MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Fili, testine e dischi per decescugliatori - Info & consigli

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Originalmente inviato da chainsawcarver Visualizza messaggio
    Il nylon tenuto in posti umidi evita di cristallizzarsi resistendo maggiormente all'incollaggio all'interno delle testine, facendo prove comparative tra le stesse marche ma tenendone una parte in acqua , abbiamo verificato per alcuni fili una durata doppia.
    Il filo della sabart lo vendo ma non l'ho ancora provato, costa comunque di piu' di Stihl e Active.Nessuno ha mai usato la testina Speed della sabart? quella a spezzoni (2 o 4 ) con il filo che si infila in 2 secondi e si rimuove in uno ? La sto vendendo bene con il filo quadro seghettato da 4 mm della active.
    beh allora il mio che lo tengo in cantina al fresco buio ed umido sono a posto
    se la testina di cui parli è quella a forma di cono schiacciato in metallo e la punta in plastica (così mi pare) l'ho provata e non era malaccio.. però... mi rende molto meglio la pratica dovresti provare pure quella
    sciusciä sciurbi nu se pö

    Commenta


    • Ciao!
      Finalmente mi è arrivata la testina pratica!
      Ho bisogno però di un Vostro aiuto.
      Il mio dece, Castor 41 ha il perno dove viene avvitata la testina, di diametro 16.
      Il foro della testina pratica è da 14.
      Ho svitato il perno e sono stato già in due negozi specializzati, mi hanno detto che non hanno niente che fa al caso mio!
      Può essere?
      A parte il foro più largo, la testina originale ha una sagoma esagonale che si incastra nel perno. Questo le impedisce di slittare! pratica invecie ha un semplice foro tondo.
      Come funziona il bloccaggio?

      Qualche buon anima ha voglia di illuminarmi?

      Grazie Denis

      Commenta


      • Infor

        Ciao Denis, in quello che dici cè qualcosa che non và, la testina pratica si monta su tutti i dece con molta semplicità, non capisco proprio dova potrebbe essere il problema, ma dopo tolto la testina che c'era hai tolto il perno esagonale ? guarda che la coppia conica deve rimanere solo con la flangia di appoggio, i punti di assistenza dove sei stato mi sa che avevano poca voglia di aiutarti, credimi, cmq se proprio non riesci contattami, ciao.... Jonni
        www.joans.it

        Commenta


        • Originalmente inviato da Denis Faller Visualizza messaggio
          Ciao!
          Finalmente mi è arrivata la testina pratica!
          Ho bisogno però di un Vostro aiuto.
          Il mio dece, Castor 41 ha il perno dove viene avvitata la testina, di diametro 16.
          Il foro della testina pratica è da 14.
          Ho svitato il perno e sono stato già in due negozi specializzati, mi hanno detto che non hanno niente che fa al caso mio!
          Può essere?
          A parte il foro più largo, la testina originale ha una sagoma esagonale che si incastra nel perno. Questo le impedisce di slittare! pratica invecie ha un semplice foro tondo.
          Come funziona il bloccaggio?

          Qualche buon anima ha voglia di illuminarmi?

          Grazie Denis
          La Pratica va montata come un disco e non come una normale testina a filo e, qundi, il perno con la forma esagonale và tolto. La Pratica và poi montata con l'apposita vite che dovresti avere in dotazione e che si avvita al posto del perno. Forse non hai mai montato un disco, altrimenti la cosa ti sarebbe chiara.
          Se la vite di cui sopra fosse di diametro maggiore del foro della Pratica, devi far saltare la parte di materiale più sottile che circonda il foro di montaggio sulla testina e che serve, appunto, a far sì che la si possa montare su qualunque decespugliatore.
          Ricordati poi di montare la rondella metallica di rinforzo che ti è arrivata con la Pratica.
          Ciao.
          PiGì

          Commenta


          • Ciao
            Grazie per le risposte.
            In effetti io ho sempre usato solo le classiche testine, mai dischi ecc.
            Non avevo considerato il fatto che il perno dovesse essere tolto.
            In questi giorni sono via per lavoro.Appena rientro nel week end faccio tutte le prove
            e Vi faccio sapere.

            Grazie Ciao

            Commenta


            • ciao a tutti, ciaoa Miscela. Oggi dal conc. ho chiesto se ha testine tipo pratica di jonny, ma a 3 fili... ne ha e le da via a 15 euro, mi dice prezzo di realizzo. a me quando ho preso il dece nuovo, me ne ha regalata una dicendomi che non le vuole nessuno! a me va da sogno..Se qualcuno ne vuole, logico non cento non gli ho chiesto quante ne ha, ma 2 le ho viste in soffita dove mi ha portato:-) ciao al forum

              Commenta


              • Originalmente inviato da linuscn Visualizza messaggio
                ciao a tutti, ciaoa Miscela. Oggi dal conc. ho chiesto se ha testine tipo pratica di jonny, ma a 3 fili... ne ha e le da via a 15 euro, mi dice prezzo di realizzo. a me quando ho preso il dece nuovo, me ne ha regalata una dicendomi che non le vuole nessuno! a me va da sogno..Se qualcuno ne vuole, logico non cento non gli ho chiesto quante ne ha, ma 2 le ho viste in soffita dove mi ha portato:-) ciao al forum
                Ciao!,
                beh... avrà pensato "questo me l'ha chiesta, io me le voglio togliere dai piedi... vuoi vedere che magari ci riesco a fare anche qualcosa?"
                vabeh... comunque dubito fortemente che 15€ sia prezzo di realizzo magari poi mi sbaglio ma credo che 5€ dovrebbero bastare se non avanzare...
                Comunque come ti trovi con la "pratica a 3"?

                ps: poi gli hai chiesto nulla per il blocco acceleratore? (rispondimi nel giusto tread però se no poi i mod ci bacchettano... a ragione)
                sciusciä sciurbi nu se pö

                Commenta


                • ti ho gia risposto in mp! mi ha detto che non si puo regolare, e posso lavorarci cosi accellerato.. con la 3 fili mi trovo benissimo ci taglio per 2 cicli, direi 2 - 2,30 ore... forse la priam parte andava in decespugliatori? saluti

                  Commenta


                  • Originalmente inviato da esorciccio
                    in merito all'accessorio di taglio, per le sterpaglie il migliore in assoluto, secondo me, è il coltello a tre punte (tipo stella della mercedes per capirci), sul mcculloch ho montato uno di questi, originale della stihl (e costa sui 25, come un buon commerciale) e devo dire che rispetto ai dischi classici gira e taglia davvero meglio. come ti dicevo quello che manca è il motore, tuttavia anche con un modesto dece da 0,8 kw (29cc di cil.) quel coltello da boscaglia a tre punte taglia di brutto, anche giovani alberelli max sui 2-3 cm di diametro!
                    miscela, hai mai usato il tipo fatto con quattro spezzoni di catena come quella da motosega? dovrebbe stroncare ogni cosa, ma credo serva una certa potenza per farli girare.
                    Scusa se ti rispondo qui ma visto che c'è argomento apposito mi pare giusto sfruttarlo
                    Per le sterpaglie i migliori a mio parere sono il disco a tre denti da boscaglia come quello che intendi tu e il "bacho" ....il primo è strepitoso anche per l'erba alta e infeltrita (ogni passaggio ne fai un bel fascio) il secondo pure e anche per i getti di rovi, sambuchi e quant'altro
                    però non li trovi in giro per negozi ma sinceramente non mi fanno rimpiangere ne quelli stihl o forestal... sono in acciaio speciale ultra resistente e ultraleggero
                    quella roba con catene ecc lasciala perdere... sono soldi buttati e sono pure pericolose... se devi fare lavori di un certo tipo posta qui i tuoi dubbi e qualcuno che ti consiglia il pezzo più adatto c'è sempre cmq com l'fs450 puoi montarci su qualsiasi cosa

                    per vedere il bacho: http://www.joans.it/ita/prodotti.html

                    ps:25 euro sono un esagerazione!!!!!!!
                    Ultima modifica di Motivo: linguaggio......
                    sciusciä sciurbi nu se pö

                    Commenta


                    • no, forse erano 20 euro. certo, più caro dei coltelli "cinesi" da 8 euro, ma se vedi lo spessore del coltello e la qualità dell'acciaio, li vale
                      grazie per il link luca. ma non vendono on line?
                      ah....ma certi coltelli che ho visto in vendita in alcune rivendite, fatti esattamente come quelli in acciaio, ma in ABS (credo....) bianco......qual'è l'utilità? mi sembra un'inutile via di mezzo tra dischi/coltelli e filo....o no?
                      ah....domani mi aspetta un'intera giornata in campagna col McCulloch......ma non mi aannoierò: i rovi mi terranno compagnia! :lol:

                      Commenta


                      • Originalmente inviato da esorciccio Visualizza messaggio
                        no, forse erano 20 euro. certo, più caro dei coltelli "cinesi" da 8 euro, ma se vedi lo spessore del coltello e la qualità dell'acciaio, li vale
                        grazie per il link luca. ma non vendono on line?
                        ah....ma certi coltelli che ho visto in vendita in alcune rivendite, fatti esattamente come quelli in acciaio, ma in ABS (credo....) bianco......qual'è l'utilità? mi sembra un'inutile via di mezzo tra dischi/coltelli e filo....o no?
                        ah....domani mi aspetta un'intera giornata in campagna col McCulloch......ma non mi aannoierò: i rovi mi terranno compagnia! :lol:
                        beh venti sono comunque parecchi... un disco al widia costa tra i 15 e i 20 fai tu..
                        credimi, li conosco bene e ammetto che usano roba buona... ma non sono assolutamente gli unici, anzi.. c'è chi usa roba migliore a prezzi migliori
                        io stesso ritengo inutili quei dischi... teoricamente dovrebbero essere usati dove non basta il filo e non si può usare il disco perchè essendo in plastica dovrebbero essere più elastici e quindi minor rischio di rottura..
                        in realtà se li usi seriamente si spezzano in poco tempo
                        uno mi si è spaccato è quasi mi si pianta nello stinco... mi ha salvato il parasassi che però si è disintegrato
                        sciusciä sciurbi nu se pö

                        Commenta


                        • Originalmente inviato da sun68
                          Ti ringrazio moltissimo, sicuramente hai ragione e perciò seguirò il tuo consiglio, in tutti i modi ho sentito persone che applicano catene di mts o catene normali, infatti alcuni tipi di trincia erba dei trattori sono costituiti da una puleggia rotante applicata alla presa di forsa del trattore e da 3 grosse catene penzolanti, che una volta che si utilizza l'attrezzo le catene vengono fatte girare vorticosamente. Ora chiedo se alla testina del dece non si possa fare.
                          Rispondi citando Multi-Quota Questo Messaggio
                          esistono e li vendono ma non rendono come un disco nei rovi ne come il filo nell'erba... sono più che altro una trovata pubblicitaria.. lascia perdere, butti via solo soldi (e costano non poco) e poi in sicurezza boh.. io rimango diffidente... senza contare poi che se prendono un sasso salta il filo della catena e che le vibrazioni sono esagerate.
                          comunque ti consiglio di leggere tutto questo argomento perchè ti potrebbe fornire molti spunti e rispondere a tante domande
                          sciusciä sciurbi nu se pö

                          Commenta


                          • Originalmente inviato da Denis Faller Visualizza messaggio
                            Ciao!
                            Finalmente mi è arrivata la testina pratica!
                            Ho bisogno però di un Vostro aiuto.
                            Il mio dece, Castor 41 ha il perno dove viene avvitata la testina, di diametro 16.
                            Il foro della testina pratica è da 14.
                            Ho svitato il perno e sono stato già in due negozi specializzati, mi hanno detto che non hanno niente che fa al caso mio!
                            Può essere?
                            A parte il foro più largo, la testina originale ha una sagoma esagonale che si incastra nel perno. Questo le impedisce di slittare! pratica invecie ha un semplice foro tondo.
                            Come funziona il bloccaggio?

                            Qualche buon anima ha voglia di illuminarmi?

                            Grazie Denis

                            Ciao

                            Finalmente sono riuscito a montare la testina pratica grazie ai Vostri consigli.
                            "purtroppo se uno è imbranato " c'è poco da fare!

                            In effetti si monta in un attimo
                            Provata, fa veramente la differenza.
                            Con due spezzoni di filo ho lavorato ininterrottamente quasi un'ora e mezza.
                            Mi unisco ai complimenti per Jonni.

                            Ciao

                            Commenta


                            • ciao a tutti. Provato filo di jonni, con la pratica 3 fili, buon filo . Pero io usavo gia un rosso stessa sezione di jonny ed è molto simile come utilizzo.. ciao al forum

                              Commenta


                              • Oggi pratica con il filo viola con la limatura di alluminio..... da non credere.

                                Commenta


                                • Originalmente inviato da fede73 Visualizza messaggio
                                  Oggi pratica con il filo viola con la limatura di alluminio..... da non credere.
                                  dai racconta
                                  su che dece l'hai usata?
                                  hai usato il 4mm o il 3,3mm?
                                  che hai tagliato?
                                  sciusciä sciurbi nu se pö

                                  Commenta


                                  • Niente di particolare, erba alta in un condominio con il 53 spalleggiato efco e il 45 spalleggiato shindaiwa.
                                    Taglia veramente bene e richiede poco gas.
                                    Ora il lavoro lo finiamo con la trincia però.... mica ci voglio mettere un mese....

                                    Commenta


                                    • Toc toc è permesso ? Son nuovo qui non ci son mai stato, ma visto che parlate di stà benedetta <pratica> cos'ha di speciale ? E quanto costerebbe? E come fà a tagliare così bene,che soluzioni adotta..Grazie x eventuali risposte ciao
                                      av salùt tòt

                                      Commenta


                                      • Originalmente inviato da tocia Visualizza messaggio
                                        Toc toc è permesso ? Son nuovo qui non ci son mai stato, ma visto che parlate di stà benedetta <pratica> cos'ha di speciale ? E quanto costerebbe? E come fà a tagliare così bene,che soluzioni adotta..Grazie x eventuali risposte ciao
                                        Basta tu vada a spulciare i vecchi post di questa discussione per trovare tutte le risposte alle tue domande.

                                        Commenta


                                        • Ho sfogliato 2 \3 pagine e niente di esaustivo, domani tempo libero permettendo faccio un salto in paese a comperarla , così mi renderò conto di tutte stè cose che sento dire .. Ma proprio non si trancia il filo all'uscita ? Al lavoro!!
                                          av salùt tòt

                                          Commenta


                                          • Pagina 3 Post #86....da lì in poi comincia "tutto"....
                                            Oppure come saprai, vai sul sito www.joans.it e vedi di cosa si tratta.
                                            Ciao
                                            ACTROS
                                            "CB COMINO"

                                            Commenta


                                            • Originalmente inviato da tocia Visualizza messaggio
                                              Ho sfogliato 2 \3 pagine e niente di esaustivo, domani tempo libero permettendo faccio un salto in paese a comperarla , così mi renderò conto di tutte stè cose che sento dire .. Ma proprio non si trancia il filo all'uscita ? Al lavoro!!
                                              No il filo non si trancia e si consuma anche meno. Io lavoro in boschi di montagna pieni di pietre e quant'altro e la mia disperazione era proprio la rottura del filo all'altezza delle boccole. La Pratica, anche se devo confessare che inizialmente ero molto scettico, ha risolto egregiamente il mio problema. Ora, senza esagerare, a parità di tempo faccio il doppio di lavoro e con meno fatica (l'anno scorso in pochi giorni ho pulito 10.000 mq di bosco). Tra l'altro in questa testina si può usare anche filo di grande sezione che in altre non ci sta (io uso Oregon stellare da 4,4 mm).
                                              Il segreto sta nel fatto che la Pratica lavora per trazione e non per impatto (non ci sono boccole) ed il filo, incontrando un ostacolo, può rientrare all'interno della testina stessa. Il cambio del filo, poi, è rapidissimo.
                                              Il problema, almeno dalle mie parti, è che è introvabile e, quindi, mi sono rivolto direttamente a Jonni.
                                              Ciao.
                                              PiGì

                                              Commenta


                                              • Originalmente inviato da Lumberjack Visualizza messaggio
                                                Il problema, almeno dalle mie parti, è che è introvabile e, quindi, mi sono rivolto direttamente a Jonni.
                                                Ciao.
                                                perchè se uno scrive al JONNI lui risponde ?? è così <alla buona>? A proposito , l'ho portata a casa 'stà pratica famosa , l'ho montata su prezioso consiglio del rivenditore e poi l'ha provata lei (la moglie io sono un pò taleban) , ma mi ha riferito a cena che ha difficoltà a rasare basso !??!! Boh domani guarderò cosa non và saluti..
                                                av salùt tòt

                                                Commenta


                                                • Consiglio a Jonni

                                                  Già ho avuto modo in passato di decantare le lodi della "pratica". Tuttavia nell'uso ho notato che, essendo in plastica, tende ad usurarsi rapidamente, soprattutto in corrispondenza dell'aggancio del filo, in modo tale che dopo un pò di tempo i fili di diametro inferiore a 4 mm tendono a sfuggire quando sottoposti ad un forte impatto. Pertanto, perchè non tentare di costruirla interamente in alluminio o di altra lega metallica? Sarebbe senz'altro più resistente e duratura!

                                                  Commenta


                                                  • Originalmente inviato da Charlie63 Visualizza messaggio
                                                    Già ho avuto modo in passato di decantare le lodi della "pratica". Tuttavia nell'uso ho notato che, essendo in plastica, tende ad usurarsi rapidamente, soprattutto in corrispondenza dell'aggancio del filo, in modo tale che dopo un pò di tempo i fili di diametro inferiore a 4 mm tendono a sfuggire quando sottoposti ad un forte impatto. Pertanto, perchè non tentare di costruirla interamente in alluminio o di altra lega metallica? Sarebbe senz'altro più resistente e duratura!
                                                    Ciao,
                                                    premetto che su tutte le pratiche che ho ( e ne ho davvero tanteeee) i fili con diametro 4mm o superiore, siano essi tondi o quadri non sono proprio alloggiabili nella testina, fatta eccezione per il 4mm all'alluminio (per via della sua particolare sezione credo).
                                                    le uniche pratiche in grado di alloggiare fili con diametri 4mm erano le prime fatte totalmente in resina acetalica e poi le prime prodotte con il rinforzo, o almeno credo.
                                                    le più nuove, quelle con il rinforzo metallico, praticamente non si consumano mai, fatta eccezione per la parte superiore che, se rimane del materiale attorcigliato attorno alla coppia conica che striscia per lungo tempo sulla testina, tende a consumarsi assottigliandosi.
                                                    nella zona vicina alle spine dove fermare il filo nei miei casi le testine si sono rivelate poco usurate (utilizzo fili diametro 3,3 - 3,5 e raramente il 4mm all'alluminio) , haimè ho notato comunque la tendenza del filo a scappare via quando si impatta qualcosa di duro come ad esempio grossi cardi o del sambuco
                                                    Gira anche voce che per la pratica ci siano grandi novità in arrivo
                                                    sciusciä sciurbi nu se pö

                                                    Commenta


                                                    • informazione

                                                      Ciao a tutti, SI la testina pratica nei prossimi giorni subirà un grande cambiamento, tornerà ad essere un solo tipo come prima e non avrà più le spine metalliche per fermare il filo, il diametro del filo sarà di 3,3 3,5 o altrimenti 2 fili per parte di 2,4
                                                      vi garantisco che avrà lunga durata ed il filo non uscirà mai, e come a tanti ora capita di montare il filo all'incontrario.....dopo sarà praticamente impossibile. il prezzo subirà un cambiamento di qualche euro in MENO, contenti ? JONNI
                                                      www.joans.it

                                                      Commenta


                                                      • Scusate vorrei porvi una domanda: devo ripulire una parte di bosco infestata da roggiole (ginestrone), e pensavo di acquistare una lama a stella a tre punte, premetto che vorrei tagliarle il più in basso possibile ma non tritarle. Secondo voi può andare o avete altri consigli?

                                                        Commenta


                                                        • Originalmente inviato da ganascia Visualizza messaggio
                                                          Scusate vorrei porvi una domanda: devo ripulire una parte di bosco infestata da roggiole (ginestrone), e pensavo di acquistare una lama a stella a tre punte, premetto che vorrei tagliarle il più in basso possibile ma non tritarle. Secondo voi può andare o avete altri consigli?
                                                          Non conosco lo spessore del materiale da tagliare, ne se sia fitto o meno.
                                                          Il disco a 3 punte può andare benissimo. La cosa importante è che sia montato correttamente, con l'utilizzo della relativa sottocoppa in modo che l'atrezzo sia adeguatamente distanziato dal suolo quando tagli.
                                                          La cilindrata della macchina è sufficiente? Per questo tipo di impiego, per evitare di far soffrire il motore, è necessario possedere almeno un 40 cc. Chiaramente molto dipende anche da quanto lavoro si deve fare. Inoltre sarebbe meglio se la macchina sia equipaggiata con impugnatura a manubrio piuttosto che a manettino.

                                                          Commenta


                                                          • Originalmente inviato da MaxB. Visualizza messaggio
                                                            Non conosco lo spessore del materiale da tagliare, ne se sia fitto o meno.
                                                            Il disco a 3 punte può andare benissimo. La cosa importante è che sia montato correttamente, con l'utilizzo della relativa sottocoppa in modo che l'atrezzo sia adeguatamente distanziato dal suolo quando tagli.
                                                            La cilindrata della macchina è sufficiente? Per questo tipo di impiego, per evitare di far soffrire il motore, è necessario possedere almeno un 40 cc. Chiaramente molto dipende anche da quanto lavoro si deve fare. Inoltre sarebbe meglio se la macchina sia equipaggiata con impugnatura a manubrio piuttosto che a manettino.
                                                            concordo su tutto
                                                            tranne sul fatto che il disco a tre punte vada benissimo, bisogna vedere la dimensione di ciò che vuole tagliare e la consistenza, se il motore non è sufficiente e il disco non adatto il 3 punte da dei contraccolpi paurosi che alla lunga (o alla prima... va a fortune) poi possono portare dei bei problemi a livello di meccanica, coppia conica sopratutto.
                                                            per questo io opterei per un disco a più denti, tanto comprarlo nuovo x comprarlo nuovo meglio prendere uno con più denti, che permette anche di fare lavori un pelo più pesanti.
                                                            se vuole tagliare solo questi nuovi getti consiglierei un 8 denti o un 4 denti professionale tipo il bacho, se vuole tagliare queste piante ma anche rovi ed erba il bacho è meglio.
                                                            o almeno la mia esperienza mi ha insegnato questo.
                                                            resta il fatto che per lo sfalcio di sola erba e sterpaglie il 3 denti è più produttivo del bacho e di un 8 denti.
                                                            Ciau
                                                            sciusciä sciurbi nu se pö

                                                            Commenta


                                                            • Ciao a tutti,
                                                              ieri ho provato per la prima volta la testina "PRATICA". L 'ho usata per circa 4 ore e sono rimasto veramente impressionato da quanto lavoro ho fatto... Prima usavo un disco a 4 punte, rispetto a questo disco con la pratica ho fatto un 70% di lavoro in + e inoltre a fine giornata non ero cosi stanco come lo ero con il disco...
                                                              Devo precisare che prima usavo il disco perchè facevamo fieno, ora dato che non interessa a nessuno (o quasi) il mio obbiettivo è tenere pulito il terreno.
                                                              Dato che in questa discussione ci saranno 400 post e leggerli tutti non finisco + in quelli che ho letto non ho trovato evidenza sulla resa della testina in termini di lavoro fatto rispetto alle altre testine ma evidenza sulla facilità di taglio e riduzione notevole dei consumi.
                                                              Vi chiedo quindi la testina "pratica" ha anche una resa molto maggiore rispetto alle altre testine con filo???
                                                              E se è la Pratica quella che rende di +, con quale filo???
                                                              Io l'ho usata con filo da 3mm, l'erba era alta circa 70 cm e a volte un po di rovi ma niente di che.... Ho lavorato su terreno ripido e in 4 ore ho consumato 3,5 litri di miscela all'1% (olio super sintetico)
                                                              Aspetto vostri commenti e per il momento rimango incantato dalla "pratica"..

                                                              Scusate il mio post di prima, dopo ho letto le pagine precedenti e ho trovato anche il post che parla della resa e del filo. Mi sembra di capire che il migliore è l'hurricane da 3,3 mm. Lo cercherò, spero di trovarlo facilmente.
                                                              Leggendo i post ho trovato anche quanche problematica della pratica riguardante il filo che scappa. Nelle mie 4 ore di prova è successo solo quando ho messo il filo un po troppo lungo e sono andato a tagliare intorno agli alberi toccandoli. Con filo tagliato di lunghezza giusta non è successo niente ma le prossime volte ci farò caso...
                                                              ciauuz Zampa.
                                                              Ultima modifica di Motivo: uniti post consecutivi.

                                                              Commenta

                                                              Annunci usato

                                                              Collapse

                                                              Caricamento...
                                                              X