MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

problema con motore Honda GCV160 OHC, 4 tempi. Aiuto!

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • problema con motore Honda GCV160 OHC, 4 tempi. Aiuto!

    Ho un problema con questo motore, montato su un decespugliatore trazionato.
    Il motore parte con l'aria chiusa, ma se poi la riapro, inizia a soffrire, nel senso che fa il tipico rumore di un motore a cui non arriva benzina a sufficienza. Se invece richiudo l'aria, funziona abbastanza bene.
    Ho prima fatto pulire il carburatore, ma niente da fare. L'ho allora fatto sostituire, per ben due volte, ma ancora niente da fare. C'è da dire che il motore, all'inizio, appena sostituito il carburatore, sembra andar bene, ma dopo circa mezz'ora di uso "ansima" di nuovo ed è allora necessario richiudere l'aria. Inoltre, dopo che il difetto si è ripresentato, questo non scompare più. Nel senso che il motore rifà il solito verso anche a freddo. Può darsi che il carburatore non c'entri niente? Eppure i meccanici che hanno ascoltato il difetto non hanno avuto dubbi nel dirmi che si trattava appunto di un problema del carburatore. Aiuto!

  • #2
    Honda GCV160

    Ti riporto la mia esperienza di alcuni anni addietro con un motore identico, montato anch'esso su un rasaerba trazionato.

    Il motore aveva gli stessi sintomi del tuo, cioè girava solo con l'aria inserita e appena si toglieva aveva un funzionamento altalenante, con il regime del motore che diminuiva ed aumentava ciclicamente.
    Ho smontato allora il carburatore e, non conoscendolo nei dettagli, ho seguito degli schemi e dei filmati trovati sul web. Ho quindi ritenuto di averlo pulito e l'ho rimontato ma senza risolvere niente, il motore continuava a girare ansimando.
    Ho rismontato il carburatore un'altra volta ed ho dedicato grande cura nel pulire bene anche i più piccoli dettagli, anche le infinitesime canalizzazioni interne, inserendo un sottilissimo filo di rame ricavato dalla treccia di un cavo elettrico e soffiando insistentemente con l'aria compressa. Inoltre, prima di montare il carburatore, se ricordo bene ho realizzato anche una guarnizione nuova fra il carburatore ed il collettore di aspirazione. Montato il carburatore, il motore ha ripreso a girare alla perfezione!

    Il tuo problema a mio parere è riconducibile semplicemente al carburatore sporco, potrebbe darsi che nel tuo motore il serbatoio e/o tutta la linea di alimentazione abbia dello sporco, che quindi ostruisce il carburatore anche se nuovo. In ogni caso ho dedotto che la pulizia del carburatore, se non viene eseguita con il massimo scrupolo e tenendo in grande considerazione anche quei dettagli che inizialmente potrebbero sembrare insignificanti, spesso non risolve nulla!

    Commenta


    • #3
      Ti ringrazio molto per la risposta. Credo che il problema sia a monte del carburatore. Forse si è sporcato il serbatoio e dopo un po' questo sporco va a finire nel carburatore nuovo, intasandolo. O forse c'è qualche altro intoppo tra il serbatoio e il carburatore. Certo è che c'è un problema di passaggio della benzina.

      Commenta


      • #4
        Ho fatto ricontrollare il motore (carburatore, fase, ecc.). Tutto sembrava a posto. L'ho usato per una mezzoretta e risiamo punto a capo. Ma stavolta, anziché perdere potenza, il motore ha iniziato a scoppiettare sempre più forte. Probabilmente c'è più di un problema.

        Commenta

        Annunci usato

        Collapse

        Caricamento...
        X