MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Olio per catena

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Clear All
new posts

  • Olio per catena

    Anche il mio fornitore usa Oregon, le trovo buone ;

    ma ...ora che ci penso...visto che l'olio per la catena lo compro e dato che ho ancora invenduti 2 ql di olio d'oliva, cosa dite, si potrebbe usare l'olio d'oliva per lubbrificare la catena ?
    E' proprio da scartare quest'idea?

    Ciao!
    Ciao...Ciao!
    Luigi

  • #2
    Se vuoi sentire puzza di fritto quando tagli fallo pure...io userei l'olio da catena appositamente studiato...la tua catena, la tua motosega e le tue narici ti ringrazieranno....
    Dai TCE, non vorrai mica scherzare....eheeheheeheh
    ciao
    ACTROS
    "CB COMINO"

    Commenta


    • #3
      Veramente mi è venuta cosi di getto... però fa rabbia dover spendere per l'olio catena e non riuscire a utilizzare l'olio d'oliva invenduto .

      Ma hai perfettamente ragione tu.

      Ciao!
      Ciao...Ciao!
      Luigi

      Commenta


      • #4
        di solito si usa anche l olio esausto...

        Commenta


        • #5
          Dai,ragazzi.....rispettiamo il nostro naso...e l'ambiente

          Commenta


          • #6
            Originalmente inviato da Biglio
            di solito si usa anche l olio esausto...
            Se hai voglia di spendere soldi per la sostituzione della pompa, il metodo giusto è proprio quello di utilizzare olio da motore esausto...

            MAI UTILIZZARE OLIO ESAUSTO!!!
            E' UNA CONDANNA A MORTE PER LA POMPA!!!

            L'olio esausto contiene residui carboniosi della combustione del motore e polvere ferrosa data dagli organi di scorrimento del motore (cilindro-pistone, piè di biella-albero motore, alberi a cammes, ecc.), causando danni irreparabili e che costringono la sostituzione della pompa.

            Oh, il mio è solo un caloroso consiglio, poi libero di fare ciò che vuoi!!! Ciao
            WHY STAY ORDINARY

            Commenta


            • #7
              olii x catene motoseghe

              ciao a tutti!mi rivolgo a voi dato ke avete un utilizzo professionale delle motoseghe e quindi ne sapete molto piu di me...per quanto riguarda l'olio della catena, ho sempre utilizzato l'olio biodegradabile venduto nei centri giardinaggio etc etc...sabato ho finito le scorte e pensavo di utilizzare dell'olio idraulico nuovo dato ke ne ho a casa circa 50 litri e a dire il vero nn me ne faccio di nulla...mi chiedevo se andava bene lo stesso (lasciando perdere il discorso dell'essere biodegradabile) dato ke mi avevano detto ke si poteva usare qlsiasi tipo di olio...ke ne dite??grazie

              Commenta


              • #8
                per essere olio, quello idraulico è olio...ma non è assolutamente consigliato per le motoseghe, primo perchè non biodegradabile e secondo perchè bruciando creerebbe vapori tossici che ti respireresti tutti tu...
                quindi ti consiglio di fare un giro da Bambin sementi lì a Seregno o al Castorama a Nova dove troverai sicuramente l'olio giusto...
                Per quello idraulico metti un bell'annuncio sula bacheca del forum e vedrai che magari ci ricavi pure qualche euro...

                Ciao
                ACTROS
                "CB COMINO"

                Commenta


                • #9
                  ma se invece di usare l'olio che vendono specifico per la catena della motosega si usa un olio vegetale tipo quello che si usa in cucina,esempio Friol o Semper che mi pare che siano i meno costosi qui da me,la catena va lo stesso,non si scalda e scivola uguale che con quello specifico,noi usiamo quello da 2 anni circa e non abbiamo mai avuto problemi .ciao.
                  Christian

                  Commenta


                  • #10
                    Bravo Liebherr91! E' da un pò che ci penso...
                    Anche secondo me non dovrebbe esserci nessun problema a usare gli oli da cucina, non credo che gli oli biodegradabili per catena siano frutto di chissà quali ricerche e contengano additivi speciali...2-3euro al litro mentre un semi vari si trova a 0.50euro/litro!!!
                    Anche qui basta provare per vedere quale tipo va meglio, non vedo l'ora che inizi la stagione...!

                    Commenta


                    • #11
                      Se vengono prodotti olii per catena appositi un motivo ci sarà...tutto ciò che di diverso viene utilizzato è pura esperienza e scelta personale.
                      c'è anche chi utilizza olio di recupero dei motori, ma come già detto in altri post, sono pratiche da evitare.
                      Poi ognuno è libero di fare come meglio crede.
                      Provate a guardare la conistenza di un olio per catene e uno da cucina e vedrete subito la differenza.
                      Ciao
                      ACTROS
                      "CB COMINO"

                      Commenta


                      • #12
                        ciao liebherr91 ho letto la tua osservazione, ma su che motosega lo usi quest'olio e quanta legna tagli all'anno?

                        Commenta


                        • #13
                          usiamo una motosega Stihl di circa 5-6anni,nn saprei dire del modello e tagliamo un 20-25q all'anno.
                          Christian

                          Commenta


                          • #14
                            Piu o meno quanti ne lavora un professionista in un giorno.......
                            Però se si potesse veramente usare....

                            Commenta


                            • #15
                              L'olio da catena specifico è più denso e adesivo quindi per effetto centrifuga ne viene espulso meno con conseguente miglioramento di lubrificazione sulla catena e barra. Poi visto che l'olio da cucina è più fluido, te ne serve in quantità maggiori, a conti fatti...
                              WHY STAY ORDINARY

                              Commenta


                              • #16
                                Originalmente inviato da liebherr91 Visualizza messaggio
                                usiamo una motosega Stihl di circa 5-6anni,nn saprei dire del modello e tagliamo un 20-25q all'anno.
                                A me pare un discorso di risparmio praticamente nullo....anzi, il mettere olio non apposito in questo caso mi pare totalmente sbagliato...
                                Con quella quantità di legna un fustino da 5 litri ti dura come minimo 5 anni... e quindi a conti fatti spenderesti in olio la ragguardavole cifra di 2.5€ all'anno per un apposito olio di marca (tra l'altro quella della tua sega)....
                                Per risparmiare quela cifra tu sei discosto a mettere a rischio il funzionamento della tua attrezzature, con probabile aggravio di costi in caso di riparazione difficilmente ammortizzabile, dato l'esiguo quintalaggio lavorato in un anno...
                                Poi ognuno a casa sua fa quello che meglio crede...io resto per l'olio apposito per catene.
                                Ciao
                                ACTROS
                                "CB COMINO"

                                Commenta


                                • #17
                                  anch io resto sull olio apposito per catene soprattutto anche perche prefersico spendere qualche euro per l olio buono che spenderne parecchi per cambiare catena e barra... per liebherr91 se riesci postaci una foto della barra della motosega perche mi sa che anche se non tagli molti qli sarà un po "bruciata" o consumata eccessivamente..
                                  STIHL THE BEST

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Come detto in precedenza sto usando il vegetalOil della Husqvarna..sapete per caso di cosa è fatto?l'ultima volta ho fatto il pieno di miscela con il riempitore che adopero per l'olio(appena unto)e mentre tagliavo si era fatto un odore da ristorante cinese misto a pinzini romagnoli

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ma si, è ovvio che è normale olio vegetale, con la dicitura "Specifico per catene" giustificano i 3euro/litro...!
                                      Ripeto che secondo me basta andare al supermarket sotto casa, vedere un pò quale può essere meglio come lubrificante (olio di mais, colza, girasole, semi vari), buttarlo nella motosega, al limite aprire un attimo la vite della pompa in modo che ne butti di più, e via a segare!!! Con il costo di un litro di olio per motoseghe ne compri 6 dell'altro...!!!!

                                      Commenta


                                      • #20
                                        io vorrei sapere chi vende i bidoni da 200 lt o altri quantitativi superiori al classico 5 che mi dura tre gg a un prezzo decente...
                                        non capisco perchè il risparmio tra il fusto da 5 e quello da 200 è così poco..
                                        comunque ho provato lo stihl bioplus e devo dire che è proprio buono, quando prendo il classic prodotto dalla sabart vedo sempre un bel pò di fondo alla fine...
                                        infine il bmx si gela
                                        S-Riki

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Per s_riki,
                                          penso che basta che vai da un rivenditore Stihl e lo puoi ordinare, penso che nn faranno probblemi a portartelo, cmq il risparmio credo che sia davvero poco

                                          Commenta


                                          • #22
                                            ragazzi oggi ho fatto una cosa sbagliatissima! ero nel bosco bagnato e mi si è rovesciata la tanica di olio x catena
                                            allora vado dal contadino li vicino e mi da olio minerale x motori 2t, ne usciva pochissimo e aprendo il serbatoio ho notato ke bolliva! nn mi sarei mai aspettato una reazione simile, era meglio 'olio bruciato!(ke nn uso più dai tempi della castor70)!
                                            come mai? viscosità diversa?

                                            Commenta


                                            • #23
                                              probabilmente non usciva dalla pompa, la catena com'era?impastata?
                                              con l'olio alpina non mi sono trovato male.
                                              prenditi la tanica combi se non ce l'hai, è molto pratica, così rovesci anche la miscela e non ti succedono più ste' cose
                                              S-Riki

                                              Commenta


                                              • #24
                                                la catena era asciutta, e come ben sai si è allentata in 3 tagli .... allora mi sono fatto 8 + 8km e ho preso l'olio idoneo e la mia 039 ha ripreso a cantare!

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  buongiorno a tutti cercavo da un po di tempoquesto post per dirvi cosa ho visto e sentito sull'olio x catene.
                                                  dalle mie parti molti operai dell'industrie in genere usavano l'olio che toglievamo dai macchinari (olio idraulico)secondo loro ancora buono e a un prezzo praticamente nullo. non vi dico quante catene lame e sopprattutto pompe che hanno distrutto.un venditore di zona si è inventato di prendere olio vecchio e aggiungere del grasso. risultato -stesso-
                                                  Ora hanno capito che per la catena ci vuole olio da catena di qualunque marca volete l'importante che sia nuovo e importante filante.
                                                  Ora io uso olio castrol 4litri 9euro e ho fatto una prova-versate un po di olio nel tappo toccate conla punta del dito e vedete fino quanto arrivate in larghezza prima che il filo di olio si rompa (io sono arrivato a 30cm)- la catena è sempre bagnata e la catena dura di più.
                                                  PS non capisco chi ha economia per 5litri di olio all'anno.capisco i boscaioli che ne usano a quintali.

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Neanch'io capisco questo tipo di 'economie' (tra l'altro ridicole), eppure sono molto diffuse un po' dappertutto.
                                                    Mi è capitato di vedermi guardato come uno scemo, perchè uso olio specifico per catene.
                                                    PiGì

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Il mondo è pieno di gente che crede di essere più intelligente o furba degli altri. Un mio compaesano si vantava di utilizzare olio bruciato per lubrificare la catena e non faceva altro che dirmi che avevo soldi da buttare visto che acquistavo sempre olio specifico pagando dai 10 ai 14 € per taniche da 5 litri. Sabato scorso mi ha detto che ha dovuto far sostituire la pompa dell'olio, ha dovuro riacquistare due catene e la barra quasi sicuramente andrà cambiata. Per delicatezza non sono stato a chiedere quanto abbia speso ma visto che ha una Stihl (361 mi sembra) penso che abbia speso una discreta cifretta. Medidate gente, medidate. P.S.:-(Inutile dire che ho avuto la mia personale ed intima
                                                      rivincita).

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Ho due motoseghe della stihl e uso un olio in tanica da cinque litri al costo di 6 euro ma a volte uso anche l'olio che cambio alla moto ogni 6000 km che è ancora buono e finora mai avuto problemi alle catene....pero prima di iniziare un lavoro smonto la catena e pulisco per bene tutto il sistema assicurandomi che esca per bene l'olio.......in un anno al massimo le uso per farmi 50/60 qli di legna........quindi il consumo per me è molto limitato, ma chi con le motoseghe ci lavora tutti i giorni è giusto che usi olio specifico!

                                                        Ciao

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Io direi che, a maggior ragione, chi usa la motosega per fare 50/60 q.li di legna all'anno è inutile che usi olio di recupero che gli farà risparmiare 2 o 3 euro.
                                                          Opinione del tutto personale che vale come la tua.
                                                          Ciao.
                                                          PiGì

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            gli oli esausti che provengono da motori a 4 tempi contengono gli idrocarburi aromatici cancerogeni derivanti dalla combustione della miscela.
                                                            La concentrazione di elementi cancerogeni è superiore, rispetto agli oli nuovi per motori 4 tempi di circa 1000 volte, spesso anche di 3000 volte.
                                                            e l'effetto cancerogeno è stato provato dA prove su animali
                                                            Gli oli usati inoltre sono altamente inquinanti e poco biodegradabili, ad esempio un litro di oilo percolato attraverso il terreno puù rendere non potabile un milione di litri d'acqua e la sua biodegradabilità varia da molti mesi ad alcuni anni.
                                                            Ad esempio della pericolosità di questa pratica che oltre ad essere dannosa per le macchine lo è anche per l'uomo e l'ambiente basti sapere che in Austria dal 1992 è vietato l'uso di tali oli.
                                                            S-Riki

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X