MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Bilico corto con grù per cantieri edili

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Bilico corto con grù per cantieri edili

    Salve a tutti, scrivo per chiedere consiglio pratico su un ipotesi di allestire un autoarticolato composto da trattore stradale con grù retrocabina e semirimorchio 3 assi con pianale non superiore ai 10 metri max in quanto i luoghi di consegna della nostra azienda sono prevalentemente cantieri edili.
    Ultimamente sulle strade si vedono molto autoarticolati a sterzature comandata o con sistemi tipo retronic e lunghezze inferiori agli standard 12.40 e 13.60 probabilmente per raggiungere posti stretti.
    Qualcuno potrebbe darmi qualche risposta a questi quesiti che vi elenco?

    -Quale semirimorchio 3 assi migliore per cantiere edile?
    -è possibile da un semirimorchio corto sporgere il 30% della sua lunghezza?
    -Un trattore con semirimorchio corto sterzante è più pratico in cantiere di un autotreno?

    La mia azienda produce ferro per fondamenti e legno lamellare per coperture di tetti civili e industriali e a volte caricare materiale lungo 10-12 metri su motrici con grù non è semplice e la grù stessa impedisce lo sfruttamento del cavalletto anteriore portapali.
    Con un bilico corto con grù retrocabina si potrebbe risolvere il problema per buona parte avendo il trattore con la grù almeno una 35 ton/metro e un pianale unico non superiore ai 10 metri max per il carico di materiale indivisibile cosa che un autotreno non potrebbe fare in quanto snodato...

    Ringrazio chiunque riuscisse in base alla sua esperienza a fornirmi dati utili per una schiarita di idee.

Annunci usato

Collapse

Caricamento...
X