MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Fili, testine e dischi per decescugliatori - Info & consigli

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • #61
    Originalmente inviato da jonni Visualizza messaggio
    Ciao a tutti, x quanto riguarda la testina pratica è nel pensiero di applicare sotto
    un qualcosa di metallo superleggero per ancora una maggior durata allo sfregamento a terra per quelli che lavorano basso basso, onestamente ne ho già visto qualcuna consumata all osso, però l'utilizzatore ugualmente soddisfatissimo, ciao Giovanni
    in effetti tagliando a raso involontariamente si sbatte la testina contro radici, sassi, terra e l'unico problema è forse la durata della testina.
    e fare tutta la testina con una lega leggera?...........è l'unica domanda che mi sono fatto dopo aver visto le condizioni della testina a fine lavoro. comunque la testina è ancora in perfette condizioni. sono soddisfatto dell'acquisto ciao

    Commenta


    • #62
      Salve a tutti, da riscontri ottenuti la testina pratica valutata ...prezzo qualità durata...... si può dire che ci siamo,certo che facendola di metallo la durata
      sarebbe maggiore, e pure il prezzo salirebbe notevolmente, mentre ho avuto
      oggi un'idea bomba e con poco di più la durata quadruplicherà, che pensate ?
      ciao ciao Giovanni

      Ciao, metterei sotto una lamina in acciaio spessore 1,5 aumentado di pochissimo il peso e proteggendo tantissimo il lato sotto della testina,

      Io volendo la potrei fare pure indistruttibile garantendola a lunga durata...............
      ma poi ? quanto dovrebbe costare ? quale rivenditore la prenderebbe in considerazione ? ciao

      Tranquillo..... agisco sempre nella impossibilità più assolluta che possa distaccarsi e volare via un qualsiasi cosa.

      Ieri sera è venuto un cliente veramente professionista ed aveva la testina pratica
      finita e mi ha detto: mi è durata 12 giorni pieni, avendola pagata ( x ) credo mi sia costata zero pensando che di filo filo ho risparmiato molto di più di quanto l ho
      pagata, e la fatica in meno ? e il risparmio di miscela ? e del nervoso ? senza
      poi dire quanto ha goduto il motore e tutte le altre parti.

      Giudicate voi. Giovanni
      www.joans.it

      Commenta


      • #63
        Chiarita l'utilità, la praticità e le eventuali modifiche alla testina "pratica" direi che è ora di cambiare "prodotto" che ne dite?
        ciao
        ACTROS
        "CB COMINO"

        Commenta


        • #64
          provata la testina "pratica" è favolosa 1)per la sua leggerezza 2)se sei nelle sterpaglie o nelle zone che io ribattezzo "campo minato" (ferri, lamiere, pietre ecc) l'ho usata circa 1 ora e mezza e il filo è intatto! veramente grandiosa x non parlare della facilità con cui tagliavo cardi e sambuchi! però nell'arba tipo fieno, feltrosa mi riesce meglio la batti e vai xkè a qst "si chiudono" i fili e nn taglia....poi per altre 3 ore buone ho utilizzato il famoso "macinone" ed ho fatto una strage tagliato un pezzo di roveto bello fitto che era alto senza esagerare 3 metri! e sbriciolava tutto con una facilità impressionante! meglio del solito disco rettangolare con le sgorbie verso il basso! moooolto meglio!
          peccato che ho rischiato di farmi male seriamente... un qualche pezzo di m***a aveva fatto una buca e l'aveva riempita di bottiglie e damigiane che sono state coperte poi dai rovi e dall'edera che ci sono perfino cresciuti dentro, io che non lo sapevo (a dir la verità proprio non si vedevano) ho preso in pieno 1 damigiana che è esplosa e sono volate scheggie ovunque!!! e una abbastanza gorssa mi ha quasi preso la gola! meno male che ha preso il bordo della visiera perchè prima avevo preso un pezzo di spine proprio li e allora avevo pensato " meglio se tengo la testa un po' + bassa perchè non è stato piacevole..."

          Comunque soddisfattissimo!
          Ciao
          sciusciä sciurbi nu se pö

          Commenta


          • #65
            bene

            Ciao Miscela, la testina ok...ma io rimango sulla batti e vai...
            tu dove l'hai comprata?
            che disco è il "macinone"?? io ho quello con le sglorbie in giu e non è granche...

            ciao


            Originalmente inviato da miscela Visualizza messaggio
            provata la testina "pratica" è favolosa 1)per la sua leggerezza 2)se sei nelle sterpaglie o nelle zone che io ribattezzo "campo minato" (ferri, lamiere, pietre ecc) l'ho usata circa 1 ora e mezza e il filo è intatto! veramente grandiosa x non parlare della facilità con cui tagliavo cardi e sambuchi! però nell'arba tipo fieno, feltrosa mi riesce meglio la batti e vai xkè a qst "si chiudono" i fili e nn taglia....poi per altre 3 ore buone ho utilizzato il famoso "macinone" ed ho fatto una strage tagliato un pezzo di roveto bello fitto che era alto senza esagerare 3 metri! e sbriciolava tutto con una facilità impressionante! meglio del solito disco rettangolare con le sgorbie verso il basso! moooolto meglio!
            peccato che ho rischiato di farmi male seriamente... un qualche pezzo di m***a aveva fatto una buca e l'aveva riempita di bottiglie e damigiane che sono state coperte poi dai rovi e dall'edera che ci sono perfino cresciuti dentro, io che non lo sapevo (a dir la verità proprio non si vedevano) ho preso in pieno 1 damigiana che è esplosa e sono volate scheggie ovunque!!! e una abbastanza gorssa mi ha quasi preso la gola! meno male che ha preso il bordo della visiera perchè prima avevo preso un pezzo di spine proprio li e allora avevo pensato " meglio se tengo la testa un po' + bassa perchè non è stato piacevole..."

            Comunque soddisfattissimo!
            Ciao

            Commenta


            • #66
              Ciao linuscn,
              x la testina mi sono rivolto direttamente a jonni xkè qui non la trovavo...
              il "macinone" è un disco prodotto sempre dalla joans con 8 punte, 2 con sgorbia verso l'alto e 2 verso il basso che si alternano con delle altre punte appena inclinate verso il basso... è veramente buono! anche perchè nella necessità (è fatto per lavorare prevalentemente dall'alto verso il basso) riesce a lavorare anche dal basso verso l'alto... poi le sgorbie sn + piccole e si riesce a polverizzare x bene quel "tappento" di pezzi di rovi che si viene a formare x terra senza "zappare"
              mi sono trovato molto bene bottiglie escluse
              unica cosa da notare è che se lo si usa come un disco normale (ovvero facendolo muovere parallelamente al terreno) va bene, ma se lo si usa in perpendicolare su rovi belli grossi non bisogna andare con foga xkè se no tende a scivolare e si avvertono dei contraccolpi... bisogna arrivare belli accelerati e posare il disco sui rami con un po' di pressione e lui da solo se li "manga"
              Aggiungo il link della ditta così lo puoi vedere la foto
              sciusciä sciurbi nu se pö

              Commenta


              • #67
                Testine decespugliatori

                Ciao Miscela, ho letto che hai provato la "Pratica" di Jonny. Mi puoi dire se la "Pratica" va bene anche per il taglio rasoterra? Ho dei pezzi di terra da pulire sassosi ed in pendenza, adesso sto usando la batti e vai con filo 3,3 mm quadro a stella arancione della arnoplast, ed è tra i più resistenti che abbia mai provato, ma i sassi lo consumano molto velocemente (1/2 h di lavoro), anche se meno di tutti gli altri. Per decespusgliare di solito mi porto 8 testine già pronte più quella montata nella bobina del dece, ho però l'impressione che il filo della "Pratica"sia fisso e non allungabile.
                ___________

                Ciao Dino

                Commenta


                • #68
                  La testina "pratica" può benissimo essere utilizzata per il taglio "rasoterra", a patto di non appoggiarla troppo a terra cme del resto è consigliato pure per la "batti e vai".
                  Il filo non è allungabile ma è sostituibile in 15 secondi (provato personalmente), basta prepararsi gli spezzoni di filo già tagliati (che di sicuro non ingombrano e pesano come 8 testine) e in un attimo si sostituisce.
                  lo l'ho provata col filo quadro in dotazione e debbo dire che se usavo la batti e vai, il mio dece quel filo manco lo avrebbe fatto girare dato che è solo 34cc...
                  Ciao
                  ACTROS
                  "CB COMINO"

                  Commenta


                  • #69
                    Originalmente inviato da Saetta Visualizza messaggio
                    Ciao Miscela, ho letto che hai provato la "Pratica" di Jonny. Mi puoi dire se la "Pratica" va bene anche per il taglio rasoterra, ho dei pezzi di terra da pulire sassosi ed in pendenza, adesso sto usando la batti e vai con filo 3,3 mm quadro a stella arancione della arnoplast, ed è tra i più resistenti che abbia mai provato, ma i sassi lo consumano molto velocemente (1/2 h di lavoro), anche se meno di tutti gli altri. Per decespusgliare di solito mi porto 8 testine già pronte più quella montata nella bobina del dece, ho però l'impressione che il filo della "Pratica"sia fisso e non allungabile.
                    ___________

                    Ciao Dino
                    C***o! e io che credevo fossero tante 3 bobine come faccio io
                    comunqhe se una bobina ti dura solo 30min mi sa tanto che il filo non deve essere sto gran che o per lo meno lo usi nel modo sbagliato...
                    comunque la testina pratica va bene x il rasoterra ma secondo me devi tenere in filo 2-3cm + lungo di come ti arriva x lavorare al meglio (o almeno nel mio caso che ho un 50cc), comunque il filo non è allungabile ma fisso, come ha giustamente detto johndin, ma secondo me nel tuo caso è meglio della batti e vai xkè il filo è libero di "rientrare nella testina" se prende un sasso e così non si rompe...
                    x rispondere a johndin x tagliare a filo in pendenza bisogna muoversi parallalelamente alla vallata in modo che si riesce a tenere il dece a pari con il terreno e partendo dal basso verso l'alto in modo da non mandare l'erba già tagliata su quella da tagliare
                    sciusciä sciurbi nu se pö

                    Commenta


                    • #70
                      Benché molto dubbioso, alla fine ho provato anch'io la ormai famigerata testina "Pratica": STRAORDINARIA!
                      La migliore testina per decespugliatori mai provata: comoda, semplice, efficace, rapida.
                      L'ho provata in terreni che normalmente mi fanno impazzire per le continue rotture del filo in corrispondenza delle boccole, con conseguenti operazioni di ripristino, oltre ad imprecazioni varie e frequenti lanci dell'incolpevole decespugliatore (a proposito, la robustezza del Kawasaki TD48 è fuori discussione).
                      Io non posso dire che due spezzoni di filo mi siano durati 4 o 6 ore come ho sentito da altri: i due spezzoni che mi sono durati di più hanno raggiunto le due ore ed i due che mi sono durati di meno, 18 minuti. Il record di durata precedente, nelle medesime condizioni, non superava i 15 minuti, prima che il filo si spezzasse. Con questa testina, poi, la sostituzione del filo è semplicissima e rapidissima: nulla da smontare, nulla da allentare e riserrare, nulla da svitare ...
                      Tra l'altro ho potuto continuare con il filo anche in zone dove prima dovevo ricorrere al disco.
                      Alla fine, dopo circa 8 ore (7,52 per la precisione) di lavoro effettivo, al netto di tutte le soste per rifornimento carburante, sostituzione filo, pipì, grattata al naso ecc., il giudizio che mi sento di dare è ECCELLENTE.
                      Se poi dovessi constatare che anche la durata è buona o almeno discreta il giudizio diverrebbe "ecceziunale veramente" e Jonni (alias Giovanni) dovrebbe essere insignito del titolo di "Benefattore dell'Umanità" (almeno di quella decespugliante).
                      In definitiva ritengo che la "Pratica" sia consigliabilissima per tutti, ma ancora di più per chi opera in terreni particolarmente difficili. E' quando il gioco si fa duro che stupisce maggiormente. Forse per chi usa il decespugliatore in preticelli con tenera erbetta i vantaggi potrebbero essere meno macroscopici, ma, ritengo, comunque evidenti.
                      Mi pare inoltre che sia ottima con qualunque filo, ma che con uno di grande sezione e particolarmente robusto si possa persino evitare, in molti casi, l'utilizzo di un disco.
                      Se la potenza del decespugliatore lo consente, si possono usare spezzoni più lunghi di quelli in dotazione (36 cm): io ho usato spezzoni da 45 cm con conseguente ulteriore accelerazione del lavoro.

                      Queste sono ovviamente considerazioni che derivano dalla mia personale esperienza: altri che lavorino in modo diverso e in condizioni diverse potranno esprimere giudizi diversi.

                      Ciao.
                      PiGì

                      Commenta


                      • #71
                        E pensare che un pò di tempo fa qualcuno mi aveva detto che le mie erano chimere.....
                        la settimana scorsa ho prestato la mia testina pratica ad un "amico" e non l'ho ancora rivista... Ho un brutto presentimento...
                        Non so se capita anche a voi, ma di solito quando presto una cosa buona faccio sempre molta fatica a ritornarne in possesso

                        Commenta


                        • #72
                          X Miscela:

                          Hai detto che nella tua bobina metti 7/8 metri di filo, ma allora usi quella più grossa della Efco , io nella mia bobina di medie dimensioni (che montano dal 30cc in su) riesco a metterci in tutto solo 4,20 m al massimo della sezione quadra da 3,3 mm, quindi ho 2,10 metri di filo per parte, e mi rimangono di solito due spezzoni di scarto di circa 40/50 cm per lato, di cui uno salta via.

                          Ho misurato solo ora la lunghezza del filo che esce dalla bobina ed è di 18,5 cm. Quando ho modificato il paraschizzi (nel 2002) per vedere dove batte il filo ho calcolato la lunghezza di filo massimo che il decespugliatore poteva sopportare senza problemi, ma non l'ho mai misurata.

                          Ho provato anche la bobinona della Efco, ma mi dava problemi sia perchè mi si tranciava spesso il filo e sia perchè la trovavo meno maneggevole per il maggior peso.

                          _____________

                          Ciao Dino

                          Commenta


                          • #73
                            Originalmente inviato da Saetta Visualizza messaggio
                            X Miscela:

                            Hai detto che nella tua bobina metti 7/8 metri di filo, ma allora usi quella più grossa della Efco , io nella mia bobina di medie dimensioni (che montano dal 30cc in su) riesco a metterci in tutto solo 4,20 m al massimo della sezione quadra da 3,3 mm, quindi ho 2,10 metri di filo per parte, e mi rimangono di solito due spezzoni di scarto di circa 40/50 cm per lato, di cui uno salta via.

                            Ho misurato solo ora la lunghezza del filo che esce dalla bobina ed è di 18,5 cm. Quando ho modificato il paraschizzi (nel 2002) per vedere dove batte il filo ho calcolato la lunghezza di filo massimo che il decespugliatore poteva sopportare senza problemi, ma non l'ho mai misurata.

                            Ho provato anche la bobinona della Efco, ma mi dava problemi sia perchè mi si tranciava spesso il filo e sia perchè la trovavo meno maneggevole per il maggior peso.

                            _____________

                            Ciao Dino
                            Ciao,
                            no, uso la testina efco di serie ma uso anche filo tondo da 3mm per cui solo per quello già ce ne sta di più sia perchè è + piccolo sia perchè è tondo e a parità di diamentro se ne riesce a mettere di +... si in effetti non è leggerissima la testina efco ma mi sono sempre trovato bene perchè a mio parere è bella robusta e fatta con buoni materiali...
                            scusa un attimo ma tu che dece hai? e che testina monti?
                            e la modifica che hai fatto in cosa consiste? puoi postare delle foto??
                            Ciao
                            sciusciä sciurbi nu se pö

                            Commenta


                            • #74
                              Paraschizzi x decespugliatore

                              X Miscela:

                              Ciao io ho un Efco 8530 del 2001 con impugnatura ad arco, anche io mi trovo bene con la bobina che monta di serie, l'anno scorso ho provato quella maggiorata che pesa molto di più, ma mi trovo meglio con quella di serie che è più maneggevole. pochi giorni fa ho visto dal mio rivenditore che il 25 della Efco monta una testina più piccola di quella che uso io. Quella che ho fatto non è una modifica al paraschizzi originale, ma ne ho montato uno commerciale al quale ho aggiunto un'ala di pvc sagomata col calore di un fono sverniciatore, che ho poi riverstito con un lamierino di rame per evitare che il filo me la spezzasse. Non appena faccio la foto te la invio.
                              ___________

                              Saluti Dino

                              Commenta


                              • #75
                                della ditta joans ho la testina rampante della quale non sono molto soddisafatto sull' erba alta taglia pochissimo quella bassa non la taglia proprio spero che sull' erba vecchia e sterpaglie vada meglio
                                la proverò su un prato incolto e chissa che vada meglio

                                Commenta


                                • #76
                                  Ciao a tutti
                                  In settimana ho provato ed utilizare filo con diam più piccolo (2,5 se non sbaglio) sulla testina "pratica" giusto per consumare la scorta che avevo in casa per la testina batti e vai. Ho notato che essendo il filo più sottile tendeva a sfilarsi dalla testina . Ho risolto mettendo una coppia di fili per "incastro" ed il problema si è risolto, anzi lavorando con 8 fili anche la resa è migliorata, naturalmente su erba e vegetazione erbacea di dimensioni adeguate al filo più sottile
                                  .....Le braccia di chi usa il dece non ringrazieranno mai abbastanza l'ormai mitico "JONNI".... .

                                  Commenta


                                  • #77
                                    Ciao Nega!
                                    tu che hai provato con 2 fili l'erba tenera la "strappa" sempre con un risultato non molto omogeneo oppure la resa è migliorata anche sotto il profilo "visivo"?
                                    perchè come aveva fatto notare qualcun'altro sull'erba tenera e non molto alta il prato rimane "ondulato" a me sinceramente non cambia molto ma magari quando vado a lavorare da qualche privato, sapete come è, trovano sempre da dire...
                                    sciusciä sciurbi nu se pö

                                    Commenta


                                    • #78
                                      Ciao Miscela
                                      L'uso che ne ho fatto io della testina pratica con 4 fili è stato per la ripulitura di un incolto ed un boschetto già ripuliti la scorsa estate, quindi dovevo ripassare le erbacce ed i polloni ricresciuti in primavera. Nelle ripuliture di bosco non devo lasciare il prato inglese..., anzi generalmente lascio anche qualche cespuglio di rosa canina, magari dandogli una potata e piantandogli un tutore e rilascio le giovani piantine d'altofusto (quando faccio in tempo a vederle..) soprattutto se il bosco è un vecchio ceduo misto ad incolto come in questo caso. Purtroppo per le condizioni meteo ho potuto fare solo qualche ora di prova con i 4 fili, se cambia la stagione (dubito visto che con il brutto tempo si è fatta la luna nuova e mi sa che ne avremo per 7gg) faccio qualche prova e ti so dire.

                                      Commenta


                                      • #79
                                        Grazie Nega,
                                        neppure io lascio il prato iglese nel mio terreno... anche perchè ci sono solo sterpaglie, però spesso pulisco terreni di terzi che mi affidano i lavori, e c'è chi mi dice" taglia tutto senza farti scrupoli in modo che rimanga per un po' bello tagliato" e chi magari mi fa tagliare un prato con semplici erbacce e quando ho finito pretende una sorta di prato all'inglese, così ti ho chiesto se con erba tenera il risultato è migliore alla vista perchè sinceramente + riesco a usare la testina pratica e meglio è perchè secondo me ci si stanca molto meno e poi ci sono i vari risparmi di filo, carburante e tempo
                                        sciusciä sciurbi nu se pö

                                        Commenta


                                        • #80
                                          ciao Miscela
                                          Oggi ho fatto qualche prova di taglio con 4 fili sottili sulla testina pratica. Mi sembra che vadano bene per l'uso che vuoi farne tu, cioè fare prato inglese delle sterpaglie, a patto che non siano legnose o troppo infeltrite. Sicuramente devi andare più adagio e magari fare due passate ad altezze diverse sulla stessa fascia.
                                          Comunque ai tuoi clienti non fargli sapere che più si taglia raso terra e più si rinforza l'apparato radicale delle piante ed erbacce che si vogliono eliminare...
                                          E' un pò come capita quando si tagliano le latifoglie: più il taglio sarà vicino al colletto e maggiore sarà il ricaccio di polloni forti e ben saldati al legno della ceppaia. Più si taglia alto e più deperisce la ceppaia, con polloni originati da gemme proventizie, deboli e facilmente schiantabili dal vento e dalla neve.
                                          Personalmente ho notato che "massacrando" il fusto dei cespugli , ad esempio con la testina tipo rampante o tipo macina tutto, questi hanno ricacci meno vigorosi, più contorti e dopo un paio passate nei primi 2 anni sui boschi ripuliti, gli interventi diventano meno necessari. (ma questo non farlo sapere ai tuoi clienti amanti del prato inglese...) Ciao

                                          Commenta


                                          • #81
                                            Originalmente inviato da Nèga Visualizza messaggio
                                            ciao Miscela
                                            Oggi ho fatto qualche prova di taglio con 4 fili sottili sulla testina pratica. Mi sembra che vadano bene per l'uso che vuoi farne tu, cioè fare prato inglese delle sterpaglie, a patto che non siano legnose o troppo infeltrite. Sicuramente devi andare più adagio e magari fare due passate ad altezze diverse sulla stessa fascia.
                                            Comunque ai tuoi clienti non fargli sapere che più si taglia raso terra e più si rinforza l'apparato radicale delle piante ed erbacce che si vogliono eliminare...
                                            E' un pò come capita quando si tagliano le latifoglie: più il taglio sarà vicino al colletto e maggiore sarà il ricaccio di polloni forti e ben saldati al legno della ceppaia. Più si taglia alto e più deperisce la ceppaia, con polloni originati da gemme proventizie, deboli e facilmente schiantabili dal vento e dalla neve.
                                            Personalmente ho notato che "massacrando" il fusto dei cespugli , ad esempio con la testina tipo rampante o tipo macina tutto, questi hanno ricacci meno vigorosi, più contorti e dopo un paio passate nei primi 2 anni sui boschi ripuliti, gli interventi diventano meno necessari. (ma questo non farlo sapere ai tuoi clienti amanti del prato inglese...) Ciao
                                            ahahahahahah
                                            Ok Nèga! sarà il "nostro segreto"
                                            Ad ogni modo appena troverò del tempo avrei da ripulire un canneto con canne verdi con diametri sui 3-4 al max 5cm e sterpaglie con un "accenno" di rovi su una scarpatella e vi saprò dire di come si comporterà la testina pratica
                                            Ciao

                                            di norma uso una testina multiline a 6 fili... perchè l'unica volta che ho usato il disco(a 8 denti per la precisione) ho rischiato la vita.. è pieno di sassi e di muretti a secco...
                                            boh farò una prova... qualcuno ha consigli?
                                            sciusciä sciurbi nu se pö

                                            Commenta


                                            • #82
                                              Per allargare la discussione: esiste un disegno, degli schemi o semplicemente qualcuno che lo spiega, su come riempire una testina tradizionale? Io l'altra sera ci sono diventato matto, e non sono sicuro nemmeno di aver fatto bene.

                                              Commenta


                                              • #83
                                                Originalmente inviato da ganascia Visualizza messaggio
                                                Per allargare la discussione: esiste un disegno, degli schemi o semplicemente qualcuno che lo spiega, su come riempire una testina tradizionale? Io l'altra sera ci sono diventato matto, e non sono sicuro nemmeno di aver fatto bene.
                                                Dai un occhiata a questo manuale, secondo me è spiegato abbastanza bene
                                                sciusciä sciurbi nu se pö

                                                Commenta


                                                • #84
                                                  Salve ragazzi. Oggi ho comprato un nuovo tipo di filo tondo della strong. Quando ho un momento posto l'etichetta, pregi e difetti.

                                                  Commenta


                                                  • #85
                                                    Modifica paraschizzi decespugliatore

                                                    Ciao a tutti,
                                                    provo ad inviare le immagini della modifica da me apportata al paraschizzi, spero venga visualizzata.

                                                    _______
                                                    Saluti dino

                                                    Commenta


                                                    • #86
                                                      Originalmente inviato da miscela Visualizza messaggio
                                                      Dai un occhiata a questo manuale, secondo me è spiegato abbastanza bene
                                                      Grazie mi sembra buono, io ho fatto sicuramente un gran casino.....

                                                      Commenta


                                                      • #87
                                                        Salve a tutti
                                                        Vorrei chiedere a Jonni che diametro massimo del filo si può montare nella testina pratica, per quanto riguarda la novità di cui parli, io ho visto già da diverso tempo testine molto simili a quella, costruite con un disco di lega di alluminio, di dimensioni praticamente identiche e con 2 o 4 coppie di fili, quindi non capisco dove sia la vera novità, utilizzo le testine a fungo con quattro fili e anche dopo diversi anni di utilizzo ed essendo consumatissime nella parte inferiore vanno ancora bene e devo dire che non rompono il filo proprio per niente, il peso non so esattamente quanto possa essere, pero tieni conto che il corpo e' di alluminio. quindi ci saranno pochi grammi di differenza che al massimo si possono notare su un 25 - 30 CC. Mi fa comunque piacere che un prodotto Italiano si inserisca nel mercato e un costruttore ingegnoso si metta al servizio degli operatori del settore con professionalità ed entusiasmo.

                                                        Che diametro si trova oltre il 3,5 mm. Qualcuno che lo sa mi faccia sapre, grazie mille

                                                        Commenta


                                                        • #88
                                                          Originalmente inviato da Salvatore Hp Visualizza messaggio
                                                          Salve a tutti

                                                          Che diametro si trova oltre il 3,5 mm. Qualcuno che lo sa mi faccia sapre, grazie mille
                                                          Oltre al 3,5 mm, che conosca io, si trova il 4 e il 4,4 mm. Ultimanente ho acquistato del 4,4 stellare da usare proprio sulla Pratica che, secondo me, dà il meglio di sé proprio con filo di grande sezione.
                                                          Ciao.
                                                          PiGì

                                                          Commenta


                                                          • #89
                                                            prt

                                                            Ciao Salvatore, bè che dirti....ho cercato solamente di creare un qualcosa di molto semplice visto che per quanti se ne trovino quasi tutti hanno il suo problemino, o nella sostituzione del filo,o nella rottura dell'uscita filo, comunque
                                                            non è detto che non ce ne siano altri addirittura migliori della pratica, x quanto riguarda il filo io metto un 3,3 quadrato ma si può mettere pure un 4 o anche più.
                                                            il peso della testina è circa 1etto e 30grammi e ti assicuro che NON dura certo
                                                            anni come quelle che stai usando tu,la pratica dura molto molto meno.
                                                            Ciao.
                                                            www.joans.it

                                                            Commenta


                                                            • #90
                                                              Originalmente inviato da Lumberjack Visualizza messaggio
                                                              Oltre al 3,5 mm, che conosca io, si trova il 4 e il 4,4 mm. Ultimanente ho acquistato del 4,4 stellare da usare proprio sulla Pratica che, secondo me, dà il meglio di sé proprio con filo di grande sezione.
                                                              Ciao.

                                                              Mille grazie cercherò dai rivenditori di zona, penso abbiano maggiore durata e grazie all'inerzia che avranno nella rotazione abbattano qualunque cosa.

                                                              Grazie Jonni per la risposta, penso che provero la testina pratica, se riusciro' a trovarla da qualche parte spero, mi avrebbe fatto piacere visitare la tua officina, ma non credo proprio che si trovi dalle mie parti.

                                                              Commenta

                                                              Annunci usato

                                                              Collapse

                                                              Caricamento...
                                                              X