MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

►[RESTAURO] Trebbie da aia

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • #31
    dopo aver visto la collezione Lorenzini presso Ciggiano AR ( 17 trebbie, dalla 40 a mano fino ad una 140 del 1955 passando per tutta la storia delle trebbie)
    ho costatato che la trebbia che sto resaturando è dotata di bronzine e non cuscinetti e che quindi poiche nella suddetta collezione non vi era una trebbia con bronzine, ma solo con cuscinetti, mi devo capacitare che la mia è davvero vecchia .Ora voi sapete in generale quando i cuscinetti han sostiutito le bronzine in generale'???

    Commenta


    • #32
      Credo che le bronzine siano state sostituite negli anni '20 o '30

      Una trebbia da 140... Non ne ho mai viste! Hai mica qualche foto? Qui al massimo girano le 120

      Commenta


      • #33
        Originalmente inviato da Carraro turbo Visualizza messaggio

        Una trebbia da 140... Non ne ho mai viste! Hai mica qualche foto? Qui al massimo girano le 120
        in alcuni cataloghi ho visto trebbie fino a 155 cm di battitore, anche se dal vivo nelle mie zone ho visto max 120

        Commenta


        • #34
          pensa che quel collezionsita ne aveva presa una da 160, una da 150 verso modena e ancora deve ritirale...sono trasporti extraeccezzionali...

          Commenta


          • #35
            __Vagli e scuoipaglia tutti restaurati completamente e in gran parte ricostruiti
            _legno Telaio pronto e semilavorato in rovere invecchiato

            prox sett iniziano lavori di ricostruzione del grosso

            Commenta


            • #36
              Smontando la mia ogni giorno scopro nuovi pezzi da sistemare. Ho già rifatto 4 boccole e ora sto smontando l'albero a gomiti degli scuotipaglia, che dovrò rettificare assieme alle bronzine.
              Sapete se questo lavoro di rettifica lo può fare chi normalmente opera su alberi di motori?

              Commenta


              • #37
                MA CARRARo LA TUA HA BRONZINE O CUSCINETTI=???

                io sto rifacendo telaio completo e tutto legno
                sabato vado a piallare telaio....

                e vi mettero foto

                PS ho un libro sulle trebbie casali che è favoloso .... ma che roba...

                Commenta


                • #38
                  Ha le bronzine sugli alberi a gomiti, tot. 8 e il resto sono cuscinetti.

                  Commenta


                  • #39
                    carraro secondo me la tua trebbia vedendo le ruote e il ventilatore dovrebbe essere un Marshall....

                    ma in quelle condizioni dove l'hai trovata e quanto l'hai pagata... sembra messa molto bene
                    se ci sono cuscinetti a meno di sostituzioni posteriori è per forza di dopo del 1919 . Ho approfondito il tutto in un sito specializzato
                    Ma la tua ha anche brillatore o solo cilindro?

                    Commenta


                    • #40
                      Originalmente inviato da giombolo Visualizza messaggio
                      se ci sono cuscinetti a meno di sostituzioni posteriori è per forza di dopo del 1919 . Ho approfondito il tutto in un sito specializzato
                      Cioe? I cuscinetti volventi sono stati applicati da tutti i Costruttori di trebbie nel 1919? E contemporaneamente le boccole sono state eliminate?
                      Sono piuttosto digiuno in materia, se mi illumini mi fai un favore

                      Commenta


                      • #41
                        Sì, da una certa data le bronzine sono sparite. Osserva, per esempio, una trebbia Saima da 120: ha solamente cuscinetti.

                        La mia ha molti particolari di una Marshall, alcuni di una Ruston e probabilmente è stata costruita da qualche piccolo artigiano.
                        Le uniche cose certe che so: la vendevano a Pontedera e quasi sicuramente è tedesca. Però ha anche delle scritte in Danese.

                        Nessuno conosce questa marca?

                        Commenta


                        • #42
                          Ti ringrazio Carraro per le informazioni, anche se non credo che (nonostante di trebbie non sappia nulla) l'apparizione dei cuscinetti in tutte le macchine sia riferibile ad un anno preciso.

                          Comunque, per tornare al tema "restauro" riferito alle vernici, oltre all'asportazione meccanica, termica e chimica, ci sarebbe il sistema con la soda caustica.
                          Prevede il lavaggio delle parti in legno con detta soda caustica, molto efficace e veloce rispetto a tutti gli altri sistemi finora menzionati.

                          Il problema è che serve qualcuno coscenzioso e capace, infatti è una pratica molto pericolosa.

                          Commenta


                          • #43
                            Quando ho comprato la mia la vernice ormai non esisteva più, perciò dopo una spolverata sono passato subito alla verniciatura. Con ottimi risultati.
                            Conoscevo il sistema della soda caustica, e credo sia piuttosto utilizzato nei restauti di mobili antichi.

                            Commenta


                            • #44
                              OVVIO CHE NON C'è UNA DATA PRECISA.... i cuscinetti a sfera sono comparsi dopo le applicazioni della 2 guerra mondiale sui motori a combustione interna....

                              la ricerca della mia trebbia per ora mi da come data 1919 e anche i tipi di oliatori mi portano a dire che sono bronzine di ''ultima generazione''

                              Oggi la trebbia è stata rialzata , privata di ruote totalmente
                              Il nuovo telaio è pronto, mancano solo montaggio e rifiniture...
                              IL vaglio lungo è finito nuovo con ferramente del vecchio
                              Vaglio e ventialore inferiore sono anche essi pronti e restaurati con tutte nuove lamiere, verncie, reti ecc ecc
                              Presto foto
                              Ho anche trovato un bel libro sulla ditta casali con molti cataloghi... del tempo

                              Commenta


                              • #45
                                Originalmente inviato da giombolo Visualizza messaggio
                                OVVIO CHE NON C'è UNA DATA PRECISA.... i cuscinetti a sfera sono comparsi dopo le applicazioni della 2 guerra mondiale sui motori a combustione interna....
                                Cos'è, uno scherzo?
                                Lasciando da parte Leonardo.....
                                Riv 1906
                                Skf 1907
                                Gnutti 1937.......

                                Commenta


                                • #46
                                  skf di foligno se sai bene, è nata non per cusicnetti ma per altroù

                                  cmq aplllicazione di massa è logico che è post prima guerra mondiale

                                  Commenta


                                  • #47
                                    confesso la mia alta ignoranza; non so davvero nulla della Skf di Foligno, anzi ne ignoravo completamente l'esistenza.....quella che conosco io, è semplicemente questa;
                                    http://www.skf.com/portal/skf_it/home

                                    diamine; non ho poi menzionato la più vecchia, 1883, FAG.

                                    Commenta


                                    • #48
                                      il carica grano è ormai ricostruito in tutto e completato anche nei nastri e nei cestellini
                                      Le ruote sono sotto verniciatura ed è stata scelta la vernicie nei suoi colori definitivi con sfondo minio per tutta e arancione e rosso per il telaio
                                      Sapreste come fare a trovare uno che riproduca le decalcomanie??

                                      Commenta


                                      • #49
                                        La mia originariamente era rosso "ferrari", ma ho sempre pensato che fosse arancione sbiadito.
                                        Dopo averla riverniciata completamente mi sono reso conto che il colore originale era proprio rosso!
                                        Tutte le trebbie che ho visto sono del colore che hai usato tu, uguale al mio.

                                        Commenta


                                        • #50
                                          Cinghie trebbia "pietrificate".....come fare??

                                          Ciao ragazzi,
                                          mi inserisco in questa discussione adesso ma avrei voluto farlo molto tempo fa....il quesito che ho da porvi è questo:
                                          Io ho una trebbiatrice BUBBA con battitore da 100 assolutamente come nuova! Mio nonno infatti, che era un perfezionista, quando smise di usarla la rimise in fienile chiusa su 4 lati e perfettamente in ordine. La trebbiatrice ha ancora la sua vernice originale del tutto intatta e lucente, è inoltre completa e potenzialmente funzionante!
                                          Dico potenzialmente in quanto le cinghie (ci sono tutte!) con il trascorrere degli anni si sono completamente pietrificate con il risultato che non arrivano più a collegare le varie pulegge!! Come potrei fare per ammorbidirle? Oppure è necessario cambiarle? In questo caso con che tipo di materiale si possono ricostruire?
                                          Salutoni
                                          apozzo

                                          ps
                                          qualcuno sa un modo per reperire informazioni sulle trebbiatrici BUBBA??

                                          Commenta


                                          • #51
                                            Innanzitutto controlla se sono in gomma o cuoio. Se sono realizzate con quest'ultimo materiale puoi provare a ungerle con dello strutto; è un'ottimo sistema anche per assicurarne una ottima conservazione.

                                            Se sono in gomma molto probabilmente dovrai sostituirle, qui in piemonte conosco alcune ditte che le realizzano, ma spesso sono di misura standard e devi modificarle, ricorrendo a graffette varie.
                                            Un altro sistema (che ho adottato con successo) è di utilizzare dei nastri trasportatori, che tagli nella larghezza della tua cinghia e poi unisci con graffette che trovi in ferramente attrezzate.

                                            Complimenti a tuo nonno, se ci fossero state più persone come lui ora ci sarebbero molte più trebbie! Infatti, spesso a fine carriera queste macchine venivano lasciate all'aperto e in poco tempo marcivano.

                                            Per le informazioni contatta l'esperto Zampicinini, se ti interessa ti mando l'e-mail.

                                            Commenta


                                            • #52
                                              Cinghie trebbia Bubba

                                              Ciao Carraro,
                                              le mie cighie sono in cuoio e sono davvero indurite....oh se le sbatti contro il muro fai delle belle crepe !! Cmq è l'unica cosa da sistemare prima di metterla in funzione!! Guarda, relativamente allo stato in cui si trova la trebbia devo fare anch'io i compliementi a mio nonno (spero possa sentirmi!)...lui l'ha sempre tenuta con la massima cura anche perchè è stato forse il suo investimento più grande...assieme al fido OM 35/40CL ha sfamato la mia famiglia nei momenti più difficili! Tieni presente che mio padre è l'ultimo di 11 figli!!
                                              Tu mi parli di nastri trasportatori.....puoi spiegarmi meglio di che materiale sono fatti, dove si trovano e quanto costano?? Magari faccio un tentativo con grasso...vediamo che viene fuori!!
                                              Zampicinini l'ho già contattato e spero mi risponda presto...ma il libro è già uscito oppure ancora non va in stampa??
                                              Salutoni
                                              apozzo

                                              Commenta


                                              • #53
                                                Conosco un ex dipendente Michelin, che ha ancora alcuni rotoli di questi nastri. Sono realizzati con un materiale a metà tra gomma e plastica, molto robusto e flessibile.
                                                Con una lama apposita si tagliano e ne viene fuori una bella cinghia, tuttavia non ho idea di dove comprarli!


                                                Il libro sulle trebbie dovrebbe uscire, se ben ricordo, nell'estate 2007.

                                                Commenta


                                                • #54
                                                  Confermo, alla mia mietitrebbia Massey Ferguson quando l'abbiamo presa gli era appena stata sostituita la cinghia principale (quella che dal motore da' moto a tutti i meccanismi, che e' in tutto e per tutto simile a quella delle vecchie trebbie), i precedenti proprietari l'avevano fatta fare su misura da una ditta che costruisce nastri trasportatori che si trova sulle montagne pesaresi! (se puo' essere utile, posso dare il nominativo via mp).

                                                  Commenta


                                                  • #55
                                                    Nastri trasportatori...

                                                    Originalmente inviato da ralfg Visualizza messaggio
                                                    Confermo, alla mia mietitrebbia Massey Ferguson quando l'abbiamo presa gli era appena stata sostituita la cinghia principale (quella che dal motore da' moto a tutti i meccanismi, che e' in tutto e per tutto simile a quella delle vecchie trebbie), i precedenti proprietari l'avevano fatta fare su misura da una ditta che costruisce nastri trasportatori che si trova sulle montagne pesaresi! (se puo' essere utile, posso dare il nominativo via mp).
                                                    Mi faresti un piacere ralf! Magari chiedo un preventivo e vedo cosa mi dicono! Tuttavia a doverle prendere tutte mi sa che ci conmpro un'altra trebbia!!
                                                    Salutoni e buona domenica
                                                    apozzo

                                                    Commenta


                                                    • #56
                                                      Ciao a tutti! Ho anch'io una vecchia sgrana sfoglia e all'occorrenza solo trebbia da grano.La marca è Mansal e non marshal ed il modello è REX di Legnago VE,voi sapete dirmi qualcosa?
                                                      Giombolo devo dire un ottimo lavoro, ma a termine hai un L45 altrettanto bello da piazzargli dietro?

                                                      Commenta


                                                      • #57
                                                        Per Apozzo. Io ho cambiato l'hanno scorso tutte le cinghie di una SAIMA 110 (tranne il cinghione del trattore) e ho speso circa 120 €. Io sono di Cesena ma qui vicino a Forlì c'è " L'emporio della gomma e della plastica " che fa fare, non so dove, cinghie aperte di qualsiasi dimensione esattamente unguali a quelle vecchie (marroni). Il materiale è AGRIBELT e a me serviva con 3 e 4 tele; il primo costa 30 € al metro quadro e il secondo 40 € / mq tutto + IVA.
                                                        Oltre alle cinghie servono le grappe di giunzione e queste costano un capitale, a me hanno chiesto 8-10 € per una stecca lunga 25-30 centimetri.
                                                        Un consiglio per la lunghezza delle cinghie: fai lo sviluppo attorno alle cinghie ed accorciala di 3-5 cm.

                                                        Commenta


                                                        • #58
                                                          Graffe di giunzione cinghie piatte

                                                          x Carraro turbo. Sono stecche lunghe circa 25 cm di carta, alla quale sono attaccate circa 40 - 60 (non so) graffe. Sembrano delle V con le estremità in alto piegate all'interno ed affilate. Sono fatte + o - con del fil di ferro di diametro 1 mm

                                                          Commenta


                                                          • #59
                                                            Prova a cercarle dove vendono le imballatrici per balle tonde. Queste hanno cinghie piatte e vi sono vari sistemi di giunzione.

                                                            Commenta


                                                            • #60
                                                              Ho trovato una ditta, la Sati.
                                                              Ho mandato loro una mail ed ecco cosa mi hanno risposto:

                                                              Vi offriamo :

                                                              AGRIBELT/4 TELE SPESSORE 4,5/5 MM

                                                              LARGHEZZA MM.90

                                                              A EURO 3,60/MT


                                                              ABBIAMO DISPONIBILI LE GRAFFETTE TIPO B3 ZINCATE

                                                              BARRE DA 1 MT COMPRESO CHIODINI E FILO

                                                              A EURO 30/CAD


                                                              TEMPO DI CONSEGNA: 4/5 GG

                                                              PAGAMENTO : DA CONVENIRE

                                                              RESA : F.CO CON ADDEBITO


                                                              Ecco inoltre cosa ho comprato: una macchina per giuntare le cinghie, ormai assolutamente introvabile qui da me

                                                              Spero che le graffette che mi hanno proposto siano compatibili!

                                                              Commenta

                                                              Annunci usato

                                                              Collapse

                                                              Caricamento...
                                                              X