MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Rasaerba da pendenza

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Beh, Sergio per carità, la tua è una filosofia di vita invidiabile, solo che devi essere pronto in qualsiasi momento a pagare un conto salato per seguire questa tua scelta di vita (ovviamente ti auguro non accada mai...)

    Normalmente, anche con le auto, non ho mai sforato di oltre il 10% i km o ore consigliati (il piú delle volte perché dalla prenotazione alla data pattuita passava del tempo...), se posso cerco di rispettare quanto stabilito... Non é semplice ed è dispendioso, ma secondo me fa bene al mezzo, però ognuno la pensa come vuole, nel senso che per come la vedo io, i guai vengono già fa soli, se poi gli diamo una mano...

    Saluti

    Commenta


    • Giusto per concludere l'OT anch'io la penso come Sergio, certo non bisogna esagerare.....

      Giusto per farti capire il mio meccanico mi ha detto che io non mi adeguo ai mezzi ma sono loro ad adeguarsi..... talvolta con qualche rottura, talvolta sorprendendo per la resistenza......

      Fine OT vediamo di ritornare in argomento per cortesia qui si parla di rasaerba da pendenza sotto l'aspetto tecnico/meccanico.... buon proseguimento
      GAAAASSSSSSSSSSSSSS

      Commenta


      • RIprendo questo argomento, anche se non so se quello che sto per dire sia più adatto al thread "motocarriole".
        Dovendo dotarmi di una trincia per pendenze (pensavo alla ecotech swing) e di una motocarriola per le esigenze "di campagna", avrei pensato di unire le due cose in un minidumper tipo Merlo Cingo o Cormidi serie 80 (o più). Se ho ben capito il minidumper della Grillo dovrei escluderlo perchè il motore non è particolarmente indicato per lavorazioni su pendenze gravose.
        Vorrei chiedere la vostra opinione su queste (ma anche altre) macchine, elencando, possibilmente, quelli che secondo voi sono i rispettivi pregi e difetti.
        Una cosa che ho notato, relativamente all'accessorio trincia della Cormidi, è che questo, rispetto a quello della Merlo, oscilla anche in senso laterale, copiando meglio (almeno credo) il terreno.
        Attendo con curiosità i vostri pareri.
        Un saluto a tutti

        Commenta


        • Dopo ulteriori prove con i trattorini da me citati sopra, ogni altra soluzione a piedi è limitativa.

          Trattandosi di lavori difficili e ogni terreno ha specifiche a se, per decidere non resta che la prova pratica.

          Ogni parere che viene da noi va considerato per il terreno su cui operiamo e non vale urbi et orbis.

          Comunque in genere un'applicazione è sempre meno efficiente di una macchina specifica ben concepita e meglio costruita.

          Saluti
          Sergio

          Commenta



          • Ieri ho fatto la prova di trinciatura su andana di rametti dopo taglio di alberi. Roverelle, Tiglio, Edera.
            Questa era la prova che mancava, per l'approvazione definitiva.
            Dopo una giornata di lavoro di abbattimento e pulizia, avevo un'andana di circa 10metri di lunghezza, larghezza 2 e altezza 1metro. Rami non più grandi del pollice:

            Benchè fosse già notte, il CMX227 ha le luci, ebbene usiamole.
            Ho provato ad affrontare il mucchio con la sola trazione posteriore, ma si aveva slittamento, passato quindi alle 4 ruote motrici, la festa è cominciata, illuminazione ottima, trinciatura eccellente, dopo 4/5 passate non restava che un miscuglio di pezzetti.

            Ricordando le acrobazie che facevo per tenere l'Orec sulla cresta, sono rientrato veramente soddisfatto della prestazione.

            Naturalmente ha moltissimo contribuito alla prestazione il fatto che si avesse la trasmissine idraulica, che permette di modulare la velocità secondo lo sforzo richiesto per la trinciatura.

            Questa volta il motore non girava al minimo, eh, eh.

            Altra cosa fondamentale l'assenza di cinghie, tubi e tubetti in cui si infilano le centinaia di rami che schizzano e sporgono da ogni dove.

            Quando avevo fatto la stessa cosa con l'Orec 85, non so dove i rami si erano infilati, stà il fatto che anche pigiando il pedale del freno la macchina continuava come se niente fosse verso il terrazzo sottostante, l'ho risolta togliendo di forza la marcia.

            Con quest'ultima prova per quanto mi riguarda promuovo il 227 4x4 a pieni voti.
            Saluti
            Sergio

            Commenta


            • Originalmente inviato da Sergio E Visualizza messaggio

              Oggi ho visto il Canycom CMX227 4x4, che il rappresentante Cormix gentilmente si è premurato di far arrivare da un venditore della mia zona.

              Per l'uso che devo farne io, frutteto e oliveto con residui di potatura, in posizione impervia con terrazzamenti irregolari e stretti, dove l'errore non è permesso o almeno non consigliabile. Devo quindi considerare il minimo ingombro per passare agilmente sotto i rami, oltre al taglio dell'erba, devo poter trinciare, e a fine giornata rientrare in sede senza prima aver fatto il salto della quaglia. Ogni centimetro di sagoma quindi è rilevante.

              Il Canycom CMX227 in questo settore vince alla grande:
              Per una differenza sulla larghezza di taglio di 5mm in favore del RM980.
              CMX227. vince nei ben più importanti valori di Altezza 86 contro 116cm. e Larghezza 102 contro 107cm.
              RM980 è invece più corto di 5cm.

              Il punto forte però stà nella struttura veramente di livello superiore del CMX227, dove i 35kg di peso in più sono stati distribuiti in maniera mirabile.

              Altro punto forte la disposizione degli organi meccanici che rendono almeno apparentemente, al contrario del RM980, la macchina atta alla trinciatura.
              Tanto è vero che sul libretto di istruzioni del RM980 è chiaramente scritto che la macchina è costruita per tagliare niente altro che erba.

              Lo sterzo che permette di contornare un'albero col diametro di 42cm e i coltelli di taglio dalla qualità non comparabile, intercambiabili senza attrezzi meccanici, trasmissione cardanica, ecc.

              I venditori sono stati comprensivi ed io senza esitazioni ho scelto il Canycom CMX227 4x4, che almeno fino a prova contraria mi pare mi stia cucito addosso come un vestito di alta sartoria.

              Le prove entro fine mese appena arriva a casa.

              Ringrazio tutti quelli che sia con questo post che in precedenza sul forum mi hanno permesso di familiarizzare con questi mezzi dalle virtù insospettate prima di averli provati.
              Saluti
              Sergio
              Ciao Sergio, come e' andata a finire?
              Sei soddisfatto del canycom 4x4?
              Arrampica bene?
              Noi abbiamo un grillo climber, taglia benissimo, nulla da dire, ma quando vede una salitina si spaventa.
              Resto in attesa
              Ciao

              Commenta


              • Letto tutto solo ora, ovvio che sei soddisfatto.
                Ma usata non si trova una macchina come la tua?

                Commenta



                • Gran macchina.

                  Gran costo.

                  Per le mie esigenze, non riesco ad immaginare di meglio.
                  Si arrampica bene, come potrebbe essere diversamente.

                  Con le sole due ruote motrici posteriormente era palesemente inferiore al Rabbit RM85, questo perchè l'assale anteriore ha solo una piccola possibiltà di adattarsi alle irregolarità del terreno.

                  Naturalmente inserendo il 4x4 diventa un ragno, e se una delle ruote anteriori si trova sollevata per le ragioni su dette, inserimento momentaneo del blocco differenziale e sali anche su tre ruote.


                  I giorni scorsi ho venduto senza rimpianti L'Orec Rabbit RM85 che tenevo per gli appezzamenti con passaggi più stretti.

                  Sono arrivato in bordo terrazza (fascia) in pendenza, inserisco la retro ma niente, slittava, armeggio un po', sbaglio pedale e per poco passavo sotto.

                  Con la disposizione delle pedaliere inverse (freno) e il mio cervello che comincia a far sentire i suoi 60 anni, ho preferito conservare un solo mezzo e allargare i passaggi.

                  Certo la sicurezza che mi da il CM 227 4x4 sul mio territorio, fa si che il costo d'acquisto diventa molto relativo.
                  L'alternativa sarebbe mollare tutto e passare il mio tempo seduto sulla sdraio sentendomi la Pastorale, oppure schiantarmi di fatica.
                  Buona scelta.
                  Sergio

                  Commenta


                  • Ah ah ah,sei molto divertente
                    Ma stavi passando di sotto con il F1?
                    Slittava?
                    Sto studiando e cercando e grazie a voi esperti, mi sto facendo una idea un po' più dettagliata di quello che farebbe al caso nostro, e Max B. è un ottimo punto di riferimento con risposte serie e dettagliate.
                    Ora vedo se riesco a trovare una macchina come la tua, ma usata, magari un paio di modelli prima della F1, ho inoltre visto che esiste la AS Motor con modelli 4wd.
                    Qualcuno ha dati da fornire su questa seconda macchina molto simile alla grillo ma di colore arancione?
                    Ciao a tutti

                    Commenta



                    • Con l'F1 si passa sotto solo con un errore mega, però puoi sempre sperare, e magari comprarlo con qualche ammaccatura dai miei eredi
                      Saluti
                      Sergio

                      Commenta


                      • Originalmente inviato da maxgalleria Visualizza messaggio
                        Ora vedo se riesco a trovare una macchina come la tua, ma usata, magari un paio di modelli prima della F1, ho inoltre visto che esiste la AS Motor con modelli 4wd.
                        Qualcuno ha dati da fornire su questa seconda macchina molto simile alla grillo ma di colore arancione?
                        Ciao a tutti
                        La meccanica di base è identica ai modelli della Grillo.

                        Commenta


                        • Se qualcuno ne vede una usata usata, mi faccia sapere!

                          Commenta


                          • Buongiorno a tutti,
                            sono nuovo del forum. possiedo una piccola impresa di giardinaggio nel nord Italia e nell'ottica di fare un piccolo investimento, mi sto interessando ai tosaerba da pendenza radiocomandati.
                            Ho già letto qualcosina nel forum, ma volevo avere qualche parere su:
                            hybrid robot di marina system
                            tosaerba spider della dvorak
                            robogreen della energreen
                            Grazie

                            Commenta


                            • conosco solo quello della dvorak ed è una macchina che va molto bene. gli altri due solo di fama.

                              Commenta


                              • Abbiamo provato il canycom cmx...una vera bomba, purtroppo anche il prezzo!!!

                                Commenta


                                • Ho letto che ne avevi piazzato un paio,li tratti ancora?

                                  Commenta


                                  • consiglio su acquisto trinciasarmenti

                                    salve a tutti ' ho un terreno di circa 23000 mq disposto in terrazze quindi poco disponibbile alla lavorazione con il trattore ' avrei optato per una trinciasarmenti , premetto di non averne mai usata una e di non voler spendere oltre i 3500 euri ! le terrazze sono senza spuntoni di roccia. o visto varie makkine ma sinceramente mi sono confuso le idee tra mgm . orec, benassi , bcs , emak ! l'unnica cosa che so di certo e che mi serve una trincia potente non sotto i 10cv visto che deve frullare anche i polloni

                                    Commenta


                                    • Recensione spider dvorak ildo2 slope mower

                                      Essendo possessore di uno spider e mancando le recensioni su internet ho pensato di realizzarne una io.
                                      La macchina che viene venduta come la soluzione definitiva al problema del mantenimento delle scarpate non è assolutamente all'altezza delle aspettative(nonostante il prezzo).
                                      La macchina , infatti, ha dimostrato fin da subitò un enorme fragilità che unita all'elevato costo dei ricambi ha reso la gestione dello spider sicuramente non sostenibile dal punto di vista economico(costo medio dopo 400 ore e di circa 85 euro/h).
                                      Tra i difetti sicuramente si può evidenziare l'enorme fragilità di molti suoi componenti e non ultima la centralina che a detta di un rivenditore si guasta con grande facilità(lui ne ha cambiate 20 cambiate in un anno) nonostante costi circa 2000 euro.
                                      Nel mio caso una centralina vecchia di un anno si è bruciata nuovamente.
                                      Ovviamente alle mie richieste di spiegazioni sono state fornite una serie di risposte che a mio avviso sono ridicole ma che non posso pubblicare in quanto sono una comunicazione riservata tra me e la dvorak.
                                      Se qualcuno volesse avere qualsiasi ulteriore delucidazione sul tema non esiti a contattarmi!

                                      Commenta


                                      • Se leggi qualche pagina indietro trovi qualcosa…. riguardo la centralina, è vero….. il mio amico che lo possiede, gli ha fatto una modifica…. non ricordo bene cosa ma se ho occasione di vederlo chiedo….. lui calcola che deve prender 120 Euro all'ora……. dunque i conti non li hai sbagliati di tanto……. comunque non va ad ore ma a corpo.
                                        GAAAASSSSSSSSSSSSSS

                                        Commenta


                                        • quindi non mi consigliate nulla??
                                          forse mi tocca comprare un asino anzi 2 asini almeno si fanno compagnia

                                          Commenta


                                          • Originalmente inviato da yoghi Visualizza messaggio
                                            quindi non mi consigliate nulla??
                                            forse mi tocca comprare un asino anzi 2 asini almeno si fanno compagnia

                                            In effetti con la cifra stanziata non saprei cosa consigliare d'altro
                                            Peccato che gli asini mangiano cosa vogliono loro e non cosa vorresti tu
                                            Inoltre mangiano anche quando non ci sarebbe niente da mangiare

                                            La dimensione del terreno è elevata, con un mezzo a piedi la vedo lunga.
                                            Inoltre i mezzi meccanici anche per questioni di sicurezza, sui terreni terrazzati vanno presi in esame caso per caso.

                                            Se hai spazi larghi almeno un metro, pendenze non eccessive, alzi un po' il limite di spesa e ti compri il rabbit mower 86.

                                            Commenta


                                            • finalmente una delucidazione grazie mille Sergio, in effetti pendenze zero tranne la strada comoda ke collega le terrazze piatte lunghe e strette con uliveto dove un piccolo trattore con trincia fa fatica a lavorare perche non riesce a girare e tornare indietro . visto che prima che entrassi a far parte di questo terreno "eretiato" si usava il diserbante ! di cui non voglio avera a che fare assolutamente ! avevo optato per una trincia ! se ho ben capito questo rabbit ha una lama come una mieti prato quindi niente frasche ? solo erba ?

                                              Commenta


                                              • Se quando poti, togli i rami grossi fino alla dimensione del pollice e lasci il resto, quando poi trinci l'erba le lame flottanti ti sminuzzano tutto quanto.
                                                Lavora come una trincia.

                                                Commenta


                                                • Ciao a tutti, vorremmo vendere il nostro grillo climber, dove devo pubblicare l'annuncio? (Non vorrei andare contro le regole del forum)
                                                  Grazie

                                                  Commenta


                                                  • modifica ecotech dcs 60

                                                    Salve ho da poco preso usato un ecotech dcs 60 swing top con motore 6 cv (decespugliatore trazionato) e devo dire che sono molto soddisfatto per come lavora in pendenza e su erba anche alta 1 metro.
                                                    Visto che ho piccoli pezzi di terreno con rovi ed erbaccia dove il filo non è proprio adatto, chiedo ai più esperti e a chi conosce il mezzo se è possibile applicare delle lame al posto del filo, (logicamente con relativa protezione) per renderlo tipo il modello TRT; non dovrebbe essere impossibile vista la struttura uguale (come da allegato).
                                                    Che ne pensate ? andrei incontro a problemi di affidabilità o rotture ed è meglio evitare ?
                                                    Grazie.
                                                    Attached Files

                                                    Commenta


                                                    • come probabilmente ti avranno già detto in fabbrica, è una modifica molto estesa e costosa da fare, non credo ne valga la pena.
                                                      al limite puoi permutare la tua e comprare una ml 60, che sarebbe la macchina porta atrezzi con cambio rapido.

                                                      Commenta


                                                      • Originalmente inviato da MaxB. Visualizza messaggio
                                                        come probabilmente ti avranno già detto in fabbrica, è una modifica molto estesa e costosa da fare, non credo ne valga la pena.
                                                        E' vero , ma io intendevo solo applicare un lama (anche flottante ai bordi) al posto del piattello di taglio, magari adattandola all'asse già presente e senza sostituire altro.
                                                        Certo non sarà come il TRT , ma comunque potrebbe essere utile su rovi e canne non troppo grandi e dure; e per il poco terreno in queste condizioni mi basterebbe.

                                                        Commenta


                                                        • Originalmente inviato da caloco Visualizza messaggio
                                                          E' vero , ma io intendevo solo applicare un lama (anche flottante ai bordi) al posto del piattello di taglio, magari adattandola all'asse già presente e senza sostituire altro.
                                                          Certo non sarà come il TRT , ma comunque potrebbe essere utile su rovi e canne non troppo grandi e dure; e per il poco terreno in queste condizioni mi basterebbe.
                                                          al di la del pericolo a cui ti esponi, c'è anche un problema di efficacia, se non monti tutta la struttura dei carter che ha la trt.
                                                          e te lo dico da persona che vende e ripara ecotech da quando è stata fondata; lascia perdere.

                                                          Commenta


                                                          • ciao, mi sono appena iscritto e ancora non so come muovermi , io sarei interessato ad un trattorino rasaerba mc culloch M 200-107TC da 20 hp ma siccome il terreno che dovrei tenere rasato è di circa 2000 mq e si trova in collina con degli olivi ed è un po irregolare pensate che abbia dei problemi di slittamento o altro ? saluti simone

                                                            Commenta


                                                            • Originalmente inviato da MaxB. Visualizza messaggio
                                                              al di la del pericolo a cui ti esponi, c'è anche un problema di efficacia, se non monti tutta la struttura dei carter che ha la trt.
                                                              e te lo dico da persona che vende e ripara ecotech da quando è stata fondata; lascia perdere.
                                                              Grazie mille, visto che sei esperto di queste macchine, seguirò il tuo consiglio !!
                                                              anzi ne approfitterò (sempre se disponibile), se ne dovessi aver bisogno , visto che in zona non è molto diffusa e conosciuta come macchina.
                                                              Ciao e grazie

                                                              Commenta

                                                              Annunci usato

                                                              Collapse

                                                              Caricamento...
                                                              X