MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

I Tedeschi scelgono ORMIG!

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • I Tedeschi scelgono ORMIG!

    Ecco un paio di foto che testimoniano quanto i prodotti italiani siano stimati all'estero: con l'abbondanza di Sennebogen varie e altre marche che poteva scegliere, la famosa ditta di sollevamenti e trasporti eccezionali FRANZ BRACHT, per la sua flotta di autogrù compatte ha acquistato una Ormig su telaio MAN Tga 41.480

    C'è di che esserne orgogliosi! I tedeschi che di grù ne sanno parecchio e insegnano a tutti (leggi Demag, Liebherr e Gottwald quando ancora esisteva...) si vedono sempre più con mezzi di costruzione italiana come ad esempio gli ormai rinomati trattori per T.E. Iveco trasformati dalla SIVI...
    Attached Files
    http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

  • #2
    Come sempre le cose buone italiane le vedono gli stranieri prima di noi....
    visto che la Ormig è piemontese come me sono doppiamente orgoglioso del loro "sbarco" in terra germanica...
    Fede, BID Division Member

    Commenta


    • #3
      Sapete com'è? I tedeschi hanno ricambiato per le varie fregature date ad un popolo di allocchi chiamato italiani.. che comprano solo straniero.. perchè la qualità é migliore.. poveri illusi.. io penso a chi compra la Golf... non sapoendo che ha comprato in realta una Skoda....pagandola il doppio Comunque, come detto, sono gli stranieri che apprezzano e vaultano bene ilprodotto itraliano.. un plauso alla Ormig che è riuscita apiazzare una macchina, n un settore dove veramente i tedeschi al fanno da padrone.... e alla Sivi, che sta cominciando a disturbare (e non poco..) le altre marche sui mercati esteri (sono moltissimi i mezzi Sivi in circolazione in Germania....)

      Commenta


      • #4
        questa in foto e una ormig 804 gran bella macchina ho avuto modo di eseguire delle manutenzioni su una uguale

        Commenta


        • #5
          la macchina migliore non è ormig ma ben si EUROGRUAMICI al quale rispetto alle altre è nettamente superiore le ditte che anno EUROGRUAMICI sono contente perchè è una macchina che risponde a tutte le esigenze senza nessun problema

          Commenta


          • #6
            Come fai ad essere cosi sicuro?? Mi sembra piuttosto una convinzione di parte, certo Eurogru è un buon prodotto ma esistono anche altre marche che vanno altrettanto bene o sbaglio.

            Commenta


            • #7
              ho visto lavorare la 804 ORMIG e la EUROGRU contemporaneamente,stavano sollevando insieme un macchinario dove la distribuzione del peso era pari.
              braccio tutto chiuso,angolo di circa 45°:ORMIG solleva,EUROGRU era gia' a limitatore!!!!!!! Con questo nn voglio dire chi sia migliore o meno .Io sono un tecnico ORMIG e sono di parte.Spero solo che i prodotti ITALIANI continuino a lottare con la concorrenza Europea

              Commenta


              • #8
                Ale, parlare così è troppo facile.... Se mi fai qualche nome delle ditte impegnate nel sollevamento (anche via MP) posso verificare quanto da te detto, e cioè se è vero che le Eurogru Amici "se la fanno sotto" rispetto alle Ormig, sennò sono tutte parole campate in aria.... Scusa se sono diretto, ma avendo delle conoscenze nel campo credo che mi debba essere data la facoltà di verificare quanto da te affermato ed eventualmente confermare o smentire, ma fino ad allora, ripeto, il confronto che tu sostieni rimane solo una manciata di parole.....
                http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                Commenta


                • #9
                  sulle portate non sarei tanto sicuro che ormig sollevi di più di eurogruamici..le ditte che spostano macchinari pesanti ne capannoni scelgono tutti EUROGRUAMICI ci sara un motivo non penso che lo fanno cosi!!!

                  Commenta


                  • #10
                    Corti ad esempio è una grande ditta Italiana che sposta spesso officine, ed ho visto fare parecchi lavori con le loro Eurogru Amici con carichi che non so se una Ormig riuscirebbe a sollevare, però sono in possesso delle foto di tali sollevamenti, non sono chiacchiere senite da qualcuno.....
                    http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                    Commenta


                    • #11
                      scusate ragazzi la mia è piu' bella la tua è piu' brutta.....Se mi posso permettere dato che di film del genere ne ho visti tanti,le considerazioni sono :
                      1)dati di sollevamento falsati(deformate,trattenimento,o quant'altro)e qualcuno lo deve dimostrare,o quanto meno giustificare ... oppure...

                      2)operatori che lavorano con dispositivi di sicurezza sbloccati e allora il tutto non fà testo
                      premetto che nelle autogru non sono pratico,e mi scuso da subito. ma visto che sono anche un commerciale,certe affermazioni,scusate mi fanno ridere....
                      ogni operatore di gru,e nel mio piccolo ne conosco qualcosa come 700(diretti), senza contare quelli della concorrenza ,che ne conosco almeno il doppio,ognuno con la sua gru (di qualsiasi marca essa sia )fà cose che un altro non fà!.....
                      saranno tanti super operatori.....e super gru.....
                      o semplicemente sono affezzionati alla propria "macchina"
                      provate a mettere d'accordo chi usa iveco,mercedes,renault,volvo,etc etc...
                      ognuno ha una macchina eccezzionale,fateci caso
                      Sono i dati tecnici, che se sono falsati bisogna prendersi la responsabilità di dirlo,possibilmente con dati alla mano.....
                      sono quelli che parlano,sicurezza,affidabilità nel tempo,poi per l'amor di dio,la ciambella senza buco capita a tutti, ma comunque bisogna esserci a risolvere il problema, ma affermazioni come ho letto precedentemente non costruiscono niente... Addirittura mi sono sentito dire che una (nota marca di gru da autocarro )gru era normale che facesse qualche crepa ,con quello che tirava....Traete voi le conclusioni....
                      un saluto a tutti...

                      Commenta


                      • #12
                        giusto ma non solo cram anche altre ditte come F.LLI ZANOLETTI..saresti cosi gentile di mandarmi le foto di cram al mio indirizzo??grazie

                        Commenta


                        • #13
                          Non solo i tedeschi scelgono Ormig , ma al recente Bauma la ditta belga Gheysens a deciso di dotarsi di una seconda 804 ac sempre su meccanica MAN. Vediamoci la foto.... http://img395.imageshack.us/my.php?image=bauma30qz9.jpg

                          Commenta


                          • #14
                            Mio caro Nico,non sono in grado,a distanza di qualche anno ,dimostrare quello precedentemente.Io sono un tecnico di autogru' da tempo necessario per poter dire una cosa del genere (A PROPOSITO DELLE CONOSCENZE IN MATERIA ).Puo' anche essere un caso isolato,non si discute su questo,ed ho anche specificato che io sono un tecnico ORMIG , sono di parte e non conosco la EUROGRU' ,pero' quello che ho rilevato era REALE!!! Mi pare che siate un pelino diffidenti ;mah!!!
                            Comunque io ho specificato e lo ribadisco che l'una o l'altra purche' ITALIANE!!
                            A questi punto rigiro le Vostre affermazioniIMOSTRATEMI CHE LA EUROGRU' E' MIGLIORE DELLA ORMIG!!! E OCCHIO:STATE PARLANDO CON UN TECNICO,NON MI INTERESSANO LE CHIACCHERE .DATI!!!!
                            Se poi fosse cosi' tanto di cappello per EUROGRU' AMICI ,ma fino ad allora FORZA ORMIG (scusate la passione,penso che per ogniuno di voi sarebbe lo stesso.Ciao Nico e Grazie
                            Ultima modifica di

                            Commenta


                            • #15
                              Beh, ti posso solo dire che Alessandro Amici è un amico, ed io abito a circa 300 m. dal loro stabilimento e capita che a volte faccia qualche incursione da loro a "ficcare un pò il naso"... Comunque le tabelle possono parlare più chiaro di tutte le chiacchiere che stiamo facendo. Se ti ricordi i modelli in lizza, visto che sulle Ormig hai le mani in pasta basterebbe che pubblicassi una tabella delle portate da confrontare poi con quella dell'Eurogrù Amici che stava effettuando il sollevamento. Nulla di più semplice....
                              http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                              Commenta


                              • #16
                                Caro, Nico-Terex ho trovato quello che tu chiedevi andando sul sito www.savis.it e aprendo su nuovo apparirà una autogrù Ormig, clicca sopra e vedrai in pdf tutte le tabelle che ti interessano insieme a foto e depliant di descrizione della produzione della ditta ovadese. CIAO

                                Commenta


                                • #17
                                  Grazie mille della info Puddu, a buon rendere!
                                  http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                                  Commenta


                                  • #18
                                    La ormig era sicuramente una 804 AC ,mentre l'Eurogru' il modello non lo so',sicuramennte portata 80 ton,di questo sono sicuro visto che i rispettivi gruisti nn capivano come mai una tirasse e l'altra no!! Per quanto riguarda i diagrammi di portata ,Beh,e' tutto un dire.Io piuttosto guarderei che tipo di limitatore e' montato e mi piacerebbe sapere sulla EUROGRU' che tipo di valvola e' montata sul cilindro brandeggio e come reagisce alle pressioni generate dal cambiamento di inclinazione del cilindro stesso,cosi'.per curiosita'! Alla prossima

                                    Commenta


                                    • #19
                                      buongiorno, sono capitato per caso nel forum e mi trovo in mezzo ad una diatriba su chi è meglio dei costruttori italiani, io sarò di parte ma alla fine tutti cercano di emulare eurogru e idrogru. Se partiamo dal presupposto che la prima macchina a stabilizzatura radiale su autocarro comerciale è stata la 400 UP Amici (anno 1982) e a ruota tutti hanno adottato una stabilizzazione simile, vuol dire che mio padre ci ha visto giusto, naturalmente quell'anno le critiche si sprecavano (vedi Parodi-Ormig e Vezzelli-idrogru) se non poi arrivare al punto che ora tutti costruiscono macchine simili. Io non giudico le macchine in quanto è il gruista che fa rendere più o meno l'autogru, forse l'ormig tira di più della mia, comunque sollevare fuori dagli stabilizzatori e posizionare sul bilico una spianatrice per lamiera da 798 quintali significa avere una buona base...... mi consola il fatto che se tutti cercano di fare allestimenti simili ai miei vuol dire che il livello di prouzione è buono, di solito,infati, si tende a copiare i migliori.

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Comunque sia mi sembra che l'intervento di "Mister Pinza" sia equilibrato e pertinente , anche se rimane un dubbio come avete notato si era aperta sul forum una riflessione sul fatto che i tedeschi scelgono Ormig e qualcuno si mostrava orgoglioso, a questo punto sono intervenuti alcuni argomenti prettamente di "parte" che anno sviato il problema adducento che il mio prodotto è meglio del tuo e cosi facendo si rischia di innescare piccole polemiche che non portano da nessuna parte.Io da anni cerco di difendere e pubblicizzare il prodotto italiano nel interesse principale dei clienti che alla fine sono gli unici che possono dare il vero giudizio sulla validità del prodotto. Grazie.

                                        Commenta


                                        • #21
                                          fatti non chiacchiere

                                          volevo solo rispondere al sig. alecatellan per quanto riguarda le portate ormig-euro e visto che non avevo sottomano le portate della 804, le sono andato e pescare e le ho raffrontate con le portate della 832.80 AM (prodotta dal 1995 al 1999).
                                          Se consideriamo che la 832 ha una zavorra di 800 kg (proprio così!) e le andiamo a raffrontare con le portate della 804 senz zavorra, si evince che se noi tiriamo la verticale di carico a 6 meti di raggio, partendo dalla portata più bassa la ormig presenta: 30,29,27,25,18,18 e 15 ton (dal basso all'alto)
                                          nelle stesse configurazioni la 832 presenta: 32,28,21,18,16.5,15 e 14 ton.
                                          come si vede le differenze sono minime e considerato il fatto che la 832 presentava ancora molti particolari strutturali in weldox 700, il raffronto non è così distante!
                                          e comunque il fatto di sollevare col brandeggio non dipende dalla valvola di bilanciamento, ma dalla pressione di lavoro, dalla superfice del cilindro (diametro della canna) e dalla trigonometria di fulcro del cilindro-braccio-torretta.

                                          da questo punto di vista la 804 rispetto alla 80 (e anche alla 932 e alla 1033) è avvantaggiata visto che il cilindro spinge più verso la bocca del braccio rispetto alle succitate eurogru. Comunque a partire dal 2004 con l'entrata in produzione della euromatic e in seguito con la 140.30, 150.35 e 160.30 il cilindro è stato allungato per poter permettere all'operatore un buon spunto col brandeggio.

                                          ciononostante molti noleggiatori "brianzoli" hanno sollevato fior i macchinari anche con le euro (e continuano a farlo...) e comunque quando si fanno i confronti sui sollevamenti (specialmente in coppia) vanno valutate tutte le variabili per poter stabilire chi si becca il carico maggiore.

                                          Solo per la precisione. Alessandro

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Immagino che per "brianzoli" inetndi "Marta", Corti", "Porro" e "Freti" dato che tutti questi sono in possesso di almeno un Eurogru Amici.
                                            Per esperienza posso dire di aver assistito a vari sollevamenti con dette autogru e esserne rimasto impressionato anche per la compattezza che ne permette l'operatività in spazi ristretti (capannoni).
                                            Debbo però dire da "spettatore esterno" che a QUASI parità di caratteristiche, gioca un ruolo importante anche l'abilità dell'operatore...
                                            Ciao
                                            ACTROS
                                            "CB COMINO"

                                            Commenta


                                            • #23
                                              in effetti è vero. ti posso dire, per esperienza diretta, che la ditta Corti ha un gruista già da parecchi anni e lui riesce a far rendere una macchina molto più di un altro operatore e quindi le prestazioni delle macchine sono accentuate naturalmente, siano esse amici o idro, anche se nel caso della corti autotrasporti l'operatore sopracitato ha "cavalcato" solo amici visto che ne hanno acquistate 5 esemplari.
                                              non cito altri costruttori oltre a me e idrogru, non per mancanza di rispetto ma perchè siamo stati i primi agli inizi degli anni 80 a presentare la stabilizzatura radiale su macchine a libera circolazione e, a tutt'oggi, le ritengo le attrezzature che vantano una maggiore "esperienza" nel sollevamento a corto e medio raggio.

                                              Commenta


                                              • #24
                                                Originalmente inviato da puddu56 Visualizza messaggio
                                                Comunque sia mi sembra che l'intervento di "Mister Pinza" sia equilibrato e pertinente , anche se rimane un dubbio come avete notato si era aperta sul forum una riflessione sul fatto che i tedeschi scelgono Ormig e qualcuno si mostrava orgoglioso, a questo punto sono intervenuti alcuni argomenti prettamente di "parte" che anno sviato il problema adducento che il mio prodotto è meglio del tuo e cosi facendo si rischia di innescare piccole polemiche che non portano da nessuna parte.Io da anni cerco di difendere e pubblicizzare il prodotto italiano nel interesse principale dei clienti che alla fine sono gli unici che possono dare il vero giudizio sulla validità del prodotto. Grazie.
                                                Non vorrei che qualcuno abbia travisato il mio post: mi spiego meglio. Il mio intento era di portare tutti a conoscenza del fatto che una ditta importante come Franz Bracht abbia scelto, nonostante l'ottima reputazione delle macchine Tedesche, proprio un marchio Italiano, ed il motivo di vanto era proprio il Made in Italy. La discussione che ne è seguita lascia comunque il tempo che trova... Ammetto di essere un amico di Mister Pinza, ma mai per questo motivo ho denigrato altre marche a favore di Eurogrù, semmai ho difeso il marchio di fronte ad attacchi pubblici totalmente gratuiti di cui gli esperti del settore possono tranquillamente obbiettare... Fare assistenza tecnica per un marchio non vuol assolutamente significare che questo sia il migliore del mercato, ma tutto potrebbe risolversi con una certa dose di umiltà e franchezza.
                                                http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  conclusione

                                                  Caro Nico-Terex,penso che l'ultimo tuo post sia rivolto a me: ebbene penso che faresti bene a rileggere quello che e' stato scritto in precedenza;non mi pare di essere io ad aver acceso la diatriba.Anche se sono un tecnico che lavora per la ORMIG sono prima di tutto ITALIANO e un APPASSIONATO del settore come credo lo sia tu
                                                  lavoro sulle autogru' da 15 anni e ho fatto molti sacrifici per imparare quello che so'e altrettanti ne faro' per imparare quello che ancora non conosco .
                                                  E per favore lascia stare l'umilta',perche ti garantisco che per fare questo lavoro in italia dove nessuno ti insegna niente di umilta' ne ho sparsa a vagonate,e purtroppo sono ancora lontano da quello che vorrei raggiungere.
                                                  Comunque,visto che evidentemente il rischio di essere frainteso e' alto mi asterro' in futuro dal fare qualsiasi commento che non rientri strettamente nel mio campo,al massimo chiedero' il permesso!!!
                                                  Ringrazio Mister Pinza per le spiegazioni precedenti e gli faccio tanti complimenti per le macchine che produce ,che sono veramente numerose sul mercato e questo gli fa' onore .
                                                  Forse in futuro potro avere il piacere di avvicinarne una e magari provarla.
                                                  Grazie Ciao Puddu 56

                                                  P:S Chiedo scusa a tutti se posso sembrare polemico,lungi da me il volerlo fare .cerchero' di "contenermi" Grazie
                                                  Ultima modifica di Motivo: rettifica

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    facciamo una bella cosa: a parte nico che sa dove sto e ogni tanto capita da queste parti, visto che quest'anno al 99% non andrò da nessuna parte in ferie e quindi sarò (quasi) sempre in azienda, se qualcuno dei partecipanti al forum ha occasione di passare da queste parti, mi mandi una mail che così avremo occasione di conoscerci e avrò occasione di mostrargli l'azienda. Naturalmente l'invito è rivolto soprattutto al Sig. alecattelan a cui avrò il piacere di mostrargli le mie attrezzature visto che mi sembra che sia rimasto uno dei pochi ad avere passione per questo lavoro, e in un mondo dove si guarda solo alla "pagnotta" qualcuno che si sporchi le mani per risolvere un problema è sempre più difficile trovarlo.

                                                    nico lo invito quando mi arriva il modellino della LG 1750, naturalmente se lo vuol vedere il biglietto d'ingreso costa 100 euro!

                                                    saluti a tutti

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      [quote=mister pinza;268801

                                                      nico lo invito quando mi arriva il modellino della LG 1750, naturalmente se lo vuol vedere il biglietto d'ingreso costa 100 euro!

                                                      saluti a tutti[/quote]

                                                      Se devo pagare 100 Euro di ingresso per vedere il modellino della LG1750, io allora quanto dovrei farti pagare per vedere tutta la mia collezione???
                                                      Ale, preferisco venire lì per vedere le gru in scala 1:1 credimi....
                                                      http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        Non ho parole!! Mister Pinza sei un grande!! Ti sono veramente grato per le parole che hai scritto e accetto volentieri l'invito,magari se viene anche Nico-Terex meglio ancora cosi' vi conosco entrambi.Fammi sapere Ciao e ancora grazie

                                                        Commenta


                                                        • #29
                                                          Ah, se vieni da ste parti (che Cento non è poi così tanto lontano da Malcontenta....) fai un fischio, io abito a circa 300-400 mt dallo stabilimento Eurogrù Amici....
                                                          http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                                                          Commenta


                                                          • #30
                                                            fatemi sapere quando che arrrivo ciao

                                                            Commenta

                                                            Caricamento...
                                                            X