MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Autocarro intestato a persona fisica

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Autocarro intestato a persona fisica

    Ciao a tutti, spero di scrivere nella sezione corretta.

    Hò qualche dubbio che nonostante le mie ricerche non riesco a togliere. Vengo subito al dunque.

    Vorrei acquistare un autocarro (es iveco daily 59.12) allestito carroattrezzi per trasportare delle vetture di mia proprietà; i dubbi sono questi:

    1) E' possibile intestare questo veicolo ad una persona fisica?
    2) Esistono limitazioni nell'utilizzo (nei festivi e trasporto di eventuali amici passaggeri in cabina)?
    3) Posso trasportare nel caso ce ne sia bisogno un'auto di un amico?
    4) Visto e considerato che nei festivi è vietata la circolazione agli autocarri con massa a pieno carico superiore a 7,5t, attaccando un rimorchio con massa a pieno carico totale di 2t al mio autocarro incorrerei in questo divieto? (59+20=79q.li)

    Grazie mille
    Ciao
    Andrea

  • #2
    Non vorrei sbagliare ma superiore a 35q.li a pieno carico diventa difficile intestarsi un autocarro,a meno che non si abbia una partiva iva e si eserciti un'attività lavorativa.

    Commenta


    • #3
      andry in questo forum c'è una discussione che potrebbe aiutarti
      ecco il link
      http://www.hwupgrade.it/forum/archiv...t-1123474.html

      attenzione però la discussione è vecchia del 2006

      ciao

      Commenta


      • #4
        non ci sono limiti per l'acquisto di un autocarro da parte di un privato,indipendentemente dalla portata,un autocarro allestito da carroattrezzi rientra nella categoria automezzi speciali e possono circolare anche nei giorni festivi ed in qualsiasi orario,ho pero dei dubbi sul fatto se si possano trasportare automezzi di terzi.

        Commenta


        • #5
          Originalmente inviato da autobelo Visualizza messaggio
          non ci sono limiti per l'acquisto di un autocarro da parte di un privato,indipendentemente dalla portata,un autocarro allestito da carroattrezzi rientra nella categoria automezzi speciali e possono circolare anche nei giorni festivi ed in qualsiasi orario,ho pero dei dubbi sul fatto se si possano trasportare automezzi di terzi.
          Non è da dimenticare che io lo immatricolerei come trasporto di cose proprie, cosa diversa dall'immatricolazione come mezzo di soccorso (in questo caso potrei anche non avere il cronotachigrafo)

          Commenta


          • #6
            Se immatricoli un veicolo come trasporto cose in conto proprio occorre la licenza se la massa complessiva eccede le 6 tonnellate.
            Se dunque il Daily 59.12 è 5,9 ton, non dovresti incorrere in questa limitazione.

            Per quanto riguarda la possibilità di agganciare un rimorchio da 2 ton senza licenza non so darti una risposta certa, ma a parer mio non è possibile perché la massa totale del complesso daily + carrello supera le 6 ton.
            Comunque prova a chiedere chiarimenti a un'agenzia di pratiche auto.

            Commenta


            • #7
              Buon giorno, è possibile l’intestazione di un carro attrezzi anche a nome di una persona fisica con regolare attività per la tipologia del servizio per cui il mezzo è idoneo. Può effettuare il trasporto solo a seguito di recupero di un veicolo non idoneo alla circolazione stradale o per altri problemi connessi alla stessa. Indipendentemente dalla massa totale a terra non ha limitazioni alla circolazione nei giorni vietati (tale limitazione esiste solo per i veicoli idonei al trasporto di cose). Per il rimorchio vale sempre la tipologia d’uso nel senso del recupero e trasporto. Da qualche anno è stato reso obbligatorio anche l’uso del cronotachigrafo qualora la distanza da percorrere sia superiore ai 100 chilometri dal base operativa. Allego la Circolare n. 2/2012/TSI Prot. 5544 del 29/02/2012 dal titolo “ Disciplina del trasporto dei veicoli oggetto di soccorso stradale.pdf”
              Venendo al trasporto di persone con autocarro (tutti) segnalo che non possono essere liberamente utilizzati per trasportare persone, comunque restando destinati al trasporto di cose per cui sono omologati. Le persone, nel numero massimo riportato nella carta di circolazione, possono esservi ospitate solo se viaggiano in funzione dei servizi di trasporto di merci effettuati con gli stessi quindi quando sono carichi e tale carico deve giustificare la persona che, dallo scarico delle marce in poi, non potrà più prendere posto. Fuori da questa ipotesi, il trasporto di persone snaturerebbe l’automezzo e lo riporterebbe all’interno di un’altra delle categorie elencate dall’art. 54 C.d.S.. e risultano proibiti tanto l’uso personale e familiare con passeggeri a bordo, quanto il trasporto di cortesia. Così va interpretato il combinato disposto dalle due norme (artt. 54 e 82 C.d.S.), che consente ovviamente di far viaggiare sull’autocarro il numero massimo di persone contemplato nel documento di circolazione, purché la loro presenza sia in funzione del trasporto delle merci o del loro uso (vedasi Cassazione Civile, Sez. II, 20 marzo 2009, n. 6885). E’ da tenere anche conto che nelle ultime normative sulla sicurezza sul lavoro sono state inserite varie tipologia di corsi di formazione per specifici settori e veicoli o attrezzature quindi un passeggero presente in funzione di scarico della merce dovrà comunque operare ed essere in possesso dell’’abilitazione specifica richiesta.
              Attached Files

              Commenta


              • #8
                Cronotachigrafo esenzione uso privato?

                Buongiorno,

                vorrei sapere, se avendo intestato un autocarro MTT 60 q.li, come privato, quindi con una residenza e non una sede, si può rientrare nell'esenzione dal cronotachigrafo.

                "L'articolo 45 del Regolamento UE 165/2014 stabilisce che alcune tipologie di autotrasporto sono esentate dall'obbligo di usare il cronotachigrafo."

                Fonte.
                http://www.trasportoeuropa.it/index....ronotachigrafo

                Grazie

                Commenta


                • #9
                  Buona sera è sempre l'uso che viene fatto del veicolo, che deve essere tenuto in considerazione per l'utilizzo o meno del cronotachigrafo, di conseguenza va osservato il Regolamento Europeo e le eventuali Circolari Applicative Nazionali molto importanti, perche ogni Stato membro può concedere deroghe al regolamento all'interno di esso.
                  Interessante questo documento del 10.01.2018 - http://info.assind.vi.it/pdf/guida_167.pdf
                  Saluti Romano DMT

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao a tutti approfitto dell’argomento, anche io ho un problema
                    Simile mi trovo a dover acquistare un carroattrezzi superiore ai 35q, ho un fuoristrada da competizione e dovrei trasportarlo in pista.

                    Domanda: posso acquistare un carroattrezzi io privato intestarlo a me, guidarlo io e trasportarci solo la mia macchina? C’è una tipologia particolare tipo uso proprio o privato non so ...che devo cercare??

                    Commenta


                    • #11
                      Puoi usare un carrello,ti serve un mezzo che abbia la capacità di traino adatta ed eventuale patente B/E O C/E.
                      Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                      Commenta


                      • #12
                        ho la patente C, ma non il cqc, vorrei evitare di fare l'estensione E per il traino, in ogni caso sarebbe possibile l'acquisto del carro attrezzi??

                        Commenta


                        • #13
                          Originalmente inviato da klint Visualizza messaggio
                          ho la patente C, ma non il cqc, vorrei evitare di fare l'estensione E per il traino, in ogni caso sarebbe possibile l'acquisto del carro attrezzi??
                          Il cqc non ti serve per uso proprio.
                          Non credo ti possa immatricolare un carro attrezzi,ma è tanto facile chiederlo ad un agenzia di pratiche auto.
                          Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                          Commenta

                          Annunci usato

                          Collapse

                          Caricamento...
                          X