MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Dubbio montaggio colorazione Italeri Man

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Dubbio montaggio colorazione Italeri Man

    Ho comprato un kit Italeri Man TGA per provare se mi piace questo tipo di modellismo e fare esperienza con l'aerografo.
    Ho fatto un pò di ricerche nel forum e ho notato che molti di voi consigliano di assemblare la cabina e poi verniciarla, in quanto si copre anche l'eventuale colore della colla. Ho letto in altri messaggi che la colla potrebbe creare problemi con l'aggrappante e il colore, voi che mi dite?
    Inoltre, se coloro la cabina, dovrei anche colorare l'interno del colore scelto, ma dopo si riesce a montare l'interno (sedili, sportelli,lettini) con la cabina già montata?

  • #2
    Stasera controllo il mio kit del Man che ho a casa, comunque per il Magnum l'interno cabina era a se stante rispetto al "guscio", quindi potevi preassemblare gli interni e poi infilarci sopra il guscio esterno della cabina.
    Ciao
    ACTROS
    "CB COMINO"

    Commenta


    • #3
      Il Man ha le rifiniture degli sportelli, il lettino superiore e la parte superiore dell'abitacolo (autoradio e cassetti vari) staccati dal nucleo dove sono i sedili, la parte ineriore dell'abitacolo, il camibo e il lettino più basso.

      Ormai che ci siamo, che colla mi consigli di usare? E i colori quali sono meglio quelli Tamiya o quelli Model Master?

      Commenta


      • #4
        Monta i pannelli della cabina tra loro, senza naturalmente i vetri.
        Colorala in un secondo momento.
        Colora l'interno (di grigio o altro colore) con il pennello, perchè se colori a spruzzo rischi di spruzzare il grigio anche sull'esterno.
        Monta i vetri, i pannelli delle portiere, i vani portaoggetti sopra il parabrezza e il lettino superiore. Monta tutte queste cose infilandole dal sotto della cabina. I vetri sono la cosa più difficile...
        Poi assembla l'interno a parte (pavimento, plancia, sedili) e infila tutto nella cabina, sempre da sotto.
        www.webalice.it/m.pirola

        Commenta


        • #5
          Ok, un pò come credevo di fare io.
          Per i colori per l'aerografo e il pennello cosa mi consigli? Tamiya o Model Master?

          Commenta


          • #6
            Io uso Humbrol, ma mi son trovato bene anche con Tamiya per l'aerografo. Col pennello uso solitamente i Lifecolor.
            www.webalice.it/m.pirola

            Commenta


            • #7
              Se avessi messo il trailer da 20' su ebay ad un prezzo un po più abbordabile te l'avrei preso io ^^
              Aumentate i caratteri !!!

              Commenta


              • #8
                Originalmente inviato da mpj Visualizza messaggio
                Io uso Humbrol, ma mi son trovato bene anche con Tamiya per l'aerografo. Col pennello uso solitamente i Lifecolor.
                Reperisco più facilmente i Tamiya quindi proverò questi, per i colori a pennello questi Lifecolor non li ho mai sentiti, si trovano dappertutto oppure solo nei negozi di modellismo?

                Commenta


                • #9
                  Il trailer con container da 20"di italeri è una ciofeca,usa a ncora il telaio cardi della cisterna,è un modello tutto sbagliato.
                  Per federix,come colori io mi comporto cosi'.
                  Per carrozzerie o cabine intere mi procuro il codice ral del colore che mi interessa,vado in un punto vendita max meyer e mi faccio fare una bombola al momento.
                  Prezzo ragionevole per vernice di qualità.
                  Come primer o uso li tamiya in bombola,costosetto,o un fondo da carrozzeria auto sempre in bombola,fare attenzione che sia del tipo che non intacca la plastica,inutile chiedere consigli in colorificio che di modellismo non ne sanno un piffero.
                  Per dipingere interni,dettagli,strisce decorative da realizzare con aerografo,la mia preferenza personale va agli acrilici tamiya per praticità,asciugano presto,pennelli e aerografo si puliscono con facilità,piccoli errori di sbavatura si correggono con uno stuzzicadenti imbevuto di diluente tamiya.
                  Come regola,una volta che la cabina è verniciata,rifinita con decals ecc è consigliabile dare un paio di mani leggere di trasparente lucido ad aerografo.
                  Come colla,una volta che si è pratici nel montaggio consigliabile la cianoacrilica da usare con attenzione,da un po'di tempo ho notato che la qualità di queste colle è decaduta parecchio,forse per adeguamenti normativi.
                  Colla tamiya nel boccettino di vetro col tappo con pennello come alternativa.
                  Per la posa di decal indispensabile il liquidi "micro set"e"micro sol"specie se la decal è piuttosto estesa e deve aderire su superfici complesse con nervature ecc.

                  Commenta


                  • #10
                    ciao a tutti, mi allaccio a questa discussione per non aprirne una nuova, forse il mio problema è simile. Come ho scritto nella presentazione è il mio primo kit di montaggio (scania con cool fruits trailer) è avrei bisogno di un consiglio per la colorazione.
                    Ho letto in varie parti del forum che è consigliabile assemblare + parti possibili per poi colorarle(e questo alla meno peggio l'ho fatto :P) ora sono intenzionato a comprare un aerografo perchè vedo che la cosa mi inizia a piacere parecchio, e anche perchè con le bombolette spenderei troppo. vengo al dunque ponendovi alcune domande:
                    che aerografo usate?cosa mi consigliate di prendere?
                    ho letto che in base al codice ral posso farmi creare il colore che voglio, come posso reperire i codici ral di uno scania arancione come quello classico che si vede sul loro sito?
                    il colore del motore era verdino come ho visto in un'altra discussione?
                    ok, non infierisco + con le domande spero di non aver sbagliato sezione e spero che possiate darmi una mano. Grazie!

                    Commenta


                    • #11
                      Ciao Arepo, io come aeropenna uso la mantua model con ago da 0,3mm: l'ho pagata 42€ alla faccia delle Iwata da 240€, la qualità non sarà la stessa ma per mè può bastare.
                      Per quanto rigurda lo scania non ti so dire il codice ral di quel arancione, però ti posso dire che il motore dello scania R non è più verde ma nero (credo opaco)

                      Commenta

                      Caricamento...
                      X