MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Info su Fiat 25 C - 27 C

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Info su Fiat 25 C - 27 C

    Vi chiedo la risoluzione di un enigma.......
    Oggi sono stato in Liguria e nell'andare a comprare un albero di natale ho visto (purtroppo viste le condizioni) in un vivaio un trattore che a primo acchito sembrava un Fiat 25 C ma poi (visto che io ne ho uno) guardando bene ho notato che il colore (se era quello originale) era rosso scuro (tra la ruggine), aveva il sollevatore, le leve di sterzo erano piegate in avanti (nel mio sono dritte) e francamente sembrava più piccolo. Purtroppo le condizioni sono davvero penose, sarà fermo da dieci o più anni, sotto l'acqua, il coperchio del filtro aria è stato sostituito con un tubo di gomma, tutta il vano batteria non esiste più ed è coperto con un naylon, il sedile è una carcassa e dulcis in fundus.....il muso sembra che abbia impattato violentemente contro un camion!!!!! Francamente, mi era quasi venuto da acquistarlo al posto dell'albero per ridargli la vita ma....avrei dovuto seppellire il proprietario (se lo meriterebbe.....)
    secondo voi, di che modello si tratta????

  • #2
    Be'dalla tua descrizione sommaria potrebbe essere forse un 601C?

    Commenta


    • #3
      Si, se non era una 25C (magari a petrolio) sarà stato un 601, Il filtro dell'aria era laterale come nella 25C? Perchè nel 601 è un pò più centrale. Quando ho tempo pubblico una foto del 601 tratta dal libretto.

      Commenta


      • #4
        Secondo la descrizione, avendo le leve ricurve, non potrebbe trattarsi della 25C 5marce che da noi veniva comunemente chiamata la27? (per inenderci quella con i parafanghi diritti che poi e' diventata 311-351) saluti

        Commenta


        • #5
          Francamente non conosco il modelli 601, il filtro aria comunque era praticamente uguale alla 25C anche se come vi ho detto mancava del tutto il cappello.
          cosa intendi con parafanghi diritti? Anche nella mia 25 i parafanghi sono diritti e coprono quasi tutto il cingolo fino alla ruota anteriore.
          il frontale comunque anche se un pò spiaccicato era uguale alla 25 tranne che nel tappo del radiatore che era più piccolo e fatto come quelli delle automobili (ma potrebbe essere stato modificato o cambiato dopo)

          Commenta


          • #6
            Il parafango nella prima versione all'altezza del sedile curva in basso seguendo la ruota dentata del cingolo, mentre nella 5marce e' tutto diritto, in piu' il sedile della 4marce (guardandolo da dietro) e' piatto, mentre nalla 5marce ha le due imposte dove arrivano i bracci oscillanti del sollevatore quando e' tutto alzato come tutte le serie nate dopo, dal 311-312 fino alle serie 355-605.

            Commenta


            • #7
              ora che ben ricordo è vero, il sedile era anche lui diverso, sembrava un pò quello della serie 505 ecc ecc.
              Ma come mai sembrava più piccolo della mia 25C (che allora è la prima serie, visto che ha i parafanghi piegati e ha 4 rapporti)?
              Sarà stata la ruggine a aconsumarla?????

              Commenta


              • #8
                aggiungo anche: ma come mai le leve dello sterzo erano piegate in avanti? Erano cambiate anche quelle nella seconda serie?

                Commenta


                • #9
                  X Superland,Fino a poco tempo fà William dozza postava su questo forum perchè non provi a chiedere a lui se scorri gli argomenti lo trovi. Ciao.

                  Commenta


                  • #10
                    Ma la tua e' la versione montagna? (bellissima!).
                    S e' cosi' forse quella che hai visto e' la versione stretta, percio' ti sembrava piu' poccola! Io come la tua ce l'ho a ruote!

                    Commenta


                    • #11
                      sì, è la versione montagna; completamente restaurato con le mie manine! e va che è una meraviglia! anche se ormai l'ho mandato in pensione!

                      Commenta


                      • #12
                        si allora probabilmente era la 25 a 5 marce, che anche qui viene chiamata 27. La 25 veniva fatta in 3 larghezze, la stretta era 80cm..magari era quella. x il radiatore sarà stato sicuramente cambiato..il sedile, oltre ad avere le 2 pieghe per i bracci del sollevatore, visto di lato è piegato diversamente, perchè quello della 25 4 marce aveva la piega per essere in linea con il cassetto che era fissato al parafango curvo.

                        le leve delle frixzioni di sterzo se non sbaglio avevano una sezione diversa e se guardate dal sedile non erano dritte ma avevano una curva verso l'esterno.

                        Commenta


                        • #13
                          Info su Fiat 25 C5

                          Salve a tutti,
                          ho recentemente acquistato uno splendido Fiat 25C5 del 1958.
                          Direi tutto ok solo che la marcia indietro è molto veloce.
                          Un mio vicino possiede la versione gommata e mi dice che di retromarcie lui ne ha due una veloce e una lenta!!! Possibile.
                          Sbaglio qualcosa, posso intervenire diversamente, io avrei bisogno di una retro come la prima marcia ovvero molto molto molto lenta.
                          Grazie ed arrivederci
                          CB Murdoc CH21

                          Commenta


                          • #14
                            Originalmente inviato da Alle
                            Errata corrige la 25 Fiat sia a ruote che cingolata aveva il cambio 4+1
                            Pero' le ultime versioni (chiamate 27) avevano 5 marce!

                            Commenta


                            • #15
                              Erano 2 cambi,le prime a 4-1 retro,le ultime chiamate R5 5-1 retro

                              Commenta


                              • #16
                                Si, la 25 è nata con 4av e 1 rm ma gli ulytimi modelli, quelli con le leve delle frizioni di sterzo con una strana curvatura avevano 5av e 1 rm. di 25 a ruote con 2 rm non ne ho mai sentite!

                                Commenta


                                • #17
                                  Originalmente inviato da Ale83
                                  Si, la 25 è nata con 4av e 1 rm ma gli ulytimi modelli, quelli con le leve delle frizioni di sterzo con una strana curvatura avevano 5av e 1 rm. di 25 a ruote con 2 rm non ne ho mai sentite!
                                  Infatti quella con le leve curve, i parafanghi diritti (senza curvatura sulla ruota motrice dentata) e 5marce, e' la 27!

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Sul libretto la macchina è identificata come tipo 25 c5 e le marcie sono 5.
                                    Purtroppo per l'utilizzo che ne faccio, ovvero traino in zona collinosa con discrete pendenze, 5 marcie sono eccessive in quanto la terza è già abbondantemente veloce!
                                    Esiste la possibilità di ridurre anche tutti i rapporti?
                                    Grazie
                                    CB Murdoc CH21

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Mah, ma la 25 non è che vada tanto forte..così a memoria mi sembra che la 4 marce caccia al max 9,qualcosa all'ora..in 4..nelle marce basse credo vada sufficientemente piano.. Cosa ti servirebbe farla andare ancora meno?

                                      Commenta


                                      • #20
                                        ciao murdoc,io ho mio suocero che possiede la 25c 5m, ara ben 5 ettari di terreno,e oltre ad arare,fa anche la estirpazione,la semina,insomma ci fa tutto.è una bomba,ed è veramente un pò veloce,sia in retro che le altre marce.io ti consiglio di lasciarlo cosi,anche il mio suocero all'inizio lamentava la velocita,perche il suo terreno è molto collinoso.ma ora che si è abituato è soddisfattissimo,lo loda sempre,quando ara,da filo da tor cere a un suo vicino con l'om 35-40,in velocita.per quanto riguarda il 25r ha una sola retro,lo possiede un mio zio.
                                        jow 79

                                        Commenta


                                        • #21
                                          scusate, ma il motore del fiaT 25C è LO STESSO DELLE VECCHIE CAMPAGNOLA DIESEL,? SE SI SAREBBE UN BENE, I RICAMBI SAREBBERO DI PIù FACILE REPERIBILITà!

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originalmente inviato da smarco60
                                            scusate, ma il motore del fiaT 25C è LO STESSO DELLE VECCHIE CAMPAGNOLA DIESEL,? SE SI SAREBBE UN BENE, I RICAMBI SAREBBERO DI PIù FACILE REPERIBILITà!
                                            Invece e' proprio quello!
                                            In quell' epoca il gruppo Fiat lo montava praticamente dappertutto (con le dovute diverse tarature) sulla Campagnola diesel, sul mitico 615N, sulla serie 25 diesel e sulle vetture 1400D, che era la tipica auto dei tassisti degli anni '60.
                                            Veniva inoltre usato sui muletti, sulle imbarcazioni e su tutte le piu' svariate applicazioni industriali. Praticamente la stessa sorte che e' toccata anni dopo al SOFIM 2500 del Daily IVECO.

                                            Commenta


                                            • #23
                                              ciao smarco 60,i ricambi per la 25 li trovi senza problemi,sia nuovi sia usati,se fai da solo la guarnizione della testa stai attento a non fare rimanere le canne incollate sulla testa,la 25 come la 311 312 351 352,(stessi motori)ha le canne che si sfilano,e se questo accade,devi cambiare anche la guarnizione che si trova sotto alle canne dei cilindri,che serve a rendere stagna la parte di raffreddamento dove circola l'acqua,al sotto dove arriva l'olio.per cabiare questa guarnizione devi smontare canne e pistoni,cosicchè di sonseguenza servono anche nuove fasce elastiche,e la spesa sale.........ma se stai attento a non far salire le canne quando sfili la testa,non succede niente e te la cavi con poco.la presa di forza e il sollevamento li trovi nuovi senza problema da un ricambista per trattori ,mio suocero 4 mesi fà ha comprato la pdf e non ha avuto problemi nel reperirla.però ti consiglio di trovarli usati da qualche demolitore,la spesa e molto più modica,quà nei dintorni di macerata c'è un demolitore che chiedeva 100e per la pdf,e 500e per il sollevamento.ti faccio presente anche che l pdf e sollevamento della 25 sono uguali a quelle del 311 331 351,questi trattori hanno le meccaniche quasi identiche.per la partenza a freddo se il motore sta bene non da probemi,basta scaldare le candelette almeno un minuto.vedrai che se va bene ti ci divertirai a farci i lavoretti,mio suocero è molto soddisfatto.per qualsiasi problema chiedi,io la 25 la conosco bene,e cercherò di chiarirti qualsiasi dubbio
                                              jow 79

                                              Commenta


                                              • #24
                                                ecco le immagini della pdf e sollevatore
                                                Attached Files

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  per ale83:la nervatura che tu citi l'ho vista sul 311 di un mio vicino, sul 311di un mio amico,e sulla 25 di mio suocero non c'è,ma se li scambierei si trovano,perchè ho anche fatto caso che le viti stanno alla stessa distanza.comunque i coperchi riduttori del 351 sono uguali a quello della 25c 4m,hanno la stessa meccanica,cambiano solamente nella larghezza del carro,il 351 è tipo montagna,e oltre ad avere 5m a differenza del fratello ha il muso il cofano il serbatoio,il quadro del 411,per il resto sono uguali.per smarco60:domani ti rintraccio il numero del rottamatore,per la fase non ci sono problemi,la25 è aste e bilancieri,l'albero a camme si trova laterale,quindi quando rimonti la testa devi registrare il gioco bilaceri-valvole,ti consiglio anche di comprare un kit smeriglio,una smerigliata alle valvole,e una serie di gommini per le valvole,visto che smonti la testata,non guasterebbe.sono motori indistruttibili,ma hanno anche l'età.dovrei avere anche scritto su un foglio quanto gioco devono avere le valvole,mi èro scritto tanti particolari,perchè ho rifatto il motore al 311 del mio vicino che èra rimasto senza olio.domani appena lo trovo ti faccio sapere.
                                                  jow 79

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Allego foto del sollevatore orginale della Fiat 25 che ho "beccato" oggi, dal vivo non l'avevo mai visto!
                                                    Attached Files

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      Scusate, qualcuno sa dirmi i diversi modelli di 25 che sono usciti, iniziando da quello a petrolio a cingoli larghi e a cingoli stretti ecc.ecc.?
                                                      So soltanto che la mia 27 è l'ultimo modello che hanno fatto, ed ha i cingoli larghi, esiste anche la 27 coi cingoli stretti?
                                                      CIAO A TUTTI, e ringrazio tutti quelli che mi possono dare una mano! CIAO!!!!!
                                                      FIAT 27C DIESEL

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Di 25 ne sono uscite una marea di versioni, appena avevo preso la mia avevo posto la stessa domanda a Dozza e mi aveva risposto cosi:
                                                        "
                                                        LE SIGLE DEL FIAT 25
                                                        In luglio, rispondendo ad un lettore, ho inserito la sigla 25CFDP tra i modelli Fiat cingolati diesel. Errore che si ritrova anche a pagina 80 del mio libro sui trattori classici italiani. Riflettendo e discutendo con l’amico Giampiero Nardi di Pomezia, fine meccanico e restauratore rigoroso, siamo riusciti a decifrare le sigle dei 25 Fiat.

                                                        Ecco come stanno le cose.

                                                        IL 25 nasce nel 1951 con le seguenti sigle:

                                                        R = ruote

                                                        C = cingoli
                                                        CS = cingoli stretto

                                                        CI = cingoli industriale

                                                        T = triciclo

                                                        Tutti questi modelli hanno il motore a petrolio a valvole laterali, tipo 600 di 2270 cm3 e l’avviamento a manovella.

                                                        Nel 1953 vede la luce la serie corredata dal nuovo motore a valvole in testa di 1901 cm3, tipo 605.010/605.000-diesel e 605.0117605.001-petrolio con le seguenti sigle:

                                                        RD = ruote diesel

                                                        RDP = ruote petrolio

                                                        CD = cingoli diesel

                                                        CID = cingoli industriale diesel

                                                        CSD = cingoli stretto diesel

                                                        CDP = cingoli petrolio

                                                        CIDP = cingoli industriale petrolio

                                                        CSDI = cingoli stretto petrolio

                                                        RSD = ruote stretto diesel (1955)

                                                        CFD = cingoli frutteto diesel (1955)

                                                        CFDP = cingoli frutteto petrolio (1955)

                                                        R 4 marce = ruote diesel (1956)

                                                        RS 4 marce = ruote stretto diesel (1956)

                                                        C 4 marce = cingoli diesel (1956)

                                                        CI 4 marce = cingoli industriale (1956)

                                                        CF 4 marce = cingoli frutteto (1956)

                                                        Da notare che tutti i 25 hanno 4 marce e non comprendo perché nei modelli 1956 ciò venga evidenziato nella sigla di identificazione. Qualcuno può spiegarmelo?

                                                        Per quanto riguarda la sigla D e DP, la prima significa Diesel, mentre la seconda sta per Diesel Petrolio in quanto si tratta di un motore nato Diesel poi "petrolizzato". Così almeno abbiamo deciso io e Giampiero Nardi dopo lunga e attenta riflessione"

                                                        Però da questi sono esclusi i modelli a 5 marce che da un libretto di uso e manutenzione che ho erano denominti 25c5 25cs5 mi sembra, inoltre per alcuni mercati esteri mi sembra fosse anche allestita forestale, e inoltre la mia è del 54 ma sulla targhetta c'è solo 25C e non 25 CD..

                                                        Per 27C, per favore potresti farmi una foto dell'adesivo originale fiat su fondo rosso che hai ancora sulla tua 27?

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          GRAZIE Ale, ecco le foto degli adesivi originali del mio 27, purtroppo sono un po' consumate... CIAO!!!
                                                          Attached Files
                                                          FIAT 27C DIESEL

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            Da quello che dice Ale83 proprio a sollevare gli attrezzi! ma aspettiamo conferma.
                                                            Ma poi, quali attrezi si possono sollevare manualmente, forse qualche erpice ma non di più o aveva qualche sistema a crik che consentiva di sollevare pesi consistenti?
                                                            Mi sono alquanto incuriosito.

                                                            Commenta

                                                            Annunci usato

                                                            Collapse

                                                            Caricamento...
                                                            X