MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Sculture con la motosega

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • #61
    Ciao anch'io sono stato contattato da gente di Empoli, sentiremo piu' avanti , per adesso dovrei partecipare ad un porte aperte da un concessionario Zeonah a SanFelice sul P. vicino a Modena il 24/04 e se confermato alla manifestazione VIGNARTE il 25-26/04/09 a San Pietro di Barbozza, ho anche iniziato il mio primo totem ecco le prime immagini









    Sto usando quasi esclusivamente la MS 441 con la barra da 63cm e in qualche punto mancano ancora 10 cm. a passare dall'altra parte.
    www.favaroflavio.com

    Commenta


    • #62
      Ecco le immagini del mio ultimo lavoro,la civetta col topo in bocca.
      Ceto che alla gente vengono in mente delle strane idee x i soggetti delle sculture.
      Questa dovrebbe finire in un forno di Pavullo nel Frignano,in provincia di Modena.
      Quello che ha da spartire con il pane lo saprà chi me l'ha commissionata,almeno penso...





      Ed ecco alcune immagini di un'aquila (non ultimata,il proprietario l'ha voluta senza trama delle piume) che avevo fatto un paio d'anni fà.




      fatemi sapre cosa ne pensate,sotto anche con le critiche senza paura.

      Commenta


      • #63
        Ti faccio la critica con la speranza che quando ci incontreremo tu possa essertene dimenticato .......scherzo, sono originali e ben fatti, l'unica critica riguarda le zampe , le civette e i gufi hanno le dita messe a croce , in genere sui rami le mettono due davanti e due dietro, continua così.
        www.favaroflavio.com

        Commenta


        • #64
          Originalmente inviato da chainsawcarver Visualizza messaggio
          Ti faccio la critica con la speranza che quando ci incontreremo tu possa essertene dimenticato .......scherzo, sono originali e ben fatti, l'unica critica riguarda le zampe , le civette e i gufi hanno le dita messe a croce , in genere sui rami le mettono due davanti e due dietro, continua così.
          Questa poi non la sapevo....devo farne un'altra da tenere a casa perchè è piaciuta molto a mio babbo,su questa terrò conto del consiglio.
          Pensavo di dare alla scultura impregnanti con più tonalità x far risaltare i particolari e le differenze di colore delle varie parti senza x questo dover colorare letteralmente la scultura che altrimenti perderebbe della bellezza di essere in legno grezzo.
          Cosa ne pensi?Hai mai provato?
          Appena il tempo me lo permette dovrei anche portare un tronco di abete rosso di circa 80-90 cm lungo 2 metri e mezzo a casa per fare un grizzly in piedi a fauci spalancate da mettere accanto alla porta del mio mulino ad acqua a fare da "guardiano".
          Così faccio anche il rodaggio alla 385xp che abbiamo preso pochi giorni fà...
          Alla fine vedremo il risultato,dovrebbe venire un lavoro interessante (se riesco a portarlo in fondo,ovviamente...).

          Commenta


          • #65
            Sotto con i lavori di oggi pomeriggio,falco che artiglia serpente e sedia con aquila come schienale.
            Con la prima mi ha fregato il legno.c'era una bella fenditura che non si vedeva che mi ha quasi staccato un'ala e mi ha diviso un piede dalla zampa,la prossima volta gli farò le radiografie....
            La seconda è ad un buon punto ma da ultimare.
            Sono entrambi regali x degli amici,ci ho impiegato circa 1 ora e mezzo x il falco e un pò di più x la sedia,entrambi erano soggetti mai fatti e realizzati senza disegni campione e senza tracciare il legno con la matita,ho fatto tutto di braccio pezzo x pezzo.
            Mi fanno ancora male le mani,maledetto passatempo!!!







            Aggiungo una foto della civetta in cui si vedono meglio i dettagli (almeno mi pare).

            Commenta


            • #66
              Per Orsoarcubo dopo questa inizierai ad odiarmi, non ti preoccupare, la stessa cosa è successa a me dopo due giorni di fatica per realizzare la mia seconda aquila con serpente, ero a Ridgway e un vecchietto dopo avermi osservato per mezzora mi fa cenno di avvicinarmi, Io tutto goduto pensando a una serie di complimenti mi sono avvicinato e lui mi ha detto: è sbagliata ..... mi sono cascate le ...braccia, così gli ho chiesto dov'era l'errore , lui sorridendo mi ha detto: un'aquila non prenderebbe mai un serpente a metà , ma solo dietro la testa....

              www.favaroflavio.com

              Commenta


              • #67
                Per Orsoarcubo dopo questa inizierai ad odiarmi, non ti preoccupare, la stessa cosa è successa a me dopo due giorni di fatica per realizzare la mia seconda aquila con serpente, ero a Ridgway e un vecchietto dopo avermi osservato per mezzora mi fa cenno di avvicinarmi, Io tutto goduto pensando a una serie di complimenti mi sono avvicinato e lui mi ha detto: è sbagliata ..... mi sono cascate le ...braccia, così gli ho chiesto dov'era l'errore , lui sorridendo mi ha detto: un'aquila non prenderebbe mai un serpente a metà , ma solo dietro la testa....



                ...almeno se lo stesso errore lo hai fatto anche tu....speriamo sia di buon auspicio!
                Almeno io l'ho fatta in un ora e mezzo,a te deve averti fatto veramente cadere le p...e dopo 2 giorni di lavoro
                Peccato che tra poco si inizia a gareggiare e quando ho il campionato dei boscaioli addio sculture,si riprende a Novembre-Dicembre a fare quelle più elaborate a casa.
                Peccato stavo iniziando a divertirmi.
                Prima di appendere la 020 e la g2500 al chiodo dovrei fare nell'ordine:un gatto,una carriola da usare x portafiori e una bici da corsa.
                Spero di avere il tempo necessario.

                Commenta


                • #68
                  Originalmente inviato da simotre
                  complimenti,bei lavori. non riuscrei a farli nemmeno a mano.non so neanche disegnare. la sedia con le ali accoglienti mi è prioprio piaciuta (anche perchè non ti mette il becco nella schiena )
                  ci scrivete che essenze usate le prossime volte? grazie! magari un po' di cera d'ape liquida ti crea un effetto lucido ma non che può essere interessante. la butto lì, sull'ecologico ed efficace (forse)
                  ciao!!
                  Avevo già accennato all'argomento in un post precedente,io uso generalmente impregnanti ad acqua sia incolori che colorati.
                  E per finire uso un trattamento a cera ad effetto chiamato seta,che rende il pezzo gia impregnato (ed eventualmente colorato sfumato usando più tonalità) leggermente opaco ma fà risaltare molto la venatura ed i colori.

                  Commenta


                  • #69
                    Ecco la sedia con l'aquila finita.Ho fatto le "fughe" tra le piume e lo scuro degli occhi con l'impregnante color noce,la sedia con il castagno chiaro e l'aquila con un mix al 50% di castagno chiaro e neutro.X il becco e gli occhi solo neutro.Poi una bella mano di trattamento neutro alla cera ad effetto seta.Cosa ve ne sembra?I particolari si notano bene ed il colore è bello vivo.




                    Poi vi faccio vedere un altro lavoro che abbiamo fatto in società io e mio babbo.
                    E' la mia ultima accetta da gara.La partenza è un Rinaldi 6 normalissima a cui ho applicato dei pesi sagomati che la appasantiscono di circa 500 gr spostando la bilanciatura leggermente verso il taglio.
                    Tutti i pezzi sono stati sagomati a mano,saldati e smerigliati.
                    L'accetta viene affilata da mio babbo con una mola in pietra a pedale di vecchia scuola x non scaldare il taglio ed alterare le caratteristiche della tempra.
                    Il manico è infilato da sopra l'occhio dall'accetta quindi la sagomatura viene fatta passare interamente dall'occhio con le relative difficoltà di lavorazione,si deve assottigliare pian piano finchè passa ma deve rimanere legno sufficiente a far sì che stringa nell'occhio.
                    Non ci sono ne viti ne cunei,il manico viene inserito a forza nell'occhiocon un palo di ferro tenendo il perfetto allineamento tra accetta e manico.
                    Il manico è in ornello (o orno in alcune zone d'Italia),una varietà di frassino particolarmente usata negli anni passati dalle mie parti x i ferri da taglio perchè robustissimo ed è ovviamente fatto a mano (da mio babbo boscaiolo con l'accetta)e su misura x il mio braccio e la mia mano.
                    I disegni li ho fatti tutti io a pirografo a mano libera,sono in pratica bruciati sulla superficie del legno.
                    Nella foto manca il fodero anch'esso fatto a mano e disegnato a pirografo.
                    Scusate se sono off-topic ma mi sembrava un argomento attinente alle sculture in legno.




                    Commenta


                    • #70
                      Originalmente inviato da tainen
                      Chainsawcarver è una potenza,ma anche tu non scherzi...bellissima la sedia con l'aquila,ma apprezzo particolarmente la bellissima personalizzazione "dell'accetta da gara",dalla cura del manico si capisce la tua forte passione per le gare...complimenti anche a tuo babbo!
                      Grazie dei complimenti,sono ben accettati vista la fatica ed il tempo spesi nella realizzazione soprattutto dell'accetta cioè circa 30 ore divise tra me e mio babbo.
                      Che oltretutto non deve essere solo bella ma,soprattutto,deve funzionare perfettamente,sia come peso,bilanciatura,affilatura ed ergonomia.
                      Tra parentesi per orgoglio mio personale (e di mio babbo che non lo ammetterà mai...) nel campionato 2008 questa accetta ha realizzato il miglior punteggio assoluto (ex equo con un mio compagno di squadra) nella relativa prova di tutto il calendario,cioè 4,71 sec x tagliare un tronchetto di abete di 16 cm di diametro x un punteggio equivalente di 127 punti
                      X capirsi un ottimo punteggio varia tra 106 e 121 punti.
                      Quindi immaginatevi la soddisfazione...

                      Commenta


                      • #71
                        splendida l'aquila!!bel colore
                        ma mi sono innamorato dell'accetta. sarei curioso di sentire che "colpo" ha...ma il manico lo infili da sopra a sotto?e come fai con la parte più grossa dove tieni la mano più bassa? (forse non ho capito bene,scusaet l'ot)

                        Commenta


                        • #72
                          Originalmente inviato da simotre Visualizza messaggio
                          splendida l'aquila!!bel colore
                          ma mi sono innamorato dell'accetta. sarei curioso di sentire che "colpo" ha...ma il manico lo infili da sopra a sotto?e come fai con la parte più grossa dove tieni la mano più bassa? (forse non ho capito bene,scusaet l'ot)
                          Il manico è infilato da sopra,tutta la curva e la sagomatura devono passare dall'occhio.L'impugnatura è fatta x passare al limite dall'accetta,sfiora nell'occhio,più grossa di così non si riesce a fare.La cosa bella è che essendo l'apertura dell'accetta conica come il manico ad ogni colpo il ferro tende a bloccarsi sempre di più e non a sfilarsi come nelle asce con il manico infilato da sotto.
                          Il problema è che tutto il manico deve x forza passare attraverso il foro dell'accetta.
                          Rientro in topic,Domenica siamo ad Empoli ad una fiera agricola in grande a fare sculture ed il 10 Maggio mi hanno appena contattato a Camugnano (BO) x fare della segatura.
                          Se qualcuno è in zona sarebbe una buona occasione x conoscersi.
                          L'aquila ero indeciso se colorarla o no,alla fine evidenziando le piume con 2 impregnanti diversi mi sembra sia venuto un bel lavoro.
                          E' destinata a finire in una pizzeria di Pistoia con un bell'afflusso di gente,speriamo che piaccia e mi facciano lavorare ancora.

                          Commenta


                          • #73
                            Solo oggi ho potuto ammirare le tue opere , un occhio di riguardo per l'accetta veramente stupenda , visto che usi il pirografo per disegnare , hai mai pensato di utilizzare un cannello per scurire le ombre sull'aquila- sedia? Forse non viene bene come con l'impregnante colorato , ma sicuramente sarebbe piu' veloce, complimenti dinuovo. Confermo che saro' presente sabato 25 e domenica 26 a Vignarte , chi volesse farsi conoscere puo' trovarmi la'.
                            www.favaroflavio.com

                            Commenta


                            • #74
                              Originalmente inviato da chainsawcarver Visualizza messaggio
                              Solo oggi ho potuto ammirare le tue opere , un occhio di riguardo per l'accetta veramente stupenda , visto che usi il pirografo per disegnare , hai mai pensato di utilizzare un cannello per scurire le ombre sull'aquila- sedia? Forse non viene bene come con l'impregnante colorato , ma sicuramente sarebbe piu' veloce, complimenti dinuovo. Confermo che saro' presente sabato 25 e domenica 26 a Vignarte , chi volesse farsi conoscere puo' trovarmi la'.
                              Grazie del consiglio,ne terrò conto prossimamente.Sono lusingato dai complimenti del "professionista" del mestiere,mi fà piacere aver trovato qualcosa che ti ha colpito e che non conoscevi.
                              Di accette da gara tra me e mio babbo (la parte funzionale dell'accetta è sempre opera sua,cioè manico ed affilatura)ne abbiamo fatte una ventina...ovviamente non rifiite come la mia nella foto,ma comunque curatissime nella realizzazione.
                              Il bello è che sono x amici e conoscenti e le abbiamo fatte tutte gratis......
                              Se vi è piaciuta se riesco vi posto le foto di quella che abbiamo fatto al campione italiano dei boscaioli 2008 x festeggiare la sua vittoria,infatti anche se siamo avversari sul campo gara in realtà siamo grandi amici nonostante la differenza di età (lui passa i 50 abbondantemente) e che mi abbia battuto 3 vote su tre quest'anno (ma una volta mi ha buttato fuori a pari punti....).
                              Ieri siamo stati invitati ad Empoli x una fiera enorme da 40000 visitatori ed abbiamo fatto un pò di segatura nonostante il tempaccio.
                              Io ho fatto un'aquila col serpente tra gli artigli (grazie Chainsawcarver x l'ispirazione),un templare come quello della mia scultura grande ma in scala ridotta (un'ottantina di cm di altezza),un'accetta da gara piantata nel legno ed un cuore trafitto da una freccia.
                              Warlok ha fatto due aquile,una sul trespolo ed una in virata,una fioriera e due scoiattoli affiancati che sbavano di fronte ad una ghianda enorme...
                              Gli altri nostri amici hanno fatto cose più semplici ma carine,abetini,tazze e funghi.
                              Il successo sul pubblico è stato notevole ma non abbiamo venduto un piffero....pazienza sarà x la prossima.

                              Commenta


                              • #75
                                Ieri ho finalmente conosciuto chainsawcarver, stava lavorando ad una scultura ed abbiamo accennato a come si potrebbe ipotizzare la vostra presenza a forlener. Qualche idea è saltata fuori, altre ne verranno prossimamente. Cari saluti!

                                Commenta


                                • #76
                                  Pesce fuor d'acqua
                                  Ho capito come ci si puo' sentire in alcune occasioni come ad esempio domenica scorsa.Come anticipato da Carriolon ci siamo incontrati ad un simposio di scultura dove l'unica burbetta ero io , c'erano altri 5 scultori professionisti ed il tema era :
                                  il Massariol , ovvero il folletto della zona di Valdobbiadene. Allego alcune immagini delle sculture







                                  A sinistra il primo classificato e a fianco il terzo

                                  A destra il secondo classificato
                                  www.favaroflavio.com

                                  Commenta


                                  • #77
                                    Originalmente inviato da orsoarcubo
                                    Scusa ma non ho capito,la scultura della bonazza l'hai fatta tu o no?
                                    Mi sbaglio o non è stata fatta solo a motosega?Mi pare troppo rifinita x la vecchia "chainsaw" e basta...
                                    Comunque molto bella,non saprei neanche pensarla una scultura così difficile,siamo su un livello troppo alto per me.





                                    Sabato scorso l'accetta da gara "vera",cioè quella simile a quella in foto ma molto più grezza,anzi più "racing",nelle eliminatorie del mattino ha fatto 3,41" in un tronchetto di 14 cm di diametro.
                                    Alla prima gara di campionato italiano ed al primo taglio sono arrivato al massimo consentito dal regolamento,il punteggio non scende sotto i 3 sec (vorrei anche vedere...),l'inizio sembrerebbe promettente.
                                    Peccato che in finale ho tagliato il nastro che delimita il settore contro il campione italiano prendendo 50 punti di penalità,altrimenti avrei iniziato il campionato vincendo la prima gara.
                                    Ma sono felicissimo del secondo posto ottenuto con le unghie e con i denti contro dei veri campioni.
                                    Rientro in argomento,Domenica 10 Maggio siamo a scolpire a Carpineta di Camugnano(BO) tutto il giorno,se c'è qualcuno in zona fatevi vivi che ci conosciamo.
                                    Si è opera mia e poi l'ho rifinita con il disco a carta vetro, mi è venuta un po' sproporzionata , ma ho la scusa è che ho solo avuto 10 ore per finirla , il tronco era castagno molto fibroso e a detta dei vecchi del paese ,parecchio cipolloso, considera che era comunque la mia prima volta con una donna nuda....

                                    P.S. ricordami di non farti arrabbiare quando hai l'accetta in mano.
                                    www.favaroflavio.com

                                    Commenta


                                    • #78
                                      Aggiornamento Totem , dopo lunghe domeniche di comunioni e cresime , sono riuscito a dare naltra botta alla cima


                                      www.favaroflavio.com

                                      Commenta


                                      • #79
                                        Regalino x la suocera nato da una ceppa di olmo che avevo tagliato un paio d'anni fà.
                                        Prima ci aveva voluto un portavasi,dopo ci è nata questa.Ovviamente le radici sono ancora interrate.






                                        Commenta


                                        • #80
                                          Gara a Wolfach

                                          Rieccomi , bella idea per la ceppa Orso, con una ceppa un po' piu' grossa ho realizzato questa a Wolfach.






                                          la gara durava dal sabato alla domenica pomeriggio , purtroppo non sono riuscito a finirlo completamente perchè essendo in paese, domenica non hanno fatto usare le motoseghe fino alle 11.00 ,comunque l'organizzazione è rimasta soddisfatta lo stesso.
                                          Chi di voi andrà alla gara di triathlon del 9 agosto a Valdidentro?
                                          P.S indovinate a chi mi sono ispirato per il Biker .
                                          www.favaroflavio.com

                                          Commenta


                                          • #81
                                            Originalmente inviato da Actros 1857
                                            Cavolo, io cominciavo a preoccuparmi della tua latitanza e tu te ne ritorni così?????
                                            Complimenti!
                                            A chi ti sei ispirato???? Boh, forse ad un "orso"????
                                            Domandina...hai detto che non hai potuto completare del tutto la scultura, ma alla fine te la danno da portare a casa e completare oppure resta così incompleta o peggio ancora finisce al rogo????
                                            Ciao
                                            Beh in realtà la scultura è rimasta a loro e se la sono anche venduta a un motoclub tedesco, in altri casi te la puoi portare a casa, ad esempio quella fatta in Inghilterra me la sono portata a casa.


                                            www.favaroflavio.com

                                            Commenta


                                            • #82
                                              La motosega che viene illustrata in foto non ha una barra carving e si tratta di una cinese (devi avere un sacco di fortuna)
                                              clone Zenoah g2500 l'impugnatura a ferro da stiro ( top handle) non viene quasi usata dai carvers se non in esibizioni di sculture doppie con due motoseghe in contemporanea, o come è successo ad un mio collega americano Dennis Beach, che lo scorso hanno a causa di un rimbalzo si è tagliato due dita della mano destra, ha continuato a scolpire durante la convalescenza con la mano sinistra e una motosega top handle, ma è uno che scolpisce per lavoro da 30 anni .
                                              www.favaroflavio.com

                                              Commenta


                                              • #83
                                                Un'altra aquila

                                                Oggi per le richieste pressanti di un cliente ho fatto la mia sesta aquila con serpente , però ho cambiato posizione al serpente e l'ho fatto a sonagli.


                                                www.favaroflavio.com

                                                Commenta


                                                • #84
                                                  Ecco le foto di domenica, a partire dalle 9 alle 17.00 ho fatto un sacco di segatura cominciando da questa


                                                  a seguire questa


                                                  dopo un'ottima polenta con spezzatini e salamino
                                                  uno scoiattolo

                                                  un'aquila in volo

                                                  un'aquila in vedetta

                                                  e un gufo reale di cui non ho nessuna foto,ma essendo piaciuto molto penso che ne rifarò un'altro
                                                  come ogni buon artista sono tornato a casa con qualcosa per i miei bimbi
                                                  www.favaroflavio.com

                                                  Commenta


                                                  • #85
                                                    sei diabolicamente bravo!!! complimenti. Io ho cominciato con una motosega efco con barra e catena normale, mi sono ammazzato per quasi due ore per fare un fiore con petali e foglie al gambo con un tronco di quercia secco!!!
                                                    Hai un tipo di legno preferito o da consigliare?

                                                    mi sono dotoato di un catalogo austriaco da dove poter ordinare varie cosette interessanti per attrezzarsi meglio..

                                                    Commenta


                                                    • #86
                                                      Grazie , il legno con cui mi trovo meglio al momento è il cedro , li in Valdidentro ho utilizzato il cirmolo ma l'ho trovato troppo fibroso , il cedro salta di piu' ma rimane piu' rifinito con la sola motosega. Se provi la barra carving fai molta meno fatica, Domenica ho fatto Scrat



                                                      Chi è Scrat.....?Chi è Scrat.....? Per chi non avesse figli piccoli è un illustre sconosciuto , per tutti gli altri è un personaggio dell' ERA GLACIALE...
                                                      www.favaroflavio.com

                                                      Commenta


                                                      • #87
                                                        Ecco le ultime sculture fatte il 14 d'agosto.Appena le faccio posto le foto del cavaliere templare finito e dell'ultimo prototipo di accetta da gara che abbiamo fatto x il campione italiano.




                                                        ovviamente x non farci mancare nulla noi abbiamo anche la scultrice...

                                                        Commenta


                                                        • #88
                                                          Ecco le foto del templare finito.Peccato che non me lo abbiano fatto trattare,risalta un pò meno,comunque è in castagneto splendido e il risultato mi ripaga di tutta la fatica fatta.


                                                          Commenta


                                                          • #89
                                                            Molto bello il templare , però senza trattamenti ho paura che non duri molto ,essendo ancora radicato farà in fretta a marcire.
                                                            www.favaroflavio.com

                                                            Commenta


                                                            • #90
                                                              In teoria prima dell'inverno il fattore della tenuta dovrebbe fargli un trattamento completo di impregnante neutro da esterno (di quello da tettoie o palizzate x intendersi).
                                                              Visto che dovrò fare uno gnomo di quasi 3 metri(!!!) nel solito castagneto vedrò di dargli una mossa prima di far deteriorare il legno.
                                                              Ecco le foto dell'ultima super-accetta x il campione italiano,tra me e mio babbo abbiamo totalizzato circa 35-40 ore x farla (valigia compresa e trattamenti).
                                                              L'iniziale è fresata a mano,ci ho messo un'eternità a farla ma a me piace.
                                                              Cosa ne dite?











                                                              Commenta

                                                              Annunci usato

                                                              Collapse

                                                              Caricamento...
                                                              X