MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Mcculloch è tornata a produrre motoseghe valide?

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Mcculloch è tornata a produrre motoseghe valide?

    Ciao a tutti, sono nuovo di questo forum, e vi scrivo perché avrei intenzione di acquistare la mia prima motosega: fin da piccolo mio padre ha avuto del Mcculloch, prima iniziò ad usare la motosega del mio nonno materno (...credo fosse una Mac 110, o comunque un modello degli anni ‘70) successivamente ricordo che andammo a Lecco e acquistammo nel corso degli anni altre due motoseghe di questo marchio; di queste ricordo che l’ultimo modello era una California.

    Per quanto mio nonno non avesse mai avuto problemi con la sua motosega, nelle mani di mio padre sembrava funzionare una volta sì, una no...peggio andò con le altre due, al punto che alla fine degli anni ‘90 e, esasperato, passò quindi ad una Sthil (mi pare una hobbistica modello 025 o 026) e da allora tutti i suoi problemi furono risolti: ancora oggi, dopo mesi di inutilizzo, l’attrezzo si accende al primo tentativo o quasi, senza dare il minimo problema.

    Ora io desidererei acquistare una motosega per tagliare rami e occasionalmente alberi nel bosco vicino a casa e per tagliare la legna per l’inverno (40-70 quintali annui)...confesso di essere affezionato al marchio Mcculloch, ma sono anche spaventato da ricordi non proprio incoraggianti; tuttavia, ho saputo che all’epoca delle disavventure di mio padre (anni ‘90) la casa era stata acquistata da Black&Deker e che si era puntato su una fascia qualitativamente bassa (ho visto hobbistiche di Sthil vengono usate anche da professionisti!), mentre ora è stata acquistata da Husquarna, che da quanto ne so, produce strumenti di una certa qualità.

    Arrivo quindi alla domanda: disponendo di circa 3/400€ ho trovato la Mcculloch 450 Elite, identificata come motosega semi-professionale; premesso che non sia al pari di una Sthil da 7/800€, potrebbe essere un prodotto valido e duraturo nel tempo, oppure rischio di dover impazzire per poi passare ad altra marca nel giro di qualche anno?

    Grazie ancora a tutti
Caricamento...
X