciatori e commercianti vorrebbero pagare euro 8 a P.R. per le TGT, e visto che la IGP a Marzo è quasi finita, in queste condizioni personalmente preferisco aspettare maggio/giugno le temperature miti favoriscono i consumi del Gelato Artigianale.
          Saluti
          Green-Gold

          Commenta


          • Originalmente inviato da ikonicazy Visualizza messaggio
            Nocciola piemonte 8 euro p.r , si dice che la IGP scarseggia però non so dirvi se la pagano di più
            notizia ufficiale
            Quanto era quotata ieri questa qualità?

            Commenta


            • Venduto e caricato ieri nocciola Piemonte IGP 9,25 pr, vista la forbice tra IGP e normale e visto il mio quantitativo di 40ql non mi fidavo più a tenerle, dato che so che qualche grossa partita di IGP é ancora disponibile.
              Confermo che parecchi comercianti zona Alba e Langhe affermano che la IGP scarseggia e c'é richiesta.

              Commenta


              • Originalmente inviato da ogurek Visualizza messaggio
                Venduto e caricato ieri nocciola Piemonte IGP 9,25 pr, vista la forbice tra IGP e normale e visto il mio quantitativo di 40ql non mi fidavo più a tenerle, dato che so che qualche grossa partita di IGP é ancora disponibile.
                Confermo che parecchi comercianti zona Alba e Langhe affermano che la IGP scarseggia e c'é richiesta.
                quindi sei riuscito a vendere ad un ottimo prezzo quasi lo stesso che ho preso io a dicembre...si direbbe che al contrario degli anni passati i commercianti siano maggiormente disposti alla contrattazione, e negli ultimi tre mesi direi che la forbice appunto è dagli 8 euro p.r ai 9,3.
                scusa peppe ma non so quanto fosse quotata ieri

                Commenta


                • la nocciola TGT 2 giorni fa era quotata 7.60€/pr dall'Asprocor e da parecchi commercianti. e anche dalla Ditta a cui ho venduto le mie IGP.
                  8€/pr mi pare un po' sopra il mercato.

                  Commenta


                  • Originalmente inviato da ogurek Visualizza messaggio
                    la nocciola TGT 2 giorni fa era quotata 7.60€/pr dall'Asprocor e da parecchi commercianti. e anche dalla Ditta a cui ho venduto le mie IGP.
                    8€/pr mi pare un po' sopra il mercato.
                    scusami ma allora non ho capito bene...ma tu non hai venduto igp a 9.25 pr?

                    Commenta


                    • Si, confermo, ho venduto la Nocciola Piemonte IGP a 9,25 pr.
                      La Tonda Gentile Trilobata sarebbe la nostra nocciola ma non IGP, e il prezzo di quest'ultima é calato di parecchio rispetto alla IGP

                      Commenta


                      • Originalmente inviato da ogurek Visualizza messaggio
                        Si, confermo, ho venduto la Nocciola Piemonte IGP a 9,25 pr.
                        La Tonda Gentile Trilobata sarebbe la nostra nocciola ma non IGP, e il prezzo di quest'ultima é calato di parecchio rispetto alla IGP
                        quindi stai dicendo che c è una differenza di quasi 1,5 euro tra non IGP e IGP??...se confermi questa informazione siamo di fronte ad una grossa novità!!..fino ad ora l'IGP è sempre stata pagata 5 euro in più al quintale..ben lungi da 1.5 euro p.r.....o sbaglio???

                        Commenta


                        • Originalmente inviato da ikonicazy Visualizza messaggio
                          quindi stai dicendo che c è una differenza di quasi 1,5 euro tra non IGP e IGP??...se confermi questa informazione siamo di fronte ad una grossa novità!!..fino ad ora l'IGP è sempre stata pagata 5 euro in più al quintale..ben lungi da 1.5 euro p.r.....o sbaglio???
                          Non ti sbagli, é il primo ann che si verifica una cosa del genere. Adesso la differenza è veramente tanta, ma gli anni scors era irrisoria.
                          Secondo me dovrebbe essere sui 30€/ql per avere un senso.
                          E comunque io sono 3 anni che per l'IGP prendo 10€ in più al quintale, e non 5.
                          So che l'asprocor paga 3, che si vergognino, che poi per sentito dire rastrellano TGT e vendono IGP...

                          Commenta


                          • Nocciole in Turchia "Situazione di Fatto"

                            Ebbene dopo giorni e giorni di lotta i Produttori Turchi sono riusciti a far focalizzare il problema che affliggeva il prezzo delle nocciole:

                            1)http://www.orduolay.com/article.php?article_id=5589
                            La Ferrero dovrà rispondere alle Autorità Turche della Concorrenza sul tema dei prezzi, e sembra che la situazione sia molto seria.
                            2) I produttori dopo l'incontro sfavorevole del 26/27 Febbraio oltre a continuare la protesta, si sono rivolti con una missiva sulla pagina di facebook del primo ministro Erdogan il quale attraverso la TMO ha decretato misure da adottare, si tratta di prendere in fitto immediatamente depositi nelle zone di produzione, con questa mossa lo Stato garantisce un prezzo minimo delle nocciole Turche, lo stesso sarà stabilito secondo i dati del raccolto.
                            3) Le temperature avverse della prossima settimana dove su tutto il Mar Nero dopo la pioggia il termometro scenderà tra -5 a -8 dai 200 m e +. porteranno le nocciole al giusto livello dei prezzi.
                            Forse a volte per una grande Industria tirare troppo la fune...è controproducente.
                            Saluti
                            Green-Gold
                            p.s. Un grazie da parte mia a tutti i Produttori Turchi, hanno dimostrato di avere le rotondità giuste.

                            Commenta


                            • Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
                              La Ferrero dovrà rispondere alle Autorità Turche della Concorrenza sul tema dei prezzi, e sembra che la situazione sia molto seria.
                              .
                              Cioè,lo stato turco impone alla ferrero il prezzo?
                              Non esiste nessun altro soggetto attivo nel mercato?
                              Non esiste concorrenza?
                              Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
                              2) I produttori dopo l'incontro sfavorevole del 26/27 Febbraio oltre a continuare la protesta, si sono rivolti con una missiva sulla pagina di facebook del primo ministro Erdogan
                              .
                              E poi dicono che in Turchia non c'è democrazia,addirittura il primo ministro risponde su Facebook

                              Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
                              il quale attraverso la TMO ha decretato misure da adottare, si tratta di prendere in fitto immediatamente depositi nelle zone di produzione, con questa mossa lo Stato garantisce un prezzo minimo delle nocciole Turche, lo stesso sarà stabilito secondo i dati del raccolto.
                              .
                              Non hanno ancora i dati del 2015?

                              Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
                              3) Le temperature avverse della prossima settimana dove su tutto il Mar Nero dopo la pioggia il termometro scenderà tra -5 a -8 dai 200 m e +. porteranno le nocciole al giusto livello dei prezzi.
                              .
                              Da sempre,in qualsiasi mercato libero,una penuria di offerta porta a prezzi in aumento ed un eccesso alla diminuzione.

                              Lasciamo che si conoscano i dati prima di "cantar vittoria".

                              Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
                              Forse a volte per una grande Industria tirare troppo la fune...è controproducente.
                              Saluti
                              Green-Gold
                              .
                              Vuoi essere tu a decretare la politica commerciale dell'industria?
                              Proponiti,se sei così bravo ti accoglieranno a conto corrente illimitato.....
                              Ultima modifica di
                              Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                              Commenta


                              • X Mefito

                                sicuramente converrai con me che se un'Azienda come la Ferrero che consuma il 50 % delle Nocciole e compra il 40 % delle nocciole in Turchia nel giro di 2 mesi si trova con Produttori Turchi e Camere Agricole contro, rispondere al Garante per la Concorrenza e ancora con provvedimenti Governativi sulla formulazione del prezzo delle nocciole a partire da ora e per i prossimi anni, qualcuno avrà sbagliato qualcosa o no?....quindi la neve e il gelo per la prossima settimana va considerato come un castigo...tipo anno 2014 se non ricordo male.?
                                Saluti
                                Green-Gold
                                Ultima modifica di

                                Commenta


                                • Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
                                  sicuramente converrai con me che se un'Azienda come la Ferrero che consuma il 50 % delle Nocciole e compra il 40 % delle nocciole in Turchia nel giro di 2 mesi si trova con Produttori Turchi e Camere Agricole contro, rispondere al Garante per la Concorrenza e ancora con provvedimenti Governativi sulla formulazione del prezzo delle nocciole a partire da ora e per i prossimi anni, qualcuno avrà sbagliato qualcosa o no?.
                                  Non mi esprimo su ciò che non conosco,abbiamo solo una tua libera interpretazione.
                                  Se c'è un'azienda che utilizza il 50% del prodotto,secondo te chi ha forza contrattuale ed influenza politica al di là dei proclami demagogici?
                                  Comunque quel che sarà lo vedremo,finora le tue certezze sugli interventi della TMO ed esplosione dei prezzi non le hanno minimamente considerate.

                                  Originalmente inviato da Green-Gold Visualizza messaggio
                                  ...quindi la neve e il gelo per la prossima settimana va considerato come un castigo...
                                  Green-Gold
                                  Siamo a questi livelli?
                                  Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                  Commenta


                                  • E' proprio vero che la fantasia non ha limiti... fantapolitica in libertà.
                                    La cosa è più semplice: vale la legge di mercato... da una parte la domanda, dall'altra l'offerta... i prezzi imposti sono un retaggio della ormai affossata Unione Sovietica.
                                    Se la Turchia vuole entrare nell'Unione Europea deve astenersi da dare un aiuto diretto ai produttori... pena l'esclusione che tanto desidera... ci sono diritti e doveri per entrare in Europa... in primis la libertà di mercato.
                                    Al di là delle promesse ai produttori, non credo che i governanti Turchi si mettano contro un'industria così importante per la loro economia... sarà il mercato che stabilizzerà i prezzi.
                                    Auspico per voi produttori un prezzo equo.
                                    [LEFT] [/LEFT]

                                    Commenta


                                    • siccome delle faccende Turche me ne frega poco, vorrei approfondire quanto è emerso con ogurek ovvero (se confermata da altri) che finalmente sta sensibilmente aumentando la differenza di prezzo tra IGP e non IGP, perché secondo me, invece di pensare ai turchi l'Italia deve vendere la qualità e non la quantità!!!...quindi qualcuno ha maggiori notizie??
                                      (ecco perché mi interessa poco dei Turchi)

                                      Commenta


                                      • Originalmente inviato da ikonicazy Visualizza messaggio
                                        siccome delle faccende Turche me ne frega poco, vorrei approfondire quanto è emerso con ogurek ovvero (se confermata da altri) che finalmente sta sensibilmente aumentando la differenza di prezzo tra IGP e non IGP, perché secondo me, invece di pensare ai turchi l'Italia deve vendere la qualità e non la quantità!!!...quindi qualcuno ha maggiori notizie??
                                        (ecco perché mi interessa poco dei Turchi)
                                        sono d'accordo con te sul discorso di vendere qualità, ma quando c'è anche la quantità godo di più
                                        chiaramente quest'anno non è stato il caso, ma non mi lamento, ho venduto bene.

                                        comunque, per avere la quotazione pr gli anni passati bastava che controllavo i prezzi pubblicati sul sito della CCIAA di Cuneo, dato che la ditta a cui le vendo li seguiva paro paro.
                                        quest'anno invece, ancora adesso, i prezzi sono sbagliati e di parecchio,
                                        non capisco che senso abbia dare un servizio che rende noti dati non reali ( un po' come GreenGold )

                                        la scorsa settimana l'Asprocor ha comunicato a chi è andato a prendere il secondo anticipo che il prezzo della TGT era di 7,60pr.
                                        oltretutto sono venuto a sapere che loro l'IGP la pagano solo 3€/ql in più, che è una miseria e una vergogna.
                                        prezzo IGP non ho più chiesto, dato che dopo aver venduto non serve più, al massimo ci si incazza

                                        Commenta


                                        • Turchia

                                          Originalmente inviato da ikonicazy Visualizza messaggio
                                          siccome delle faccende Turche me ne frega poco, vorrei approfondire quanto è emerso con ogurek ovvero (se confermata da altri) che finalmente sta sensibilmente aumentando la differenza di prezzo tra IGP e non IGP, perché secondo me, invece di pensare ai turchi l'Italia deve vendere la qualità e non la quantità!!!...quindi qualcuno ha maggiori notizie??
                                          (ecco perché mi interessa poco dei Turchi)
                                          Anche se non ti frega niente.......i prezzi vengono stabiliti in TURCHIA -Nolente o Volente.

                                          Commenta


                                          • Originalmente inviato da soriano Visualizza messaggio
                                            Anche se non ti frega niente.......i prezzi vengono stabiliti in TURCHIA -Nolente o Volente.
                                            caro soriano io spero che verrà un giorno che il mercato della qualità verrà direttamente a bussare alla mia porta e che il mercato della quantità se lo prenda pure tutto la Ferrero!!
                                            la qualità si paga e su questo non ci sono dubbi!!!!

                                            Commenta


                                            • Originalmente inviato da ikonicazy Visualizza messaggio
                                              la qualità si paga e su questo non ci sono dubbi!!!!
                                              almeno al 50% sono d'accordo con te ma se la forma è lo specchio della sostanza maggiore tranquillità avrei avuto se tu avessi scritto "la qualità viene sempre ben pagata" ma............ pazienza!

                                              Commenta


                                              • Oggi aumenti di circa 20 tl su tutte le borse, l'effetto gelo e neve che grava sui noccioleti turchi comincia a farsi sentire.
                                                Saluti Tommaso

                                                Commenta


                                                • Forse sarebbe corretto specificare:
                                                  Originalmente inviato da tommaso x Visualizza messaggio
                                                  Oggi aumenti di circa 20 tl su tutte le borse, ritengo possa essere l'effetto gelo e neve che grava sui noccioleti turchi che comincia a farsi sentire.
                                                  Saluti Tommaso
                                                  Comunque è una tua libera interpretazione.
                                                  Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                                  Commenta


                                                  • Non lo dico, io oggi viene riportato su tutti i giornali turchi con tanto di foto con i noccioleti con le gemme aperte sotto la neve e i prezzi sono aumentati nuovamente a causa del gelo ,la notte scorsa le temperature sono scese a -2,gli agricoltori incitati dal governo accendono fuochi e con il sistema della fumigazione cercano di evitare il disastro,la situazione è seria ,certamente valutare i danni immediatamente e ciò che accadrà nei prossimi giorni è fantascienza.
                                                    Saluti Tommaso

                                                    Commenta


                                                    • Originalmente inviato da tommaso x Visualizza messaggio
                                                      Non lo dico, io oggi viene riportato su tutti i giornali turchi con tanto di foto con i noccioleti con le gemme aperte sotto la neve
                                                      Dove?
                                                      Che superfice è interessata sul totale a noccioleti?

                                                      Originalmente inviato da tommaso x Visualizza messaggio
                                                      e i prezzi sono aumentati nuovamente
                                                      Questo lo diranno i mercati.

                                                      Originalmente inviato da tommaso x Visualizza messaggio
                                                      a causa del gelo
                                                      questa è una tua interpretazione.


                                                      Originalmente inviato da tommaso x Visualizza messaggio
                                                      ,la notte scorsa le temperature sono scese a -2,gli agricoltori incitati dal governo accendono fuochi e con il sistema della fumigazione cercano di evitare il disastro,la situazione è seria ,certamente valutare i danni immediatamente e ciò che accadrà nei prossimi giorni è fantascienza.
                                                      Saluti Tommaso
                                                      Te le suoni e te le canti da solo.
                                                      Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                                      Commenta


                                                      • I produttori turchi sono in allerta incendiano nei noccioleti vecchi copertoni di vetture,legna e paglia umida per evitare i danni del gelo l'allerta si estende fino al 21 -22 marzo,perchè sono previste temperature ancora sotto lo zero,video girati nei noccioleti ubicati sopra i 600 metri di altitudine evidenziano già i primi danni causati dal gelo.
                                                        Saluti Tommaso

                                                        Commenta


                                                        • Originalmente inviato da tommaso x Visualizza messaggio
                                                          I produttori turchi sono in allerta incendiano nei noccioleti vecchi copertoni di vetture,legna e paglia umida per evitare i danni del gelo
                                                          Sicuro che non siano prostitute al lavoro?

                                                          Originalmente inviato da tommaso x Visualizza messaggio
                                                          l'allerta si estende fino al 21 -22 marzo,perchè sono previste temperature ancora sotto lo zero,video girati nei noccioleti ubicati sopra i 600 metri di altitudine evidenziano già i primi danni causati dal gelo.
                                                          Saluti Tommaso
                                                          E' sempre lo stesso a scrivere:
                                                          Originalmente inviato da tommaso x Visualizza messaggio
                                                          certamente valutare i danni immediatamente e ciò che accadrà nei prossimi giorni è fantascienza.
                                                          Saluti Tommaso
                                                          No comment.....
                                                          Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                                          Commenta


                                                          • Originalmente inviato da tommaso x Visualizza messaggio
                                                            è fantascienza.
                                                            Saluti Tommaso

                                                            ...e perché non è forse fantascienza la sicurezza con cui tu e l'ormai desaparecidos "oro verde" avete consigliato ai colleghi di NON vendere perché ci sarebbe stato un favoloso quanto FANTASCIENTIFICO aumento dei prezzi!!??!!!!

                                                            Commenta


                                                            • i giornali riportano questo:

                                                              Solo il tempo ci dirà la verità!
                                                              Ultima modifica di

                                                              Commenta

                                                              Annunci usato

                                                              Collapse

                                                              Caricamento...
                                                              X