MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

guidare un camion con la B

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • orion-dualsteer
    ha iniziato un argomento guidare un camion con la B

    guidare un camion con la B

    ciao a tutti, stavo sfogliando la rivista Camionsupermarket quando mi soffermo su 2 camion perchè leggo "MERCEDES BENZ 1820-K" 18ton/200cv con gru e trilaterale macchina operatrice con patente B. lo stesso per un "ACTROS 1824"

    sapevo che per gli UNIMOG fosse possibile ma i 2 citati sopra sono comunissini camion da C. qualcuno mi sa spiegare perchè di questa possibilità?
    ciao

  • sick
    ha risposto
    Ma le versioni macchina operatrice l'allestisce la casa produttrice del mezzo???

    Lascia un commento:


  • maxy04
    ha risposto
    vero, ho abagliato a scrivere.

    Lascia un commento:


  • Nico-Terex
    ha risposto
    Originalmente inviato da maxy04 Visualizza messaggio
    quello che in teoria si puo' guidare con la B e' una vergogna e basta.
    a parte che per portare un mezzo d'opera ci andrebbe la C, basta vedere in estate sulle autostrade cosa succede.
    idioti con la roulotte che a ogni uscita di galleria si trovano col loro "rimorchio" di traverso, ma continuano ad andare come niente fosse.
    imho con la b si dovrebbe guidare la macchina e basta, nemmeno il daily o la moto.
    Mezzo d'opera??? Guarda che si sta parlando di MACCHINE OPERATRICI, non di mezzi d'opera. C'è una bella differenza....

    Lascia un commento:


  • maxy04
    ha risposto
    quello che in teoria si puo' guidare con la B e' una vergogna e basta.
    a parte che per portare un mezzo d'opera ci andrebbe la C, basta vedere in estate sulle autostrade cosa succede.
    idioti con la roulotte che a ogni uscita di galleria si trovano col loro "rimorchio" di traverso, ma continuano ad andare come niente fosse.
    imho con la b si dovrebbe guidare la macchina e basta, nemmeno il daily o la moto.

    Lascia un commento:


  • 157°
    ha risposto
    il problema è seriisssimo! negli anni 70 venne abolita la Patente Verde per i mezzi agricoli che dovevano quindi rientrare nelle categorie A,B,C,CE ma insorsero le confederaz.agricole e si penso bene(anziMALE) di far bastare la B per tutti; salvo che ancora oggi il CDS preveda che le motoagricole,( una categoria di mezzi che per il CDS stesso non esistepiù essendo sostituita con le Trattrici con pianale ma le vecchie?)basti la A (ma qualeA ?) per cui W la B e abbiamo "vecchietti ultra 80enni' che spaziano dalla panda al fuori sagoma!! Per non parlare dei Camperisti della domenica:l'Italia è sotto inchiesta CEI perchè da anni dovrebbe portare a 4,5t la B e infatti il 75% dei camper è sì in regola con i pesi ma......da vuoto!!
    Forse i leglislatori dovrebbero ripensarsi la legge e passare ad una classificazione per ingombro e non per peso assodato anche che ormai la tecnologia ha portato anche i tir a spazi di frenata da utilitaria!
    Daltronde un mio amico di una autoscuola stà cambiando tutti i mezzi perchè a brevissimo non saranno più ammessi esami su veicoli al disotto della sagoma limite e senza tutti i dispositivi super elettronici! e se un neopatentato verrà assunto da l'impresetta con un 697 betoniera con frenate Kilometriche?
    io ho preso la C su un 642 con ridotte (naturalmente non sincro) e senza idroguida e dopo 1 anno ho preso anche la CMilitare con il CM52 ma penso di non essere in grado di partire con un Scania o un Iveco senza un minimo di prova!

    Lascia un commento:


  • SCANIA V8 THE K
    ha risposto
    è chiaro che la pratica è quella che ti permette di guidare un mezzo senza far danni; la patente è solo l'abilitazione obbligatoria per legge che in base a certe conoscenze puoi guidare un certo tipo di mezzi.
    Non si può pretendere certo che se uno non ha mai guidato più dell'auto passi di colpo ad una motrice a 4 assi, magari in cava.
    La scala dei mezzi la si deve salire un gradino alla volta.
    Poi come già detto, non è tanto questione di patente B o C, ma più che altro è questione di responsabilità soggettiva, è come avere una macchina potente, se non si ha un po' di criterio è molto facile piantarsi; come dice un detto "sei tu che porti l'auto, non è l'auto che porta te"

    Lascia un commento:


  • Nico-Terex
    ha risposto
    Originalmente inviato da roccozeta Visualizza messaggio
    Io credo che la patente C ti permetta solo qualche conoscenza teorica in più rispetto alla B, se non per guidare un normale autocarro vedi un Eurocargo l' esperienza te la fai standoci sopra in quanto ci vuole più occhio altrimenti le manovre li fai come una automobile, il guaio è avere una patenete E conseguita magari al militare e ti metti ad un tratto su un bilico le manovre e lo stile di guida cambia rispetto alla sola motrice, con questo puoi fare dei seri danni....
    Se avessi fatto il militare non scriveresti queste cose.... Più su ti avevo anche scritto che nei militari hai la possibilità di fare l'estensione delle patenti con mezzi differenti e molto più grossi del solito eurocargo con rimorchio della scuola guida. E guarda che la E non te la danno d'ufficio, devi fare pratica ed esami per averla, non è che ti danno la patente e ti mettono su un camion senza esperienza.....

    Lascia un commento:


  • Miky520eurostar
    ha risposto
    mi sembra che si stia prendendo una piega un po sbagliata con sta discussione ci si sta dando praticamente dei deficenti l'uno con l'altro per sostenere un opinione
    Ripeto l'ultima volta che per me da un punto di vista di regolamentazione è sbagliato che si possano guidare mezzi di una certa stazza senza adeguata patente vuoi per educazione teorica,vuoi perchè al rinnovo delle superiori(che è ogni 5 anni non ogni 10)in TEORIA bisognerebbe avere un po piu di attenzione.........
    Poi che ci sia gente che senza patente siano dei fenomeni non lo metto in dubbio anzi ve ne posso presentare anchio di queste persone ma ci sono anche tanti muratori che avrebbero da insegnare a geometri e architetti eppure non si possono mettere a progettare case
    Poi non andiamo a guardare gli handicappati,i 50ini si stava parlando del fatto che mezzi di certe dimensioni è possibile guidarli con la b
    Un altra contraddizione è che per portare un escavatore ci vuole la C mentre per trattori piu grossi ci vuole la B ma non dico che chi ha la B non puo guidarli perchè è 10 gradini piu sotto nella scala di intelligenza ma solo sottolineare un controsenso italiano

    Lascia un commento:


  • ciccio79
    ha risposto
    Chi è vintage, 40 all'ora se lo lasci com'è di fabbrica, e quanti ce ne sono almeno coi 90 sotto, ma dai, ma dove vivete nel paese dei balocchi? o vedete solo quello che volete vedere?

    Lascia un commento:


  • Friz
    ha risposto
    No, vintage...dovrebbero far prendere la patente anche per l'ape 50 e per le macchinette senza patente...è già stato un passo avanti istituire il patentino per i cinquantini....

    voglio poi farti notare che un Ape 50 fa i 40km/h a stento, mentre una macchinetta senza patente arriva senza problemi a 80-85km/h il che è una bella differenza

    Lascia un commento:


  • ciccio79
    ha risposto
    Originalmente inviato da Nico-Terex Visualizza messaggio
    se la mettiamo su questo punto dovreste anche considerare il fatto, che mettendosi una mano sulla coscienza, ci sono molte persone che non dovrebbero mettersi nemmeno alla guida di un motorino.... Vedasi certi anziani, le persone handycappate o minorate e tante altre categorie. Invece gli fanno i veicoli apposta! Ritenete sia giusto allora che una persona che ha dei problemi si possa mettere alla guida di una minicar che è grande come una Smart ma che guidata da certe persone è potenzialmente più pericolosa? Una volta se ne vedeva qualcuna, proprio perchè le facevano apposta per certe categorie di persone minorate, ma oggi è diventato un business e le comprano tutti quelli che non hanno la patente, come le casalinghe, gli immigrati (proprio martedì mattina ho visto un asiatico con uno di quei trabiccoli che ha centrato in pieno un ciclista e stava per fuggire, se non si fosse messo davanti di traverso un furgone del comune!), i minorenni che spesso le scelgono al posto degli scooter, e non ultimi gli anziani, spesso malvedenti, mezzi sordi, e con pochi riflessi. E poi vi lamentate di mettere una persona con la B a guidare un camion di stazza media immatricolato come macchina operatrice? Mi vien quasi da ridere...
    Sulla questione dei disabili preferisco stendere un velo pietoso sulle tue parole...
    sulle macchinine, sta a vedere che ora sono le macchine 50 il problema principale della situazione stradale in Italia e non l'alta velocità, ma non prendiamoci in giro, allora non dovrebbero vendere nemmeno gli ape50 che non sono ne più ne meno.

    Lascia un commento:


  • roccozeta
    ha risposto
    Io credo che la patente C ti permetta solo qualche conoscenza teorica in più rispetto alla B, se non per guidare un normale autocarro vedi un Eurocargo l' esperienza te la fai standoci sopra in quanto ci vuole più occhio altrimenti le manovre li fai come una automobile, il guaio è avere una patenete E conseguita magari al militare e ti metti ad un tratto su un bilico le manovre e lo stile di guida cambia rispetto alla sola motrice, con questo puoi fare dei seri danni....

    Lascia un commento:


  • sick
    ha risposto
    Per il fatto invece dei camion con la patente B, ripeto che per me è solo un altro controsenso all'italiana.
    Una sera lasciano la marcia inserita, di notte si scarica l'aria e la mattina seguente parte contro il muro, ma cosa ne poteva sapere quell'operaio che aveva solo la B?
    Questa cosa è successa qualche mese fa nella mia città,uno si era fatto molto male, un mattone l'ha preso in faccia;adesso ho capito come è andata,ma potete spiegare meglio questa roba???
    Poi la struttura delle minicar è molto fragile e penso che siano molto instabili.........
    Grazie.

    Lascia un commento:


  • mefito
    ha risposto
    Originalmente inviato da scippa Visualizza messaggio
    Quoto ilmarronaro sull' esame di coscienza.
    Se ce l'avessimo tutti (un po' di coscienza) non ci sarebbe neanche bisogno delle patenti, nè di chi controlla!
    Che bello sarebbe se ci fosse il mondo perfetto.

    P.S.Peccato che non c'è.................

    Lascia un commento:


  • ilmarronaro
    ha risposto
    Quoto Nico-Terex, quando afferma che è l'esperienza che unita al da me raccomandato esame di coscienza eviterebbe molti incidenti.

    Sul fatto delle minicar, bisogna ricooscere che si è creato un vuoto legislativo che spero venga colmato in un modo o nell'altro.

    Lascia un commento:


  • Nico-Terex
    ha risposto
    se la mettiamo su questo punto dovreste anche considerare il fatto, che mettendosi una mano sulla coscienza, ci sono molte persone che non dovrebbero mettersi nemmeno alla guida di un motorino.... Vedasi certi anziani, le persone handycappate o minorate e tante altre categorie. Invece gli fanno i veicoli apposta! Ritenete sia giusto allora che una persona che ha dei problemi si possa mettere alla guida di una minicar che è grande come una Smart ma che guidata da certe persone è potenzialmente più pericolosa? Una volta se ne vedeva qualcuna, proprio perchè le facevano apposta per certe categorie di persone minorate, ma oggi è diventato un business e le comprano tutti quelli che non hanno la patente, come le casalinghe, gli immigrati (proprio martedì mattina ho visto un asiatico con uno di quei trabiccoli che ha centrato in pieno un ciclista e stava per fuggire, se non si fosse messo davanti di traverso un furgone del comune!), i minorenni che spesso le scelgono al posto degli scooter, e non ultimi gli anziani, spesso malvedenti, mezzi sordi, e con pochi riflessi. E poi vi lamentate di mettere una persona con la B a guidare un camion di stazza media immatricolato come macchina operatrice? Mi vien quasi da ridere...

    Allora potrei avanzare l'ipotesi di far fare la C a tutti quelli che usano trattori di una certa stazza e di far conseguire una patente superiore alla categoria C-E a tutti quelli che effettuano trasporti eccezionali. Ribadisco che non è tanto questione di patente B o C, ma più che altro è questione di responsabilità soggettiva. Ogni mezzo che usi impari a conoscerlo guidandoci e standoci sopra, mica studiandolo sui libri! La frenatura pneumatica che citate poi, è un'emerita caxxata. Anche certi trattori hanno la frenatura pneumatica: che vogliamo fare, li mettiamo al bando per quelli che hanno solo la patente B????

    Lascia un commento:


  • scippa
    ha risposto
    Quoto ilmarronaro sull' esame di coscienza.
    Se ce l'avessimo tutti (un po' di coscienza) non ci sarebbe neanche bisogno delle patenti, nè di chi controlla!

    Lascia un commento:


  • ilmarronaro
    ha risposto
    Qui cari amici, secondo me c'è un problema di fondo, non consideriamo che le regole andrebbero rispettate.

    Se mi metto alla guida di una macchina operatrice di qualsivoglia natura, o di qualsiasi altro mezzo circolante su pubblica via, devo compiere tutti gli atti necessari affinchè la mia condotta (di guida) non sia di pericolo per gli altri. Questo stà scritto nel CDS non mi ricordo dove, ma c'è scritto!

    Rabbrividisco quando molti di noi dicono come se fosse una cosa normale "io giudo da quando avevo 8 anni" lo facevo anch'io cazzarola, ma non si può fare!

    Non ci dovrebbe essere bisogno di una revisione, per controllare se i freni funzionano, perchè e chi guida che dovrebbe sapere che i freni devono funzionare.

    Quindi anche chi ha preso le patenti militari e non con i mezzi con i quali le ha prese non ha importanza, ma dovrebbe farsi un esame di coscienza prima di salire su mezzi che non conosce. E questo vale o dovrebbe valere per tutte le categorie. Poi se vogliamo fare 1000 sottocategorie "e sia", tanto ci sarà sempre l'incosciente che i barba ad ogni regola di buon senso e non farà gli stramaledetti affari propri.

    Lascia un commento:


  • scippa
    ha risposto
    carissimi Nico e Alle , nulla da eccepire alle patenti militari .
    conosco gente che ai regg. manovra faceva più strada con gli astra actl di molti professionisti, per non dire che dove ero io la patente te la davano dopo aver fatto le prove col 330.35 "Multiuso", ma conosco anche altre caserme dove facevi i quiz e dopo mezz'ora facevi la guida, come gia detto, col daily 40.10

    mi spiace per non essermi spiegato al meglio

    poi è chiaro che se qualcuno da bimbo, invece di avere il triciclo, girava con il cat, "magari" ha un po' più dimestichezza.

    Lascia un commento:


  • Nico-Terex
    ha risposto
    Originalmente inviato da Alle Visualizza messaggio
    Caro scippa non me ne volere ma io sono uno di quelli che ha preso la patente a militare facendo scuola guida con il glorioso ACM52 e con il CP80 (IVECO 260.35) e ti garantisco che ho imparato di più io alla scula guida della caserma che quelli che vanno alle scuole guida civili che si prendono la patente con un 70.10 con un rimorchietto da 4 metri.

    P.S. ci sono molti miei colleghi che hanno solo la B e conducono dei mezzi agricoli ben più grossi e lunghi di un camion molto meglio di certi camionisti che vedo in giro
    Quoto Alle. Anch'io sono uno di quelli con la patente convertita, ed ho imparato dapprima con gli ACM80, poi con un Turbostar macchina e rimorchio col quale portavo carburante per carri armati ed infine mi hanno assegnato sugli ATC per trasporto carri. Forse ho avuto "appena" più esperienze con la scuola guida militare e tutti i giri che ho fatto rispetto alle 4-5 guide + esame con un eurocargo da 100 q.li con rimorchio che chiamarlo tale è puro eufemismo. Son belle balle che se impari anche solo col piccolo poi sai portare anche il grosso!!!!! Con l'ATC quando passavi nei paesini di montagna per andare a fare le esercitazioni dovevi avere 4 occhi: 2 per guardare la strada e due per tenere d'occhio gli specchietti e stare attenti a non agganciare qualche automobile parcheggiata davanti alle case. Le strade, seppur fossero delle statali erano strette e schifose, ma in un modo o l'altro si doveva passare, non si potevano nè fare deviazioni rispetto all'autocolonna e nemmeno allargare le strade. Che fa la differenza è il manico e sovramanico, non il fatto di avere conseguito le patenti nell'esercito o a scuola guida! Se uno è brocco poi lo è anche a guidare una piccola utilitaria, e non serve un camion per provocare incidenti anche gravi.

    Lascia un commento:


  • Alle
    ha risposto
    Originalmente inviato da scippa Visualizza messaggio
    è un problema, oltre che di regolamentazione tecnica, di patenti.
    per es. anche per la C, quanti ci sono in giro che hanno convertito la patente militare conseguita magari con t.daily 40.10 ? stando alle regole potrebbero salire il giorno dopo su una betoniera 4assi! sta al loro buon cuore ...
    Caro scippa non me ne volere ma io sono uno di quelli che ha preso la patente a militare facendo scuola guida con il glorioso ACM52 e con il CP80 (IVECO 260.35) e ti garantisco che ho imparato di più io alla scula guida della caserma che quelli che vanno alle scuole guida civili che si prendono la patente con un 70.10 con un rimorchietto da 4 metri.

    P.S. ci sono molti miei colleghi che hanno solo la B e conducono dei mezzi agricoli ben più grossi e lunghi di un camion molto meglio di certi camionisti che vedo in giro

    Lascia un commento:


  • ciccio79
    ha risposto
    La discussione si è allargata un pò, per me è vero che uscendo dalla scuola guida non si può essere certamente pronti a fare la linea per l'Olanda con un bilico, ma è pur necessario prendere la patente, o no?
    Comunque una buona conoscenza di cose che prima si ignoravano del tutto te la devi fare, sennò che patente è?
    Poi è logico che come ho detto prima l'esperienza viene man mano che si lavora, ma è così in ogni lavoro che si fa nella vita.
    Per quel che riguarda i ragazzini alla guida, anche io guidavo ben prima dei 18 anni, e conosco ragazzini che guidano i trattori, ma che vuol dire?
    Vogliamo abbassare l'età a 14 anni? o forse non sono già abbastanza pazzi a 18?
    Bisogna essere maturi e responsabili prima di tutto quando si è alla guida, anche di una macchina, a maggior ragione di un bestione.
    Per il fatto invece dei camion con la patente B, ripeto che per me è solo un altro controsenso all'italiana.
    Una sera lasciano la marcia inserita, di notte si scarica l'aria e la mattina seguente parte contro il muro, ma cosa ne poteva sapere quell'operaio che aveva solo la B?

    Lascia un commento:


  • sick
    ha risposto
    Ma esiste solo in italia questa omologazione di camion "macchina operatrice"???
    Con la B puoi portare su strada una pala gommata da 12-14t o mezzi agricoli larghi tre metri!!!!
    Ne farei di casini con un actros,ma anche con un daily con gru

    Lascia un commento:


  • scippa
    ha risposto
    è un problema, oltre che di regolamentazione tecnica, di patenti.
    per es. anche per la C, quanti ci sono in giro che hanno convertito la patente militare conseguita magari con t.daily 40.10 ? stando alle regole potrebbero salire il giorno dopo su una betoniera 4assi! sta al loro buon cuore ... e che dire di qualche camperista-non me ne vogliate- che gira per 350gg all'anno su un opel corsa e poi per 2 settimane prende un mezzo di 6metri? si è provato a fare un po' di limitazione con la A - ma ora va a finire che fai l'esame con un 350 da 30cv e il giorno dopo compri una bestia da 200cv e 180kg. dovrebbero esistere delle sottocategorie ..

    Lascia un commento:


  • SCANIA V8 THE K
    ha risposto
    confermo che non sono soggette alla revisione.
    Lo dice qui

    Lascia un commento:


  • Miky520eurostar
    ha risposto
    non era rivolto a te nello specifico il mio messaggio ma un discorso generico rivolto a tutti quelli che in generale dicono che piu o meno è inutile avere la patente se sei gia capace di usare un mezzo e che comunque non è la patente che ti fa diventare capace a guidare un mezzo
    il discorso è molto ampio e mi sembra che sia molto contraddittoria e sbagliata tutta la notmativa qualcuno ha detto che con la patente b si puo usare sia una punto che una ferrari ma a voler vedere il limite di velocità è uguale per tutti e 2 i mezzi le contraddizioni grosse sono che con la B si puo usare un auto e un actros(macchina operatrice ma sempre di un camion si tratta)o un trattore da 200 cavalli e chi ha fatto la patente D puo usare un pullman con 55 persone ma non puo usare un autocarro da 50 q.li, questa è la legge che ci ritroviamo in Italia

    Lascia un commento:


  • teo 89
    ha risposto
    ma se ho detto che guidare nel cortile di casa è ben diverso che nella strada...quello che ho aggiunto è il fatto che ti aiuta e non poco avere la possibilità di provare a casa tua da solo senza nessuno che ti suona dietro o senza il pericolo di finire dentro a qualcuno (anche se per farsi male non serve uscire di casa...il problema lo hai già sottolineato tu quando dici:
    "a scuola guida di pratica impari poco e niente quello si sa"...

    Lascia un commento:


  • Miky520eurostar
    ha risposto
    Non c'entra che a scuola guida di pratica impari poco e niente quello si sa ma è un fatto prima di tutto di regolamentazione e poi anche certe normative teoriche non si imparano con la B
    A sentire certi vostri discorsi allora non ha proprio senso fare le patenti in generale basta che uno sia gia un po sveglio di suo e magari abbia gia guidato nel cortile il mezzo del padre che puo benissimo mettersi in strada con qualsiasi mezzo
    Sembra quasi che vi dia fastidio sentir dire che ci sono dei privilegi sbagliati e contradditori che andrebbero eliminati forse perchè ne traete beneficio anche voi non so
    Ripeto a me sembra assurdo che una persona possa guidare un 1820K o un 1824 senza adeguata patente perchè magari è capaci piu di tutti noi messi insieme ma magari fino a 2 minuti prima il mezzo piu grosso che ha usato è l'ape poker e su quel mezzo largo 2,5 metri lungo magari 6 o 7 si trova freni ad aria,freno motore ecc.. piu tutta una serie di cartelli stradali o regole che con la macchina non gli hanno mai riguardato

    Lascia un commento:


  • scippa
    ha risposto
    senza scomodare i mezzi industriali, con la B puoi guidare la Smart e la Ferrari!!!!!

    Lascia un commento:

Annunci usato

Collapse

Caricamento...
X