MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Trinciaerba. Quale scegliere? Info e pareri.

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • #61
    consiglio

    Sono ancora alla ricerca della macchina che puo' fare al caso mio.
    Che dite tra la

    - trt60 della ecotechitalia
    http://www.ecotechitalia.com/Pagina%...o%20TRT60.html

    - efco dr52 http://www.efco.it/Prodotto.jsp?idMa...toFamiglia=479

    piu'o meno sono sullo stesso prezzo.
    Quale delle due e perche'? Sono affidabili?

    Commenta


    • #62
      Avrei bisogno di sapere se esiste una differenza di prezzo tra le trincie oleo mac e nibbi,visto che tolti gli adesivi sono le stesse macchine prodotte dalla emak.

      Commenta


      • #63
        Originalmente inviato da Robyx Visualizza messaggio
        Avrei bisogno di sapere se esiste una differenza di prezzo tra le trincie oleo mac e nibbi,visto che tolti gli adesivi sono le stesse macchine prodotte dalla emak.
        Se ti rivolgi direttamente dai rivenditori, potrai trovare risposta.
        Domande di questo genere non hanno utilità per nessuno.
        Ceppi c'è!

        Commenta


        • #64
          Originalmente inviato da cepy75 Visualizza messaggio
          Se ti rivolgi direttamente dai rivenditori, potrai trovare risposta.
          Domande di questo genere non hanno utilità per nessuno.
          se la domanda l'ho posta qua, forse e' perche' prima di andare dal rivenditore cercavo qualche risposta nel forum e visto che alcuni utenti sono dei rivenditori mi auguravo di trovare quello che cercavo...certamente non una risposta come la tua..soprattutto posta in quel modo!!! Inoltre mi risulta che diversi utenti facciano domande molto simili alla mia,(per fini personali,)non mi sembra che siano tutte poste per il bene della collettivita'!!!
          Detto questo ...se qualcuno volesse GENTILMENTE rispondermi bene...altrementi pazienza...mi rivolgero' altrove.GRAZIE!

          Commenta


          • #65
            Originalmente inviato da Robyx Visualizza messaggio
            Detto questo ...se qualcuno volesse GENTILMENTE rispondermi bene...altrementi pazienza...mi rivolgero' altrove.GRAZIE!
            Cerco di esporre GENTILMENTE il concetto espresso da Cepy75, che mi vede concorde nella linea di principio.
            Giustamente tu asserisci che una prima indagine di mercato fatta qua sul Forum ti orienterebbe già sulla marca da acquistarsi, senza noiosi giri tra i vari concessionari.
            Come però saprai, il contatto vìs a vìs col commerciante permette di instaurare una trattativa difficilmente gestibile sulle pagine web di un Forum. Non foss'altro che il commerciante potrebbe (se l'ha in casa), farti toccare con mano la macchina che altrimenti vedresti solo sullo schermo.
            Detto questo anche a me di primo acchito pare molto strana la tua richiesta e sono anch'io a consigliarti una visita ai rivenditori a te più vicini. Penso che a Genova e dintorni non faticherai a trovare quanto cerchi.
            ACTROS
            "CB COMINO"

            Commenta


            • #66
              Io penso invece che un rivenditore potrebbe rispondere in maniera elusiva secondo comodità commerciale, l'utente ha fatto bene a porre la domanda in questi termini.

              Le seguenti marche di trinciasarmenti sono tutte prodotte nello stabilimento centrale della Emak a Bagnolo in piano(RE):
              Oleo-mac
              Efco
              Nibbi
              Bertolini

              Sono perfettamente identiche in tutto e per tutto, e ad esperienza mia pare che vadano più che bene.

              Se vuoi in vece il massimo compra orec, oppure stella.

              Commenta


              • #67
                Originalmente inviato da Actros 1857 Visualizza messaggio
                Cerco di esporre GENTILMENTE il concetto espresso da Cepy75, che mi vede concorde nella linea di principio.
                Giustamente tu asserisci che una prima indagine di mercato fatta qua sul Forum ti orienterebbe già sulla marca da acquistarsi, senza noiosi giri tra i vari concessionari.
                Come però saprai, il contatto vìs a vìs col commerciante permette di instaurare una trattativa difficilmente gestibile sulle pagine web di un Forum. Non foss'altro che il commerciante potrebbe (se l'ha in casa), farti toccare con mano la macchina che altrimenti vedresti solo sullo schermo.
                Detto questo anche a me di primo acchito pare molto strana la tua richiesta e sono anch'io a consigliarti una visita ai rivenditori a te più vicini. Penso che a Genova e dintorni non faticherai a trovare quanto cerchi.
                Veramente non ho bisogno di toccare la macchina con mano ,in quanto questa e' gia' nel mio parco macchine! E' una oleo mac wb65hr(come dice il certificato di origine),che e' uguale identica alla nibbi nts 65(modello per cui mi e' stata spacciata!),entrambe con motore honda gx270 9 cv!!!Addirittura mi e' stata fatturata come trinciasarmenti EMAK!!!Penso che quindi sia lecito chiedersi se una costa piu' dell'altra?!?Sinceramente mi bastava alzare il telefono e chiamare il concessionario ,ma prima volevo delle delucidazioni da qualcuno del forum ,visto che il venditore potrebbe dirmi quello che vuole!!!
                Con questo spero di aver chiarito il perche' della mia domanda.
                L'avevo posta in maniera cosi' diretta giusto per risparmiarvi tutta la storia.

                Originalmente inviato da MaxB. Visualizza messaggio
                Io penso invece che un rivenditore potrebbe rispondere in maniera elusiva secondo comodità commerciale, l'utente ha fatto bene a porre la domanda in questi termini.

                Le seguenti marche di trinciasarmenti sono tutte prodotte nello stabilimento centrale della Emak a Bagnolo in piano(RE):
                Oleo-mac
                Efco
                Nibbi
                Bertolini

                Sono perfettamente identiche in tutto e per tutto, e ad esperienza mia pare che vadano più che bene.

                Se vuoi in vece il massimo compra orec, oppure stella.
                Hai centrato il problema!!!! come detto prima la macchina l'ho gia' presa,devo solo capire se esistono differenza di prezzo tra queste macchine , che alla fine sono uguali sputate!

                Commenta


                • #68
                  Originalmente inviato da Robyx
                  devo solo capire se esistono differenza di prezzo tra queste macchine , che alla fine sono uguali sputate!
                  Si ritorna sempre e comunque alla risposta che ti ho dato prima, con la differenza che, anziché ad un rivenditore, la tua richiesta va esposta al produttore stesso.

                  A vista potranno anche essere uguali identiche, ma solo chi gestisce direttamente la loro produzione, potrà rispondere.

                  Originalmente inviato da Robyx
                  L'avevo posta in maniera cosi' diretta giusto per risparmiarvi tutta la storia.
                  Ti ho risposto in maniera così diretta, per non elencare tutte le casistiche che intervengono nel creare il prezzo.


                  Originalmente inviato da MaxB
                  Io penso invece che un rivenditore potrebbe rispondere in maniera elusiva secondo comodità commerciale,
                  Ed un produttore no invece?
                  Ceppi c'è!

                  Commenta


                  • #69
                    Originalmente inviato da pepbitto Visualizza messaggio
                    Sono ancora alla ricerca della macchina che puo' fare al caso mio.
                    Che dite tra la

                    - trt60 della ecotechitalia
                    http://www.ecotechitalia.com/Pagina%...o%20TRT60.html

                    - efco dr52 http://www.efco.it/Prodotto.jsp?idMa...toFamiglia=479

                    piu'o meno sono sullo stesso prezzo.
                    Quale delle due e perche'? Sono affidabili?
                    A lui per esempio nessuno ha consigliato niente...... Che l'abbia già comprata visto che ne è alla ricerca da 1 anno?
                    GAAAASSSSSSSSSSSSSS

                    Commenta


                    • #70
                      non ho piu' voglia di discutere...produttori,rivenditori,casistiche che modificano i prezzi...si sta alzando un polverone per nulla.Mi sembrava una domanda piuttosto sempilice..la risposta anche:costano uguali o una e' piu' cara dell'altra (presupponendo che qualcuno lo sapesse!).onde evitare ulteriori discussioni invito chiunque possa avere una risposta a contattarmi in privato.grazie.

                      Commenta


                      • #71
                        I miei soci trattavano Efco e Nibbi. Ora solo Efco, unicamente per comodità nella gestione dei ricambi.
                        I prezzi erano identici, la differenza la facevano gli sconti sui volumi, più facili da fare con Efco.

                        Originalmente inviato da deturpator Visualizza messaggio
                        A lui per esempio nessuno ha consigliato niente...... Che l'abbia già comprata visto che ne è alla ricerca da 1 anno?
                        Non avrei saputo che dire, sono macchine che non mi piacciono, preferisco i trinciasarmenti.

                        Commenta


                        • #72

                          Ed un produttore no invece?
                          No, nel caso di Emak no. Affermo questo con cognizione di causa, conoscendo la politica della casa.
                          Probabilmente, a domanda posta, risponderebbero di rivolgersi ai canali commerciali dedicati ad ogni marchio.
                          Ovverosia: per ogni marca che ho citato prima, tutte prodotte in emak, c'è un product manager specifico, con una rete di rappresentanti e rivenditori specifica, con un listino macchine ed un listino ricambi specifico.

                          Possono esistere lievi differenze di prezzo secondo me, ma davvero minime. Dettate principalmente da dinamiche commerciali. Si tenga conto del fatto che i marchi Nibbi e Bertolini provengono da molti decenni di storia nel mondo della meccanizzazione agricola, mentre oleo mac e ed efco no. Questo, che piaccia o meno, ha una valenza commerciale importante.

                          Il fatto che i trinciasarmenti nello stabilimento di bagnolo in piano vengono prodotti tutti nella stessa linea di montaggio, (es il lunedì assemblano macchine a colore efco, il martedì assemblano macchine a colore nibbi, il mercoledì bertolini ecc. ) ai fini di questo specifico punto di discussione non conta.

                          Commenta


                          • #73
                            Originalmente inviato da Robyx Visualizza messaggio
                            non ho piu' voglia di discutere...produttori,rivenditori,casistiche che modificano i prezzi...si sta alzando un polverone per nulla.
                            Beh...proprio polverone non direi. Con l' ultima risposta di MaxB, sono entrate tutte e tre le figure che concorrono nel prezzo del bene:
                            -) produttore, con le sue strategie di marketing;
                            -) rivenditore, con le sue scelte commerciali legate a fattori espressi da Fede;
                            -) acquirente dove, nella fase di contrattazione (vis a vis, utilizzando il termine di Actros) le capacità del singolo possono far spuntare prezzi diversi.

                            Considera tutte queste variabili assieme, e capirai perché non si possono dare risposte certe e comunque utili.
                            Ceppi c'è!

                            Commenta


                            • #74
                              Originalmente inviato da cepy75 Visualizza messaggio
                              Considera tutte queste variabili assieme, e capirai perché non si possono dare risposte certe e comunque utili.
                              beh! Con le risposte di fede e di max a qualche conclusione ci sono arrivato...grazie!!!

                              Commenta


                              • #75
                                Originalmente inviato da fede73 Visualizza messaggio
                                I miei soci trattavano Efco e Nibbi. Ora solo Efco, unicamente per comodità nella gestione dei ricambi.
                                I prezzi erano identici, la differenza la facevano gli sconti sui volumi, più facili da fare con Efco.



                                Non avrei saputo che dire, sono macchine che non mi piacciono, preferisco i trinciasarmenti.
                                Il fatto e' che il trinciasarmenti e' molto ingombrante e nel cofano di una polo con i sedili abbassati rischia di nn andarci...mentre quel tipo di macchina e' piu' compatto.
                                Voi che dite?

                                Commenta


                                • #76
                                  Originalmente inviato da pepbitto Visualizza messaggio
                                  Il fatto e' che il trinciasarmenti e' molto ingombrante e nel cofano di una polo con i sedili abbassati rischia di nn andarci...mentre quel tipo di macchina e' piu' compatto.
                                  Voi che dite?
                                  Conosco la polo, e per quanto spaziosa è assolutamente fuori discussione poter metterci dentro un trinciasarmenti. Anche perchè sono macchine che pesano perlomeno un quintale e senza rampe o l'aiuto di almeno altre due persone è impossibile gestire il carico/scarico.

                                  Commenta


                                  • #77
                                    Non è che, però, gli sfalciatutto pesino o ingombrino molto meno, siamo sempre sulla soglia del quintale e in più il piatto è molto più ingombrante.

                                    Sempre rampe e due persone ci vogliono.....

                                    Commenta


                                    • #78
                                      A parte la difficoltà a mettere nel bagagliaio (rampe o persone), secondo voi non ci stanno proprio?
                                      Stamane sono andato a far visita a un concessionario di macchine agricole della zona e mi ha detto che mi farà provare se c'entra una trincia benassi da 50cm. La settimana prox ci torno e provo

                                      Commenta


                                      • #79
                                        Originalmente inviato da pepbitto Visualizza messaggio
                                        A parte la difficoltà a mettere nel bagagliaio (rampe o persone), secondo voi non ci stanno proprio?
                                        Stamane sono andato a far visita a un concessionario di macchine agricole della zona e mi ha detto che mi farà provare se c'entra una trincia benassi da 50cm. La settimana prox ci torno e provo
                                        Ciao,io ho un trincia lampacrescia galgi da 50 cm(quello giallo) ed entra nella ford escort sw con due rampe e senza l'aiuto di nessuno.Il benassi al momento dell'acquisto mi fu sconsigliato e non per interesse,il venditore aveva sia lampacrescia,sia benassi e sia orec e mi disse che sul 50 andavo tranquillo su lampacrescia,che a differenza della concorrenza,riesce a far funzionare molto bene il 50 cm di taglio con il motore honda gx 160 con 5,5 cv perchè è molto leggero(98 kg),se pensi che l'efco il 50 cm di taglio lo fa lavorare con l'honda gx 200 ,perchè pesa 125 kg.E anche l'orec 50 cm è più pesante.I'orec però è più competitiva sui tagli grossi (65 e 80cm)che rispetto alla concorrenza sono più leggeri.io con il galgi(lampacrescia)ci ho lavorato in 7000 metri quadri con erba alta quasi quanto mè e va benissimo,anche perchè su quel terreno me lo fece provare prima di comprarlo.Il mio fa il lavoro di tre decespugliatori grossi e non ti stanchi e penso ti possa bastare,tanto su 3000mt se prendi uno più grande risparmi cosa mezz'ora?io l'ho pagato 2200 euro.
                                        Il trincia da 50 nel bagagliaio della polo con sedili abbassati entra,perchè il mio ha la regolazione del manubrio,al massimo ci devi tirare un p'ò in avanti il sedile anteriore passeggero,ma se entra quella è la più bella 50 cm di taglio sul mercato(meno di 1 quintale)......che favola.
                                        Quell'altra macchina che dici mi è stata sconsigliata al momento dell'acquisto(si rompono prima) e ci tagli solo erba e basta.

                                        Commenta


                                        • #80
                                          Esattamente come il mio, monomarcia con frizioni di sterzo e slitta anzichè ruote pivottanti . Leggero maneggevole e molto efficace, quoto in toto il giudizio di Alfa.

                                          Ora Non hanno più nulla in comune, Lampacrescia se li produce in proprio e con caratteristiche diverse.
                                          L'accordo tra le 2 società è franato miseramente.....

                                          Questo è il nuovo modello, cambio 3 marce sulle stegole, freno a disco combinato con le frizioni, nuova camera di triturazione:
                                          Attached Files

                                          Commenta


                                          • #81
                                            Originalmente inviato da fede73 Visualizza messaggio
                                            Esattamente come il mio, monomarcia con frizioni di sterzo e slitta anzichè ruote pivottanti . Leggero maneggevole e molto efficace, quoto in toto il giudizio di Alfa.

                                            Ora Non hanno più nulla in comune, Lampacrescia se li produce in proprio e con caratteristiche diverse.
                                            L'accordo tra le 2 società è franato miseramente.....

                                            Questo è il nuovo modello, cambio 3 marce sulle stegole, freno a disco combinato con le frizioni, nuova camera di triturazione:
                                            Mi permetto una parola,non invidio affatto il nuovo lampacrescia con le marce,in quanto più pesante e quindi deduco con un motore più grosso,più consumi,meno maneggevolezza e manutenzione cambio.
                                            Tanto se ci pensi,anche sui rasaerba ci sono tre marce e si usa sempre e solo la seconda che equivale al cambio dei rasaerba monomarcia e poi sicuramente con le marce costa anche più.

                                            Commenta


                                            • #82
                                              Sono 20 kg in piu. Le marce sono 2 in avanti e una retro. Ne abbiamo avuto una versione prototipo in prova da Lampacrescia questa estate.
                                              Il motore è lo stesso i consumi analoghi. Il peso praticamente non si sente, si ingolfa molto di meno e la seconda velocità è perfetta per le grandi estensioni con erba media, dove serve meno potenza di taglio ma maggiore velocità.

                                              [YT]http://www.youtube.com/watch?v=RxPPzgeG9M0[/YT]

                                              Commenta


                                              • #83
                                                Mi sai dire le dimensioni di ingombro del piccolo lampacrescia? Non le ho trovate da nessuna parte. Ma sul sito sembra che pesi 102Kg e quindi non 20 kili in piu' o sbaglio?

                                                Commenta


                                                • #84
                                                  Il mio lampacrescia monomarcia è lungo 123 cm e largo 62 cm,queste misure sono con lo sterzo smontato perchè ha la possibilità di smontare lo sterzo con quattro viti e per rimontarlo ci metti 1 minuto.

                                                  Commenta


                                                  • #85
                                                    Originalmente inviato da alfa 445 Visualizza messaggio
                                                    Il mio lampacrescia monomarcia è lungo 123 cm e largo 62 cm,queste misure sono con lo sterzo smontato perchè ha la possibilità di smontare lo sterzo con quattro viti e per rimontarlo ci metti 1 minuto.
                                                    Grazie mille.
                                                    Vado a vedere sulla polo che dimensioni ho.
                                                    E chi mi sa dire le dimensioni del nuovo Lampacrescia?
                                                    Grazie mille

                                                    Commenta


                                                    • #86
                                                      Hai ragione, sono 10 kg in più scarsi. Per le misure chiama la Mgm

                                                      http://www.mgmsnc.it/

                                                      e chiedi a loro, sono sempre disponibilissimi.

                                                      Le dimensioni le intuisci dal video a spanne. Siamo noi che lo proviamo in una fascia di rose canine...

                                                      Commenta


                                                      • #87
                                                        La polo misura circa 128cm dal sedile anteriore (posizionato in avanti ma nn abbassato) al cofano posterione. Quindi messo un po' di sbieco dovrebbe entrarci . Resta da vedere se anche il nuovo lampacrescia ha le dimensioni del "vecchio"

                                                        Commenta


                                                        • #88
                                                          A vista sono molto simili. Cambiano solo le stegole ma sono ripiegabili. Devi comunque prevedere una coppia di rampe.

                                                          Commenta


                                                          • #89
                                                            Io prima di prendere un rimorchio per l'auto( con dimensioni interne 1,60 per 3,13),lo entravo nella escort con 2 rampe di legno e alle estremità una lastra di alluminio ripiegata.Ora le rampe le uso sempre ma per il rimorchio e ci salgo di tutto(rasaerba,motozappa a gasolio,trincia....).
                                                            Una curiosità,ma che differenza di prezzo c'è dal lampacrescia monomarcia e quello con le marce?E anche importante per il nostro amico.E comunque il mio lampacrescia è giallo,ne rosso,ne verde.
                                                            Piccola osservazione.il sistema di regolazione manubrio a stegole(tipo rasaerba)del lampacrescia che ho visto nella foto di Fede73,non lo vedo molto robusto(per un trincia).Il mio ha una regolazione con un pignone centrale sotto il manubrio e un pomello a molla per i vari scatti di regolazione,oppure lo puoi smontare completamente con 4 comodi perni.
                                                            Altra cosa che non vedo molto robusto è il cambio sul manubrio,invece dei classici cambi a leva delle versioni più grosse.

                                                            Commenta


                                                            • #90
                                                              Il mio, tanto per intenderci è questo:

                                                              http://www.galgi.com/502.htm

                                                              ma verde.
                                                              Personalmente ci patisco un po' ad avere il modello vecchio ma non posso cambiare continuamente macchine......

                                                              Il sistema delle stegole è decisamente robusto, ed è ripreso dal vecchio modello.
                                                              I comandi al manubrio non vedo che problemi possano dare, li montano sui modelli cingolati, o sui motocoltivatori, anche altre marche.

                                                              Il costo paradossalmente è minore, siamo sotto i 2000 euro. La nuova linea dei trincia è tutta fatta in casa da Lampacrescia, essendo cessato l' accordo con Galgi. Quindi hanno ridotto i costi.

                                                              Questo è quanto per fugare i tuoi dubbi sulla robustezza.

                                                              L'unico vantaggio del vecchio modello è la maneggevolezza data dalle frizioni di sterzo. Per il resto, come ho già detto, aumenta la produttività grazie al cambio e alla maggiore efficienza della camera di triturazione.

                                                              Hai una foto del tuo?

                                                              Commenta

                                                              Annunci usato

                                                              Collapse

                                                              Caricamento...
                                                              X