MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

consumi medi

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Leonardo Zanca
    ha risposto
    Scusate se mi intrometto in questa discussione ma io uso un iveco daily 35C11 doppia cabina con cassone fisso da 3,70 metri 2440 kg. di tara e ho calcolato una media viaggiando a vuoto e a carico 11-12 qli. per brevi tratti di 9 - 9,50 km/l.
    Ammetto di utilizzare una guida molto tranquilla cambiando marcia a 2000 giri e anche in velocità cerco sempre di stare sui 60 - 70 all'ora.

    Lascia un commento:


  • daily 59-12
    ha risposto
    Laddove io sto sui 6-6.5 al litro con daily 59-12 c'è chi col 35-12 sta sui 9 al litro, perche un 35 generalmente pesa quasi la metà di quello che pesa il mio 59 e si puo ben capire la differenza d consumo.
    Il discorso consumi è inquietante sui nuovi daily con motore 3.0, in particolare un mio parente col daily 3.0 hpt 35C17 pur ammettendo che aveva una guida tendenzialmente sportiva registrava i 4 al litro.
    un mio amico che fa il mio stesso lavoro di raccolta rottami fino a poco tempo fa aveva un vecchio ford transit 2.5 aspirato 35q.li con ribaltabile e faceva di media gli 11 al litro, da quando è passato al daily 35q.li anch'esso con ribaltabile, motore 3.0 hpi 150cv un 35C15, fa di media i 7 al litro. Ora dico, come si fa al giorno d'oggi che il costo del gasolio è quello che è, e il costo del gasolio incide cosi tanto sui trasporti a commercializzare un motore che beve beve beve come un assassino, voglio dire, stiamo parlando pur sempre di un daily 35 che di tara fa quei 2500kg ed è inconcepibile accettare un consumo cosi alto.
    Se tanto porta tanto, se in un prossimo futuro dovessi allestire un daily 70C18 oppure 70C21 con gru da rottame, polipo e cassa in hardox ribaltabile, un mezzo che ipoteticamente andrebbe a sostituire il 59-12 che ho ora e che sfiorerebbe tranquillamente i 5000kg di tara, se tanto mi da tanto, stando ai dati di chi possiede i daily 3.0 dovrebbe farmi registrare consumi intorno ai 4 al litro se tutto va bene! Per questo che cerco e dovro per forza cercare di tenermi il più a lungo possibile il 59-12 o al limite dirigermi altrove, su altri marchi all'infuori di Iveco!

    Lascia un commento:


  • Marco Bellincam
    ha risposto
    Posso solo dire che con il Nissan Trade 100 (3,5T 2,1tara) stò sugli 8km/l, carico o vuoto non sente la differenza, velocità media 110km/h.

    Lascia un commento:


  • daily 59-12
    ha risposto
    Io col Daily 59-12 2.8cc 120cv che di tara pesa 4550kg faccio di media i 6.5km/l andando tranquillo, dunque penso che un mezzo di 2700kg di tara se fa gli 8 al litro è il suo consumo onesto

    Lascia un commento:


  • buckterzo
    ha risposto
    Salve a tutti,
    riguardo i consumi medi ,io ho usato da aprile fino a settembre Pat. C il Renault Mascott 160 DXi (60 q.li lordo, 20 q.li portata, 8,5metri tot con allestimento isotermico e sponda idraulica, 6 marce)consumo medio 6.5/7 Km/litro.
    Da settembre fino ad ora Pat. B Citroen jumper 120c.v.(35 q.li lordo,11 q.li portata, 7,5 metri tot e altezza 2.5 circa,6 marce) consumo compresi tra 9 Km/Litro fino a 11Km/Litro. Il furgone ha 46000 Km adesso,lo uso come un go-Kart e in autostrada sempre a 130-140(arriva fino a 156 in discesa verso verona sull'autobrennero).

    Lascia un commento:


  • lorenzomax
    ha risposto
    Ciao a tutti!
    Vedo che la discussione è anzianotta ma nota con piacere che siete molto esperti.
    Spero quindi possiate aiutarmi.
    Oltre ad acquistare un autocarro oltre le 3,5 t di ptt (anche se sono un pò scoraggiato per tutto quello che comporta)
    vorrei acquistare un ribaltabile usato e ho pensato a due tipologie di mezzi che ho visto da alcuni concessionari:
    Iveco Daily 35C9 o 35c11 o 35c13 tutti dal 2000 al 2003
    o Nissan Atleon 130 del 2003.
    I prezzi sono abbastanza competitivi.
    Vorrei chiedervi se sapete qualcosa in merito ai consumi medi di questi mezzi e alla resistenza ad un eventuale sovraccarico tra daily e atleon.
    Grazie!

    Lascia un commento:


  • FenixEurope
    ha risposto
    Grazie per il fegato ma non penso sia una questione di organi :-)))) apparte tutto è durissima anche perchè non ti ho detto i particolari la consegna va eseguita 36 ore dopo la presa quindi 2200Km in 36 ore e da panico anche perchè l'ho fatto 2 settimane di seguito e dormire nel trade non lo auguro neanche al mio peggior nemico.
    Per quanto riguarda la doppia cabina è veramente comoda ma influisce notevolmente sulla tara e sulla lunghezza dell'allestimento per ora purtroppo le mie finanze mi permettono solo furgoni normali(anche prk li ho comprati usati) in seguito la cuccetta non me la leva nessuno.

    Lascia un commento:


  • SCANIA V8 THE K
    ha risposto
    @FenixEurope e per chi usa i commerciali + rimorchio in germania:

    è scattata l'operazione 100, cioè si può andare a 100 km/h anzichè 80 km/ora in autostrada solo per le autovetture con rimorchio e i furgoni con rimorchio leggero e peso complessivo sino a 3.5t immatricolati all’estero.
    in Italia la certificazione dovrebbe essere gestita dalla Dekra.

    http://www.allestimento.net/news.php?ln=it&id=182&b=2

    @ gip620

    guarda sul sito sotto la voce:
    allestimenti-cuccetta MANSeven-principale oppure direttamente qui:
    www.sevenzee.it/manseven/cuccetta_manseven.asp
    qui invece è solo per vw, tanto per averne un'idea:
    www.umbauten.de/en/products/555-Deflector-and-sidewings-topsleeper-Luton-Pod-alcove-
    qui anche allungano un po' le cabine:
    www.veap.nl/index.php?main_page=index

    però se monti un cuccetta del genere metti il visa per l'estate ed il collegamento al sistema di riscaldamento del veicolo (optional) per l'inverno tipo Webasto, per un po' di conforto.
    Tieni presente che in certi posti non è possibile tenere il mezzo acceso per far andare il clima, oltretutto non è che faccia bene al mezzo stare acceso al minimo per ore.

    ciao

    per i moderatori: se la risposta è off topic la si può spostare in una nuova discussione.
    Ultima modifica di

    Lascia un commento:


  • gip620
    ha risposto
    grazie scania v8 farò presente in ditta del ducato ribassato anche perkè il daily hai suoi anni ormai. . .cmq per le cuccete ci sarebbe qualche foto fatta dall'interno? scusate è un po ot ma sarei curioso. . .

    Lascia un commento:


  • aerodyne
    ha risposto
    Ascoli liverpool con un trade?
    Fischia se hai del fegato ragazzo!
    Complimenti davvero!
    Come detto a suo tempo,di trade quando ero giovane ne consumai due(furgoni passo lungo tetto alto),confort ai minimi termini,specie quanto a rumorosità.
    Per non parlare delle doti stradali,alquanto aprossimative.
    Discorso cuccette,anziche montare la piccionaia,molti acquistano il mezzo con la cabina doppia,eliminano il sedile post. e montano la branda vera e propria.
    Ultima modifica di

    Lascia un commento:


  • SCANIA V8 THE K
    ha risposto
    @FenixEurope

    Prego, non c'è di che.
    Si effettivamente in Germania, ma un po' nel nord europa rimorchiano di più che da noi.
    Se ci fate caso, anche se è un po' offtopic, lo stesso discorso vale un po' le roulotte da loro che sono molto diffuse.
    Comunque se hai già i mezzi e se lo vuoi fare devi far montare il gancio di traino e poi andare in MCTC per il collaudo e la trascrizione sul libretto, solo con il mezzo, senza rimorchio.
    La pratica la dovrebbe fare tutta l'officina che ti monta il gancio.
    un consiglio, visto il caro carburanti: curate la parte aereodinamica del mezzo (allestimento) perchè avendo velocità commerciali (facendo autostrada a velocità del codice) si possono ottenere dei piccoli risparmi.

    @ gip620 per quanto riguada le cuccette si può vedere qui:
    http://www.sevenzee.it/home.asp

    hai mai pensato di prendere un ducato, ad esempio con telaio ribassato al-ko per la gommapiuma, anzichè un daily non sfruttato (che ha il telaio a longheroni e traverse e quindi più idoneo a carichi concentrati).

    http://www.al-ko.it/fahrzeugtechnik/index.html

    Lascia un commento:


  • FenixEurope
    ha risposto
    Grazie mille della risposta per quanto riguarda i consumi hai ragione te ma ovviamente se un mezzo aggancia un rimorchio è ovvio che lo si vende ad un prezzo maggiore dei soliti 0,58-0.62 cent al KM

    Lascia un commento:


  • SCANIA V8 THE K
    ha risposto
    Originalmente inviato da FenixEurope Visualizza messaggio
    Io non penso che agganciare un rimorchio dietro un daily o centinati vari sia una cosa impensabile anzi io mi sto informando in tal merito perkè avendo CE vorrei utilizzare al mezio le potenzialita dei mie mezzi e dato che faccio molte tratte con la germania ho notato che li rimorchiano tutti cmq se qulcuno ne sa di più su quest'argomento sarò felice di leggere gl'eventuali consigli grazie
    si che si può agganciare un rimrchio ad un daily; quello da tener conto è la limitazione della velocità a 80 km/h, i divieti di sorpasso, come ad es sul brennero e i maggiori costi di carburante e tasse in rapporto al guadagno.
    per info guarda qui:

    www.ellebi.com/italiano/rimorchi/rimorchi_0.asp
    www.omftt-pedretti.it/merci.html
    www.umbrarimorchi.it/ur/ns.asp
    www.crescirimorchi.it/
    www.novatecno.it/index.html
    www.rimorcar.it/catalog/index.php

    Lascia un commento:


  • FenixEurope
    ha risposto
    Io non penso che agganciare un rimorchio dietro un daily o centinati vari sia una cosa impensabile anzi io mi sto informando in tal merito perkè avendo CE vorrei utilizzare al mezio le potenzialita dei mie mezzi e dato che faccio molte tratte con la germania ho notato che li rimorchiano tutti cmq se qulcuno ne sa di più su quest'argomento sarò felice di leggere gl'eventuali consigli grazie

    Lascia un commento:


  • gip620
    ha risposto
    Originalmente inviato da topolino Visualizza messaggio
    se e per questo gip in polonia vrdi anche i daily che li usano come trattori da bilico con il loro semirimorchio piccolino , oppure autotreni di daily con agganciato dietro una specie di biga qui e impensabile
    si si l'autotreno daily l'ho visto qua in italia naturalmente la targa era estera. . .però cavoli qua in italia son duri. . .noi abbiamo un daily che però nn lo sfruttiamo perchè visto che carichiamo gommapiuma a pieno carico non supererà neanche i 5 quintali. . .se fosse un attimo più lungo sarebbe più comodo

    Lascia un commento:


  • topolino
    ha risposto
    se e per questo gip in polonia vrdi anche i daily che li usano come trattori da bilico con il loro semirimorchio piccolino , oppure autotreni di daily con agganciato dietro una specie di biga qui e impensabile

    Lascia un commento:


  • gip620
    ha risposto
    scusate se mi intrometto parlando di furgoni lunga percorenza mi viene in mente un sprinter che viene a s/caricare da me dalla slovakia, viaggiano sempre in due autisti e hanno il box (ponyfantasy dovrebbe essere la marca). . non so come facciano a dormirci in due dentro li boh. . . an poi il sprinter mi pare che ha il pianale di carico maggiore rispetto ai nostri daily , sprinter e via dicendo. . .per caso la hanno leggi diverse e motorizzazioni diverse?

    Lascia un commento:


  • FenixEurope
    ha risposto
    ma ti diro in non lo conosco ma è un signore anziano 61 anni che fa abitualmente l'estero con il mascott è un autista (non è padroncino) non ti so dire che guida usa certo a me mi dava sempre un ora o due di distacco poi dormiva e io lo riprendevo ma non mi sembra che sia un uomo con velleità sportive anche se tutto puo essera,però non devi sottovalutare il Monte bianco e l'inghilterra dove saprai che si guida in stop e go continuamente

    Lascia un commento:


  • gigi brivio
    ha risposto
    Si....notoriamente il mascott è un mezzo assetato, conosco una ditta che ne ha due e si lamentava di questo fatto.
    Però 5,2 mi sembra proprio esageratamente elevato come consumo.
    Io ho fatto un'ora fa rifornimento al mio Man Tgl 120 q.li (65 quintali di sola tara), e ti posso dire con precisione di aver fatto la media spaccata del 6 a kilometro. Avolte viaggio vuoto, ...ma in genere la media è questa.
    C'è da dire che attuo tutte le strategie di guida economica....quanti km in folle!, tipo un kilometro prima dei caselli, nei tratti di leggera discesa, prima delle aree di servizio....
    ma d'altronde col gasolio a 3000 lire al litro bisogna studiarle tutte se sei il titolare.
    Indubbiamente il tuo collega col mascott è inutile dire che è un po' uno "schiaccione", come diciamo noi,,,,

    Lascia un commento:


  • FenixEurope
    ha risposto
    Scusate se riapro la conversazione ma è solo per rassicurare gigi ebbene si siamo stati a Kinmel park(vicino liverpool) con partenza da comunanza (AP) per 2 settimane consecutive ed eravamo in 2 io con il mio vecchio nissan Trade e un Renault mascott 160 Cv allestito con box in alluminio da 4,10x2x2 di un altr'azienda d'autotrasporti(purtroppo economicamente non riuscivo ad anticipare le spese per 2 furgoni)cmq come prestazioni il mascott non mi considerava propio(infatto per arrivare assieme lui a dormito una 10 di ore io 2)ma come consumi è piu che assetato abbiamo calcolato un consumo medio di 5,2-5,3 con 1250 kg di carico(era fuori portata infatti lui ha 880 Kg) mentre io con il mio rottamino(sconoscito in inghilterra perchè non commercializzato :-((( )abbiamo fatto gli 8,3-8,4 sempre con 1250kg quindi gigi l'atleon è un gran mezzo a fine anno lo prendo anche io ciao ciao

    Lascia un commento:


  • maxy04
    ha risposto
    Originalmente inviato da SAURER_Alex.ch Visualizza messaggio
    Ciao, noi abbiamo anche un Mascott 55 q.li 120 cv
    io ho un mascott del 2003 35-110, comprato nuovo, con gru e cassone fisso da 3.9 metri. a parte la tara enorme (mi restano 540 kg di portata, mi chiedo come facciano i muratori che hanno la gru + ribaltabile...), il motore e' fiacco e beve come una spugna. piu' o meno sui 6-7 km/l anche io, e io guido con l'uovo sotto l'acceleratore. maledetto il momento che per risparmiare non ho preso il daily.
    un mio collega aveva un daily vecchio come il cucco, con motore da 80 cv, l'ho provato e andava piu' del mio 110 cv, e consumava parecchio meno...

    hai perso il motore in autostrada? cacchio, se beccavi una buca e il motore ci finiva dentro ti ammazzavi!

    Lascia un commento:


  • FenixEurope
    ha risposto
    Grazie gigi come sempre sei molto esauriente nelle risposte anche se non credo che gli interni dell'atleon siano spartani(ogn'uno ha i suoi punti di riferimento)cmq volevo chiederti piu che altro i il prezzo tutto compreso e la modalità di pagamento tanto per raffrontare con altri dati che ho io scusate l'OT

    Lascia un commento:


  • gigi brivio
    ha risposto
    Ciao Fenix.
    Nei primi 2.000 km con l'Atleon nuovo posso dirti che l'unico inconveniente di rilievo è il consumo, che in ogni caso però, è abbastanza allineato con gli altri di pari cilindrata ( i dati di Saurer sul Mascott, mi fanno quasi sentire "risollevato").
    L'interno cabina è indubbiamente spartano, ma con l'allestimento Premium che ho preso, c'è tutto, e il sovrapprezzo è poco. Sedile molleggiato, aria cond, sbrina specchietti, entrambi i fendinebbia...c'è persino una presa ausiliaria corrente, per attaccare i vari carica telefoni, navigatore, lettore dvd...
    In più ci sono molti vani portaoggetti, parecchi in più del penultimo daily, dove riporre di ogni, dalle piantine, agli attrezzi, alle bottiglie, al k-way...
    Nulla da dire sulla cinematica..marce fluide con retro che non gratta (sul daily ogni tanto sgrattuggia). Motore vigoroso, che non teme i sopraccarichi. La tara è un po' elevata, ma non dimentichiamo che è lo stesso chassis della versione 56 quintali (con una foglia di balestra in più e il cambio a sei marce.)
    Questo è quanto...se c'è altro chiedi

    Lascia un commento:


  • Kurt
    ha risposto
    L'atleon è pesante, l'ho avuto 4 anni, ma non ho mai fatto una "prova consumo" perchè sarebbe stata inutile, lavorando esclusivamente su un'isola dove è difficile superare anche i 40 all'ora, dove ti devi fermare in continuazione per il traffico, e dove sono più i tratti in salita che quelli in pianura...i risultati sarebbero sballati completamente. Comunque per l'esperienza che ho accumulato su quel camion posso dire una cosa sola, se potete evitatelo,e come lui gran parte dei camion orientali,per via dell'assistenza non sempre presente sul territorio, ricambi che non si trovano sempre ed hanno prezzi elevati (60 euro un tappo per il serbatoio...)e una marea di difetti soprattutto. Questo è il mio consiglio, poi ognuno di noi col proprio portafogli fa ciò che vuole...

    Lascia un commento:


  • SAURER_Alex.ch
    ha risposto
    Ciao, noi abbiamo anche un Mascott 55 q.li 120 cv, modificato nel telaio (allungato di circa 80 cm il modello a passo più lungo che c' era) con cassone fisso e gru, a pieno carico abbiamo fatto anche i 5,5 km/l !!
    Per non parlare dei problemi... A 20.000 km perdere gli attacchi del motore con conseguente staccamento e strisciamento in autostrada, a 2000 km circa si è staccato lo scarico, problemi vari di natura elettronica e per il limitatore hanno dovuto cambiare proprio la centralina per circa 700 (in euro).
    E' stato acquistato nuovo e viaggia in città/autostrada principalmente, mai strade sconnesse o simili...
    Scusate l' ot ma non riesco a non diffondere certe cose...
    Comunque il generale è un mezzo molto assetato, forse anche per i pochi cv, ma è quello che beve di più della sua categoria nella nostra scuderia.

    Lascia un commento:


  • FenixEurope
    ha risposto
    Guarda qua rispondo io che per "Furgoni" centinati (più che altro Furgamion come scherzosamente li chiamo io) io ne ho 3,il primo e un vecchio Iveco Daily 35-8 (faro tondo)telonato con cassone lungo 3,5x2,10x2,70 il consumo medio rilevato facendo tantissime prove si attesta sui 8,7Km/l l'altro Daily 35-12 (faro quadrato)con cassone 4,2x2,10x2,8 sui 9-9,2(qui ho dati meno precisi perchè lo usato pochissimo io e poi sembre un mio autista)L'ultimo invece è quello che uso io un Nissan Trade telonato alza-abbassa lungo 4,90x2,10 su quest'ultimo ho riscontrato tante anomalie nel senso che le variani sono tantissime a partire dall'altezza del telo al carico come viene disposto...ebbene si mi sono accorto che caricando troppo lo sbalzo posteriore il motore soffre maggiormente cmq quest'ultimo è un 35-10 nello specifico un 3.0 di cilindrata con 100cv aspirato(e in salita si nota parecchio),io come tara di quest'ultimo sono sui 24-25q cmq mediamente faccio il 9 (che a mio avviso vista anche la centinatura è un ottimo risultato) poi per quanto riguarda il tuo amico(che nn mi sembra tale viste le ******* che spara) il daily nuovo consuma praticamente come il tuo atleon se non di più e io ti parlo prk lo avuto 3 mesi in noleggio prima che prendessi il trade (ero indeciso se comprare un altro mezzo per questini lavorative che poi fortunatamente si sono sbloccate e ho preso il nissan) l'unica cosa da appurare è che il nissan (almeno il mio) devi saper dosare l'acceleratore(forse anche prk è aspirato) quindi saperlo guidare mentre il daily si comporta uguale con tutti,infatti provando ad esagerare con l'acceleratore i consumi aumentano tantissimo mentre le prestzioni migliorano di un soffio.
    Cmq scusate la risposta infinita ma credetemi ne ho fatte propio tante di prove cosumo.
    Scusate l'OT ma volevo farti una domanda Gigi e cioè se puoi ralazionarmi un po il comportamento del tuo atleon prk per fine anno sto pensando di comprarne uno nuovo di pacca grazie per l'eventuale risposta.

    Lascia un commento:


  • Miky77
    ha risposto
    Mah,mi sembrano consumi abbastanza elevati anche facendo il confronto con motori molto più datati,il mio Daily 35/8 si assesta sui 7/8 km/l. di media,provato diverse volte e con diversi carichi e percorsi...

    Lascia un commento:


  • gigi brivio
    ha risposto
    Il percorso che faccio è misto e variegato. Ma se dovessi fare una stima dico, 60 % autostrade con velocità di crociera e 40% urbano

    Lascia un commento:


  • furets
    ha risposto
    Ciao. Sarebbe utile sapere il tipo di percorso che fai e quanto carichi. Io ho guidato per un mesetto un Isuzu NKR da 35 quintali con un 3000 da 150 cavalli e con allestimento compattatore. Sulla pesa da vuoto faceva circa 31 quintali e quando scaricavo ero sempre a 35. Come guida era quella da raccolta rifiuti e quindi accelerate e frenate. Da considerare che metà del percorso era di trasferimento dalla sede ai vari comuni in cui lavoravo. Percorso costituito da strade extra-urbane e velocità, quando possibile di 90-95 km/h.
    I consumi, calcolati da me per curiosità, andavano sui 8km/l. Non è proprio un dato preciso dato che l'ho calcolato solo una volta tra un pieno e l'altro. Per fare un confronto l'Iveco 150E18 faceva 3km/l, sempre calcolato senza molta precisione.

    Lascia un commento:


  • gigi brivio
    ha risposto
    Dimenticavo una cosa importante: il nostro camioncino è pesante 27 quintali di sola tara, è allestito con centina telonata con tenditelo, ed è alto da terra 3,30 mt. Ovviamente dotato di spoiler.
    Buona serata a tutti

    Lascia un commento:

Annunci usato

Collapse

Caricamento...
X