MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Comandi di un autogru

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Comandi di un autogru

    Allora apro un nuovo argomento da curioso della materia:

    sia le gru idaruliche che le tralicciate, hanno sostanzialmente due manipolatori nella torretta (oltre ad altri comandi che mi dovrete spiegare voi tipo: i comandi per i pistoni di carico della zavorra, i comandi del secondo bozzello, del variabile, cambio di velocità in salita/discesa bozzello, ecc....che non so dove sono) quelli principali dovrebbero essere (questo è quello che mi ricordo dalle tante ore passate ad osservare le gru e da una piccola guidata di un LTM 1050 circa 20 anni fa):

    Gru idrauliche:

    Manipolatore destro: alza/abbassa braccio; allungamento ed accorciamento del braccio idraulico

    Manipolatore sinistro; rotazione torretta e salita/discesa bozzello

    Per la selezione del bozzello, dovrebbe esserci un selettore sul cruscotto, mentre per la velocità mi sembra che c'era un pulsante sul manipolatore.

    Tutto il resto lo lascio a voi.

    Per quanto riguarda le tralicciate brancolo nel buio.......

  • #2
    Ciao Ales. la mia rigo 25t ha i comandi diversi da come li descrivi.

    Manipolatore destro ,vericello, e sfilo braccio

    Manipolatore sinistro , rotazione , alza/abbassa braccio


    Ogni manipolatore ha sopra un tasto da premere e tenere premuto per tutta la durata della manovra....

    Prime e seconda velocita vericello , pulsante sul cruscotto.

    IL Secondo vericello ,leva con tasto di blocco da tenere sempre premuto sulla sinistra vicino alla leva cambio....inoltre bisogna sempre tenere premuto il pulsante sul manipolatore destro.
    Tutti i comandi dei piedi sia sfilo che discesa sono in cabina...anche il blocco delle sospensioni posteriori e` in cabina.(compresa sauna/doccia estiva , cella frigorifero in inverno...Cuffie antirumore in dotazione!!!per quanto affronti salite di montagna...uuuhhhmmm che musica )

    ciao franco

    Commenta


    • #3
      Grazie Ton 25, sai per caso anche i comandi delle alte autogrù tipo Liebherr, Demag?

      Ciao

      Commenta


      • #4
        Non c'è una regola precisa per la disposizione dei comandi; dipende dal punto di vista dei costruttori, che troppo spesso non interpellano al riguardo gli utilizzatori.
        Quello che è fondamentale, secondo la Direttiva Macchine, è che il movimento della leva sia congruente col movimento dell'utilizzo; esempio: leva a sinistra per ruotare a sinistra, leva in avanti per sfilare, ecc...
        Altra considerazione: la stessa leva non può comandare due utilizzi diversi (sullo stesso asse di manovra), a meno chè non sia presente un selettore di funzione e sia ben chiaro all'operatore COSA sta per azionare.
        Nota: il tasto da tenere premuto, citato da Ton25, è detto "uomo morto" e serve ad evitare che, per urto accidentale della leva, si generi un movimento non voluto ed incontrollato.

        Commenta


        • #5
          ciao a tutti ragazzi, l'argomento mi interessa molto,

          non è che avreste qualche foto di cabine delle autogrù all'interno?

          Commenta


          • #6
            Originalmente inviato da lukas
            ciao a tutti ragazzi, l'argomento mi interessa molto,

            non è che avreste qualche foto di cabine delle autogrù all'interno?
            Questo è ad esempio il pannello della AC500/1.
            Attached Files
            Gabriele

            Commenta


            • #7
              wow, grazie per la foto!
              cavoli a me sembra più un pannello di un aereo!!

              a parte gli scherzi maxilift che informazioni da lo schermo?

              Commenta


              • #8
                maxilift,la foto che hai allegato e'la cabina della 500/1 di Corrado?
                Se lo vedi salutamelo tanto.

                Commenta


                • #9
                  Si Ciccu65, è la sua e te lo saluterò sicuramente (dimmi il tuo vero nome però......)

                  Per Lukas, il display è il cuore della macchina e li hai tutte le informazioni.

                  La videata nella foto, ad esempio mostra la configurazione della macchina (56mt HAVSL + 12mt 40°), l'angolo del braccio (53.4°), il raggio (36.0mt), l'altezza utile (57,9mt), la velocità del vento (9,0m/s), il carico effettivo (0.9ton), il carico max (20.2ton), la pressione sugli stabilizzatori, ecc.
                  Gabriele

                  Commenta


                  • #10
                    caspita di fronte a voi mi sento proprio ignorante, quante cose sapete?

                    ma valori come la forza del vento vengono utilizzati solo sulle autogrù come quella demag o anche su mezzi più piccoli?

                    non pensavo disponessero di una strumentazione così sofisticata!!


                    grazie tante maxilift!
                    Luca

                    Commenta


                    • #11
                      Io pensavo che i movimenti fossero standard come sugli escavatori.....c'è nessuno che sa la differenza tra i comandi di una Liebherr ed una Demag?


                      Maxilift.....bellissima foto.

                      Commenta


                      • #12
                        sulle Krupp KMK 3045 e KMK 4070 (anno '92 circa) il manipolatore di sinistra comanda il primo argano (avanti indietro) e rotazione (sinistra/destra) quello destro sbraccio (verso destra) e richiamo (verso sinistra) in avanti-indietro il secondo argano. La seconda velocità dell'argano è comandata da un pulsante a terra (tipo freno motore dei camion), la fuoriuscita delle prolunghe da una leva dietro il sedile sulla destra e le prolunghe selezionabili tramite pulsanti sul croscotto. Se gli sfili erano al 50 o al 100% sul display veniva visualizzato il peso agganciato. Altri comandi che mi ricordo sul carro lato sinistro il deviatore per far funzionare lo sterzo dalla torretta e quindi fare gli spostamenti stando sopra, mentre per montare le zavorre il comndo era dietro dove andavano montate. Se ho fatto errori chiedo venia ma sono passati una decina di anni dall'ultima volta che le ho usate..

                        Commenta


                        • #13
                          Grazie Kumpresur, molto esauriente.

                          Commenta


                          • #14
                            Originalmente inviato da ales Visualizza messaggio
                            Allora apro un nuovo argomento da curioso della materia:

                            sia le gru idaruliche che le tralicciate, hanno sostanzialmente due manipolatori nella torretta (oltre ad altri comandi che mi dovrete spiegare voi tipo: i comandi per i pistoni di carico della zavorra, i comandi del secondo bozzello, del variabile, cambio di velocità in salita/discesa bozzello, ecc....che non so dove sono) quelli principali dovrebbero essere (questo è quello che mi ricordo dalle tante ore passate ad osservare le gru e da una piccola guidata di un LTM 1050 circa 20 anni fa):

                            Gru idrauliche:

                            Manipolatore destro: alza/abbassa braccio; allungamento ed accorciamento del braccio idraulico

                            Manipolatore sinistro; rotazione torretta e salita/discesa bozzello

                            Per la selezione del bozzello, dovrebbe esserci un selettore sul cruscotto, mentre per la velocità mi sembra che c'era un pulsante sul manipolatore.

                            Tutto il resto lo lascio a voi.

                            Per quanto riguarda le tralicciate brancolo nel buio.......
                            tutte le gru hanno un bottone per leva (consenso), a dx c'e' braccio e corda e a sx c'e' sfili e ralla.

                            a dx sulla leva c'e' un bottoncino che va tenuto schiacciato per la 2^ velocita del argano.

                            se si monta il 2°argano si sfila il braccio e si imposta sul computer e quando lo si ha impostato al posto di fare sfili fa secondo argano !!

                            Commenta


                            • #15
                              Che gru utilizza questa disposizione dei comandi??? Non sono tutte uguali.....
                              http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                              Commenta


                              • #16
                                la AC 120 !! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

                                Commenta


                                • #17
                                  Nico, in linea di massima i comandi sono tutti uguali per quello che riguarda argano, brandeggio e rotazione (e direi secondo argano/brandeggio del variabile che si trova sempre sul manipolatore di sisistra come descritto da rossiautogru).
                                  Solitamente quello che cambia è il comando per lo sfile del braccio.
                                  Per esempio la LTM 1400 ce l'ha sul manipolatore di destra insieme al brandeggio (ovvero puoi fare o il brandeggio o lo sfilo in base a cosa selezioni con apposito interruttore).
                                  La LTM 1300 e mi sembra la LTM 1500 hanno il pedale per sfilare il braccio.
                                  La LTM 1200 5.1 ha gli stessi comandi descritti da rossiautogru così come la AC 500 e penso la AC 800.
                                  Non penso che le italiane siano tanto diverse dalle tedesche specie per i comandi base che ho descritto.
                                  Spero di essere stato chiaro.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Originalmente inviato da ales Visualizza messaggio
                                    Nico, in linea di massima i comandi sono tutti uguali per quello che riguarda argano, brandeggio e rotazione (e direi secondo argano/brandeggio del variabile che si trova sempre sul manipolatore di sisistra come descritto da rossiautogru).
                                    Solitamente quello che cambia è il comando per lo sfile del braccio.
                                    Per esempio la LTM 1400 ce l'ha sul manipolatore di destra insieme al brandeggio (ovvero puoi fare o il brandeggio o lo sfilo in base a cosa selezioni con apposito interruttore).
                                    La LTM 1300 e mi sembra la LTM 1500 hanno il pedale per sfilare il braccio.
                                    La LTM 1200 5.1 ha gli stessi comandi descritti da rossiautogru così come la AC 500 e penso la AC 800.
                                    Non penso che le italiane siano tanto diverse dalle tedesche specie per i comandi base che ho descritto.
                                    Spero di essere stato chiaro.
                                    la trio ha i comandi come la 120 !!

                                    Commenta

                                    Annunci usato

                                    Collapse

                                    Caricamento...
                                    X