MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Asphaltica 2006 novità mezzi e prodotti

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Asphaltica 2006 novità mezzi e prodotti

    Creo questo post in modo da poter entrare nel dettaglio delle cose viste e proposte a questa manifestazione,in modo da racchiudere in un'unica argomento un po di novità,da poterle magari poi trasferire in un nuovo post se vediamo che producono molto interesse
    per il momento inserisco il link con le foto che io ho scattato,poi cominerò a scrivere sui prodotti visti sia come macchine che come prodotti per la produzione dell'asfalto.
    spero parteciperanno numerosi a questa discussione su un'evento molto importante per il settore stradale
    http://www.album-mmt.it/categories.p...4ee92805a4d713
    Geos
    Ultima modifica di

  • #2
    Vedo che la maggior parte delle foto sono riguardo allo stand BOMAG-FAYAT-MARINI. C'è un motivo specifico?

    Commenta


    • #3
      il gruppo wirtgen era presente alla fiera? se si aveva novità?

      Commenta


      • #4
        si c'era,x le novità chiedi aspetto quelli del settore, credo ci fosse una nuova VOgele
        [FONT=Impact]Acco Dozer[/FONT]

        Commenta


        • #5
          no è solo che devo ancora finire di scaricare le foto restanti,e poi molti stand non erano su prodotti meccanici ma su prodotti per la produzione di conglomerati, per quelli invece delle foto sto preparando un elenco con i prodotti in modo da poter far domande

          Commenta


          • #6
            dalle tue foto geos ho visto le finitrici coi i colori e sigle classiche della bitelli ma con il nome vezzani giusto? ma bitelli non era stata assorbita da cat?

            Commenta


            • #7
              hai visto bene simone e la bitelli è stata presa da Caterpillar infatti,Vezzani è un'officina che ha sempre fatto assistenza alla Bitelli,e ha anche realizzato dei propri brevetti per modifiche da apportare alle macchine,come il sistema di spruzzaggio sulle ruote per il liquido antiaderente,il sistema di aspirazione dei fumi ecc. ecc.,se andrai sul loro sito potrai renderti conto che azienda sia

              Commenta


              • #8
                allora comincerei a parlare dei mezzi per la manutenzione stradale,hanno preso parte alla fiera le maggiori ditte con i loro prodotti di punta e novità,per partire comincerei con Dynapac, allora lo stand era formato da 3 macchine,una finitrice la F1216W,una fresa da 2 meti e un rullo da bianco.
                che dire sui mezzi allora Dynapac ha sempre fatto delle gran belle macchine lo dimostra il fatto dei tanti mezzi che ci sono in giro devo dire però che sono rimasto un po deluso ad asphaltica in quanto la finitrice che avevano portato era molto spartana,non aveva il sistema canbus e sembrano essere tornati indietro di 10 anni.......sono stati tolti anche i pulsanti a sfioramento e rimesse le levette insomma una macchina che tende molto + all'idraulico che all'elettronica,il rullo invece come al solito sempre ben proporzionato nelle dimensioni ma rimasto invariato dai modelli precedenti,forse la Dynapac a mio parare dovrebbe investire un po di + sull'innovazione e la rimodernizzazione dei propri mezzi,si deve svecchiare.....
                invece molto interessante la fresa,un gran bel motore,un buon tamburo e sistema di guida e controllo,unica pecca forse le dimensioni mastodontiche che la rilegano probabilmente ad usi esclusivamente autostradali o cmq di grandi strade di comunicazione.
                Passiamo ora a caterpillar,allora lo stand era subito all'ingresso della fiera,era uno tra i + grandi, ed aveva esposta la gamma completa dei mezzi per la manutenzione stradale,allora come frese c'erano sia la PM102 che la Pm200,finitrici la nuova AP600 e la vechia bitelli BB730,vari rulli caterpillar dal 15 q.li filomuro ai rulli da 80 q.li
                allora le frese sono interessanti anche se sono le stesse della bitelli con la sola modifica dei motori e dei colori,ovviamente sono stati introdotti altri brevetti della caterpillar e cmq già quando erano bitelli erano buone frese e hanno quindi mantenuto sicuramente lo stesso livello,ora avremo solo bisogno di tempo per vedere gli effetti del passaggio definitivo a CAT,i rulli invece sono interamente progettati e realizzati da caterpillar,non ho mai avuto modo di vederli lavorare e non posso dare quindi giudizi su di essi,sembrano cmq ben studiati nelle dimensioni e forme,con attenzione alll manovrabilità da parte dell'operatore,
                per le finitrici invece allora la ap600 pone le sue basi sulla vecchia bitelli bb660 ma solo come aspetto esterno in quanto per il resto è una macchina completamente nuova,a partire dal motore,il banco di stesa è poi completamente diverso e disponibile in 2 versioni,con delle soluzioni nuove brevettate,cambiata anche la postazione di guida con il sedile finalmente che si può ruotare,display digitale per informazioni di stesa e sulla macchina.
                per il momento penso di aver messo abbastanza carne al fuoco,spero ci siano domande ed interventi,semmai procederò ad inserire altre cose viste......!?!

                Commenta


                • #9
                  grazie geos! sicuramente mi farò un giro nel loro sito......secondo il tuo parere dinapac ha scelto di non orientarsi troppo verso l'elettronica per una sua riduzione di costi o perchè sapendo che l'innovazione elettronica porta ottimi sviluppi ma se si rompe qualcosa è più difficile trovare i guasti rispetto i tradizionali funzionamenti e quindi ha deciso di far risparmiare tempo e denaro a i suoi clienti in riparazioni e fermo macchina sapendo di aver un buon prodotto anche senza ulteriori innovazioni

                  Commenta


                  • #10
                    no simone Dynapac non ha eliminato l'elettronica,il sistema canbus esiste sempre solo che i clienti chiedono le macchine senza di esso,e non penso che lo abbia fatto per variazioni interno di costo o di risparmio per il cliente,ma semplicemente le dynapac ultimamente stanno avendo un po di problemini con l'elettronica,sia finitrici che rulli,noi abbiamo tutte macchine Dynapac,e ti posso assicurare che le finitrici ci stanno dando sempre + problemi nonostante non abbiano molto tempo,si sono fermate varie volte a fine e durante il lavoro in mezzo alla strada e anche in autostrada.....ed ancora nessuno dei tecnici dynapac sono riusciti a trovare la soluzione,che ovviamente fra un po di tempo risolveremo con il cambio delle macchine e molto probabilmente le prossime non saranno Dynapac,anche se con molto dispiacere xkè le macchine quando funzionano hanno una resa superba

                    Commenta


                    • #11
                      però vedo che da quello che scrivi che le vostre vi danno un sacco di problemi con l'elettronica, e se nemmeno i loro tecnici hanno saputo risolvere in tempi rapindi forse non sarà stata una scelta per limitare i costi ma forse per limitare i danni.....

                      Commenta


                      • #12
                        Novità wirtgen di Asphaltica

                        Ciao a tutti
                        In risposta alla domanda di Simone 4assi elenco le novità Wirtgen esposte ad Asphaltica .
                        Nuove finitrici serie -2 ergo plus gommate Nuovo banco alta compattazione serie -2 (quello già visto era il serie 1).
                        Nuova fresa W35 , nuovo rullo HD14 da 42 q , e anche se già incommercio da circa 8 mesi per la prima volta in una fiera nazionale i rulli piccoli doppio filo muro HD8 e HD10 , inoltre la nuova spazzatrice opti fant 70 .
                        L'anticipazione che posso darvi è che nel corso del 2007 vedrete un rinnovamento importante di molte delle nostre frese .
                        Lo sforzo più importante è stato compiuto non solo sul design ma soprattutto sull'ergonomia e su nuove motorizzazioni che garantiscano il rispetto delle più moderne normative.
                        La semplicità dei comandi e la loro fruibilità da parte di operatori di qualsiasi cultura e di ogni lingua è diventata una priorità dei progettisti del gruppo e dopo l'ergo-plus della Voegele anche sulla Wirtgen saranno adottati comandi sempre più semplici ed intuitivi .
                        Ciao e buon 2007

                        Commenta


                        • #13
                          Ciao a tutti
                          faccio seguito agli amici per elencare le mie esposte ad Asphaltica 2006, consistenti nella nuova Microfinitrice PRINTER 1000, la prima macchina Elia Peroni cingolata, speciale per l'asfaltatura di marciapiedi e piste ciclabili, con laghezze di stesa da 25 cm a 1.50 Mt. Caricabile con minipala è dotata di una innovativa pistra rasatrice, che permette la stesa di varie tipologie di materiale, dall'asfalto al misto cementizio, alla sabbia.
                          L'ampliamento della gamma dei thermocontainer per asfalto, dotati di coclea di scarico a comando idraulico ed impianto di riscaldamento a GPL/PROPANO controlleto elettronicamente e con doppia omologazione CE e TUV.
                          Una nuova serie di macchine per il trattamento del bitume, dalle semplici caldaie per la fusione dei pani di ossidato, ad un nuovo mescolatore per la preparazione di malte o asfalti colati con capacità fino a 4 Mc, sempre di piccole dimensioni per seguire la nostra filosofia aziendale: little is better and more useful, con il piccolo puoi fare anche il grosso, ma non viceversa!
                          Saluti a tutti, con gli auguri di un magico 2007.

                          Commenta


                          • #14
                            Qualcuno sa se è prevista una manifestazione di Asphaltica per il 2007 ??

                            Commenta


                            • #15
                              Nel 2007 no.
                              La nuova edizione si terrà nel 2008 dal 27 al 29 Novembre , la prima novità è lo spostamento del giorno di chiusura dal venerdì al sabato

                              Commenta


                              • #16
                                Per quale motivo non verrà fatta quest'anno?troppe fiere in giro?l'anno prossimo la faranno sempre a Padova o ci sono variazioni anche per questo?io sono riuscito ad andare l'anno scorso e devo dir che è stata molto interessante e poi c'erno dei bellissimi mezzi....ciao a tutti

                                Commenta


                                • #17
                                  Asphaltica si è sempre tenuta ad anni alterni...l'ultima edizione si è tenuta nel 2006....quindi la prossima sarà regolarmente nel 2008.
                                  La sede sarà sempre Padova

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Grazie used per la risposta, allora aspettiamo l'anno prossimo....grazie

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ciao a tutti, ho un favore grandissimo da chiedere ai partecipanti dell'edizione di aspaltica dell'anno scorso. Volevo cheidere se qualcuno ha foto della prova di stesa dell'asfalto tiepido realizzata nel piazzale della fiera (ce ne sono alcune nell'album ma me ne servivano altre più specifiche). Se potete aiutarmi mi fareste un grande favore. Grazie auguri ancora a tutti.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        asalto tiepido

                                        credo di aver letto qualcosa in merito all'asfalto tiepido ma non ho approfondito,non capisco quali siano le migliorie tecniche....se qualcuno puo spiergarmele grazie

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Ciao, questo è il link della fiera di asphaltica svoltasi a dicembre 2006 a padova e dopo l'introduzione e la spiegazione della fiera, viene trattata la prova di stesa del materiale tiepido con una breve spiegazione e delle caratteristiche di quest'ultimo http://www.bitem.it/ftp%20bitem/imag...asphaltica.pdf . Comunque l'asfalto tiepido ha le stesse caratteristiche di un conglomerato bituminoso normale solo che con l'aggiunta di resine può essere steso a temperature molto più basse di 30° 40 °C (rispetto ai 110° 120°C gradi di stesa di asfalto normale) con un risparmio in termini ecologici: minore qualtità di fumo e di andride carbonica; miglior vivibilità del cantiere e delle operazione degli operatori impegnati nella stesa e minor consumo di gasolio anche della vibrofinitrice che deve scaldare meno il banco. spero di essere stato utile,ho degli altri esempi oltre a questo della stesa del prodotto di asphaltica.
                                          Nessuno ha foto della prova realizzata ad asphaltica??grazie ciao a tutti

                                          Commenta

                                          Annunci usato

                                          Collapse

                                          Caricamento...
                                          X