MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Fili, testine e dischi per decescugliatori - Info & consigli

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Originalmente inviato da SCARFACE Visualizza messaggio
    E la testina RAMPANTE di Jonni?
    Che impressioni avete?
    Secondo voi:
    - può andare su un decespugliatore da 35 cc?
    - che rischi ci sono ? (Ho visto le foto su internet...e se cede uno dei rivetti...che fine fa la lama? ...visto che sentivo Jonni che aveva dei dubbi sui pezzi di catena....)
    - può andare per taglio di erba infeltrita mista a rovi e acacia?
    - si usa con movimenti dall'alto verso il basso? o come una classica testina a filo?
    grazie
    Ciao,
    che foto hai visto su internet?
    comunque: la testina rampante è stata messa a dura prova da me più d'una volta in quello che si può definire come un vero inferno di rovi (jonni sa di cosa parlo).
    i risultati sono sempre stati eccellenti, sbriciola alla perfezione tutto ciò che incontra , meglio del macinone a mio avviso ovviamente rispetto a quest'ultimo è in grado di tagliare cose un pelo più piccole..
    Mai dati problemi per quanto riguarda la sicurezza.. la testina si può pure rigenerare con i perni (dadi e boccole compresi) e le lame nuove.
    i perni ed i dadi poi sono di dimensioni tali (e di buon materiale ovviamente) che a meno di un esemplare fallato non si romperanno mai.
    senza contare il fatto che è un conto far roteare una piccola sbarra di metallo su di un asse fisso e un conto avere una catena (pesante) sottoposta ad una forza centrifuga elevatissima (accentuata sempre più dal suo peso) che continua ad impattare contro oggetti più o meno duri e per via della sua forma non li taglia (opponendo meno resistenza) ma li "spappola".
    in parole spicciole: a parità di materiale il rischio di incidenti con testine a catena e rampante è 10 a 1 in favore della rampante.
    la testina può essere usata come meglio si crede a seconda della situazione.
    un dece di 35cc può pure andare bene.. ma solo se è un lavoro piccolo..
    se è così: http://it.youtube.com/watch?v=Ck83NZUIz2w
    direi proprio che cambi dece

    per quanto riguarda la dolcefuria: 9cm non ci credo neppure se lo vedo.. ARBUSTO sei proprio sicuro?? no sai.. perchè io con quelli devo usare il widia..
    Originalmente inviato da Superfox Visualizza messaggio
    Ciao Scarface,
    secondo me la Rampante non e' indicata per il tuo decespugliatore: credo sia piccolo di cilindrata. Io con questa testina non mi trovo benissimo, perche' mi vibra un po' il dece quando la uso e se urto qualcosa di grossino (3/4 cm) la lama lo taglia senza problemi,ma perde troppa velocita' e il coltello ce impatta rientra sbilanciandomi notevolmente il gruppo di taglio. in questi casi vedo fisicamente l'asta flettersi. Stessa cosa se abbasso troppo e prendo il terreno. Probabilmente anche il mio dece e' troppo poco potente (se non ricordo male e' un 42cc) per questa testina.
    Per quanto riguarda il rischio di rottura: i rivetti che tengono le lame sono belli robusti (a occhio 1 cm di diametro) e credo che ce ne voglia prima di romperli.
    Comunque il pezzo infestato da rovi di almeno 4 anni e polloni di robinia, la rampante lo ha distrutto agevolmente.
    la colpa non è della testina..
    o il dece non era idoneo al lavoro (cosa che me lo fa presupporre l'asta che si piega)
    o l'operatore lavorava con un po' troppa "foga"
    curiosità: il duo dece che tipo di impugnatura ha? (perchè riguardo al discorso vibrazioni anche li la cosa è lunga.. comunque il 90 % delle vibrazioni che avverti saranno colpa dei contraccolpi sull'asta..)
    sciusciä sciurbi nu se pö

    Commenta


    • Originalmente inviato da miscela Visualizza messaggio
      Ciao,
      che foto hai visto su internet?
      Un dece di 35cc può pure andare bene.. ma solo se è un lavoro piccolo..
      se è così: http://it.youtube.com/watch?v=Ck83NZUIz2w
      direi proprio che cambi dece
      Ciao Miscela,
      le foto su internet le ho trovato con la ricerca di immagini di Google e sono qui:
      http://images.google.it/imgres?imgur...%3D2%26hl%3Dit

      Per quanto riguarda il decespugliatore da 35cc..devo dire che rimpiango di non averlo preso più potente...però devo dire che il mio Oleomav qualche soddisfazione me la ha data.
      Il lavoro comunque non è piccolo....anche se moooolto faticoso.
      Ultima modifica di Motivo: sistemata la citazione.

      Commenta


      • Originalmente inviato da jonni Visualizza messaggio
        Concordo che la testina Dolce furia funzioni molto bene, xrò mi chiedo: in caso di rottura della catena il pezzo che si stacca dove vola ? chi può assicurarmi dove va a fermarsi ?
        Grazie x chi vorrà rispondermi. Jonni
        quando si utilizza un decespugliatore piccolo medio o grande, si è sempre sottoposti a speronamenti sia da parte di rami, sassi, bottiglie pezzi metallici (mi è capitato settimana scorsa) ecc ecc
        enche una lama a 3 punte o da boscaiolo si spezza! è successo ad un mio amico.
        per la testina dolce furia mi è stato detto che se sottoposta a regolari controlli (principalmente visivi) i rischi sono limitati, e comunque una testina dolce furia non la si utilizza come una normale testina.
        io personalmente mi fiderei molto di più ad usare una dolce furia che se incontra un ostacolo molto robusto flette piuttosto che una lama da boscaiolo, questa si che parte e lo so bene

        Commenta


        • Ciao Miscela,
          credo anch'io che le vibrazioni siano attribuibili principalmente al dece e a me infatti io ci metto sempre una foga pazzesca quando lo uso sui rovi (mi diverto un sacco a triturarli) e a volte esagero un pochino... Credo anche che il problema del blocco delle lame contro ostacoli dipenda poi dall'abitudine che ho di lavorare a gas parzializzato, abitudine presa con il filo e con il disco a 8 denti che usavo prima dove la potenza a meta' gas e' piu' che sufficiente...
          Per quanto riguarda la macchina: e' un echo di circa 15 anni con impugnatura a fionda che avrebbe bisogno di un po' di manutenzione e con la testina che in effetti ha un po' di gioco sugli ingranaggi della coppia conica. Diciamo che per l'idea che mi son fatto la rampante necessita di una buona potenza per funzionare bene e se magari hai qualche problema di gioco (anche millimetrico) sulla testina come il mio, amplifica la vibrazione. Cosa che non succede con dischi rigidi tipo il macinone (portentoso, secondo me ).

          Gia' che ci sono: qualcuno mi puo' spiegare come si smonta la testina per vedere l'usura degli ingranaggi?

          Commenta


          • Originalmente inviato da SCARFACE Visualizza messaggio
            Ciao Miscela,
            le foto su internet le ho trovato con la ricerca di immagini di Google e sono qui:
            http://images.google.it/imgres?imgur...%3D2%26hl%3Dit

            Per quanto riguarda il decespugliatore da 35cc..devo dire che rimpiango di non averlo preso più potente...però devo dire che il mio Oleomav qualche soddisfazione me la ha data.
            Il lavoro comunque non è piccolo....anche se moooolto faticoso.
            hihihi ...mi sono familiari quelle foto
            Oleomav??? oddio oddio.. un mancamento..
            scherzo.. oleomac avrai voluto dire

            Originalmente inviato da Alessio L. Visualizza messaggio
            quando si utilizza un decespugliatore piccolo medio o grande, si è sempre sottoposti a speronamenti sia da parte di rami, sassi, bottiglie pezzi metallici (mi è capitato settimana scorsa) ecc ecc
            enche una lama a 3 punte o da boscaiolo si spezza! è successo ad un mio amico.
            per la testina dolce furia mi è stato detto che se sottoposta a regolari controlli (principalmente visivi) i rischi sono limitati, e comunque una testina dolce furia non la si utilizza come una normale testina.
            io personalmente mi fiderei molto di più ad usare una dolce furia che se incontra un ostacolo molto robusto flette piuttosto che una lama da boscaiolo, questa si che parte e lo so bene
            Vero.. a tutti i dischi capita di rompersi se in certe condizioni..
            certo..ma un 3 punte stellare da 3mm o 3,3 in buon acciaio.. beh.. diciamo che è quasi impossibile.. ci sono dischi e dischi ricordiamocelo
            sicuramente un disco "da boscaiolo" come lo chiami te.. se viene usato per fare altro che non sia tagliare arbusti i alberelli, se non sei più che fortunato o con del "manico" si spacca entro breve.. non è fatto per fare quel lavoro.. se usato con criterio nel suo campo di applicazione già è molto più difficile una rottura (quei pochi che hanno avuto problemi è perche non hanno mantenuto il disco con la stessa inclinazione con la quale avevano iniziato il taglio flettendolo e portandolo alla rottura)
            ora.. il discorso che secondo me è da prendere in considerazione per la testina "dolce furia" è la seguente: siamo sicuro che i punti di giunzione tra una maglia e l'altra reggano???
            purtroppo un particolare mi inquieta e mi suggerisce la risposta:
            dentro alla testina ci sono altri 20cm di catena che si può estrarre per allungare quella che spunta fuori nel caso si accorci

            Originalmente inviato da Superfox Visualizza messaggio
            Ciao Miscela,
            credo anch'io che le vibrazioni siano attribuibili principalmente al dece e a me infatti io ci metto sempre una foga pazzesca quando lo uso sui rovi (mi diverto un sacco a triturarli) e a volte esagero un pochino... Credo anche che il problema del blocco delle lame contro ostacoli dipenda poi dall'abitudine che ho di lavorare a gas parzializzato, abitudine presa con il filo e con il disco a 8 denti che usavo prima dove la potenza a meta' gas e' piu' che sufficiente...
            Per quanto riguarda la macchina: e' un echo di circa 15 anni con impugnatura a fionda che avrebbe bisogno di un po' di manutenzione e con la testina che in effetti ha un po' di gioco sugli ingranaggi della coppia conica. Diciamo che per l'idea che mi son fatto la rampante necessita di una buona potenza per funzionare bene e se magari hai qualche problema di gioco (anche millimetrico) sulla testina come il mio, amplifica la vibrazione. Cosa che non succede con dischi rigidi tipo il macinone (portentoso, secondo me ).

            Gia' che ci sono: qualcuno mi puo' spiegare come si smonta la testina per vedere l'usura degli ingranaggi?
            lavorando spesso con il filo anche io tento ad avere un uso parsimonioso del gas.. ma quando svolgo certi lavori, anche se può sembrare un paradosso, la macchina lavora meglio e sforza meno con il gas bello aperto (basta guardare il video), cerca di tenerlo a mente
            smontare la testina?? la coppia conica vorrai dire ?! per quella devi svitare quella o quelle vii che la rendono un pezzo unico con l'asta.. mi raccomando... non fare castronerie che a sgranare ci vuole poco
            sciusciä sciurbi nu se pö

            Commenta


            • il coltello da boscaiolo si era rotto perchè nella boscaglia c'era un blocco di cemento successo perchè l'operatore non prestava attenzione forse, comunque la catena tiene!! fidatevi i punti di giunta non si lasciano andare, e poi bisogna sempre guardare i lo stato della testina.
              comunque mi è nuova che nella testina c'è altra catena! quella che ho visto io erano circa 4-5 anelli fissati molto molto bene sulla testina!!

              Commenta


              • Originalmente inviato da Alessio L. Visualizza messaggio
                comunque mi è nuova che nella testina c'è altra catena! quella che ho visto io erano circa 4-5 anelli fissati molto molto bene sulla testina!!
                Allora non hai visto la Dolce Furia, che è questa: http://cgi.ebay.it/DOLCE-FURIA-TESTI...004125001r4573
                Vai a vedere le foto in fondo alla pagina.
                PiGì

                Commenta


                • ragazzi vi dico la mia e posso garantirvi che ho risolto sia come sistema che come spesa! dopo aver provato ogni cosa x i rovi e arbusti di circonferenza come una moneta da 2 € x rendere l'idea. uso una artiglio a 2 catene , vi dico che le originali le ho distrutte dopo aver tagliato 2 metri quadri di cannaio. e la spesa x ricomprarli e stata di 50 € 2 catene. quindi o deciso di montare spezzoni di catena motosega da 3/8 lunghezza cm 40. le catene potete mettere quelle usate gia con motosega quindi da buttare e gia' li e un risparmio, la catena va modificata cosi' dovete ingrandire i fori con una punta da( muro ) non provate con altre punte perche' non cela farete , fissate la catena in una morsa x essere sicuri e col trapano bucate ad alta velocita state attenti ,con una punta se si e' fortunati si riesce a far 10 fori cioe' cinque catene =2,5 cambi considerate che non spezza mai contemporaneamente. lo spessore punta al widian dovra ex di mm 5 ripeto (5mm ) non piu' ne meno. io cosi' o risolto , l'unico accorgimento come gia' a detto qualcuno nei post precedenti e' : coprirsi bene con abbigliamento forte e maschere protezione delle migliori ,e tanta attenzione. io ho smacchiato 3.000 metri di terreno a terrazza con muri. con minima spesa.
                  x quanto riguarda il filo come la batti e vai non ce ne' altre. dovendo lavorare nei muri a secco anche non mi dura niente il filo. io con 4 cariche cioe' 12 mt filo faccio 2 ore tagliando decentemente. l'unica cosa noiosa e che la mia testina carica 3 mt del 3,3 quadro.
                  Ultima modifica di Motivo: modifica misure catena perche avevo sbagliato

                  Commenta


                  • risp

                    Sono senza parole, ciao ciao Jonni
                    www.joans.it

                    Commenta


                    • Originalmente inviato da jonni Visualizza messaggio
                      Sono senza parole, ciao ciao Jonni
                      ti riferivi alle mie modifiche?

                      preciso che le catene originali della artiglio mi son saltate dopo 10 minuti ,il massimo che han durato e' un ora o poco piu'. e con quelle che ho montato io ho lavorato anche una giornata senza romperle .

                      x quanto riguarda le testine quoto lumberjak perche' il problema si puo' esser spezzar il filo , ma quello che a tanti serve e che non spezzi e che duri tanto. Non ce che dire la tua pratika e un'invenzione stupenda, e capitera' di usarla senza dubbio , pero' sarebbe bello se ci fosse disponibile una bobina interamente in alluminio ,resistente e di capienza 20-25 metri filo anche del 3,3 o del 4. Tutti quelli che lavorano in terreni disagiati e terrazzati a secco come i miei ne sarebbero felici!
                      scusate x il romanzo

                      Commenta


                      • Originalmente inviato da maxx77 Visualizza messaggio
                        ti riferivi alle mie modifiche?

                        preciso che le catene originali della artiglio mi son saltate dopo 10 minuti ,il massimo che han durato e' un ora o poco piu'. e con quelle che ho montato io ho lavorato anche una giornata senza romperle .

                        x quanto riguarda le testine quoto lumberjak perche' il problema si puo' esser spezzar il filo , ma quello che a tanti serve e che non spezzi e che duri tanto. Non ce che dire la tua pratika e un'invenzione stupenda, e capitera' di usarla senza dubbio , pero' sarebbe bello se ci fosse disponibile una bobina interamente in alluminio ,resistente e di capienza 20-25 metri filo anche del 3,3 o del 4. Tutti quelli che lavorano in terreni disagiati e terrazzati a secco come i miei ne sarebbero felici!
                        scusate x il romanzo
                        Spero tu sappia che se disgraziatamente 1 o 2 maglie della catena dovessero staccarsi sarebbero pericolose quanto una fucilata... pertanto spero che che tu con il tuo post non voglia consigliare di certo a nessuno di fare una cosa del genere... SPERO..
                        e poi quello che hai scritto mi fa presupporre che tu non abbia mai usato la testina pratica... o sbaglio?
                        provata mai la rampante?? o la safe trim? o la polycut?? e tante altre ancora?!?!
                        sciusciä sciurbi nu se pö

                        Commenta


                        • Miscela Assolutamente Non Voglio Dire A Nessuno Di Farlo .
                          Ma Io Lo Faccio. Se Quello Che Ho Scritto Non E' Accetto , Lo Tolgo Immediatamente.
                          IO QUELLE TESTINE NON LE HO PROVATE MA TI ASSICURO CHE NE HO PROVATE TANTE ALTRE . IO TI DICO CHE CON LE TESTINE A SPEzzONI NON VIAGGIO MANCO 3 MINUTI. MA TELO DICO PERCHE ' LE HO PROVATE GIA' ANCHE COL FILO DEL 4,5.
                          CHE TI DEVO DIRE SE MI TROVI UNA TESTINA CHE MI LAVORI UN ORA NEI MURI A SECCO FAMMI UN FISCHIO.
                          Ultima modifica di Motivo: problemi invio

                          Commenta


                          • Originalmente inviato da Lumberjack Visualizza messaggio
                            Allora non hai visto la Dolce Furia, che è questa: http://cgi.ebay.it/DOLCE-FURIA-TESTI...004125001r4573

                            Vai a vedere le foto in fondo alla pagina.
                            no questa non l'ho mai vista!!!!!! quella che intendo io è un catenaccio vero e proprio! avete presente le classiche catene? ecco questa:
                            http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?...ayphotohosting

                            funziona molto bene e ci macini di tutto senza aver timori!!!

                            Commenta


                            • Originalmente inviato da maxx77 Visualizza messaggio
                              Miscela Assolutamente Non Voglio Dire A Nessuno Di Farlo .
                              Ma Io Lo Faccio. Se Quello Che Ho Scritto Non E' Accetto , Lo Tolgo Immediatamente.
                              IO QUELLE TESTINE NON LE HO PROVATE MA TI ASSICURO CHE NE HO PROVATE TANTE ALTRE . IO TI DICO CHE CON LE TESTINE A SPEzzONI NON VIAGGIO MANCO 3 MINUTI. MA TELO DICO PERCHE ' LE HO PROVATE GIA' ANCHE COL FILO DEL 4,5.
                              CHE TI DEVO DIRE SE MI TROVI UNA TESTINA CHE MI LAVORI UN ORA NEI MURI A SECCO FAMMI UN FISCHIO.
                              rido per non piangere...
                              ma credi che siam tutti addormentati che ci divertiamo ad usare la testina a spezzoni pratica perchè ci piace cambiare filo in continuazione o perchè tutti noi non troviamo mai un ostacolo mentre lavoriamo???
                              se non l'hai mai provata non puoi dire nulla...
                              infatti la testina pratica lavora si, a spezzoni di filo, ma non è come le altre..(e ti sarebbe bastato leggere i post più vecchi)
                              1) lavora con 1 coppia di fili per parte aumentando il potere di taglio e di sminuzzare l'arba.
                              2)pesa meno della metà di una classica batti&vai
                              3)il filo non si rompe ne si consuma rapidamente perchè gli spezzoni sono liberi di rientrare nella testina se questa urta contro ostacoli come pietre, reti, sbarre metalliche ecc ecc permettendone una durata maggiore.
                              4) per questi ed altri motivi la testina ti permette di lavorare bene in qualsiasi situazione, senza un consumo del filo fulmineo (anzi è moooolto lento) , risparmaindo carburante e aumentando decisamente la capacità di taglio.

                              e in fine: http://it.youtube.com/watch?v=4RD7H1-HLH8

                              ora posso farti un fischio?
                              Originalmente inviato da Alessio L. Visualizza messaggio
                              no questa non l'ho mai vista!!!!!! quella che intendo io è un catenaccio vero e proprio! avete presente le classiche catene? ecco questa:
                              http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?...ayphotohosting

                              funziona molto bene e ci macini di tutto senza aver timori!!!
                              bah.. ora mi sentirò dire che faccio pubblicità..ma avendo provato sia rampante sia brogio.. non c'è proprio storia!!!!!!
                              andate su questo sito : http://www.brogio.com/ita/fotovideo.htm
                              e guardate i video 3 e 2,
                              ora guardate questo: http://it.youtube.com/watch?v=Ck83NZUIz2w
                              vi sembrano anche solo lontanamente comparabili?
                              sciusciä sciurbi nu se pö

                              Commenta


                              • batti e vai, pratica, rampante

                                ciao a tutti vorrei dare le mie esperienze con le varie testine per tagliare l'erba, premetto che io taglio l'erba principalmente su terreni terrazzati da muretti a secco dove alcuni sono franati.
                                Io uso batti e vai pratica e ultimamente o provato la rampante, con egual soddisfazione, in base alla consistenza e alla lunghezza di quello che devo tagliare:
                                quando l'erba non supera i 10 cm e non è molto dura preferisco usare la batti e vai, perchè allungano i fili rispetto alla norma faccio più in fratta( uso diametri del 2,7 tondo o quadro perchè la macchina sforza meno con filo lungo),
                                quando l'erba è più lunga di 10 cm ed è infeltrita o molto dura uso la pratica con filo quadro del 3,3,
                                quando ho a che fare con rovi o ricacci di alberi uso con piena soddisfazione la rampante.
                                Quando taglio nei terrazzamenti uso l'efco 8535ergo a zaino, quando devo tagliare nell'unico tarreno in piano utilizzo l'efco 8460 con impugniatura a manubrio.

                                Spero di essere stato chiaro, questo e il mio modo di approcciarmi allo sfalcio,ma non è un vademecum che può andare bene per tutti.
                                [B]efco is the Brushcutter[/B]

                                Commenta


                                • Originalmente inviato da miscela Visualizza messaggio
                                  rido per non piangere...
                                  ma credi che siam tutti addormentati che ci divertiamo ad usare la testina a spezzoni pratica perchè ci piace cambiare filo in continuazione o perchè tutti noi non troviamo mai un ostacolo mentre lavoriamo???
                                  se non l'hai mai provata non puoi dire nulla...
                                  infatti la testina pratica lavora si, a spezzoni di filo, ma non è come le altre..(e ti sarebbe bastato leggere i post più vecchi)
                                  1) lavora con 1 coppia di fili per parte aumentando il potere di taglio e di sminuzzare l'arba.
                                  2)pesa meno della metà di una classica batti&vai
                                  3)il filo non si rompe ne si consuma rapidamente perchè gli spezzoni sono liberi di rientrare nella testina se questa urta contro ostacoli come pietre, reti, sbarre metalliche ecc ecc permettendone una durata maggiore.
                                  4) per questi ed altri motivi la testina ti permette di lavorare bene in qualsiasi situazione, senza un consumo del filo fulmineo (anzi è moooolto lento) , risparmaindo carburante e aumentando decisamente la capacità di taglio.

                                  e in fine: http://it.youtube.com/watch?v=4RD7H1-HLH8

                                  ora posso farti un fischio?

                                  bah.. ora mi sentirò dire che faccio pubblicità..ma avendo provato sia rampante sia brogio.. non c'è proprio storia!!!!!!
                                  andate su questo sito : http://www.brogio.com/ita/fotovideo.htm
                                  e guardate i video 3 e 2,
                                  ora guardate questo: http://it.youtube.com/watch?v=Ck83NZUIz2w
                                  vi sembrano anche solo lontanamente comparabili?
                                  Dai miscela ora non arrabbiarti non volevo insegnare nessuno io , volevo solo dire le mie esperienze. il mio problema rimane che non riesco a lavorare con il filo piu' corto di 40 cm di solito sono sui 45-50. ma comunque la pratica la voglio provare , e ne parlo anche con i miei amici, che son fanatici delle testine di qui stiam parlando.

                                  Commenta


                                  • Originalmente inviato da maxx77 Visualizza messaggio
                                    Dai miscela ora non arrabbiarti non volevo insegnare nessuno io , volevo solo dire le mie esperienze. il mio problema rimane che non riesco a lavorare con il filo piu' corto di 40 cm di solito sono sui 45-50. ma comunque la pratica la voglio provare , e ne parlo anche con i miei amici, che son fanatici delle testine di qui stiam parlando.
                                    No no.. non mi arrabbio
                                    è che non riuscivo a farti capire la cosa

                                    con meno di 40cm?? ma tra un po' te lo sbatti nei piedi il filo!
                                    così per curiosità: che decespugliatore usi?

                                    comunque se hai bisogno di materiale fammi un fischio
                                    sciusciä sciurbi nu se pö

                                    Commenta


                                    • Originalmente inviato da miscela Visualizza messaggio



                                      bah.. ora mi sentirò dire che faccio pubblicità..ma avendo provato sia rampante sia brogio.. non c'è proprio storia!!!!!!
                                      andate su questo sito : http://www.brogio.com/ita/fotovideo.htm
                                      e guardate i video 3 e 2,
                                      ora guardate questo: http://it.youtube.com/watch?v=Ck83NZUIz2w
                                      vi sembrano anche solo lontanamente comparabili?
                                      miscela non capisco se la tua è una critica riguardo la testina con la catena o cosa, perchè a me non sembra poi così male anzi ..

                                      Commenta


                                      • Originalmente inviato da miscela Visualizza messaggio
                                        No no.. non mi arrabbio
                                        è che non riuscivo a farti capire la cosa

                                        con meno di 40cm?? ma tra un po' te lo sbatti nei piedi il filo!
                                        così per curiosità: che decespugliatore usi?

                                        comunque se hai bisogno di materiale fammi un fischio
                                        oh fai il fischio io uso un echo srm 4000 si quello che si avvia al contrario ! tiri-molli cordicella avviamento e vraaaaaaammmmmm! Partito! no dai li tira anche 50 ideale e' 45 pero' ma sai a volte si da un colpo di piu' cmq io o tolto la lama che monta al parasassi perche' mi tagliava il filo a suo piacere. che tipo di materiale? mp?

                                        Commenta


                                        • Originalmente inviato da Alessio L. Visualizza messaggio
                                          miscela non capisco se la tua è una critica riguardo la testina con la catena o cosa, perchè a me non sembra poi così male anzi ..
                                          si.. direi che è proprio una critica

                                          Originalmente inviato da maxx77 Visualizza messaggio
                                          oh fai il fischio io uso un echo srm 4000 si quello che si avvia al contrario ! tiri-molli cordicella avviamento e vraaaaaaammmmmm! Partito! no dai li tira anche 50 ideale e' 45 pero' ma sai a volte si da un colpo di piu' cmq io o tolto la lama che monta al parasassi perche' mi tagliava il filo a suo piacere. che tipo di materiale? mp?
                                          continua a sfuggirmi qualcosa... forse intendi dire che hai un diametro di taglio di 40-50cm.. non che usi 50 cm di filo per parte
                                          comunque la lametta tagliafilo l'ho asportata anche io non appena ho smesso di usare le batti&vai.
                                          mp bravo
                                          sciusciä sciurbi nu se pö

                                          Commenta


                                          • Originalmente inviato da miscela Visualizza messaggio
                                            si.. direi che è proprio una critica



                                            continua a sfuggirmi qualcosa... forse intendi dire che hai un diametro di taglio di 40-50cm.. non che usi 50 cm di filo per parte
                                            comunque la lametta tagliafilo l'ho asportata anche io non appena ho smesso di usare le batti&vai.
                                            mp bravo
                                            50 tOTALE COMPRESA TESTINA BATTI E VAI!
                                            scusa come farei a lavorare con un metro di filo piu12 13 cm di testina btt e vai?IN PRATICA SUI 20 -23 CM X PARTE!

                                            CMQ MI ASPETTA UNA BELLA IMPRESA ALTRI 3 MILA METRI DI TERRAZZAMENTI DA PULIRE ROVI,CISTO,PRUNI !

                                            Commenta


                                            • Originalmente inviato da maxx77 Visualizza messaggio
                                              50 tOTALE COMPRESA TESTINA BATTI E VAI!
                                              scusa come farei a lavorare con un metro di filo piu12 13 cm di testina btt e vai?IN PRATICA SUI 20 -23 CM X PARTE!

                                              CMQ MI ASPETTA UNA BELLA IMPRESA ALTRI 3 MILA METRI DI TERRAZZAMENTI DA PULIRE ROVI,CISTO,PRUNI !
                                              conosco gente che lavora senza protezione, facendo lavorare la macchina con 30-35cm di filo per parte... no comment
                                              e poi si stupiscono se bruciano la frizione
                                              sciusciä sciurbi nu se pö

                                              Commenta


                                              • ciao! secondo voi con la testina pratica l'erba si avvolge meno intorno alla testina stessa rispetto a una batti e vai? nel vigneto ho veccia che è una rottura enorme a volte. magari è una questione di tecnica mia(scarsa )

                                                Commenta


                                                • Originalmente inviato da simotre Visualizza messaggio
                                                  ciao! secondo voi con la testina pratica l'erba si avvolge meno intorno alla testina stessa rispetto a una batti e vai? nel vigneto ho veccia che è una rottura enorme a volte. magari è una questione di tecnica mia(scarsa )
                                                  Ciao,
                                                  mentre con la testina batti e vai è capitato a volte che si arrotolasse l'erba attorno alla testina non mi è quasi mai capitato con la pratica, credo sia merito dei doppi fili che lavorano per parte
                                                  se poi tieni sempre la giusta guantità di gas è pressochè impossibile il verificarsi del problema
                                                  sciusciä sciurbi nu se pö

                                                  Commenta


                                                  • buona sera a tutti

                                                    ragazzi leggevo con attenzione i vostri commenti, io vi invito a provare la testina dolce furia e a visionare il filmato su picasaweb, la sua efficacia di taglio non ha rivali.
                                                    Ho provato molte testine a catena, filo in carbonio, lamellari, dischi di taglio, ecc..... ed ognuno era utile per fare qualcosa ma se si procedeva alla manutenzione di un terreno misto (rovi, arbusti, rive, glicini, polloni, ecc......) occorrevano più attrezzi.
                                                    Io con questa testina non cambio...utilizzo il dece per tutto, davvero tutto (ovviamente non taglio alberi), fino ad arbusti di 9-10 cm di diametro non ho avuto problemi e la catena si è dimostrata davvero resistente.

                                                    Leggendo ho visto che qualcuno si chiedeva del perchè all'interno della tetina ci fossero dei cm di riserva.......è un'ottima soluzione al classico problema della testina con catene, la quale nel caso si rompesse anche un solo anello o maglia costringe l'utilizzatore a COMPRARE UNA NUOVA CATENA!!!!!!
                                                    DOLCE FURIA no!!! si svita il coperchio e si allunga la catena, la quale, anche se è resistentissima in caso di urto veramente violento con un ostacolo tipo cemento, acciaio, ecc.... può consumarsi (OVVIAMENTE).
                                                    Il che non è un problema perchè mantenendo una logica distanza di sicurezza di 4-5 m non può succede nulla ed inoltre non si costringe l'utente a spendere soldi per comprare una carena di riserva.

                                                    Ragazzi davvero è formidabile, il filmato io l'ho trovato su :
                                                    http://picasaweb.google.it/dolcefuria/DolceFuria02#5192799174072081410

                                                    e ci sono arrivato tramite ebay:
                                                    http://cgi.ebay.it/DOLCE-FURIA-TESTINA-PER-DECESPUGLIATORE-CON-CATENA_W0QQitemZ250303615869QQcmdZViewItemQQimsxZ2 0081004?IMSfp=TL081004125001r4573


                                                    ragazzi leggevo con attenzione i vostri commenti, io vi invito a provare la testina dolce furia e a visionare il filmato su picasaweb, la sua efficacia di taglio non ha rivali.
                                                    Ho provato molte testine a catena, filo in carbonio, lamellari, dischi di taglio, ecc..... ed ognuno era utile per fare qualcosa ma se si procedeva alla manutenzione di un terreno misto (rovi, arbusti, rive, glicini, polloni, ecc......) occorrevano più attrezzi.
                                                    Io con questa testina non cambio...utilizzo il dece per tutto, davvero tutto (ovviamente non taglio alberi), fino ad arbusti di 9-10 cm di diametro non ho avuto problemi e la catena si è dimostrata davvero resistente.

                                                    Leggendo ho visto che qualcuno si chiedeva del perchè all'interno della tetina ci fossero dei cm di riserva.......è un'ottima soluzione al classico problema della testina con catene, la quale nel caso si rompesse anche un solo anello o maglia costringe l'utilizzatore a COMPRARE UNA NUOVA CATENA!!!!!!
                                                    DOLCE FURIA no!!! si svita il coperchio e si allunga la catena, la quale, anche se è resistentissima in caso di urto veramente violento con un ostacolo tipo cemento, acciaio, ecc.... può consumarsi (OVVIAMENTE).
                                                    Il che non è un problema perchè mantenendo una logica distanza di sicurezza di 4-5 m non può succede nulla ed inoltre non si costringe l'utente a spendere soldi per comprare una carena di riserva.

                                                    Ragazzi davvero è formidabile, il filmato io l'ho trovato su :
                                                    http://picasaweb.google.it/dolcefuria/DolceFuria02#5192799174072081410

                                                    e ci sono arrivato tramite ebay:
                                                    http://cgi.ebay.it/DOLCE-FURIA-TESTINA-PER-DECESPUGLIATORE-CON-CATENA_W0QQitemZ250303615869QQcmdZViewItemQQimsxZ2 0081004?IMSfp=TL081004125001r4573



                                                    ciao miscela
                                                    ho letto il tuo dubbio su dolce furia e devo dirti che prima di acquistarla ero perplesso anche io, poi ho contattato i produttori (ho visto la pubblicità su sky e li ho chiamati) l'ho acquistata e ti dico uno SPETTACOLO DAVVERO. Io faccio il manutentore di aree boscali, aree verdi e disbosco aree divenute edificabili e puoi capire come sia sempre alla ricerca di prodotti pratici ed utili che mi rendano il lavoro più semplice: ecco questa testina mi ha risolto un sacco di problemi!!
                                                    Comunque, per quello che riguarda la prolunga della catena all'interno della testina e solo una pratica soluzione al problema classico delle testine con catena, ossia, si rompeva una maglia, il dece era sbilanciato e tremava da paura, quindi ti dovevi fermare, smontare la testina e sotituirla oppure comprare una nuova catena. Con dolce furia no, allunghi sempicemente la catena e ripendi a lavorare: più veloce e più economico.
                                                    Ciao miscela alla prossima e buon lavoro
                                                    Ultima modifica di

                                                    Commenta


                                                    • Originalmente inviato da lupi82
                                                      ciao miscela
                                                      ho letto il tuo dubbio su dolce furia e devo dirti che prima di acquistarla ero perplesso anche io, poi ho contattato i produttori (ho visto la pubblicità su sky e li ho chiamati) l'ho acquistata e ti dico uno SPETTACOLO DAVVERO. Io faccio il manutentore di aree boscali, aree verdi e disbosco aree divenute edificabili e puoi capire come sia sempre alla ricerca di prodotti pratici ed utili che mi rendano il lavoro più semplice: ecco questa testina mi ha risolto un sacco di problemi!!
                                                      Comunque, per quello che riguarda la prolunga della catena all'interno della testina e solo una pratica soluzione al problema classico delle testine con catena, ossia, si rompeva una maglia, il dece era sbilanciato e tremava da paura, quindi ti dovevi fermare, smontare la testina e sotituirla oppure comprare una nuova catena. Con dolce furia no, allunghi sempicemente la catena e ripendi a lavorare: più veloce e più economico.
                                                      Ciao miscela alla prossima e buon lavoro

                                                      piu' o meno ho capito il sistema ma ritengo personalmente piu' sicuro l'articolo artiglio in quanto la catena si non e' regolabile ma e fissata alle 2 estremita' quindi dovendosi rompere non si rischia di vedersela -anzi di sentirsela addosso. comunque la testina rampante di joans dovrebbe competere con questi articoli essendo piu' sicura!

                                                      Commenta


                                                      • Originalmente inviato da lupi82
                                                        ciao miscela
                                                        ho letto il tuo dubbio su dolce furia e devo dirti che prima di acquistarla ero perplesso anche io, poi ho contattato i produttori (ho visto la pubblicità su sky e li ho chiamati) l'ho acquistata e ti dico uno SPETTACOLO DAVVERO. Io faccio il manutentore di aree boscali, aree verdi e disbosco aree divenute edificabili e puoi capire come sia sempre alla ricerca di prodotti pratici ed utili che mi rendano il lavoro più semplice: ecco questa testina mi ha risolto un sacco di problemi!!
                                                        sono felice per te
                                                        ma anche vedendola al lavoro la mia idea non cambia... non vedo assolutamente nulla di speciale , certo, dovrei provarla... ma quelle cose li le fanno benissimo anche altre testine... forse pure meglio

                                                        e poi... pure il prezzo mi pare "UNO SPETTACOLO" 50€ + 15€ di spedizione
                                                        Comunque, per quello che riguarda la prolunga della catena all'interno della testina e solo una pratica soluzione al problema classico delle testine con catena, ossia, si rompeva una maglia, il dece era sbilanciato e tremava da paura, quindi ti dovevi fermare, smontare la testina e sotituirla oppure comprare una nuova catena. Con dolce furia no, allunghi sempicemente la catena e ripendi a lavorare: più veloce e più economico.
                                                        Ciao miscela alla prossima e buon lavoro
                                                        è proprio quello il problema!!! una testina che rotea a 10000 RPM se perde un pezzo (che per giunta si trova a una ventina di cm dall'asse di rotazione cosa che quindi ne aumenta la spinta centrifuga) te lo spara come un proettile... ora.. se un Triangolo di un paio di centrimetri di acciaio si staccasse e ti venisse sparato contro uno stinco (consideriamolo ancora un caso fortunato) credi che sarebbe piacevole? io credo che finiresti diretto al pronto soccorso (facciamo le corna eh.. per carita!)
                                                        Comunqe ti auguro di trovarti bene come è successo fino ad ora
                                                        sciusciä sciurbi nu se pö

                                                        Commenta


                                                        • ciao miscela,

                                                          ho letto la tua opinione (legittima) su Dolce Furia, nella quale affermi di non averla provata, ma sostieni che altre testine possono fare di meglio....... ora mi domando: come si può giudicare un utensile senza averlo prima provato, solo sulla base di un piccolo filmato?
                                                          Probabilmente sei un po' prevenuto.
                                                          Io personalmente ho provato molte testine ( a filo multiplo, singolo, a catena fissa , ecc.....) nella speranza di trovare un prodotto che mi aggevolasse nel lavoro, ottenendo sempre risultati non esaltanti.
                                                          Un giorno su consiglio di un collaboratore ed avendola successivamente vista in televisione ho deciso di provare questa testina.....
                                                          Miscela ti gatrantisco non ha rivali: raggruppa tutti i pregi delle altre e riduce al minimo i difetti.
                                                          Poi percarità io non voglio convincerti....ognuno ha le sue preferenze, voglio solo rendere nota la mia esperienza lavorativa, con la speranza che i mie consigli possano essere utili e facilitare il lavoro a tutti.
                                                          Poi sono assolutamente daccordo che (tutti) questi tipi di utensili, (testine a catena, dischi rigidi, ecc....) debbano essere utilizzati con una cautela superiore, proporzionale alla loro straordinaria potenza lavorativa, caratteristica che permette di effettuare lavori estremamente diffcili
                                                          La testina a catena offre prestazioni NETTAMENTE SUPERIORI a qualsiasi testina a filo, ed ovviamente nell'utilizzarla ci si deve dotare di tutte le misure di sicurezza idonee, che sono DAVVERO MINIME. Per farti un esempio:
                                                          per evitare che una maglia ti colpisca (eventualità da te prospettata e tra l'altro impossibile ) basta non togliere la protezione a guscio in dotazione su ogni decespugliatore.


                                                          Personalmente ritengo che Dolce Furia sia uno dei prodotti più validi e sicuri attualmente sul mercato ed il suo prezzo è assolutamente proporzionato ai vantaggi che offre, (se penso a quanti centinaia di metri di filo ho cambiato nella mia vita....)

                                                          Ma questa è solo al mia opinione,

                                                          Comunque, Miscela, volevo farti i complimenti perchè è sempre bello confrontarsi con persone lavorativamente preparate come te, che sono in grado di fare discussioni utili e costruttive per tutti, poi come si dice ognuno ha le sue preferenze.

                                                          Ciao a tutti e buon lavoro

                                                          Commenta


                                                          • Originalmente inviato da lupi82 Visualizza messaggio
                                                            ciao miscela,

                                                            ho letto la tua opinione (legittima) su Dolce Furia, nella quale affermi di non averla provata, ma sostieni che altre testine possono fare di meglio....... ora mi domando: come si può giudicare un utensile senza averlo prima provato, solo sulla base di un piccolo filmato?
                                                            Probabilmente sei un po' prevenuto.
                                                            forse hai ragione.. il fatto è che i filmati di norma puntano a far vedere al potenziale acquirente cosa è in grado di fare l'articolo, e quello che viene fatto vedere non credo sia una cosa esaltante, mi spiego meglio: sono 2 i momenti salienti del filmato, quello inziale quando taglia un arbusto e nel momento in cui taglia quelle che sembrano radici (credo) vicino ad un muretto.
                                                            ebbene... per l'arbusto posso anche capire che impieghi un po' di tempo.. ma la radice no.. vista anche la dimensione.. io porto sempre a esempio la testina rampante perchè è quella che più adopero: con la rampante diametri del genere li fagocito come fossero fatti di burro... non ci metto 30 secondi a passaggio...
                                                            Io dal canto mio posso dire di aver provato testine manuali, automatiche, multiline a 4, 6 e 8 fili, pratica 1, pratica 2 e la nuova pratica, brogio, safe trim, polycut , rampante e tante altre.... rampante è quella che si è dimostrata migliore in più ambiti
                                                            Io personalmente ho provato molte testine ( a filo multiplo, singolo, a catena fissa , ecc.....) nella speranza di trovare un prodotto che mi aggevolasse nel lavoro, ottenendo sempre risultati non esaltanti.
                                                            Un giorno su consiglio di un collaboratore ed avendola successivamente vista in televisione ho deciso di provare questa testina.....
                                                            Miscela ti gatrantisco non ha rivali: raggruppa tutti i pregi delle altre e riduce al minimo i difetti.
                                                            dipende dal tipo di uso.. senza dubbi se si tratta di pulire una zona di sottobosco con erbacce, piccoli cespugli di rovi e polloni giovani può essere una buona soluzione.. ma prova a usarla come la testina rampante nei video che ho linkato, a tagliare rovi di 2-3 cm e spesso anche di più , con dentro edera e rami secchi (ti garantisco che ci sono.. quello del video sono io ) vedrai che il lavoro procederà moooooooolto più lentamente
                                                            Poi percarità io non voglio convincerti....ognuno ha le sue preferenze, voglio solo rendere nota la mia esperienza lavorativa, con la speranza che i mie consigli possano essere utili e facilitare il lavoro a tutti.
                                                            giusto
                                                            Poi sono assolutamente daccordo che (tutti) questi tipi di utensili, (testine a catena, dischi rigidi, ecc....) debbano essere utilizzati con una cautela superiore, proporzionale alla loro straordinaria potenza lavorativa, caratteristica che permette di effettuare lavori estremamente diffcili
                                                            La testina a catena offre prestazioni NETTAMENTE SUPERIORI a qualsiasi testina a filo,
                                                            non faccio fatica a crederlo
                                                            ed ovviamente nell'utilizzarla ci si deve dotare di tutte le misure di sicurezza idonee, che sono DAVVERO MINIME. Per farti un esempio:
                                                            per evitare che una maglia ti colpisca (eventualità da te prospettata e tra l'altro impossibile ) basta non togliere la protezione a guscio in dotazione su ogni decespugliatore.
                                                            qui non sono assolutamente d'accordo...
                                                            un paio di anni fa, tagliando l'erba con un disco in plastica si è rotta un ala (era a 3 punte) questa è schizzata sul parasassi, l'ha spaccato e mi ha preso uno stinco, per carità.. era solo un livido.. ma il dece era solo un misero 25cc spompato, non ero a gas spianato e la parte staccata era praticamente tutta l'ala (ciò comporta una minore forza d'impatto poichè c'è una minore forza centrifuga e l'energia cinetica dell'impatto viene "spalmata" su una maggiore superficie.
                                                            ora.. se fosse stato un dece da 50cc, a gas spianato, con una testina a catena... secondo te me la cavavo con un livido? non lo voglio sapere
                                                            comunque, escludendo questo annedoto, il parasassi non è infallibile.. dipende dall'angolazione che prende il pezzo... diciamo che per il 60€ dei casi ci pensa lui a bloccarlo.. però quel 40% non è da sottovalutare

                                                            Personalmente ritengo che Dolce Furia sia uno dei prodotti più validi e sicuri attualmente sul mercato ed il suo prezzo è assolutamente proporzionato ai vantaggi che offre, (se penso a quanti centinaia di metri di filo ho cambiato nella mia vita....)
                                                            oh beh.. se andavi a tagliare rovi e polloni con il filo ci credo che era uno strazio

                                                            Comunque, Miscela, volevo farti i complimenti perchè è sempre bello confrontarsi con persone lavorativamente preparate come te, che sono in grado di fare discussioni utili e costruttive per tutti, poi come si dice ognuno ha le sue preferenze.

                                                            Ciao a tutti e buon lavoro
                                                            ti ringrazio, anche se non credo di meritare tutto ciò, tantopiù che come mi pare volessi fare intendere tu stesso, c'è sempre da imparare e discutere serve anche a questo
                                                            Ultima modifica di Motivo: correzioni ortografiche
                                                            sciusciä sciurbi nu se pö

                                                            Commenta


                                                            • salve ancora..... ciao miscela

                                                              ho letto con attenzione il tuo messaggio, e devo dire che nonostane la tua giovane età (17 anni risulta dal tuo profilo) hai un'ottima esperienza lavorativa.......
                                                              inoltre dalla propaganda che fai di pratica, dai molti filmati che ha possato su youtube, mi viene il sospetto che tu sia direttamente coinvolto con la vendita di pratica. Dubbio fortemente avvalorato dalla lettura dei post precedenti, nei quali caldeggi fortemente il suo acquisto.
                                                              Ora, se fosse così i tuoi consigli perderebbero di obbiettività e la tua serrata divesa ad un prodotto, molto buono nel suo genere, ma sicuramente inferiore, se paragonato nelle prestazioni lavorative, alle testine che montano catene, avrebbe un senso.

                                                              Dissento fortemente sull'allarmismo e sulle dichiarazioni di pericolosità che fai sulle testine con catena, sui dischi rigidi ecc...., ossia su tutto quello che non sia una testina a filo di plastica (o meglio pratica).
                                                              Le soluzioni sono due:
                                                              1) non sei obbiettivo perchè ti conviene spingere pratica
                                                              2 ) non conosci i prodotti.

                                                              Hai detto che un paio di anni fa ti sei fatto male utilizzando un disco rigido a tre punte, e su questo sinceramente mi spiace, però considerando la tua giovane età (all'epoca vevi 14-15 anni) hai mai pensato che non sapessi utilizzare il dece....???
                                                              La domanda mi sorge spontanea perchè hai fatto un ottimo ragioanamento sulla forza centrifuga, dimenticando un piccolo ma fondamentale particolare:
                                                              quando la catena, le lame o i dischi si spezzano a causa di un urto (unico modo in cui si possono spezzare questi utensili), ossia colpendo un oggetto posto dinnanzi all'utilizzatore, la forza centrifuga dovuto alla rotazione fa partire il pezzo di catena, disco, ecc... verso l'esterno e non all'indietro verso l'utilizzatore.
                                                              L'aneddoto che hai raccontato tu presuppone che ti trovavi difronte al decespugliatore o semmai difanco,
                                                              il che vuol dire che non lo usavi tu.

                                                              Ti posso garantire che chi sta dietro l'utilizzatore del dece e l'utilizzatore stesso sono assolutamente al sicuro. Questo può assicurartelo e garantirtelo qualsiasi utente di questo forum, qualsiasi lavoratore con un minimo di esperienza ma anche una persona che ragioni semplicemente.

                                                              In fine (e poi chiudo) hai davvero visto male il filmato di Dolce Furia......
                                                              quei rovi sono appoggiati su un MURO!!! non sono un ammasso di rovi come da te detto (situazione che proponi in un tuo video). Si vede perfettamente che sono edere appoggiate su blocchi di pietre....... ti posso garantire che con la testina che proponi su youtube non tagliavi mezzo centimetro, appena la plastica "assaggiasva" la pietra si disintegrava costringendoti a fermarti ogni minuto. Qui però non è questione di gusti lavorativi ma di obiettvità.

                                                              Rigurda il filmato:
                                                              http://picasaweb.google.it/dolcefuria/DolceFuria02#5192799174072081410

                                                              Ho voluto fare queste precisazioni perchè non volgio passare per un incompetente scriteriato che usa prodotti non sicuri ( CHE SUPERANO SEVERISSIMI CONTROLLI INDETTI DIRETTAMENTE DALLA COMUNITà EUROPEA). Sono convinto che questo pensiero sia condiviso da molti altri.
                                                              Quindi non criticare prodotti (e quindi metodologie di lavoro) che non conosci direttamente. Tutti i seri professionisti che provano queste testine a catena affermano: TUTTO UN ALTRO MONDO!!!!! NON C' E' PARAGONE!!!

                                                              Come al solito ti ringrazio per la piacevole chiacchierata, il contradditorio è l'oro della mente.
                                                              Ciao a tutti e buon lavoro

                                                              Commenta

                                                              Annunci usato

                                                              Collapse

                                                              Caricamento...
                                                              X