Manitou ha pubblicato i risultati del terzo trimestre del 2014 che indicano un aumento del 5% nelle vendite rispetto allo stesso periodo del 2013. Articolo redatto dal sito web Construction Equipment.



Titolo originale: Manitou Sales Rise in 3Q
Le vendite cumulative sono pari a € 93Articolo redatto dalla 7.000.000, con un incremento del 7 % a partire da settembre 2013. Le vendite cumulative sono aumentate del 10 % a perimetro e tassi di cambio costanti. L’ordine acquisito dei macchianri nel terzo trimestre è stato di € 207 milioni vs. € 192milioni del terzo trimestre nel 2013.
"Buona prestazione nel terzo trimestre ora ci permette di confermare la nostra crescita prevista nel 2014 del 5%. Gli ordini del terzo trimetre evidenziano un'accelerazione in Nord America e un rallentamento in Europa. Il contesto economico resta in contrasto e con poca visibilità", ha dichiarato Michel Denis, il presidente e AD della Manitou. "il settore agricolo è in declino, come lo è il commercio in tutte le regioni colpite dalla crisi economica o politica, sia in Russia che l'America Latina. Le sacche di crescita si concentrano soprattutto nel Regno Unito e negli Stati Uniti, che da soli rappresentano quasi un terzo delle vendite della Società. Dal punto di vista operativo, il miglioramento registrato nel corso del primo semestre è proseguita con un buon flusso di produzione e di efficienza ed un livello rafforzato di scorte per affrontare la stagionalità tradizionale della nostra attività e soddisfare al meglio le esigenze delle società di noleggio verso la fine dell'anno. "
Con un fatturato di 182,2 milioni di euro, la divisione della Manitou IMH (movimentazione dei materiali) ha registrato un calo del 1 % rispetto al 3 ° trimestre del 2013. Nel settore edilizio, la crescita economica ha continuato a beneficiare della domanda interna del mercato degli affitti. Nel settore agricolo, la riduzione degli ordini, nel primo semestre, ha determinato una lieve diminuzione delle vendite.
La nuova Divisione delle macchine compatte ha registrato un aumento del 31% nelle vendite rispetto al 3° semestre del 2013, a 62,1 milioni di euro. Il commercio è rimasto molto forte negli Stati Uniti con una vera e propria ripresa della raccolta ordini nel quarto trimestre che ci permette di prevedere una notevole attività nel prossimo trimestre.
La Divisione Servizi e Soluzioni ha registrato un aumento del 2 % delle sue vendite rispetto al 3° trimestre del 2013, a 51.2 milioni di euro. Le iniziative che sono state intraprese sono relative all'organizzazione di questa divisione ed il rinnovamento dell’approccio al marketing della società.
*Note per la traduzione