MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Motocarriole

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • #31
    a parte il fatto che pregherei arturin di non postare piu' messaggi consecutivi (VEDI REGOLAMENTO) qui stiamo passando dalle motocarriole ai trattori reversibili........
    EXCAVATOR'S MAN

    Commenta


    • #32
      rimaniamo nelle motocariole. la mia domanda forse non era chaira ...sorry esistono motocariole "economiche" che possano essere utlizzate così coem avviene per motocoltivatori con vari accessori?
      Essendo inseperto, ma non vedendo il problema tecnologico ad una realizzazione del genere (si farebbero un sacco di soldi per un uso pro-sumer) chiedo a voi! grazie.

      Commenta


      • #33
        ............il discorso e'.....

        che essendo ECONOMICHE non possono avere tanti "optional" per effettuare il multiuso

        le versioni piu' economiche sono a cambio manuale quindi non avendo un vero e proprio impianto idraulico (come le idrostatiche) non si puo' attaccare alcun accessorio se non prendendo la presa del ribaltabile idraulico (peraltro gia' considerato optional)


        17 maggio 2006

        questo argomento era partito bene.....poi si e' spento
        EXCAVATOR'S MAN

        Commenta


        • #34
          ..........a norma di regolamento non dovrei aprire 2 post consecutivi..pero' questo argomento sta' "morendo" nonostante siano attrezzature molto in "voga"
          EXCAVATOR'S MAN

          Commenta


          • #35
            io ne ho usata una un po vecchiotta l'anno scorso... sono andato a dare una mano ad un mio amico a portare la legna fuori dal bosco e con due di queste abbiamo fatto un bel lavoro... mi ricordo solo che si ribaltavano a mano e dovevi stare attento a non prendere le pietre con i cingoli senno dopo qualche giorno te li eri giocati.......
            Diego

            Commenta


            • #36
              x BLACK EAGLE

              te lo avevo chiesto un po' di tempo fa'........il tuo acquisto (grillo 507 a 3000 euro) si riferisce sicuramente a macchina con ribaltabile manuale ed iva esclusa???????

              per favore fammi sapere....e' molto importante
              EXCAVATOR'S MAN

              Commenta


              • #37
                Vediamo se qualcuno mi da una mano.
                Ho acquistato qualche anno fa un pezzo di bosco con un tabià in trentino.
                Il tutto è raggiungibile solo attraverso un sentiero a 400m dalla strada. Pensavo di acquistare una motocarriola per il trasporto della legna e del materiale per ristrutturare la baita.Facendo il tutto da solo e utilizzando il mezzo solo per questo scopo non riesco a capire quale sia il modello più adatto. Tenete conto che il sentiero è fatto per i muli con larghezza minima di 75-80cm e pendenza in alcuni punti del 30-35%.
                I miei ragionamenti mi hanno portato verso una macchina idrostatica di piccole dimensioni ma non vorrei spendere + di 4000 euro.
                Ringrazio chiunque mi dia un consiglio.

                Commenta


                • #38
                  l'idraulica personalmente non te la consiglio...secondo me nei sentieri stretti si utilizza meglio quella manuale e inoltre con le marce ti gestisci meglio...75 cm non sono un gran che e la pendenza è parecchia...io ti consiglio una ibea 500 ha il ribaltabile a mano ma è quella che va meglio sulle pendenze così...ha il cambio d'avanti e risulta piu bilanciata...la casa la da per pendenze mi pare al 45-50%...come larghezza sei al limite, ricordati però che la pendenza laterale ti fa rovesciare di niente

                  Commenta


                  • #39
                    modello rotair r 50

                    motore honda 5,5 hp

                    ribaltabile idraulico

                    cambio meccanico

                    -----prezzaccio..............contattami in MP ma non arrivi ai 3500 iva compresa per le idrostatiche e' un altra musica....e poi se non devi attaccare attrezzi particolari ed invece hai forti pendenze sono sconsigliate...........ROTAIR = marchio primario in Italia per le motocariole oltre 10 modelli disponibili
                    EXCAVATOR'S MAN

                    Commenta


                    • #40
                      Vi ringrazio per le dritte ... ero fuori strada ma il motivo c'è. Ho visitato un negoziante che vende HINOWA e mi ha proposto la HP 850. Lui le vende e le noleggia sopratutto per i lavori sui cantieri. Mi diceva che la usano all'interno delle abitazioni per salire le scale e portare materiale. In effetti si presentano come macchine molto robuste. La convinzione che mi sono fatto sulle idrostatiche è legato ad una erogazione più regolare della potenza sviluppata da un motore idraulico. Voi invece mi avete fatto capire che la manegevolezza invece è forse più importante nella situazione in cui la devo usare. Ho capito bene? Secondo voi si trova dell'usato?
                      Volo

                      Commenta


                      • #41
                        Info

                        Originalmente inviato da arturin
                        io uso una grillo da 300 kg con 6 marcie molto comode cassone agricolo, unico difetto e che per la legna spaccata e tagliata le spondo sono basse, le ho rialzzate io artigianalmente, di prima e con 500 kg non si è lamentatata, monta un motore da 5 cv .
                        tipo foto
                        Mi sai dire quanto l'hai pagato e dove?

                        Originalmente inviato da maurizio
                        ribadisco quanto gia' detto sopra..........le motocarriole generalmente partono dai 350 kg di portata,motori da 4 hp,ribaltamento manuale da euro 1500-1700+iva.....sino ai 3000euro x 500 kg ribaltamento idraulico...........ai 8-10000 euro x le idrostatiche da 600-800 kg
                        per chi volesse piu' informazioni mi contatti in MP
                        io vorrei informazioni, foto e prezi precisi

                        Originalmente inviato da maurizio
                        .........Mitsubishi 300 kg (omologati) 4 hp motore a valvole in testa ribaltabile sponde sfilabili 2 anni di garanzia rulli oscillanti

                        2000 euro iva compresa

                        Fede73 x favore togli un doppione del tuo messaggio


                        x le motocarriole gommate...attenti al ""mollo""
                        Mi dai info, foto e prezzi di quelle motocarriole?

                        Io sono della provincia di Firenze.

                        Ciao

                        Commenta


                        • #42
                          dreiwone, benvenuto sul forum
                          comunque non c'è bisogno di inserire tre messaggi consecutivi , potevi farne uno unico.
                          Poi per maggiori dettagli potresti contattare maurizio in privato, come da lui richiesto

                          ciao e buona permanenza tra noi

                          Commenta


                          • #43
                            ......hai gia' tutte le informazioni in questo post
                            EXCAVATOR'S MAN

                            Commenta


                            • #44
                              Originalmente inviato da volo
                              Vediamo se qualcuno mi da una mano.
                              Ho acquistato qualche anno fa un pezzo di bosco con un tabià in trentino.
                              Il tutto è raggiungibile solo attraverso un sentiero a 400m dalla strada. Pensavo di acquistare una motocarriola per il trasporto della legna e del materiale per ristrutturare la baita.Facendo il tutto da solo e utilizzando il mezzo solo per questo scopo non riesco a capire quale sia il modello più adatto. Tenete conto che il sentiero è fatto per i muli con larghezza minima di 75-80cm e pendenza in alcuni punti del 30-35%.
                              I miei ragionamenti mi hanno portato verso una macchina idrostatica di piccole dimensioni ma non vorrei spendere + di 4000 euro.
                              Ringrazio chiunque mi dia un consiglio.
                              SE ti interessa il mio parere ho una Ibea 500 da 4 anni e penso di aver portato già 400 quintali di legna sia già spezzetata che a tronchi da 1 metro. Per quella già tagliata a pezzi ho alzato il cassone con tre spondine in legno, e per quella lunga la metto di traverso. Finora nessun problema con la macchina. Tieni presente che devo fare un tragitto di circa 150 metri in salita ( 40 % di salita) e il motore regge molto bene anche con 500 Kg. e poco acceleratore, mentre in discesa anche minima devo farla in retro.

                              Commenta


                              • #45
                                Grazie giorgioo! La tua esperienza mi ha convinto. E' proprio quello che devo fare io. Perchè la discesa devi farla in retro? per evitare il ribaltamento?

                                Commenta


                                • #46
                                  Mi spiegate perché una idrostatica sullo stretto o in salita é sconsigliata?

                                  Secondo me é proprio dove van meglio..

                                  Commenta


                                  • #47
                                    ........1 la Ibea puo' essere valida ma e' sempre un " RIVENDITORE" difatti commercializza molti marchi ma non costruisce in proprio se non mettendo il suo nome esclusivamente http://85.18.123.121/ibea/tosaerba.a...9&lid=1&mid=18 ha a catalogo solo 2 modelli

                                    se parliamo di marchi primari italiani non si scappa: HINOWA e ROTAIR


                                    2 la trasmissione meccanica (come peraltro per le MMT) e' piu' indicate per forti pendenze sia per quanto riguarda l'azione del "freno motore" sia perche' le idrostatiche, a luglio con olio caldo tendono a "perdere potenza idraulica" e' una normale legge della meccanica....cambio meccanico=tutta la potenza trasmissione idrostatica=potenza idraulica data dalla pompa
                                    EXCAVATOR'S MAN

                                    Commenta


                                    • #48
                                      ... vabbè ... cerco di riassumere ...
                                      trasmissione meccanica in considerazione delle pendenze
                                      portata 500 Kg ... mi permetterà di portare almeno 300 Kg in salita
                                      marchio IBEA, ROTAIR, HINOVA o altro
                                      a questo punto più che fare il difficile sul marchio diventa interessante il prezzo.
                                      Qualcuno ha idea con le caratteristiche sopra riportate quale marchio si colloca sulla fascia + alta e più bassa di prezzo.
                                      Visto l'utlizzo non professionale anche la differenza di qualche centinaio di euro diventa importante.
                                      Grazie ancora a chi mi può consiglare!

                                      Commenta


                                      • #49
                                        Originalmente inviato da volo
                                        Grazie giorgioo! La tua esperienza mi ha convinto. E' proprio quello che devo fare io. Perchè la discesa devi farla in retro? per evitare il ribaltamento?
                                        Proprio per quel motivo.A volte quando sei carico anche per salire su un grosso sasso che trovi sulla strada( io faccio solo interpoderali sterrate e molto scassate dai vari trattori che ci passano) rischi molto di ribaltarti. Invece in retro sei tranquillo.

                                        Commenta


                                        • #50
                                          Originalmente inviato da maurizio
                                          ........1 la Ibea puo' essere valida ma e' sempre un " RIVENDITORE" difatti commercializza molti marchi ma non costruisce in proprio se non mettendo il suo nome esclusivamente http://85.18.123.121/ibea/tosaerba.a...9&lid=1&mid=18 ha a catalogo solo 2 modelli

                                          se parliamo di marchi primari italiani non si scappa: HINOWA e ROTAIR


                                          2 la trasmissione meccanica (come peraltro per le MMT) e' piu' indicate per forti pendenze sia per quanto riguarda l'azione del "freno motore" sia perche' le idrostatiche, a luglio con olio caldo tendono a "perdere potenza idraulica" e' una normale legge della meccanica....cambio meccanico=tutta la potenza trasmissione idrostatica=potenza idraulica data dalla pompa
                                          Non ho mai detto che la Ibea sia superiore alla Hinowa o alla Rotair, ho solo detto che per la mia esperienza mi sono trovato bene con la Ibea. Cha tra l'altro costa meno almeno della Hinowa:Ciao

                                          Commenta


                                          • #51
                                            C'è qualcuno che ha informazioni sull'IronHorse. Ho tentato di contattare il rivenditore della mia zona senza successo. E' atipica come motocarriola ma la mia sensazione è che sia meno pericolosa da manovrare su terreni scoscesi per il baricentro basso e per la distanza a cui si manovra.
                                            Qualche opinione in merito?

                                            Commenta


                                            • #52
                                              Originalmente inviato da volo
                                              C'è qualcuno che ha informazioni sull'IronHorse. Ho tentato di contattare il rivenditore della mia zona senza successo. E' atipica come motocarriola ma la mia sensazione è che sia meno pericolosa da manovrare su terreni scoscesi per il baricentro basso e per la distanza a cui si manovra.
                                              Qualche opinione in merito?
                                              Guarda che su terreni scoscesi basta che viaggi in salita e perpendicolare alla rampa con la motocarriola sei abbastanza sicuro. Ad ogni modo ( a me è già successo ) se ti trovi in difficoltà molli tutto. La carriola si ferma all'istante e in caso si ribalti l'unico problema è che devi scaricarla, ribaltarla, ricaricarla e ripartire.Ciao

                                              Commenta


                                              • #53
                                                Qualcuno sa darmi informazioni dettagliate sul motore Kubota montato in versione opzionale sulla CINGO M10.

                                                In particolare se l'impianto di raffredamento raffredda solo il motore o anche l'olio dell'impianto idraulico.

                                                Grazie.

                                                Commenta


                                                • #54
                                                  Salve a tutti. Sono nuovo di questo argomento. Prima di entrare però ho letto tutti i post precedenti e mi sono visitato un tot di siti internet. Devo trasportare delle pietre di una vecchia casa diroccata in montagna da riutilizzare per un muretto di recinzione e l'accesso non è dei più facili. La rimanenza ho la possibilità di venderla. Vorrei una motocarriola multifunzione per poterla sfruttare successivamente per altri lavori. Mi sembra che le più quotate da voi siano ROTAIR - MERLO - HINOWA. Chiaramente dispongono tutte di vari modelli e potenze. Vorrei almeno una portata di 650 Kg. Cosa mi consigliate? e poi meglio motori diesel o benzina? e ancora Honda Perkins Yanmar Briggs & stratton o che altro? e poi PREZZI datemi un idea di prezzo per la sola BASE. Mi rivolgo soprattutto a te Maurizio che mi sembri onestamente il più preparato. (senza mulla togliere agli altri visto che ognuno ha la sua piccola esperienza).Grazie

                                                  Commenta


                                                  • #55
                                                    ...innanzitutto come la vuoi??

                                                    versione base si intende solo il carro senza cassone (cosa ne fai????)

                                                    cassone dumper o con sponde (il ribaltabile idraulico e' d'obbligo con quelle portate)

                                                    autocaricante o non

                                                    con "uomo a bordo" o al seguito

                                                    ti anticipo comunque che oramai il 90% delle motocariole con il motore diesel e' fuori norma per la legge antinquinamento ed antirumore.....il restante 10% con motorizzazioni diesel che rispondano a questa normativa....ha dei prezzi proibitivi

                                                    comunque per l'uso che mi pare di aver capito ti consiglierei:

                                                    motore Honda da almeno 9 hp a benzina avviamento manuale (inutile spendere x l'avviamento elettrico partono benissimo cosi')

                                                    cassone dumper

                                                    autocaricante idraulico

                                                    per una macchina del genere sarai sui 5000-5300 euro +iva scegliendo un marchio primario e 3800-4000 euro + iva scegliendo un "sottomarchio"

                                                    eventualmente per chiarimenti contattami in MP
                                                    EXCAVATOR'S MAN

                                                    Commenta


                                                    • #56
                                                      Ciao a tutti,
                                                      tra un po' inizierò un attività di manutenzione e realizzazione giardini, e sono interessato ad una carriola cingolata per i lavori più pesanti.
                                                      La scelta del modello e della marca da acquistare, si restringe alle sole macchine "meno rumorose", in considerazione del fatto che dovrò , spesso e volentieri, usarla in centri abitati.
                                                      Ho visto le varie risposte da parte di alcuni esperti, tra cui Maurizio, e volevo chiedervi se secondo voi esistono modelli(sicuramente molto più cari) che abbiano un motore il meno chiassoso possibile.
                                                      Grazie a tutti

                                                      Commenta


                                                      • #57
                                                        ...innanzitutto benzina (le diesel sono oramai "fuorilegge" x le norme antirumore) e poi il motore piu' silenzioso in assoluto e' senz'altro yanmar......

                                                        che portata ti serve??
                                                        EXCAVATOR'S MAN

                                                        Commenta


                                                        • #58
                                                          maurizio, all'incirca quanto può costare una con 300kg gi portata e con cassone ribaltabile?

                                                          Commenta


                                                          • #59
                                                            Se scorri indietro il thread troverai tutte le informazioni che cerchi. Se hai bisogno di maggiori informazioni da amurizio, non hai nient'altro da fare che contattarlo via MP.
                                                            Grazie
                                                            ACTROS
                                                            "CB COMINO"

                                                            Commenta


                                                            • #60
                                                              Grazie per la celere risposta.
                                                              Il mezzo che devo acquistare servirà prevalentemente per il movimento della terra in fase di realizzazione dei giardini.
                                                              Ho visto il Yanmar che mi hai consigliato, ci sono tanti modelli, alcuni con la pala e ribaltabili idraulicamente, ma alla fine hanno una loro utilità.
                                                              Ti spiego: fermarmi di fronte a 3/5/10 mc di terra, e spegnere ogni volta( o meglio ogni tanto) il motore per caricare la terra con pala a mano sulla carriola, mi sembra un lavoraccio(arriva-spegni-carica-accendi), nel mio caso credo sarebbe meglio il modello con la pala.
                                                              Ma come funziona? E' veramente cosi utile? La vedo un po troppo "giochino".
                                                              Pensa che appena ho scoperto questo forum, ho notato subito la presenza di questa discussione, perchè credo che la pala cingolata in parecchie situazioni possa risolvermi delle giornate senza aiuto da parte di manodopera.
                                                              Grazie e complimenti a tutti per il sito!!!

                                                              Commenta

                                                              Annunci usato

                                                              Collapse

                                                              Caricamento...
                                                              X