MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

consiglio sui biotrituratori

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • [Altro] consiglio sui biotrituratori

    Salve, vorrei avere un consiglio sui biotrituratori. Ho circa 100 piante di olivo, e circa 6000mq. di terreno.Potrei usare questo macchinario per produrre del compost o è una spesa superflua?
    Potrebbe essere utile, in ogni caso, anche per tener più pulito il terreno, senza dover ricorrere ogni anno a bruciare la potatura.
    E' buono anche un modello ad elettricità?
    Non possiedo un trattore, ma ho solo un grilletto Lombardini Diesel da 7 cavalli.
    Grazie

  • #2
    interessante l'argomento.anche io volevo prenderne uno, ma ero indeciso tra un biotrituratore e una cippatrice.non so consigliarti però nulla perchè sono nella tua stessa condizione.comunque per il compost è un'ottima idea.non so come siano quelli elettrici, ma io opterei per quello a motore, almento hai una maggiore potenza per quei rami un po' più "gnecchi", visto che hai a che fare con ulivi

    Commenta


    • #3
      grazie,aspetterò qualche altra risposta.ciao

      Commenta


      • #4
        Trovandomi nelle tue stesse condizioni,tre anni fa' ho comprato un biotrituratore di provenienza cinese.Non male,e'dotato di motore a benzina Loncin pseudo Honda da 13 CV,macina rami sino a 4/5 cm,il cippatore laterale accetta rami di 10 cm di diametro,lo traino sul posto col quad o col 737 BCS,il materiale di risulta lo rimuovo col rimorchietto e lo metto nella compostiera.Problemi:costruzione economica,frizione centrifuga deboluccia,lamierini che si deformano o si rompono con le vibrazioni.Comunque volevo risparmiare e il lavoro e'una pacchia,prima dovevo spostare le ramaglie con la forca,portarle a spalla per bruciarle in sicurezza,ora non ho piu'problemi,comunque consiglierei un prodotto nazionale di marca anche se piu'costoso,chi piu'spende alla fine meno spende.Spero di esserti stato utile,ciao.

        Commenta


        • #5
          Grazie,sicuramente è meglio scegliere attrezzature di marca nazionale, ho avuto già altre esperienze con prodotti non italiani e mi sono trovato sempre male.
          ciao

          Commenta


          • #6

            Ciao a tutti,

            Sto per acquistare la macchina in oggetto.

            Dicono che sia praticamente nuova e me la offrono a 1000 euro (nuova costa 2100 euro).

            Leggendo in rete sembra che sia ottima sia come qualità che come funzionalità.

            Il mio unico dubbio è il motore Honda GX200 da soli 6 hp.

            Avevo letto che un buon cippatore debba avere almeno 10 / 15 hp.

            Io devo ripulirci un bosco, tritando tutto quello che riesce a fare. Più riesce e meglio è. Quello che non riesce a tritare lo brucio.

            Secondo voi è un buon affare? Per la stessa cifra posso trovare qualcosa di più robusto e potente?
            grazie

            Commenta


            • #7
              Dalla tua richiesta difficile capire se l'acquisto sia centratonon sapendo di cosa si gratta. Io ho una macchina con motore da 10CV Honda e ingressi separati per cippatura e triturazione con martelli. E' un modello a cavallo fra l'hobbistico e il professionale e tutto sommato fa egregiamente il suo lavoro. Unico neo: dato il tipo di funzionamento scarica il materiale a terra e te lo devi caricare a mano. Per contro secondo la mia esperienza, rispetto a quelli con un unico ingresso e lama, è molto veloce con le ramaglie intricate fino ai due centimetridi diametro. In pratica non devi spingere il materiale contro la lama in ingresso perchè appena i martelli agguantano qualcosa tiran dentro tutto. Poi ci sono altre tipologie di funzionamento oppure quelli con il trascinamento automatico del materiale ma qui si comincia a parlare di mezzi dai prezzi impegnativi e per usi intensivi.

              Commenta


              • #8
                Originalmente inviato da pico73 Visualizza messaggio
                Ciao a tutti,

                Sto per acquistare la macchina in oggetto.

                Dicono che sia praticamente nuova e me la offrono a 1000 euro (nuova costa 2100 euro).

                Leggendo in rete sembra che sia ottima sia come qualità che come funzionalità.

                Il mio unico dubbio è il motore Honda GX200 da soli 6 hp.

                Avevo letto che un buon cippatore debba avere almeno 10 / 15 hp.

                Io devo ripulirci un bosco, tritando tutto quello che riesce a fare. Più riesce e meglio è. Quello che non riesce a tritare lo brucio.

                Secondo voi è un buon affare? Per la stessa cifra posso trovare qualcosa di più robusto e potente?
                grazie
                Dalla tua richiesta difficile capire se l'acquisto sia centratonon sapendo di cosa si gratta. Io ho una macchina con motore da 10CV Honda e ingressi separati per cippatura e triturazione con martelli. E' un modello a cavallo fra l'hobbistico e il professionale e tutto sommato fa egregiamente il suo lavoro. Unico neo: dato il tipo di funzionamento scarica il materiale a terra e te lo devi caricare a mano. Per contro secondo la mia esperienza, rispetto a quelli con un unico ingresso e lama, è molto veloce con le ramaglie intricate fino ai due centimetridi diametro. In pratica non devi spingere il materiale contro la lama in ingresso perchè appena i martelli agguantano qualcosa tiran dentro tutto. Poi ci sono altre tipologie di funzionamento oppure quelli con il trascinamento automatico del materiale ma qui si comincia a parlare di mezzi dai prezzi impegnativi e per usi intensivi.

                Commenta

                Caricamento...
                X