MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

motocoltivatore pasquali

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • motocoltivatore pasquali

    Buonasera,
    sono il sig. Floridia Antonio e ho acquistato un vecchio motocoltivatore pasquali, credo che sia il mod. 922 con motore diesel Lombardini 3LD 510 matr. 2433429.
    Desidero sapere:
    - è possibile avere il PDF del manuale del cambio?
    - è possibile montare ruote 6.5/80/12 ? dove posso trovare tali ruote?
    - tale motocoltivatore mi perde olio dalla campana del cambio dove c'è un buchino e non capisco se va messo il tappo o questo buchino ha un funzione particolare, allego foto.
    sicuro di un cortese riscontro porgo i miei cordiali saluti
    contatti: afloridia68@gmail.com
    336205843
    Attached Files

  • #2
    Il 922 è benzina, il diesel è il 917.... però se monta il 3ld 510 dovrebbe essere il 913 (a occhio tra i due motocoltivatori non dovrebbe esserci differenza se non il motore). Ho il manuale del 921 (sono quasi certo che i modelli di questa famiglia condividessero essenzialmente tutto: il blocco cambio/differenziale/comandi, variando in pratica solo il motore), ma è in una seconda casa... a breve ci devo andare e faccio una copia delle pagine che interessano. Se invece servisse solo l'esploso delle parti meccaniche del cambio, questo posso mandarlo anche subito.

    Quanto alle ruote.... Ho sentito che il problema di ruote così ampie di diametro è legato oltre a una minor stabilità (andiamo ad alzare il baricentro), sopratutto alla lubrificazione: lavorando con la fresa, ad esempio, il corpo del motocoltivatore resterebbe molto inclinato, ma questi mezzi possono lavorare in modo continuato solo entro un determinato intervallo di inclinazione, in quanto non hanno la pompa dell'olio e la lubrificazione avviene per sbattimento. Certo che, usandolo invece collegato a un carrello, la cosa sarebbe trascurabile. Attenzione alle velocità che, giocoforza, aumenteranno!

    Il buchino sotto non l'ho mai notato, gli darò un'occhiata
    A presto

    Commenta


    • #3
      Precisazione: In optional, e fatte salve le considerazioni precedenti, Pasquali forniva anche le 6.00-12.

      Ho poi guardato meglio le foto, e il buchino dovrebbe essere nella zona della frizione, che però è a secco, perciò lì olio non dovrebbe essercene; non sono un meccanico, ma converrebbe controllare:
      - Se la frizione (o appena avviato il motocoltivatore o a motore caldo), slitta e si sente odore di olio bruciato
      -Se consuma olio motore
      -Se è olio del cambio
      - Se dopo l'uso, con il motore caldo, la perdita è maggiore
      Potrebbe trattarsi di un paraolio del cambio o del motore che non tiene bene e trafila: sono pezzi standard dal costo di poche lire (ops...euro), ma è un pò noiosa la sostituzione , perciò meglio aspettare l'intervento di qualcuno più pratico di me!

      Commenta


      • #4
        Il foro è un trucchetto per evitare che il vano frizione si riempa di olio e la frizione si sporchi. Probabilmente è stato fatto da chi ha sostituito il motore. Lo faccio pure io ogni volta che ho occasione. Ovviamente non va tappato.

        Non mi sembra però che lo sporco provenga da quel foro.
        http://www.urbo.altervista.org

        Commenta

        Caricamento...
        X