MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Escavazione - per sapere cosa c'è "sotto"?

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Escavazione - per sapere cosa c'è "sotto"?

    Ciao Rgazzi,

    una domanda da ignorantone: come fate a sapere cosa c'è sottoterra dove scavate?

    Facile che enel gas acqua etc hanno piantine, ma se scavo in un giardino per una piscina? o per fare un giardino?

    Insomma, come ci si regola prima di fare buchi per terra e fare danni?

    Grazie a chi vorrà soddisfare questa mia curiosità

  • #2
    si organizza una "conferenza dei servizi"...in pratica un incontro tra:
    dd.ll.
    committente
    appaltatore
    enti proprietari di eventuali sottoservizi....e si segna....sperando che ci prendono....


    ....sul privato, mbe' si scava piano, quando serve a mano...un aneddoto, avevo un cliente sempre preso dalla lena del risparmio, in una zona che urbanizzai io (lotto di palazzine) piene di servizi ed impianti, fece venire a scavare l'impianto di irrigazione giardini al solito "scavatore cottimista" un che scava e basta, senza cognizioni di nulla.....in 1 ora demoli' almeno 5-6 allacci del gas, il collettore della fogna e l'impianto di illuminazione del giardino.....il costruttore mi chiamo' implorante.....so' soddisfazioni.

    Commenta


    • #3
      raga... sentite questa...

      molto anni fa, appena assunto dovevo fare la DL su un lavoro di scavo in località Poggio Renatico (Fe)...
      Chiamo tutti per i sottoservizi (la conferenza è stata istituita dopo) e la telecom mi dice che c'è un impianto importante....

      poi viene con alcune apparecchiature e mi fa il tracciato in gesso dove doveva esserci il cavo...

      allora do il via libera all'escavatorista.... dopo mezz'ora di sbenate viene su un cavo diametro 30 cm pieno di microfili della telecom....

      AVEVAMO MESSO AL BUIO IL RADAR DI POGGIO RENATICO!!!!

      dopo 10 minuti eravamo accerchiati dai militari armati....

      La telecom ha posato un pozzetto da 2 metri x 2 e 3 uomini sono rimasti ad aggiuntare fili per 2 giorni consecutivi!!!!!

      Commenta


      • #4
        Originalmente inviato da liftman Visualizza messaggio
        Ciao Rgazzi,

        una domanda da ignorantone: come fate a sapere cosa c'è sottoterra dove scavate?

        Facile che enel gas acqua etc hanno piantine, ma se scavo in un giardino per una piscina? o per fare un giardino?

        Insomma, come ci si regola prima di fare buchi per terra e fare danni?

        Grazie a chi vorrà soddisfare questa mia curiosità
        In genere quando lavori su strade ci sono le piantine che hanno l'enel e la telecom peccato che la maggior parte delle volte non segnano tutti i tubi ...Ancge se adesso ci sono degli strumenti elettronici che danno una mano..

        In quel caso scavi pochi centimetri alla volta con la benna sempre in piano (in modo che anche se prendi un tubo e' piu' facile che lo salvi ..) e ti guardi intorno per cercare Chiusini delle fogne e dell' acqua, cabine dell'enel, allacci del gas ecc
        Se scavi in un giardino piu' o meno e' la stessa cosa ...
        Giorgio - MMT STAFF

        Commenta


        • #5
          Fermi tutti, un sistema c'è ma chi lo utilizza non ha voluto dirmelo.
          Vi spiego: un vecchio escavatorista che faceva per la maggiore linee per metanodotti un giorno girava con le mani alzate in avanti parallele e nelle mani aveva due bacchette di rame lunghe circa mezzo metro e tenendole una vicino all'altra e contemporaneamente camminando riusciva a sentire sotto i piedi i tubi che passavano! Ci ho provato anche io ma non ci sono riuscito.
          Comunque un giorno mi svelerà il trucco e vi farò sapere.

          Commenta


          • #6
            Originalmente inviato da 697 Visualizza messaggio
            Fermi tutti, un sistema c'è ma chi lo utilizza non ha voluto dirmelo.
            Vi spiego: un vecchio escavatorista che faceva per la maggiore linee per metanodotti un giorno girava con le mani alzate in avanti parallele e nelle mani aveva due bacchette di rame lunghe circa mezzo metro e tenendole una vicino all'altra e contemporaneamente camminando riusciva a sentire sotto i piedi i tubi che passavano! Ci ho provato anche io ma non ci sono riuscito.
            Comunque un giorno mi svelerà il trucco e vi farò sapere.
            Non guidare finchè non è passato l'effetto(e non scavare)........
            Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

            Commenta


            • #7
              se conosceresti meglio qualche principio della fisica non mi avresti risposto così ma ricordati che su dieci tubi ne ha trovato dieci: cioè il 100%. come lo spieghi?

              Commenta


              • #8
                Originalmente inviato da 697 Visualizza messaggio
                se conosceresti meglio qualche principio della fisica non mi avresti risposto così ma ricordati che su dieci tubi ne ha trovato dieci: cioè il 100%. come lo spieghi?
                Non sono certamente io a dover dimostrare nulla.
                Esiste il CICAP,se vuoi farlo certificare puoi rivolgerti a loro.
                Per fortuna credo che la maggior parte dei professionisti utilizzi sistemi e procedure come quelle inserite nei messaggi che ti precedevano.
                Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                Commenta


                • #9
                  697, in pochi post hai scritto piu fesserie tu che io in anni e quasi 10mila post... Ragazzi, è inutile che venite qui a fare gli esperti sperando che chi vi legge ci creda.. Ed impara ad avviarti con il Trakker... su la frizione e niente gas.. e vedrai che non devi sostituire rapporti al ponte e frizioni... Basta saperli guidare.. Pi sul cantiere. meglio usare i metal detector "seri".. si fa meno danno.. a proposito enunciaci sto principio della fisica a cui ti riferisci....

                  Commenta


                  • #10
                    non mi reputo assolutamente un esperto anzi potrei anche essere l'ultimo ma quello che ho scritto sopra l'ho visto con i miei occhi e ci posso mettere la mano sul fuoco.

                    Commenta


                    • #11
                      697.. iô ti ho chiesto QUAL'È STO PRINCIPIO DELLA FISICA... se non sai.. non scrivere... come scritto a qualcun'altro: "Meglio tacere e passare per idiota che parlare e dissipare ogni dubbio".....

                      Commenta


                      • #12
                        Originalmente inviato da 697 Visualizza messaggio
                        non mi reputo assolutamente un esperto anzi potrei anche essere l'ultimo ma quello che ho scritto sopra l'ho visto con i miei occhi e ci posso mettere la mano sul fuoco.
                        Scusa 697,hai mai visto un prestigiatore,vedi cose coi tuoi occhi,eppure sai che non sono vere.
                        Oppure sei cosi convinto di poter certificare tu i fenomeni?
                        Sai che c'è stato qualcuno che ha fatto sparire la statua della liberta davanti ad un pubblco e telecamere?
                        C'è riuscito.............
                        Pensa che per anni non si è saputo come aveva fatto,ora sì......
                        Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                        Commenta


                        • #13
                          Forse non vi sono simpatico o come scrivo do l'impressione di essere un esperto ma non ho mai detto di esserlo e anzi vi stimo tutti perchè veramente sapete un'infinità di cose che io non avrei mai saputo grazie a voi. Comunque mi scuso se ho fatto qualcosa di male ma ho detto quello che ho visto e lo volevo far sapere a voi del forum.

                          Commenta


                          • #14
                            Non è questione di antipatia.. ma tu ti sei posto nel modo sbagliato in piu topic.. qui hai esordito con: "Fermi tutti.." come se tutto quello scritto fosse sbagliato e poi da solo ti sei tirato la zappa nei piedi tirando in ballo pricipi fisici.. in altri topic hai fatto delle sparate che ci hanno fatto valutare come sei... Non è antipatia.. ma il porti che ti ha fregato...

                            Commenta


                            • #15
                              Originalmente inviato da 697 Visualizza messaggio
                              se conosceresti meglio qualche principio della fisica non mi avresti risposto così ma ricordati che su dieci tubi ne ha trovato dieci: cioè il 100%. come lo spieghi?
                              mah...guarda...io penso di conoscere i principi della fisica almeno un po' meglio di come conosci tu l'italiano...
                              e secondo me è impossibile...
                              comunque se ci sai dire quale principio fisico viene tirato in ballo in queste azioni di pseudo-rabdomanzia ben venga...
                              Fede, BID Division Member

                              Commenta


                              • #16
                                Io continuo a usare metal-detector, mappe...rompo le scatole all'infinto sul telefonino dei vari tecnici Telecom, Enel, Fastweb, Italgas, Smat....e chi più ne ha più ne metta...
                                ....e nel dubbio scavo piano....faccio anche smettere...e alla fine picco e pala....la prudenza non è mai troppa!

                                Penso che però farò fare anche un corso di aggiornamento a un operatore facendogli conseguire la qualifica di rabdomante...chissà poi quanto lo dovrò pagare!
                                Costantino Radis

                                Commenta


                                • #17
                                  Originalmente inviato da costantino Visualizza messaggio
                                  Penso che però farò fare anche un corso di aggiornamento a un operatore facendogli conseguire la qualifica di rabdomante...chissà poi quanto lo dovrò pagare!
                                  beh, basta che ti metti a fare trivellazioni di pozzi artesiani così ti ammortizzi la spesa
                                  Fede, BID Division Member

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Ciao a tutti...pure a me è capitato una cosa del genere un tizio teneva in mano degli elettrodi e camminava strisciando i piedi per terra e a quello che diceva quando passava sopra ad un tubo gli elettrodi si incrociavano....giusto o sbagliato,oppure vero o falso io ho sempre cercato di scavare piano piano e facendomi aiutare con il piccone e badile è ancora l'unico sistema ciao

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ciao ragazzi!!
                                      Anch'io, come 697 e paolo75, ho visto un cosiddetto rabdomante all'opera.
                                      Lui però cercava il punto esatto per fare un pozzo da cui pompare acqua, non sottoservizi, utilizzando un rametto a forcella, che se "sente" l'acqua si piega in maniera impressionante verso il basso.
                                      Un mio amico che fa pozzi lo chiama sempre per cercare l'acqua. Da quanto mi dice, in 30 anni non ha mai sbagliato una volta, fatto salvo che il pozzo lo devi fare nel punto esatto che ti dice lui, ed è in grado anche di stimare la profondità della falda, in maniera approssimativa.
                                      Non so esporre il principio fisico, ma credo si tratti di magnetismo o qualcosa del genere.
                                      Mi ha detto che non tutte le persone sono "predisposte" a "sentire" le falde, infatti ho provato e devo dire che il rametto faceva molta fatica a piegarsi, anche se un pò sentivo che tirava.
                                      Fatto il pozzo, hanno trovato l'acqua.
                                      Dai

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Originalmente inviato da Panizaro Visualizza messaggio
                                        Ciao ragazzi!!
                                        Anch'io, come 697 e paolo75, ho visto un cosiddetto rabdomante all'opera.
                                        Lui però cercava il punto esatto per fare un pozzo da cui pompare acqua, non sottoservizi, utilizzando un rametto a forcella, che se "sente" l'acqua si piega in maniera impressionante verso il basso.
                                        Un mio amico che fa pozzi lo chiama sempre per cercare l'acqua. Da quanto mi dice, in 30 anni non ha mai sbagliato una volta, fatto salvo che il pozzo lo devi fare nel punto esatto che ti dice lui, ed è in grado anche di stimare la profondità della falda, in maniera approssimativa.
                                        Non so esporre il principio fisico, ma credo si tratti di magnetismo o qualcosa del genere.
                                        Mi ha detto che non tutte le persone sono "predisposte" a "sentire" le falde, infatti ho provato e devo dire che il rametto faceva molta fatica a piegarsi, anche se un pò sentivo che tirava.
                                        Fatto il pozzo, hanno trovato l'acqua.
                                        Credo che sia più facile trovare la discussione giusta cercare l'acqua che trovare l'acqua con sistemi empirici.
                                        Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                        Commenta


                                        • #21
                                          Originalmente inviato da riccardo281063 Visualizza messaggio
                                          raga... sentite questa...

                                          molto anni fa, appena assunto dovevo fare la DL su un lavoro di scavo in località Poggio Renatico (Fe)...
                                          Chiamo tutti per i sottoservizi (la conferenza è stata istituita dopo) e la telecom mi dice che c'è un impianto importante....

                                          poi viene con alcune apparecchiature e mi fa il tracciato in gesso dove doveva esserci il cavo...

                                          allora do il via libera all'escavatorista.... dopo mezz'ora di sbenate viene su un cavo diametro 30 cm pieno di microfili della telecom....

                                          AVEVAMO MESSO AL BUIO IL RADAR DI POGGIO RENATICO!!!!

                                          dopo 10 minuti eravamo accerchiati dai militari armati....

                                          La telecom ha posato un pozzetto da 2 metri x 2 e 3 uomini sono rimasti ad aggiuntare fili per 2 giorni consecutivi!!!!!
                                          Bravoooo!!! Ed ora finalmente so chi è stato l'artefice del famoso atto di sabotaggio contro il nostro centro radar della NATO.....
                                          Questa storia me la raccontò un ufficiale della base con cui sono molto amico, e gli dicevo sempre che mi sarebbe piaciuto sapere chi era il sabotatore. Poi mi ha detto anche che gli uomini deputati alla riparazione dei cavi sono rimasti piantonati dai militari fino a fine intervento.... La zona in quel momento era off-limits per i non autorizzati...
                                          http://www.forum-macchine.it/showthread.php?t=63096

                                          Commenta


                                          • #22
                                            Originalmente inviato da Nico-Terex Visualizza messaggio
                                            Bravoooo!!! Ed ora finalmente so chi è stato l'artefice del famoso atto di sabotaggio contro il nostro centro radar della NATO.....
                                            Questa storia me la raccontò un ufficiale della base con cui sono molto amico, e gli dicevo sempre che mi sarebbe piaciuto sapere chi era il sabotatore. Poi mi ha detto anche che gli uomini deputati alla riparazione dei cavi sono rimasti piantonati dai militari fino a fine intervento.... La zona in quel momento era off-limits per i non autorizzati...
                                            fu un dramma .... non vidi mai più quei dipendenti telecom

                                            Commenta


                                            • #23
                                              Una trentina di anni fà nella mia zona(me lo hanno raccontato due colleghi diversi di quell'escavatorista),stavano scavando un nuovo fossato ed ad un certo punto un boato e l'escavatore è stato divorato dal fuoco.
                                              Aveva bucato una linea principale del metano di cui non avevano considerato la presenza.
                                              Dicono che l'escavatorista lo hanno trovato solo il giorno dopo,era fuggito sotto schok.
                                              Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                              Commenta


                                              • #24
                                                successo anche qui con un una terna una 15 ina di anni fa...però all'operatore è andata un po' meno bene...si è fatto un paio di mesi di ospedale
                                                Fede, BID Division Member

                                                Commenta


                                                • #25
                                                  A noi è successo 2 volte, una volta con la telecom (ai tempi S.I.P.) il tecnico ci ha detto che la rete del telefono era a 60 cm inceve a 30 cm mio padre col 219 nuovo di zecca ha messo fuori posto un migliaio di cornette

                                                  Un paio di anni fa invece col 215 in una scarpata nel togliere un cespugio di rovi si è tirato una linea elettrica, dopo 10 minuti sono arrivati 1 Defender 2 fiat panda e un fulgone dell'Enel quando sono arrivati non vi dico le urla, volevano i documenti dell'operatore per fargli pagare i danni, quando gli abbiamo fatto notare che i fili erano privi del nastro di segnalazione e che erano a solo 25-30 Cm dalla superficie, e che se cera qualcuno che doveva pagare i danni era la ditta che aveva eseguito l'impianto per conto loro, aquel punto scodinzolavano come cagnolini....

                                                  comunque ritornando alla discussione principale, avvisare tutti i gestori, e farsi assistere durante gli scavi, non possono dire di no...... e stare molto molto attenti, a Messina con un 215 un mio amico a tranciato una 20.000 lui ha preso solo uno spavento ma un operaio che seguiva gli scavi è finito all'ospedare per ustioni dovute alle scorie della fusione di 3/4 di benna dell'escavatore

                                                  Commenta


                                                  • #26
                                                    Andiamo per ordine.. In merito ai rabdomanti, la cosa va bene, se funziona, per tubi dell'acqua... ma se anzicchè i tubi dell'acqua essere metallici sono in plastica? E se anzicchè acqua ci passa metano o corrente, come li individuano? In merito a certi lavori,.. come piu volte detto, in caso di inceretezze.. allertare un po tutti.. e fare attenzione, mai con i denti molto inclinati, precisione massima ed un operatore dotato di un mare di pazienza e calmissimo (non come un operatore di mia conoscenza che fu capace in 50 mt.. di fare 3 tagli alla 3000 volt.. e in un caso, disse agganciando un tubo con il Cat225: "Non fa nulla, è un tubo vecchio.." infilzo il tubo e tiro' sinquando il tubo non si sfilo dal pozzetto sfondando la cabina e lasciando a secco il paese 3 giorni).. seconda parte, qui in Svizzera si tende ad incamiciare i tubi, mettendo l'apposito nastro, con del magrone da riciclo, in modo che l'operatore vedendolo in fase di scavo si fermi senza far danno e ne caso i cui si devono fare delle riparazioni, il magrone salta falcimente col piccone...

                                                    Commenta


                                                    • #27
                                                      scusate, il fatto che uil rabdomante sente l'acqua questo ci metto la mano sul fuoco, al mio paese c'è un tale che fa affari e ci azzecca al 90% con un modica cifra di 100 € poi secondo me il , percepisce lacqua di falda che scorre nel terreno,non nei tubi, ma mi informero devo chiedergli, poi marcella guarda che anche qui nei lavori eseguiti a regola d'arte mettono la sabbia tutta attorno ai tubi, e poi prima di riempire mettono uno strato attorni di pietrisco max 3cm miscelato con un pochino di cemento in polvere questo per far si che se fai uno scavo proprio accanto a quella condotta il pietrisco non si muove lasciando il tubo scoperto e poi il nastro segnaletico quello buono (non biodegradabile come quello che mi vende il mio rivenditore di fiducia )

                                                      Commenta


                                                      • #28
                                                        se si ha una piantina con i tubi che passano e' sempre meglio.anche se nella realta ovunque ho scavato fino ad oggi a me una piantina non l'hanno mai data ehehehe.
                                                        si va sempre un po' sul vago...ma ci dovrebbe essere un tubo li uno qui....facendo cosi la scena piu bella che ricordo e' quando dovendo rompere una pavimentazione dietro all'edificio delle poste e che ospitava anche tutto il commissariato di polizia mi fu detto che prima di 40 cm sotto non avrei trovato nulla. ando' male perche appena piantai la punta del martellone al primo colpo della giornata centrai perfettamente nel mezzo il cavo(profondo 10 cm inglobato addirittura nella gettata) che alimentava il palazzo. che ridere le impiegate della posta che scleravano all'ora peggiore del giorno con la fila di gente e i computer spenti.nemmeno da dire che non pagammo noi i danni in quanto la posizione del cavo non era assolutamente a norma.

                                                        Commenta

                                                        Annunci usato

                                                        Collapse

                                                        Caricamento...
                                                        X