MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Estirpazione vigneto

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • #31
    allora la cosa migliore per il momento sono le braccia e un motocoltivatore goldoni di 14 cv con l'aratro,chiaramente con un trattore o un escavatore sarebbe una gita...
    Chiedevo se ci sono degli attrezzi specifici per tagliare in profondità il ceppo della vite...
    chiaramente con la motosega potrei tagliare alla base poi comunque sorge il problema delle radici quando andrò a lavorare il campo.
    A che profondità devo arrivare x far morire la pianta??
    grazie

    Commenta


    • #32
      In merito al metodo più veloce per togliere i ceppi si può usare uno sradicatore idraulico.
      Per levare i ceppi della vite basta andare ad una profondità di 30 o 40 cm.
      Con lo sradicatore idraulico si riesce ad andare a circa 4 km/h!

      Commenta


      • #33
        salve riprendo questa vecchia discussione per sapere se sia possibile oggi riuscire a ricavare qualche soldo dall'estirpazione di un vigneto...dato che e' il terzo anno che ci rimetto perche' l'uva non viene pagata adeguatamente ho deciso di tagliare

        Commenta


        • #34
          Dovresti chiedere a un CAA della tua zona se nella tua regione sono attivi bandi per l'estirpazione.
          Qui in Emilia mi pare che gli ultimi contributi all'estirpo siano stati dati nel 2014, ma non ne sono sicuro al 100%.

          Lorenzo
          Az. Agr. Il Tralcio

          Commenta


          • #35
            Salve a tutti,
            mi riaggancio a questa vecchia conversazione per avere un consiglio visto che pure io devo estirpare circa 2000mq di vigneto (abbandonato e messo male).
            I fili metallici li rimuovo, i pali a sostegno (sono di legno e pochi in cemento) dovrei farcela, il problema è estirpare le viti che sono ben radicate, ho provato con vanga e forza di braccia ma dopo averne tolte 2 mi è preso lo sgomento...
            Una volta ripulito ci volevamo fare, in una parte un bell'orto, nell'altra frutteto.
            Vi volevo chiedere, visto che dovrò per forza di cose acquistare un motocoltivatore con fresa ed aratro (per lavorare l'orto), secondo voi ce la faccio a ripulire delle radici dei vitigni? La pianta, come giustamente consigliato la sego con la motosega e la uso come legna da ardere ma poi il resto? Se passo con l'aratro smuovo abbastanza per toglierli? Se faccio un cappio con un cavo d'acciao e tiro col motocoltivatore ci si fa? Pensavo di prendere un usato dagli 8 ai 18 cv con possibilità di collegarci anche un carretto e che abbia una presa di forza per in futuro uno spaccalegna, a tal proposito, avete consigli su che marca modello orientarmi?
            Se pensate che butto via del tempo col motocoltivatore chiamo qualcuno con la ruspa, ma preferivo risparmiare sulla ruspa per prendere un buon motocoltivatore.

            Grazie in anticipo per i consigli.

            Commenta


            • #36
              Estirparle ,strappandole con il m t c la vedo dura : qua da noi facciamo così prima capitozziamo i rami più piccoli poi togliamo tutti i fili poi i pali infine catena e trattore le strappiamo, meglio con terreno umido. Ciao buon lavoro

              Commenta


              • #37
                Buonasera,
                se i prezzi sono simili a quelli di Brindisi, per quella superficie, con 500 Euro ti rimane il resto. E comunque un po' di lavoro lo devi fare pure tu.

                Commenta

                Annunci usato

                Collapse

                Caricamento...
                X