MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Consiglio scelta tra castagne,nocciole, noci in canavese

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Consiglio scelta tra castagne,nocciole, noci in canavese

    Salve a tutti sono nuovo del sito.
    Abito nelle vicinanze di Chivasso provincia di Torino e ultimamente ho ereditato diversi campi ad oggi in affito e coltivati con granoturco.
    Avrei intenzione di cambiare e trasformarli in piantagione di alberi da frutto tipo castagne marroni, noci o nocciole. vorrei iniziare con un campo di un ettaro ma non sono in grado di scegliere tra una o l'altra. Ho letto molte pagine di questo forum ed ho capito che ognuna di queste piante ha problemi differenti dati da malattie e quantità di lavoro da dedicare.
    Voi dovendo partire da zero quale scegliereste, decidendo tra qualità prodotto, resa-vendibilità e lavoro da dedicare o
    se qualcuno sa darmi qualche contatto per comprare le piante nella mia zona forse potrei chiedere al rivenditore.
    grazie in anticipo.

  • #2
    mi son state consigliate i maroni batizac, secondo voi è la scelta migliore?

    Commenta


    • #3
      nessuno sa consigliarmi che qualità scegliere?

      Commenta


      • #4
        prima credo che dovresti fare una valutazione del terreno... a che altezza si trova il terreno? ci sono altri noccioleti o castagneti nelle vicinanze?

        Commenta


        • #5
          Prima di fare analisi del terreno bisogna valutare se in zona ci sono appezzamenti coltivati a noci, nocciole o quanto altro. Io posso parlare per le nocciole, la tua non è la zona classica di coltivazione ma non escludo che se hai un terreno adatto possano darti buoni risultati.

          Commenta


          • #6
            come altitudine sono sui 300 metri, ad oggi in zona (nel raggio di 1 km) ci sono altre piantagioni di noci e castagne non molte ma ci sono. per quanto riguarda le nocciole ci sono solo qualche pianta , ma tutte producono delle belle nocciole. a chi dovrei chiedere per analizzare il terreno, ho chiesto a dei vivai ma non hanno saputo rispondermi (sembra assurdo). che tipo di analisi devo richiedere?

            Commenta


            • #7
              Originalmente inviato da radar77
              Voi dovendo partire da zero quale scegliereste, decidendo tra qualità prodotto, resa-vendibilità e lavoro da dedicare o
              Inizierei a vedere le possibilità di commercializzazione, perché si possono fare tutte le valutazioni possibili ma se non hai chi compra il prodotto, che fai?
              Ceppi c'è!

              Commenta


              • #8
                Giusto cepy, bisogna anche pensare alla commercializzazione. Non basta più produrre, si deve anche vendere. Quanti ettari hai radar? Come altitudine per le nocciole vai bene ma non fissarti troppo con le analisi del terreno per ora. A me non son mai servite, in pratica, un gran chè..ma sto in zone diverse dalle tue. Per le nocciole accertati che non vi siano ristagni di acqua, meglio se il terreno è in pendenza in modo che sia assicurato lo sgrondo delle acque perchè altrimenti le piante ti seccano..

                Commenta


                • #9
                  Ciao! Anche io sono del Canavese, se pensi alle castagne fai attenzione alla forte infestazione di cinipide del castagno che sta colpendo i nostri boschi!

                  Commenta


                  • #10
                    il castagno lascia perdere la cinipide è un vero problema comunque io penso che ai 300 mslm vadano benissimo le nocciole le migliori sono quelle giffoni nocchione e gentile romana

                    Commenta


                    • #11
                      Qui è una questione di bandiere...ottime la giffoni e la romana nel Lazio ma in Piemonte si usa piantare la nocciola di Langa...

                      Commenta

                      Annunci usato

                      Collapse

                      Caricamento...
                      X