MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Carraro 5000 cl

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Carraro 5000 cl

    Ciao a tutti, ho acquistato un cingolato del 70 con motore VM raffreddato ad aria a 1900€. È un 37,50 kW largo 167. In attesa di recuperare il manuale, allego alcune foto e vi chiedo cosa sono le leve che ho segnato. Mi sembra anche che ci sia un selettore vicino alla PDF. Altra cosa, mancano i bracci al sollevatore. Posso prenderne 2 qualunque o sono specifici per ogni trattore? Grazie
    Attached Files

  • #2
    Questa è la foto con le Leve numerate
    Attached Files

    Commenta


    • #3
      Dunque, ho reperito alcune informazioni. Per le leve la 1 è il selettore ridotte|veloci, 2 il cambio, 3 acceleratore, 5 sollevatore. La PDF dovrebbe essere la 540 a 1530 giri mentre a 2000 giri|m motore corrispondono 706 giri|m PDF. Non me ne intendo e spero di poter mandare trincia e vangatrice senza problemi. Sembra che la frizione sia a punto morto e comandi cambio e pdf. Sembra perché ho reperito tali informazioni sul manuale del 505 e non so se è uguale o cambia.

      Commenta


      • #4
        Originalmente inviato da Giuseppet Visualizza messaggio
        Sembra perché ho reperito tali informazioni sul manuale del 505 e non so se è uguale o cambia.
        la frizione a punto morto ha 2 posizioni STABILI innestata e disinnestata, la frizione a punto morto non si innesta da sola, (appunto punto morto stabile) ma necessita di uno sforzo per essere innestata, a differenza di una frizione SENZA punto morto che si trova normalmente innestata (le molle interne la tengono in tale condizione) e per disinnestarla si deve agire vincendo la forza di tali molle, ovviamente appena lasciato il comando la frizione si innesta da sola. quindi basta provare e ti accorgi che tipo di frizione è

        Commenta


        • #5
          Grazie sergiom per la spiegazione ...elementare, mi scuso per le domande stupide, verificheró. Il trattore, non so per quale ragione non è completo al sollevatore. mancano le parallele ecc... debbo comprare tutto. Il venditore è rivenditore Carraro e dice che me li fa fare (o fa avere) nuovi. Sapere che i fori alle estremità delle parallele sono da 29 mm significa che sono di 2a categoria?

          Commenta


          • #6
            22mm è prima categoria.
            29mm è seconda categoria.
            http://www.urbo.altervista.org

            Commenta


            • #7
              Ok, ho il trattore da qualche giorno e mi sono divertito ad usarlo, senz'attrezzi per ora, solo per imparare. Dunque, la frizione (senza punto morto) stacca bene, è però maledettamente dura da tirare con la sinistra, io sono piccolino, e così le marce mi grattano in entrata spesso. Le frizioni di sterzo sembra correggano la traiettoria. Dico sembra perché, non avendo mai usato un trattore, mi aspettavo che bastasse la frizione di sterzo per girare e non anche l'uso del freno. Il pedale dx del freno però è ormai quasi al livello della pedana di appoggio e per frenare mi devo allungare! ho provato a ritirarlo su con la mano ma mi ricasca giù. Se lo registro tornerà in posizione secondo voi?

              Commenta


              • #8
                Originalmente inviato da Giuseppet Visualizza messaggio
                Dico sembra perché, non avendo mai usato un trattore,
                ti raccomando di affiancarti ad una persona esperta che sul momento possa capire e ti possa spiegare ciò che giusto oppure sbagliato
                Originalmente inviato da Giuseppet Visualizza messaggio
                però è ormai quasi al livello della pedana di appoggio e per frenare mi devo allungare! ho provato a ritirarlo su con la mano ma mi ricasca giù. Se lo registro tornerà in posizione secondo voi?
                oltre alla necessità della registrazione potrebbe esserci la molla di richiamo pedale rotta

                Commenta


                • #9
                  Grazie Sergio per il pensiero e per la dritta, controllerò ed appena possibile chiedero ad un amico possessore di cingolato di provarlo. Il terreno che ho è tutto in pianura dunque sono abbastanza tranquillo.
                  Vi lascio qualche dato e foto giusto per le statistiche
                  Carraro 5000 CL, anno 1970, kW 37,54, peso 27,50 q, larghezza 168, lunghezza 249. Motore Carraro 285. Purtroppo non ho il manuale ma solo del modello precedente, il 505. Metto qualche foto così magari se trovate qualcosa che non va...
                  Attached Files

                  Commenta


                  • #10
                    Altra cosa è che una leva delle frizioni di sterzo che non è chiusa nella pedana mi va a sbattere sul cruscotto.. per il resto il trattore è stato usato con la sega, il carro sembra messo bene, ruote boccole, perni ed anche i cingoli. Il contatore segna 1900 ma non è il suo originale e dietro ho dovuto ripristinare gli attacchi delle catene trasversali ed adattare i tiranti dei bracci. Ho anche aggiunto un additivo al gasolio ed ho fatto montare un distributore doppio effetto monoleva. Il sollevatore va su e giù, mi ci sono messo sopra saltellando e mi tiene, vedremo con gli attrezzi. Non mi sembra ci sia la possibilità del flottante (ma magari l'ignoranza ninfa capire fischi per fiaschi)
                    Attached Files

                    Commenta


                    • #11
                      Un paio di note:
                      1. Nella primissima foto si vede che sulla ruota di sostegno sinistra manca l'ingrassatore. Va oliata e poi chiusa con un ingrassatore o un tappo.
                      2. Lato destro del motore, c'è un tappo rosso. Controlla che ci sia olio. E' quello della pompa di iniezione. Se manca, aggiungi olio motore.
                      http://www.urbo.altervista.org

                      Commenta


                      • #12
                        Ok perfetto. In effetti manca la molla di richiamo e l'ingrassatore. Provvederò ad acquistarli. L'olio non è stato sostituito, ho fatto fare ingrassaggio e dovrò fare un tagliando. Il manuale consiglia essolube hdx 20 w Per motore e esso Gear oil gx 85w|90 per il cambio. Ho cercato sul web ma non li trovo. Che olio consigliate per motore e cambio? E corretta la considerazione che, essendo il motore raffreddato ad aria|olio ed essendo un motore del 70, con tolleranze maggiori rispetto a quando era nuovo, forse sarebbe meglio mettere un 10w60? Grazie ragazzi

                        Commenta


                        • #13
                          Un piccolo aggiornamento. Leggendo il forum m'è parso di capire che è possibile evitare di grattare le marce non tirando fino in fondo la frizione. Nel mio caso funziona e cambiare diventa anche più facile. Ho voluto verificare anche se l'innesto della pdf grattasse e non lo fa. Dunque, per adesso sono abbastanza contento dell'acquisto, se non fosse che ho notato una perdita di liquido nella zona del gruppo di comando del sollevatore. L'altra volta avevo asciugato però si è ripresentata la perdita. Potrei smontare le 2 esagonali per verificare la perdita? Inoltre perde una gocciolina anche da dietro. Il sollevatore in realtà sembra funzionare, inizialmente alla massima alzata sembrava 'molleggiare' se ci saltello sopra, in realtà dopo sembra tenere la posizione, se spengo scende di 2 cm e non molleggia. Ho scoperto che a trattore spento tirando la leva i bracci scendono a terra e ci restano. Ieri invece sembrava flottasse, devo capire.
                          Attached Files

                          Commenta

                          Annunci usato

                          Collapse

                          Caricamento...
                          X