MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Trattore forestale?

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Trattore forestale?

    Ciao a tutti.
    Secondo Voi quale è il migliore trattore per lavori forestali (intendo con verricello e caricatore per legname)
    Dalle mie parti usano quasi solo i Same, specialmente i Laser e i vecchi Drago e Buffalo.
    Esiste una marca che per caratteristiche è migliore in queste applicazioni o per voi non c'è differenza tra varie marche
    Ciao
    Fede, BID Division Member

  • #2
    con verricello e caricatore penso vadano bene un po tutti ma quelli che a detta dei + vadano meglio penso siano i valtra(chiedete conferma a ferrirotor) x il fondo liscio e le possibilità di personalizzazione e i vecchi ma nn tanto,steyr che te li davano già allestiti con protezioni e rollbar molto belli e spettacolari da vedere,se avessi lo scanner vi "sparei" subito un paio di foto degli steyr e di un maxxum da PAURA
    Sergio

    Commenta


    • #3
      X Case, anche io ho sentito parlar bene dei Valtra forestali.
      Per ora ho solo 2 foto( ma sono alla ricerca): uno è un articolato con gru forestale e guida reversibile,
      l'altro ha la lama frontale e una struttura ROPS/FOPS che abbraccia il trattore dal muso alla cabina
      Fede, BID Division Member

      Commenta


      • #4
        Io utilizzo un 100/90 ove come optional si prevedeva la pdf sincronizzata. La macchina và bene perche è un modello ancora abbastanza spartano nella carrozzeria (dato che nel bosco qualche ramata la si prende sempre), compatta, potente quanto basta, abbastanza agile. Si destreggia bene con dietro un Bernardi 140ql con gru Dalla Bona. Oggi vedo ancora bene i Same 80 cv che sono anche in promozione dove hanno di serie la doppia uscita pdf(sincro e 540).

        Commenta


        • #5
          Grazie Alfre, vado subito a farci un giro.
          Ho notato che dalle mie parti molte volte tolgono il sollevatore e montano un verricello fisso, è una soluzione diffusa anche in altre zone?
          premetto che qui siamo in collina e i rimorchi trazionati non servono(tantopiù che i pioppeti sono in piano) e quindi non utilizzano neanche la pdf.
          Fede, BID Division Member

          Commenta


          • #6
            vai subito sul sito della valtra
            hanno circa 3700 foto.
            se ti interessano quelle su lavori foestali vai dalla 2054 alla 2074
            dalla 2171 alla 2195
            dalla 2394 alla 2408
            dalla 3244 alla 3246
            dalla 3319 alla 3337
            dalla 3775 alla 3782
            dalla 3815 alla 3817
            dalla 3912 alla 3915
            dalla 4637 alla 4666
            1172,1173,3862,3863,3866,3874,3875,3889

            speo ti bastino

            Commenta


            • #7
              Accidenti 3700 foto
              pensa che io non avevo nenache visto che c'era la galleria fotografica....
              Nel frattempo ho trovato qualche foto anche su Farmphoto.com
              Grazie Jag per l'elenco, vado subito a vedere.
              Fede, BID Division Member

              Commenta


              • #8
                Trattore forestale?

                Ciao a tutti, mi presento mi chiamo riccardo e da un paio d'anni lavoro come terzista nel settore forestale (abbattimento e distaglio)
                Ho iniziato non sapendo fare niente e con una vecchia 044 ..
                quest'anno ho prrovato a vendere legna per conto mio, e i risultati hanno iniziato ad arrivare..
                pian piano ho cambiato le motoseghe , ho preso prima un cuneo elettrico e poi una bindella azionata da un vecchio Sametto..
                Adesso vorrei fare un salto..
                Prendere cioè un trattore col carro forestale...
                la scelta è difficile , sia per i soldi da investire sia per le due alternative che sto prendento in considerazione...
                La prima, più tradizionale è il classico DT 80- 100 cv (sogno Valtra o JD) col suo carro forestale a un asse munito di ragno con un carico utile di 40-50 q.li...
                La seconda è un piccolo isodiametrico tipo trx con 70-80 cv.
                a questo, una volta zavorrato in modo da avere almeno un 2700 kg di massa attaccherei un carro più piccolo ovviamente, sempre con ragno anzi ragnetto(Icar bazzoli 2500 pero 550 kg o similari) con un carico utile di 20-26 q.li...
                questa è più difficile..
                quindi volevo sapere se qualcuno di voi li aveva visti in bosco( isodiametrici) e come si comportano.
                Lavoro in una zona molto varia, dalla pianura ai boschi in montagna stretti e incasinati..da qui l'idea..
                Grazie in anticipo a tutti
                Riki
                S-Riki

                Commenta


                • #9
                  ciao. secondo me visto che sei all'inizio io prenderei un trattore tradizionale attrezzato con un antenna telescopica anteriore per caricare e un rimorchio con frenatura pneumatica e magari la trazione da agganciare allo stesso per fare i trasporti.se prendi una macchina facilmente commerciabile in futuro puoi permutarlo e se il tuo lavoro funziona comprarti magari uno di quei mostri da forestazione tipo timberject o valtra. e' solo un mio parere!buon lavoro!!!!!!!!!

                  Commenta


                  • #10
                    Originalmente inviato da s_riki
                    Ciao a tutti, mi presento mi chiamo riccardo e da un paio d'anni lavoro come terzista nel settore forestale (abbattimento e distaglio)
                    Ho iniziato non sapendo fare niente e con una vecchia 044 ..
                    quest'anno ho prrovato a vendere legna per conto mio, e i risultati hanno iniziato ad arrivare..
                    pian piano ho cambiato le motoseghe , ho preso prima un cuneo elettrico e poi una bindella azionata da un vecchio Sametto..
                    Adesso vorrei fare un salto..
                    Prendere cioè un trattore col carro forestale...
                    la scelta è difficile , sia per i soldi da investire sia per le due alternative che sto prendento in considerazione...
                    La prima, più tradizionale è il classico DT 80- 100 cv (sogno Valtra o JD) col suo carro forestale a un asse munito di ragno con un carico utile di 40-50 q.li...
                    La seconda è un piccolo isodiametrico tipo trx con 70-80 cv.
                    a questo, una volta zavorrato in modo da avere almeno un 2700 kg di massa attaccherei un carro più piccolo ovviamente, sempre con ragno anzi ragnetto(Icar bazzoli 2500 pero 550 kg o similari) con un carico utile di 20-26 q.li...
                    questa è più difficile..
                    quindi volevo sapere se qualcuno di voi li aveva visti in bosco( isodiametrici) e come si comportano.
                    Lavoro in una zona molto varia, dalla pianura ai boschi in montagna stretti e incasinati..da qui l'idea..
                    Grazie in anticipo a tutti
                    Riki
                    prima di tutto benvenuto...

                    io non sono un'esperto del settore, ma vorrei dirti la mia sul fatto del trattore da prendre (abbastanza esperto)

                    siccome devi lavorare sia in pianura che montagna (e credo che sia anche di quella pesante) ti conviene un bel trattore tradizionale... senza zavorra un bel 100 DT pesa oltre i 27qli dell'isodiametrico zavorrato e sei più sicuro hai più trazione dell'altro e puoi trainare di più

                    il carro te lo consiglio con la trazione se lavori spesso in montagna e con frenatura pneumatica, lo sai meglio di me quanto la montagna sia bastarda dentro quando ci si mette....

                    x quanto riguarda la marca... valtra ho letto che in montagna si difende bene.... se non vuoi spendere troppo x un trattore nuovo guarda dei vecchi same, dicono che in montagna hanno un buona trazione ma se puoi prendi una valtra, serie A o simili.

                    la serie A sarebbe meglio, arriva a 100cv è piccola e maneggevole ed è affidabile, il JD è più ingombrante del primo e potresti avere qualche problema negli spazi angusti....



                    facci sapere cosa hai deciso
                    L55-60
                    OLF

                    Commenta


                    • #11
                      Grazie dei consigli, si so che la montagna è bastardella..
                      Per il Valtra pensavo anche io la serie A, forse sui 90 cv,
                      L'isodiametrico mi tenta sempre comunque, anche se non mi tenta l'idea di rotolare verso valle col carro carico che spinge...
                      il discorso era che per quest'anno volevo ancora lavorare da solo e poi forse, l'anno prossimo prendere qualcuno(come disse cicciolina ) a darmi una mano.
                      Il mezzo quindi lo volevo sfruttare intensamente..
                      Quindi avevo pensato : piccolo io,piccolo il trattore, piccolo il carro..
                      solo che i prezzi non sono molto più piccoli dell'alternativa tradizionale..
                      Per il ragno vorrei metterlo su carro
                      Il carro lo prenderei ovviamente trazionato e frenato.
                      S-Riki

                      Commenta


                      • #12
                        Originalmente inviato da s_riki
                        Grazie dei consigli, si so che la montagna è bastardella..
                        Per il Valtra pensavo anche io la serie A, forse sui 90 cv,
                        L'isodiametrico mi tenta sempre comunque, anche se non mi tenta l'idea di rotolare verso valle col carro carico che spinge...
                        il discorso era che per quest'anno volevo ancora lavorare da solo e poi forse, l'anno prossimo prendere qualcuno(come disse cicciolina ) a darmi una mano.
                        Il mezzo quindi lo volevo sfruttare intensamente..
                        Quindi avevo pensato : piccolo io,piccolo il trattore, piccolo il carro..
                        solo che i prezzi non sono molto più piccoli dell'alternativa tradizionale..
                        Per il ragno vorrei metterlo su carro
                        Il carro lo prenderei ovviamente trazionato e frenato.
                        beh, x questo genere di lavori il trattore vuole grande, più grande è meglio è (come disse cicciolina ) un'isodiametrico non,o devi nemmeno guardare... troppo piccolo e ha poco traino x quello che devi fare poi è meno sicuro xche troppo leggero....

                        chiaro che il ragno lo vuoi sul carro, ma se dovessi caricare del legname e il carro non passa? in giro trovi dei caricatori frontali che leggermente modificati potrebbero caricare il legname sul carro.....

                        i prezzi ovviamente non son dimensionati, ovvero piccolo trattore grande prezzo...


                        intanto ti auguro buona fortuna x il tuo lavoro in solitaria se è come dici non dovresti fare fatica a fare i soldi dato che la domanda c'è...
                        L55-60
                        OLF

                        Commenta


                        • #13
                          Peró l'isodiametrico per tanti usi potrebbe andar bene.. appena i miei impegni di studio lo permetteranno avrei a disposizione un bosco di famiglia da pulire, ma il problema é rappresentato dall'accesso stretto (sentiero da 1.4m lungo circa un Km non troppo impervio) e dalla pendenza della parte boschiva.

                          Un'isodiametrico (usato) con piccolo argano forestale con cavo da 100m non sarebbe malvagio per un'utilizzo poco piú che Hobbistico come il mio.

                          Commenta


                          • #14
                            Difatti a qualche manifestazione forestale se ne vedono di isodiametrici zavorrati e con le catene sulle gomme, riescono a passare quasi ovunque... invece un 100 hp, anche se molto più traente, se la scorda la stessa agilità. Credo che molto dipenda dal luogo dove si andrà a lavorare.
                            Benatti Emanuele

                            Commenta


                            • #15
                              Dato che noi viviamo in montagna, un po' di esperienza nei lavori boschivi ce l'ho, e sinceramente ti sconsiglio caldamente un isodiametrico, da suicidio, se lo usi con il rimorchio, è veramente da paura!!!!

                              Mio zio ha un Carraro tigrone 7700, l'ho usato diverse volte con il verricello, e a tirare certe piante il trattore si alzava da terra con tutte e 4 le ruote, in pratica appoggiava per terra solo la lama del verricello!!!!
                              Credimi nel bosco con l'isodiametrico vai dappertutto però è da farsela sotto ogni volta.
                              Piuttosto prenditi un tradizionale sui 60-70 Cv tipo Explorer, o cose del genere...

                              Commenta


                              • #16
                                Io la butto là: e uno Steyr serie 9100M? Certo costa molto ma esce direttamente dalla fabbrica con tutti gli acessori per la montagna: telaio di protezione per la cabina, gomme super dure, carter di protezione sotto il trattore e su tutto il motore, freni a disco sulle 4 ruote ecc...
                                Io l'ho visto all'agriest e devo dire che è bellissimo quasi quasi lo volevo comprare (in allestimento normale da pianura) però la cassa è vuota (anzi è sotto zero) e l'ho messo da parte (per ora)
                                Gianpietro

                                Commenta


                                • #17
                                  Originalmente inviato da Benny69
                                  Difatti a qualche manifestazione forestale se ne vedono di isodiametrici zavorrati e con le catene sulle gomme, riescono a passare quasi ovunque... invece un 100 hp, anche se molto più traente, se la scorda la stessa agilità. Credo che molto dipenda dal luogo dove si andrà a lavorare.
                                  beh, che l'isodiametrico è agile è vero, ma se lo metti un po' sottosforzo te la fai sotto... potrebbe andare bene x hobbie, ma se lo devi fare x lavoro... lascialo pure dov'è, troppo pericoloso, meglio un trattore tradizonale 4WD, sarà meno agile ma almeno sei più sicuro...
                                  L55-60
                                  OLF

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Secondo me il trattore convenzionale come primo equipaggiamento lo sfrutti di più specie per trasportare e magari un domani ci fai anche la neve.
                                    Per me potresti prendere una macchina con il caricatore frontale e il rimorchio con la gru montata sopra.

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ciao io ho abbastanza esperienza col lavoro nei boschi. Però non riesco a capire bene dove andresti a lavorare. Qui da me le strade sono abbastanza larghe, infatti usiamo trattori da 100/130 cavalli.
                                      Consigli:
                                      1) Lascia perdere l'isodiametrico - non ci attaccherei niente perchè alla pellaccia ci tengo!! E poi costano una fortuna anche da usati.
                                      2) Io prenderei un trattore usato (tipo fiat 100-90,oppure i same per le loro doti di frenatura, o similari) con un bel verricello da 50/70 quintali e ci attaccherei un carro forestale doppio asse (meglio se motrici entrambi) con la gru. Mi sentirei di escludere la gru attaccata al trattore perchè se devi caricare il carro ce lo devi portare, o sbaglio? E in più non è attacato al trattore quindi nel bosco è più pericoloso....
                                      Se vai in posti in cui non riesci a passare col rimorchio, il legname te lo carichi sulla gru?? Non penso.. E' molto meglio se lo tiri col verricello, andrai più veloce e tranquillo..
                                      Credo che per attrezzarsi come ti consiglio io ci vogliano una cinquantina di milioni di lire:
                                      25/30 milioni il trattore
                                      20 milioni il carro (portata 80/100 quintali con una gru discreta se ne trovano tranquillamente, almeno dalle mie parti)
                                      5 milioni il verricello (valuta tu i pro e i contro di averlo fisso o con lama sul sollevatore)
                                      Spero di esserti stato di aiuto, un saluto a tutti!!!

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Concordo in pieno con dado85!!!!!
                                        Cmq sulla marca dei trattori o vai su SAME o su Valtra e Steyr...
                                        ....Fiat, JD, ecc lascia perdere!!!!! Te lo dico per esperienze fatte, e anche perchè qui da noi il 99% delle ditte boschive possiede SAME o VALTRA (vakuta anche i vari allestimenti forestali, tipo cabine, proteioni, roll-bar, perchè la Valtra e la Steyr se vuoi te li montano direttamente in fabbrica).
                                        Per la gru, ti consiglio di prenderla su carro, molto meglio, il carro è più stabile quando carichi.

                                        X Fiat-allis, quello che dici tu è un Condor 55 Cv... io uso il Minitaurus 60 che è uguale al condor cambia solo la potenza e l'alesaggio dei cilindri.....

                                        Commenta


                                        • #21
                                          se sei dalle parti di biella ti consiglio il caricatore patu lo vende un mio vicino. però lo zeta da rimorchio costa quasi il doppio che da trattore, e usato di qualsiasi marca trovi poco.

                                          Commenta


                                          • #22
                                            sono pienamente d'accordo con dado.
                                            se il bosco è tuo non puoi comprare un cingolato usato e lasciarlo li e comprare un ottimo gommato usato,spenderesti gli stessi soldi,ma saresti molto più sicuro nel bosco(specilmente se è come il mio),e faresti manovra in spazi angusti senza fartela addosso,ne sò qualcosa ed eviteresti di tanto in tanto di usare il verricello,(che non ho)il quale mi sembra che rallenti un pò il lavoro ,ditemi se mi sbaglio (chiaramente la pinza caricalegna sul rimorchio)
                                            ciao e buon lavoro.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Io valuterei bene la spesa prima di farla, ovvero fai un conticino e poi se ci stai dentro (considera che l'ambaradan che comperi poi per almeno una decina d'anni te lo tieni penso) comperati un bel Valtra con la cabina forestale e un bel rimorchio con la gru sopra.
                                              Giovanni ma sei sempre di corsa, vuoi correre anche col verricello a me non sembra lento smbra più indispensabile sopprattutto dove devi spostare tanta legna e non puoi andarci col trattore.

                                              Commenta


                                              • #24
                                                per il trattore lascerei perdere johndeere perchè nn ha la presa di forza sincronizzata... e quindi sarebbe inutile avere un rimorchio trazionato! Potresti scegliere un Valtra che è indiscussamente ottimo per i boschi, ma se il tuo problema è il portafogli opta per un same o un lamborghini... qui nella mia zona tutti i boscaioli hanno il same a parte qualche sporadico Massey-Ferguson... Com'è stato già detto il same ha un'ottimo sistema frenante e una buona forza di traino! se hai in mente un 80 cv mi cercherei un explorer perchè è compatto e molto maneggevole, sennò vai su di un silver 100, però sempre a 4 cilindri perchè almeno è più corto... Potresti fare ottimi affari con l'usato... soprattutto, l'usato, usato poco
                                                Se pensi che sia necessario un telaio per proteggere la cabina puoi sempre arrangiarti e costruirlo da te... nn è molto difficile... l'importante è poi una volta finito tu possa aprire gli sportelli per salire dentro il trattore...
                                                Nn spenderei 50.000 su di una macchina nuova... hai appena iniziato e anche se è un buon settore nn si sa mai...
                                                e poi nel bosco nn c'è bisogno di trattori ipertecnologici, ma soprattutto robusti, compatti ed affidabili...
                                                Spero di nn avere offeso l'opinione di nessuno!

                                                P.S. Comunque se hai in mente JD nn è vero che sono ingombranti, basta prendere la nuova serie 5020... ti ripeto l'unico neo è la nn possibilità di avere la pdf sincronizzata... e se ci sono delle pendenze da superare il rimorchio trazionato è d'obbligo!
                                                Cmq non si sa mai... se apre la stagione della caccia al cervo, attento al piombo!

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  Originalmente inviato da FIAT-ALLIS FD41
                                                  Beh,io anche se da esterno del settore me la sento di dire questo:dalle mie parti che non è certo pianura di Fiat ce ne sono parecchi,e parlando coi vari agricoltori,la maggiorparte di loro stravede per i Fiat,tu toccagli i Fiat e diventano cattivi. X Pacio: grazie della conferma sul Condor,avee sbaià i cavai...
                                                  Mah, forse non hai parlato con gli agricoltori giusti, (non dare retta a Bonse, lui vede solo fiat) di Fiat in provincia ce ne sono fin troppi, però chi li usa nel bosco sono veramente pochi, primo perchè non hanno la frenatura integrale, e poi per vari motivi. Cmq sconsiglio Fiat, e punterei più su Same o Lamborghini, o Landini Steyr, Valtra!!!!!!!
                                                  Sconsiglio anche JD perchè non ha la synchro e anche Deutz, gli agrotron hanno la cabina troppo ingombrante!!!!

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    forestale x s_riki

                                                    Mah, per l'acquisto dei macchinari da bosco io andrei un pezzo alla volta.
                                                    lavorare da soli e lavorare con altri cambia il modo di lavorare e soprattutto ti permette di fare ragionamenti diversi.
                                                    Inoltre mi pare di capire che tu abbia sempre lavorato da solo (mi domando se hai mai lavorato con altri boscaioli), quindi ti consiglierei di fare un pò di esperienza con qualcuno che lo fa di mestiere e vedere i macchinari in funzione da lui, così vedi come è organizzato e come lavorano i vari cantieri: magari scopri che per il tipo di boschi che tratti tu non vanno bene alcune soluzioni ed eviti di capirlo quando i soldi li hai già spesi.

                                                    Io, almeno personalmente, cerco di farlo sempre e l'ho fatto anche per il bosco (la mia passione). Sto cercando di farmi una super attrezzatura ma ci vogliono parecchi soldi, e soprattutto ho notato che quello che credevo fondamentale nell'uso si è rivelato diverso da come mi aspettavo.

                                                    A chi dice che nei boschi si va meglio col cingolato dico che vale il principio sino ad un certo punto, perchè se vai con un cingolato dove hai tagliato degli alberi i cingoli non sono così stabili perchè non hanno lo stesso grip che in campo aperto: io ci vado nel bosco col cingolo e bestemmio ogni qualvolta becco un vecchio albero tagliato (anche raso) cosa che col gommato non succede perchè ha il ponte anteriore oscillante e poi appoggia su quattro ruote non su due nastri, con tutto quel che consegue.
                                                    Ancora a chi dice che devi andare col trattore nei posti ripidi dico che esistono le teleferiche e i carrelli pescanti, gli argani da motosega e da trattore piuttosto che le le risine: la legna normalmente prima la tagli poi la srami, poi la depezzi e poi la aggreghi (esbosco) per portarla in piazzale, molte cose cose le puoi fare anche senza andare lì col trattore (dipende dal tipo di cantiere e dalla morfologia del bosco).
                                                    Considera che a metter sul piatto 100.000 per l'attrezzatura a pagarla in 5 anni son 20.000 euro l'anno di rata, poi ci aggiungi le tasse e ci devi vivere, io non so quanta legna tagli e di che qualità, nè conosco il mercato dove lavori ma ti devi rompere il didietro niente male.....Magari oltre al trattore col tempo scopri che potrebbe venirti bene uno scavatore (non sto scherzando, ho degli amici che han risolto non pochi problemi con quell'acquisto). Magari se dici la morfologia del terreno, se esistono strade d'accesso, come sono governati i boschi e di che legname si tratta piuttosto che a che stadio della lavorazione vendi il legno e a che tipo di clientela ti rivolgi, il grado di maturazione dei boschi che tagli ecc ecc. possiamo essere più specifici, altrimenti ho paura di generalizzare un pochino.
                                                    Tom - assente

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      rieccomi...1180?

                                                      La mia odissea continua, malgrado i mille catorci propinatimi ho resistito fino a questo punto..ma ora non ne posso più..
                                                      Il dilemma è trittico, o triplice, o triangolare..
                                                      sonon quindi indeciso tra tre tractors..
                                                      il primo che ho visto è stato un belarus 572,del 1999, aveva 1200 ore, il ponte a campanile e voleva 9000 euri.Occasione dissi io, furto disse qualcun'altro, che sicuramente più di me ne capisce.
                                                      il secondo è un 90-90 del 86 con 3000 ore, proveniente da risaia al prezzo di 12000, più iva al quale dovrei cambiare poi le gomme e i cerchi con misure più adatte al lavoro forestale..
                                                      Il terzo è un 1180 rimesso completamente a nuovo, quando l'ho visto non ci credevo, è dell'84, ha seimila ore ma non ha un filo di ruggine, nè fuori, nè dentro, nè intorno..
                                                      il motore è in ottime condizioni, il mezzo è completo di tutto , zavorre e gomme nuove anteriormente..
                                                      vuole 11500 euri cosa dite del prezzo'
                                                      la sola cosa che mi frena un pò sono tutti quei cavalli..
                                                      al momento ho preso un carro forestale da 50-60 q.li a pieno carico, e lavoro principalmente in montagna, strade strettine e posti scoscesi..
                                                      Mi rivolgo nuovamente al consiglio dei saggi per un parere sui trattori da me considerati..
                                                      e pongo una domanda il 90-90 del 86 faceva 30 o 40 all'ora?
                                                      S-Riki

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Scusate, ma io uso un Landini advantage 85gt largo e basso con 4 freni indipendenti va benissimo e mi è costato 10500 euro . Se sapete dirmi dove posso trovare 4 catene magari usate ve ne sarei molto grato. Andy2

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          trattore forestale fendt xylon

                                                          Ciao a tutti. Ho adoperato per due anni un Landini Legend 120, ma non si è rivelato per quel che ci si aspettava. Ora sono in procinto di acquistare un Fendt Xylon usato e mettere il caricatore sul pianale del trattore anzichè sul rimorchio.
                                                          Qualcuno l'ha già fatto? con quali risultati?

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Trattore per bosco

                                                            Ciao a tutti.
                                                            Lavoro da un pò di tempo per un'azienda che fa boschi e giardini. Più che altro io lavoro in bosco. Adesso che ho messo da parte un pochino di esperienza, volevo incominciare a fare qualche bosco anche per conto mio. Il mio problema principale è il trattore. Mi serve più che altro per portare fuori la legna dal bosco, quindi lo equipaggerei inizialmente con un semplice carrello, e in un possibile futuro, magari per attaccarci dietro una circolare o una spaccalegna o un verricello. Mi hanno consigliato di puntare sui 40-50 cavalli. Cerco un usato, perchè le mie finanze non mi permettono un nuovo. Secondo vuoi è giusto come potenza 40-50 cavalli? All'incirca, quanto mi verrebbe a costare un trattore che non perda le ruote dopo 100 metri? Il mio capo mi fà lavorare con un Landini Discovery 65, gran mezzo. Io cerco qualcosa di usato con caratteristiche simili, dimensioni contenute, baricentro basso, ecc. Consigli?

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X