MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Pale caricatrici cingolate

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Pale caricatrici cingolate

    Un nostro utente ci ha inviato un interessante quesito riguardo le pale caricatrici cingolate. La rimetto agli "emmemmettiani" esperti :

    Salve, sono un giovane appassionato di macchine per movimento terra, e c'è una curiosità che volevo chiedervi, poichè
    navigando in internet ho osservato che nell'ambito delle pale caricatrici cingolate non si superano potenze di circa 200 HP
    (salvo rari casi e di poco). Vorrei sapere come mai questo tipo di macchine non raggiungono dimensioni eccezionali, come invece accade per i bulldozer e per le pale gommate, nonchè per gli escavatori (specie quelli frontali). Suppongo che ci siano delle ragioni di carattere tecnico ed economico alla base di tali scelte da parte dei produttori. Mi interesserebbe, se possibile, la spiegazione di un esperto.
    Gianni Palma
    MMTITALIA | NIEF Ebike

  • #2
    Ci sono svariati motivi:
    Il motivo principale è che con quella potenza li ci muovi un escavatore da circa 300 q.li e a minor prezzo... poi le pale cingolate da noi in italia non è che se ne vendano tante poi con quelle potenze è difficile venderle..un altro motivo è che il lavoro che fai con una pala cingolata con quella potenza lo fai tranquillamente con un dozer di minor potenza e costo
    E poi ancora....i clienti preferiscono comprare una pala gommata più un escavatore che fanno più lavoro e sicuramente a poca differenza di prezzo.
    Salut!

    Commenta


    • #3
      Concordo: il settore del movimento terra ha avuto il suo boom nella metà del secolo attuale, dopo la guerra l'impiego delle macchine movimento terra ha avuto un notevole incremento, nel 1965 circa è stato impiegato il primo escavatore idraulico Orestein & Koppel (prima erano a corda), i risultati economici si sono visti a breve, basti pensare che prima per realizzare uno sterro o sbancamento venivano usate le pale meccaniche, le quali però erano meno pratiche per il carico dei materiali, e presentavano nel giro di poco un'usura delle parti motrici, cioè il carro, molto rapida. In virtù dei risparmi economici, inerenti alle parti di usura, gli escavatori hanno continuato la loro ascesa nel mercato, le pale meccaniche tuttavia sono attualmente impiegate per la ripulitura degli sterri e per il livellamento del fondo, trovano un utilizzo limitato, ed è per questo che il mercato non richiede delle pale oltre i 200HP.
      Per le pale gommate, vale sempre la teoria economica, e cioè il cosumo dei componenti da trazione, il costo per la sostituzione di 4 gomme è nettamente inferiore al costo per la sostituzione di un carro cingolato.

      Commenta


      • #4
        ..nel ringraziare per le chiare risposta ed in particolare per i cenni storici che trovo interessanti , mi viene però da osservare come esse , se spiegano alcune cose rispetto agli escavatori ,( i cui cingoli non sono soggetti agli stessi sforzi di quelli delle pale cingolate ), ed alle gommate , non spiegano invece perchè si sono verificati i gigantismi nei bulldozer che non hanno riscontro nelle pale. Immagino che ciò dipenda dal fatto che questi necessitano di una notevole forza di spinta che il cingolo -
        limitando lo slittamento - favorisce a parità di forza . Vorrei infine chiedere a proposito dell'evoluzione storica delle M.M.T. se potete indicarmi come potrei avere del materiale informativo. Un saluto .

        Commenta


        • #5
          hehehe! ciao Giovanni bhè la risposta la dici mentre pronunci il nome buldozer...il buldozer come dice la parola stessa serve esclusivamente per spingere masse enormi di terra e altro materiale..invece con la pala cingolata puoi caricare un camion per esempio... .
          Salut!!

          Commenta


          • #6
            UNA CURIOSITA':

            salv ...ogni tanto mi faccio risentire ...
            ho scoperto qual è il più grande caricatore cingolato al mondo ,( o almeno così viene pubblicizzato ): si tratta del modello 983 della caterpillar , che però non so se sia tuttora in produzione perchè non compare sul sito ufficiale della casa . Raggiunge i 275 HP ( = cv ? ) con una capacità della benna dai 3.45 ai 4.20 m3

            a ris ..

            Commenta


            • #7
              Ciao a tutti
              Carlo credo che tu possa rimanere ancor più esterefatto da questo escavatore cingolato..
              il Liebherr 996 che è di gran lunga più grande del CAT da te citato
              Pensa che può arrivare a Kg 652.000 e la benna a 34 mt cubi! HP di uscita la massimo regime 3000 (pochi vero?) e per finire ti dico che ha due motori da 16 cilindri per muovere tutto quanto
              Saluti!!!!!

              Commenta


              • #8
                Volevo dire che il liebherr 996 è un escavatore cingolato e non una pala!!Aggiungo che la pala cingolata CAT983 sono circa 20 anni che non è più in produzione

                Commenta

                Caricamento...
                X