MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Asparago: agronomia e tecniche colturali

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Asparago: agronomia e tecniche colturali

    vorrei sapere come si coltivano ,trattamenti,tipo di terreno quali attrezzature ,periodo grazie
    Costruttore meccanico

  • #2
    ci vuole un terreno molto sciolto sabbioso vedo qui dove fanno i nuovi impianti preparano bene il terreno arato e concimato a leta me me poi impiantano le piantine che per tre anni non puoi raccogliere prodotto ,la stagione sarebbe questa fino a fine maggio come atrezzatura vedo sempre qui hanno i motocoltivatori per dare terra alla pianta e poi lavoro manuale a toglire l'erba
    Ivano

    Commenta


    • #3
      ciao
      l'asparago predilige i terreni sabbiosi, ma anche quelli sciolti e soffici con un pH intorno ai 6-7, ben drenati, permeabili in modo di garantire un rapido smaltimento delle acque in eccesso. è tollerante nei confronti della salinità.
      Per l'impianto vengono richieste lavorazioni profonde ( aratura profonda 40-60cm oppure aratura leggera accompagnata da ripuntatura ), abbondanti concimazioni sia organiche che minerali ( il letame lo si interra durante l'aratura 50-80 t / ha ), e ripetute sarchiature ( puoi usare anche il Glifosate ma senza la presenza all'esterno dei turioni oppure la pacciamatura). L'asparago è da ritenersi una pianta miglioratrice. per quanto rigaurda l'avvicendamento, è buona pratica di prevenzione contro la rizoctonia ( mal vinato ) non coltivare l'asparago dopo l'erba medica, il trifoglio, la patata e la bietola. Nei primi due anni d'impianto è vantaggiosa la consociazione con insalata, prezzemolo, cavoli, cipolla e leguminose da orto.
      Una volta pareggiato il terreno con un erpicatura vengono aperti delle fosse parallele profonde 20-30cm e larghe 40-50cm distanziate tra di loro 1 metro o due, dove si accumula il terreno rimosso dalle fosse. Questa operazione una volta veniva fatta con l'aratro e poi rifinita a mano, adesso lo si fa con apposite attrezzature applicate al trattore e quando la sistemazione è terminata la superficie del suolo presenta delle andane di terra.
      La messa a dimora in pieno campo dell'asparago che avviene in primavera, può essere fatta attraverso le zampe ( sono rizomi e radici cilindriche carnose ), la semina diretta o con piantine. Il sistema tradizionale utilizza le zampe, che vengono messe nelle fosse sopra uno strato di letame + concimi minerali + terreno per uno spessore di 5-10cm. Le zampe ( preventivamente disinfettate ) devono essere poste nella fossa con le gemme rivolte verso l'alto e le radici orientate nel senso della lunghezza della fossa. Dopo di che vengono di ricopre con il terreno le fosse con ripetute rincalzature per evitare che le zampe si dispongano troppo in superficie.
      Le zampe andranno in produzione dopo 3 anni. Il periodo di raccolta dura qui al Nord da 60-80 giorni e inizia a marzo-aprile. gli asparagi bianchi o verdi vanno raccolti quando sono molto teneri e hanno una fibrosità molto bassa. La raccolta viene fatta scalarmente e a mano con il taglio in profondità ( x i bianchi ) o in superficie ( i verdi ). gli attrezzi da usare sono la sgorbia, coltelli di varia forma-ricurvi, a forcella a taglio inclinato.

      Commenta


      • #4
        grazie avete da postare delle foto del terreno preparato e seminato per asparago ?? foto degli attrezzi ??


        di solito l'asparago produce altro ??
        Costruttore meccanico

        Commenta


        • #5
          Originalmente inviato da max stralis Visualizza messaggio
          grazie avete da postare delle foto del terreno preparato e seminato per asparago ?? foto degli attrezzi ??


          di solito l'asparago produce altro ??
          Per max stralis:
          in che senso produce altro ??
          T.D.K.12

          Commenta


          • #6
            ciao max
            dalle mie parti l'asparago produce solo turioni! la pianta di asparago può produrre bacche di colore di solito rosso! ma da me non vengono utilizzate!

            Commenta


            • #7
              come vengono utilizzate queste bacche
              Costruttore meccanico

              Commenta


              • #8
                ciao
                le bacche che si formano all'inizio sono verdi, poi diventano rosse a maturità e rugginose al momento della raccolta dei semi. Ogni bacca contiene 3-6 semi piccoli con una forma simile a una castagna.
                I semi vengono utilizzati in vivaio per produrre piantine in pan di terra!

                Commenta


                • #9
                  di solito la raccolta come avviene??so che ci sono delle macchine
                  Costruttore meccanico

                  Commenta


                  • #10
                    ciao
                    si lo so che ci sono delle macchine per la raccolta , ma non fanno un bel lavoro! prevale il lavoro manuale!

                    Commenta


                    • #11
                      come funzionano??.........
                      Costruttore meccanico

                      Commenta


                      • #12
                        Io è già da una ventina di giorni che raccolgo gli asparagi è molto presto considerando che gli altri anni iniziavo la raccolta la prima settimana di maggio!
                        Anche qualcun'altro li sta già raccogliendo?
                        CIAO a tutti!!!
                        T.D.K.12

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao
                          mi domandavo se è previsto piantare le zampe anche in autunno.
                          Che mi dite?

                          Commenta


                          • #14
                            asparago

                            Pianta tranquillamente in autunno e non raccogliere il primo anno

                            Commenta


                            • #15
                              cioe' quello che germoglia bisogna lasciarlo li'??
                              Costruttore meccanico

                              Commenta


                              • #16
                                Vorrei provare per uso personale. quante zampe devo acquistare per mangiare un po di asparagi?
                                Il letame di pecora è idoneo per impiantare?
                                Dimenticavo va irrigato?
                                grazie ciao

                                Commenta


                                • #17
                                  Qualcuno conosce o ha mai visto queste macchine ?

                                  http://www.asparagusharvester.com/index.htm

                                  http://www.agribusiness-mgmt.wsu.edu...s_elcentro.htm

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Ciao a tuti io due anni fa ho piantato degli asparagi nell'orto per uso personale e vorrei sapere quanti anni durano mediamente le piante e se necessitano di concimi particolari. Prima di piantarli ho concimato con letame e poi ho usato un po di concime organico pellettato (ora non ricordo il nome).
                                    Vi ringrazio da subito per eventuali risposte.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Originalmente inviato da Paolo B Visualizza messaggio
                                      Ciao a tuti io due anni fa ho piantato degli asparagi nell'orto per uso personale e vorrei sapere quanti anni durano mediamente le piante e se necessitano di concimi particolari. Prima di piantarli ho concimato con letame e poi ho usato un po di concime organico pellettato (ora non ricordo il nome).
                                      Vi ringrazio da subito per eventuali risposte.
                                      Ciao Paolo B,
                                      le piante possono arrivare fino a 20 anni ma mediamente un pò meno anche se dopo i 10 anni producono (ovviamente) meno.
                                      Ma... concimi particolari no, quello che hai dato va bene.
                                      poi si iniziano a raccogliere già da fine aprile e tutto maggio e un pò all'inizio di giugno poi dopo è meglio non raccoglierli più perchè l'anno successivo ne producono meno poi però si continuano a irrigarli per tutta estate e in autunno si tagliano.
                                      Ciao!
                                      T.D.K.12

                                      Commenta


                                      • #20
                                        costi impianto e redditivita' asparagiaia

                                        Salve,
                                        leggendo qua e la' e informandomi si dice che i costi di impianto di una asparagiaia ammontano a circa 4.000 euro di cui 2.500 euro per l'acquisto delle zampe.
                                        - La produzione inizia dal 2° anno dall'impianto, e' vero non inizia gia' dal 1° anno dopo l'impianto?
                                        - Non avendo un pozzo per l'acqua vi chiedo di quanta acqua mediamente ha bisogno una asparagiaia di un ettaro ? (ossia con una botte da 800 litri, quante botti dovrei dare e quante volte all'anno ?).
                                        - leggo che la produttivita' e' stimabile in circa 6.500kg a ettaro per un guadagno di 3 o 4 euro al kg, e' giusto ?
                                        - quante persone pensate debbano servire per coltivare e raccogliere ?
                                        - in sintesi sembrerebbe rendere tolte le spese circa 10.000 euro all'ettaro ?
                                        Grazie e mi scuso in anticipo per eventuali fesserie scritte

                                        Commenta


                                        • #21
                                          vorrei soltanto sapere se gli asparagi si annaffiano, se si ogni quanto.grazie

                                          Commenta


                                          • #22
                                            c'è qualcuno che può rispondere alla mia domanda? (cioè se gli asparagi si annaffiano e se si ogni quanto). Grazie di nuovo.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              detto fra noi ho la vaga sensazione che di asparagi non ve ne intendiate un granchè

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originalmente inviato da PRINCIPIANTEDOC Visualizza messaggio
                                                vorrei soltanto sapere se gli asparagi si annaffiano, se si ogni quanto.grazie
                                                da 200 a 400 mc/ha (in relazione al tipo di terreno ed all'andamento della piovosità).

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  grazie infinite potionkhinson!

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    apertura fosse asparagiaia

                                                    Ciao a tutti. In primavera inizierò per la prima volta un'asparagiaia.
                                                    Ora il terreno è vangato 30 cm, rippato a 40 (ho solo un piccolo ripper per un frutteto) e i mucchi di letame che intendo mettere nelle fosse stanno maturando.
                                                    Si tratta di 1000 mq e mi chiedo come aprire le fosse?? che macchine si usano per questo? io penso di far venire un mini..

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      potresti usare una scavafossi oppure la macchina che si usa per la baulatura creando il fosso sulla fila dove intendi piantare, poi durante l'estate zappando tiri giù la terra un pò alla volta così tieni puliti anche dalle malerbe.

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        In effetti avevo pensato anch'io di usare la baulatrice, ho una checchi e magli.
                                                        L'unico problema penso sia che i vomerini che creano la baulatura mi liscino troppo i fossi dove metto le zampe.
                                                        Comunque mi sa che opterò per questa soluzione e magari prima di mettere il letame nella fossa passo con un estirpatore a mano a scarificare un pò il fondo.

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          dalla vostra esperienza quali varietà consigliate per produrre asparagi bianchi, io ho piantato eros e devo dire che mi trovo bene sia come produzione che come pezzatura

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Vivai che vendono asparagi?

                                                            Conoscete vivai, preferibilmente in romagna, che vendono piantine di asparagi in alveolo?
                                                            Grazie fin da subito.

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X