MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

dubbi sulla compostiera e germinazione con effetto scottex

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • dubbi sulla compostiera e germinazione con effetto scottex

    Buongiorno a tutti,
    non vedendo nessuna sezione attinente al compost e sulla germinazione, sto scrivendo qui. Spero sia il posto giusto.
    Vorrei capire alcune cose sulla compostiera che ho acquistato in plastica:
    1) le foglie verdi rientrano nei rifiuti umidi?
    2) le foglie, quanto tempo ci stanno per essiccare al sole?
    3) Rivoltare la compostiera significa cambiare la sua posizione di 180° e restare con quella posizione oppure ritornare alla posizione originaria?
    4) Gli scarti da cucina: oltre al fondo di caffe, filtri di thè, fazzoletti anche unti, cosa può esserci di altro?
    Ho troppi rifiuti secchi e quasi nessun rifiuto umido, ho letto che se ho pochi rifiuti umidi dovrei innaffiare la compostiera per far si che l'umidità aumenti. Ma basta che l'annaffio con un annaffiatore o vado direttamente con la pompa??
    5)le bucce dei frutti o direttamente i frutti, è possibile metterli nella compostiera? Nel senso che si attiverà per loro la decomposizione? E' consigliato metterli?

    DOMANDE SU GERMINAZIONE TRAMITE SCOTTEX
    Poi, ho una mini serra e ho fatto un circuito elettronico dove mi segnala la temperatura e l'umidità all'interno di essa. Ho semi di un peperoncino (non so quale) di zucchine (courgette black beauty) e cavoli di Bruxelles.
    Mi segnala che ho la temperatura di 18-19°C e l'umidità intorno al 90%. Va bene? C'è qualche valore che non va? La temperatura, è troppo bassa?
    quanto dovrebbe essere l'umidità all'incirca?
    Ho messo per 1 giorno e mezzo i semi in un bicchiere di camomilla e poi messi nella mini serra, nemmeno 10 ore e la prima radice dei cavoli si vede...degli altri ancora niente di niente.

    Ecco dove sta messa la mia miniserra, la notte la rientro e di giorno la lascio metà a diretto contatto con il sole (dove non ci sta nessun seme) e l'altra meta all'ombra come si può chiaramente vedere da queste foto:
    si arriva ad una temperatura di 24 gradi..mentre se la entro è costantemente 18-19 gradi.
    Arrivando l'estate mi sembra un peccato comprare un tappetino riscaldante...magari l'inverno prossimo gli farò un pensierino.
    Sbaglio a mettere la miniserra in questa posizione? Fuori casa all'ombra mi segna lo stesso 18 gradi quindi tanto vale metterla dentro casa..mentre cosi (metà colpita dal sole, l'altra no come in foto) penso sia un giusto compromesso:






    Che ne pensate? Ho paura di bruciare le radici ma penso sia l'unico modo "naturale" per riscaldarli..
    P.S. non ditemi dietro il frigo, sopra il modem ecc.. :lol:

Annunci usato

Collapse

Caricamento...
X