MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

[news] Sollevamento: le serie 600 e 800 JLG

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • [Piattaforme aeree] [news] Sollevamento: le serie 600 e 800 JLG

    Le serie 600 e 800 JLG presentano caratteristiche come diagramma di lavoro, manovrabilità sulle superfici regolari o accidentate, capacità di accesso e velocità di sollevamento che le rendono adattabili a vari tipi di cantiere. Entrambi le serie, sono disponibili nella versione articolata e telescopica.

    Click image for larger version

Name:	jlg-600s.jpg
Views:	1
Size:	265,4 KB
ID:	1094048
    La serie 600 comprende le articolate 600A e 600AJ (altezza piano di calpestio 18,42 e 18,46 metri). L’altezza di scavalcamento di 8,1 m e lo sbraccio massimo orizzontale di 12,12 m, garantiscono il diagramma di lavoro, mentre nella versione “stretta” con telaio di 2,13 m di larghezza - unitamente all’asse oscillante di serie e le 4 ruote motrici sterzanti con commutatore opzionale a tre posizioni, si può giovare di una capacità di spostamento non comune negli spazi di meno facile accesso. Le telescopiche includono 600S (18,36 m), 660SJ (20,31 m), 600SC (18,36 m) e 660SJC (20,32 m). Piattaforme adatte a lavorare anche su fango, sabbia e terreni accidentati con pendenze del 45%.

    La serie 800 include le articolate 800A e 800AJ - altezza del piano calpestio di 24,38 e 24,46 metri e altezza di scavalcamento di 9,78m - e le telescopiche 800S e 860SJ, con altezza del piano di calpestio di 24,38 e 26,21 metri. Tutte arrivano a massima quota con meno di 50 secondi grazie al braccio QuickStik dell’articolata e sotto i 67 secondi per quello telescopico che, per una migliore capacità di accesso, può essere dotato di un jib articolato di 1,83 m. Il peso contenuto, il telaio stretto e la trazione con l’asse oscillante, assicurano il rapido posizionamento del mezzo a fronte di pendenze del 45%.

    Entrambe le serie 600 e 800 hanno il sistema di comando ADE® (Advanced Design Electronics), installato su tutti i modelli di nuova generazione. Questo rende possibile adattare la velocità, muoversi con maggiore maneggevolezza e giovarsi di un funzionamento regolare della macchina, ricavandone più produttività, minori consumi ed emissioni ridotte.

    Infine, gli accessori Workstation in the Sky trasformano le piattaforme in uno strumento di lavoro integrato e polifunzionale: il pacchetto Skypower comprende un generatore con potenza di uscita continua di 7.500 W, un cavo d'alimentazione e una tubatura di aria/acqua installata nel condotto d'alimentazione. Il pacchetto Nite Bright con lampade da 40 W per illuminare l'area di lavoro e, quindi, ideale per lavori notturni e qualsiasi attività in condizioni di scarsa illuminazione; il pacchetto Skywelder che, oltre a un saldatore Miller® CST 280 da 280 A, elimina i cavi pendenti dalla piattaforma; il pacchetto “ambienti ostili” per la protezione da elementi dannosi come polvere, sabbia e detriti.
    Fonte MMT News: Sollevamento: le serie 600 e 800 JLG

Annunci usato

Collapse

Caricamento...
X