MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Vorrei fare il camionista!!!

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • #61
    Ripeto, da ignoranti (nel senso che ignorate la cosa perchè siete aldifuori), non considerate tante varaibili.. prima fra tutte.. autisti dell'Est.. ed extracomunitari.. i quali vengon pagati meno degli italiani.. e che mai si rivolgerebbero ai sindacati.. e tante altre cose ancora.. e vi ripeto, siete "estranei" a questo mondo, al mondo dei camion.. e certe cose non le capirete mai... Nel mondo dei camion... esser figli d'arte.. conta piu che in altri posti.. e ve lo dice una che agli inizi ha vissuto all'ombra dei successi paterni, sfruttandone la fama.. peccato che ora mio padre sia "Il padre di Piede pesante" ... il subalterno... che ha superato il maestro... Sapete, se non fosse che ancora ho una passione enorme... potrei lasciare i camion.. ho superato i miei "maestri".. e questo era cio' che sognavo.. ma io ho potuto.. perchè "figlio d'arte"...se mio padre non fosse stato chi è stato... io forse ora sarei in uno studio tecnico.... a fare disegni e calcoli.. ma è stata DURA.. e non semplice come qualcuno... vuol far credere, raccontando fandonie sperando i creduloni abbocchino

    Commenta


    • #62
      Continuo a non capire questo tuo strano atteggiamento Marcella...sembra quasi che fare l'autista sia cosa per pochi eletti,per esseri superiori....se dovessi prendere il tuo discorso alla lettera,le possibilità di diventare autista sarebbero pari a quelle per diventare astronauta.....ma dai! Oh,non voglio sminuire te e tutti quelli che fanno il tuo lavoro,però,siccome si tratta di macchinari progettati e realizzati da esseri umani per essere utilizzati da dei loro simili...serve si una certa esperienza per condurli bene,ma quà si sta esagerando facendo vedere tutto stradifficile....ma dai,lo sai meglio di me quanta gente alla guida di mezzi pesanti c'è in giro per le strade,mica saranno tutti figli d'arte...
      IL TRUCIOLATORE

      Commenta


      • #63
        Non è per dire, ma avere il padre che ha un'attività avviata conta in tutti i lavori. Io vedo la gente che ha studiato con me che ha il padre con lo studio avviato: non hanno fatto la vitaccia grama che ho fatto io agli inizi! Roba da non tirare fuori i soldi per bere una birra con gli amici! E dico una birra! Non dico che chi ha il padre imprenditore abbia davanti a se una vita di ozio, ma neanche che ha le stesse difficoltà di chi cominicia da zero (come il sottoscritto)! Quindi stiamo attenti a non generalizzare o sparare a zero, c'è gente - come il sottoscritto - che ne ha passate da vendere e che - a leggere certe cose - gli ribolle il sangue.
        E poi scusa, Marcella, ma come io sono ignorante sul lavoro dell'autista, tu puoi essere ignorante (nel senso che non conosci) sul lavoro del commercialista (ad esempio).

        Commenta


        • #64
          Infatti.. io sono ignorante (che poi la parola detta nel senso giusto questo vuol dire.. e non è un offesa) in tantissime cose.. e non sono rare le figure grame che ho fatto....per quello se di una cosa, non ne sono a conoscenza, non mi espimo.. e se lo faccio, dico sempre: "Per quello che ne capisco...." Infatti in piu di un occasione in merito al PC ho affermato di essere una SOMARELLA!!!!! Ma nel settore del trasporto non crdodi esserlo.. cosi come credo di saperne moooolto di piu di tanti saccenti che stanno qui..... che parlano.. e non sanno di cosa.. ma tanto credono che tutti so come loro.. e che posson darla a bere.. ma non la birra......

          Commenta


          • #65
            Secondo me (= per quello che ne capisco), questa discussione non fa riferimento tanto al settore specifico (autotrasporto), quanto alla questione dell'esperienza che possa essere vantata in sede di colloquio (o in altre sedi). Di conseguenza, secondo me (= per quello che ne capisco) è un discorso che vale per tutti i settori, e quindi anche chi non fa l'autista può capire che due mesi sono pochi per dire "sono un espertone", ma magari sono abbastanza per capire "si, il lavoro mi piace e mi voglio impegnare a farlo"...ed è poi vero che, se non ci fosse gente che investe sui giovani senza esperienza, l'Italia andrebbe a rotoli...più di quanto non vada già ora...
            E' anche vero, poi, che magari uno fa un lavoro da vent'anni (o più), lo fa male e poi va in giro a fare il fanfarone dicendo "io qua" "io là"...ripeto, per l'ultima volta, non generalizziamo, è sempre sbagliato...

            Commenta


            • #66
              Voglio diventare autista!

              Ciao a tutti! sono un ragazzo di 26 anni. appena iscritto nel forum, e come da titolo vorrei chiedervi dei consigli a chi è esperto su quale settore dei trasporti è meglio puntare per uno che non ha esperienza come me.

              Mi spiego, ho la C e ora sto per finire la D, successivamente farò anche la E e dulcis in fundo i rispettivi CQC.

              Premesso che sono ben consapevole che attualmente il mondo del lavoro è quello che è quindi mi aspetto che voi diciate è difficile, lascia perdere, ci vogliono le conoscenze e via dicendo, provo comunque a spingermi oltre perché mi piace tantissimo guidare e fin da piccolo mi piacevano i mezzi pesanti sopratutto gli autobus.

              Vi ringrazio di leggere il messaggio, spero di ricevere qualche buon consiglio, a presto!

              Commenta

              Annunci usato

              Collapse

              Caricamento...
              X