MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

problemi ad una terna JCB 3CX.

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Peppo
    ha risposto
    Il motore non deve spegnersi al minimo con un fine corsa, sospetto o giri minimi e massimi troppo bassi o mandata gasolio insufficiente

    Lascia un commento:


  • coals
    ha risposto
    Ciao Peppo devo controllare il perché non funziona il contagiri, vedo che a molti non va quindi non posso fare una misura strumentale.
    Per il resto filtro cambio e atf nuovissimi.
    Cerco di darti delle risposte il più presto.
    Per ora ti posso dire che al minimo se vado a fine corsa con il braccio o altro il motore si spegne, ma potrebbe essere normalissimo.

    Lascia un commento:


  • Peppo
    ha risposto
    I giri a vuoto raggiungono i 2400?
    Quando fai un fine corsa con l'idraulica quanto scende il motore?
    Ti potrebbero mancare giri, filtri e/o serbatoio sporchi, pompa iniezione e iniettori "stanchi".
    Facci sapere per i giri motore

    Lascia un commento:


  • coals
    ha risposto
    Buonasera

    Ho costatato che la mia 3cx del 1990 aspirata di 4° su strada con due ruote motrici non supera i 15 km/h.
    Mi sembra davvero poco!
    Qualcuno sa quanto dovrebbe fare all'incirca.e a cosa potrebbe essere imputabile la cosa?
    Magari qualche prova da fare.

    Grazie mille

    Lascia un commento:


  • coals
    ha risposto
    Al post #176 chiedevo come poter procedere allo smontaggio del piede dello stabilizzatore per revisionare il pistone.
    Ebbene ora che ho fatto il lavoro se posso do il mio contributo.

    Innanzitutto come mi era stato detto i perni erano incastrati nelle boccole dalla ruggine e ho dovuto fare come consigliatomi da kiki1985, mi sono costruito un estrattore con due barre filettate M24 10.9 su due pezzi di travi, dove poi ho messo una vite M36 che però non è servita (poca spinta), sono dovuto andare di cric idraulico vista la forza necessaria e scaldando il pezzo.





    Una volta estratto il perno inferiore sono cominciati i guai con quello superiore, anch'esso grippato totalmente e senza possibilità di usare l'estrattore di cui sopra vista la mancanza di spazio.

    Ho provato con uno con una vite e boccola ma nulla da fare



    A questo punto dopo l'uso inutile della mazza, scaldando etc con perdita notevole di tempo ho provveduto ad un taglio lungo la boccola e con l'uso di un piccolo cono di quel tanto che bastava per allentare l'accoppiamento.
    Ad averlo saputo vista la fatica l'avrei fatto subito, lavoro veloce e "pulito" rispetto al resto (nell'altro lato il meccanico che fece l'altro pistone quando ancora non era la mia ha aperto un varco più grande di quello che c'è nel passa-ruota per battere il perno)



    Poi ho provveduto alla saldatura del taglio e smerigliatura, pulitura, revisione e montaggio.
    Sicuramente con un cannello ossiacetilenico le cose sarebbero state più semplici...
    Ultima modifica di

    Lascia un commento:


  • Paolo83
    ha risposto
    Mi hanno chiesto sui 550€ non mi ricordo di preciso ora provo a controllare grazie ����

    Lascia un commento:


  • kiki1985
    ha risposto
    Prova a vedere alla TVH quelli dei carrelli elevatori hanno ricambi per JCB o da qualche rivenditore di Bepco parts

    Lascia un commento:


  • mefito
    ha risposto
    Originalmente inviato da Paolo83 Visualizza messaggio
    Per il montaggio sono apposto me lo incolla un carrozziere
    Quanto ti chiede?
    .

    Lascia un commento:


  • Paolo83
    ha risposto
    Per il montaggio sono apposto me lo incolla un carrozziere il problema è trovare un cristallo di concorrenza perché l originale costa un sacco più di 500€

    Lascia un commento:


  • mefito
    ha risposto
    Originalmente inviato da Paolo83 Visualizza messaggio
    Missa è incollato ed è curvo non dritto
    Gli incollati costano "poco" come ricambio,il grosso del costo e a difficoltà sta nel montaggio.

    Lascia un commento:


  • kiki1985
    ha risposto
    Ti consiglio di prendere l'originale, un amico con la 4cx aveva problemi con i vetri di concorenza quelli curvi. Prova a rivolgerti a qualche ditta che si occupa di parabrezza per veicoli, se te lo procurano loro quello di concorrenza e non passa e problema loro, naturalmente col montaggio.

    Lascia un commento:


  • Paolo83
    ha risposto
    Missa è incollato ed è curvo non dritto

    Lascia un commento:


  • kiki1985
    ha risposto
    Hai il vetro incollato o fissato tramite guarnizione in gomma?

    Lascia un commento:


  • Paolo83
    ha risposto
    Si il modello è quello della foto e qua in Italia non se ne trovano di concorrenza ?? Perché non saprei come acquistare al estero grazie in anticipo

    Lascia un commento:


  • coals
    ha risposto
    Se è quella di cui sopra:

    http://www.hydroczesci.pl/sklep/szyb...x-4cx-p12.html

    http://777parts.net/jcb/214-4/s543122.html

    Al cambio sui 140 euro iva compresa, se hai la P.I. fai fattura intrastat e paghi sui 115 euro. Il trasporto per una cosa del genere non so quanto potrà venire, anche perchè deve arrivare intatto...

    Se ho sbagliato modello o per affinare la ricerca chiedi pure.

    Lascia un commento:


  • coals
    ha risposto
    Dimmi il telaio del mezzo che te lo cerco io..
    Non è il secondo modello, nemmeno la mia del 90 è il secondo modello.
    Quale hai questa? https://goo.gl/images/qrLfyU

    Lascia un commento:


  • Paolo83
    ha risposto
    Salve a tutti non so se sono sulla sessione giusta posseggo una terna jcb 3cx del 93 il secondo modello volevo sapere se qualcuno sa dove poter acquistare il parabrezza anteriore di concorrenza perché l originale alla jcb mi ha chiesto più di 500€ vi ringrazio in anticipo e complimenti per il forum

    Lascia un commento:


  • kiki1985
    ha risposto
    Disteso, l'ho vincolato al centro, alla fine la benna da 80cm a terra, e all'inizio de braccio sotto al perno ho costruito un sollevatore con base rettangolare circa 60x100cm con dei tubi a U 80x50mm in verticale e con barre filletate belle grosse M20 per poter alzare il tutto per poterlo sganciare. Solo attento se costruisci il sollevatore devi fare attenzione che i tubi non vadano troppo sotto al kingpost o devono andare oltre per poter sfilare il pignone dal basso. Comunque devi fare anche attenzione alla distanza necessaria dal pavimento al kingpost per riuscir a sfilare il pignone. Se trovo delle foto te le invio.

    Lascia un commento:


  • coals
    ha risposto
    Infatti dice di scaricare la condensa se si lavora sotto zero...
    Per staccare il braccio lo hai disteso e vincolato ai lati perché non si muovesse per poi staccare il tutto? Grazie è...
    Ultima modifica di Motivo: Ok

    Lascia un commento:


  • kiki1985
    ha risposto
    Esatto, ho cambiato le prime due boccole, la prima e in ghisa e la seconda di bronzo. Il pignone era in perfetto stato. L'effetto bandiera non e che si notava molto anche prima, ma la boccola in ghisa era ovalizzata causa entrata acqua e il pignone aveva un gioco di circa 2mm. Come gioco del braccio ci saranno 3-4 cm. Un altro fattore e lo stato dell ingranaggio del pignone e del "pistone dentato" della rotazione.
    Ultima modifica di Motivo: errore scrittura

    Lascia un commento:


  • coals
    ha risposto
    Quindi hai staccato il braccio e cambiato solo le boccole? Il pignone lo hai sostituito c'era bisogno?
    Soprattutto i risultati si vedono? si è ridotto l'effetto bandiera?
    Non ho capito molto bene comunque da cosa sia dovuto il gioco, ho guardato velocemente gli esplosi e qualche forum, ma mi devo documentare ancora bene.

    Lascia un commento:


  • kiki1985
    ha risposto
    Esatto. La mia 3CX aveva solo 3700 ore originali, pero il tempo ha fatto le sue. Il signore dal quale l'ho aquistata aveva un ristorante e con la terna puliva la neve d'inverno. Il piu grande problema del kingpost e la boccola superiore, se non ce il coperchio entra acqua e col tempo si usura. Se hai delle domande chiedi pure.

    Lascia un commento:


  • coals
    ha risposto
    Quindi hai smontato pure il braccio posteriore? Hai revisionato le boccole del kingpost per il problema dello sbandieramento?

    Lascia un commento:


  • kiki1985
    ha risposto
    Non saprei dirti perche la mia ha il braccio standard. Suppongo che sono fissati tramite apposite viti e forse qualche tipo incasso. Se pero i tuoi non ci sono dovresti allentare le viti e comunque smontare la parte scorrevole (penso basta solo sfilare il perno del cilindro) per pulire le guide da grasso e polvere. Cosi quando sfili la parte scorrevole vedi come e fatta la parte interna, metti su i pezzi nuovi e rimonta il tutto. Attenzione a non farsi male con i pezzi molto pesanti. Ti conviene autocostruire qualche supporto per lo sfilamento. Metti qualche foto e vediamo. Io la mia 3cx l'avevo fatta tutta a pezzi, controllato tutte le parti, cambiato quelle usurate e riverniciata a nuovo. L'unica cosa che non ho tolto sono motore, cambio e assi.

    Lascia un commento:


  • coals
    ha risposto
    Si lo conosco ma li spiega come controllarli, non come levarli o metterli.

    Lascia un commento:


  • kiki1985
    ha risposto
    Ciao, vai a pagina circa 215 in poi hai la spiegazione tecnica.Click image for larger version

Name:	extradipper3cx.JPG
Views:	1
Size:	42,2 KB
ID:	1086787

    Lascia un commento:


  • coals
    ha risposto
    Buongiorno,

    un'altra domanda, sul braccio telescopico mi mancano i pad di usura in plastica dove dovrebbe scorrere la parte in movimento della parte telescopica appunto.

    Qualcuno li ha mai sostituiti?
    Così a vista ci sarebbe da smontare un pò, sul manuale di officina non ne fa menzione.
    Qualsiasi dritta è bene accetta.

    Grazie!

    Lascia un commento:


  • JCB 85
    ha risposto
    Originalmente inviato da coals Visualizza messaggio
    Che tipo di modifiche?
    Dischi in plastica e tenditori? cioè?
    Nelle macchine di ultima generazione sulla parte superiore della gamba stabilizzatrice hai dei dischi in plastica di circa 100mm di diametro spessore da 6-7 mm circa su tutti 4 i lati. Nella parte inferiore dove scorre la gamba hai su due lati 2 dischi, e su altri due dei tenditori filettati, per la regolazione del gioco della gamba.
    Abbiamo usato tubo da 140x140 con 1cm spessore per le gambe, e per i tenditori lama 120x25mm tutto attorno.

    Lascia un commento:


  • Peppo
    ha risposto
    Caspita! Un bel lavoro impegnativo.

    Originalmente inviato da JCB 85 Visualizza messaggio
    Per la questione degli stabilizzatori, i perni escono difficilmente perche arrugginiti. Noi abbiamo cambiato anche le gambe degli stabillizzatori erano usurate, apportato modifiche ed installati i dischi in plastica antiusura ed i rispettivi tenditori come sulle JCB di ultima generazione.
    Caspita! Un bel lavoro impegnativo.

    Originalmente inviato da kiki1985 Visualizza messaggio
    Scusa Peppo, mi sono espresso male, era la terna prodotta per la germania, sulla targhetta scrive GERMAN 817/00/768
    Nessun problema!! Fossero questi i problemi della vita
    Ultima modifica di

    Lascia un commento:


  • coals
    ha risposto
    Originalmente inviato da JCB 85 Visualizza messaggio
    apportato modifiche ed installati i dischi in plastica antiusura ed i rispettivi tenditori come sulle JCB di ultima generazione.
    Che tipo di modifiche?
    Dischi in plastica e tenditori? cioè?

    Lascia un commento:

Annunci usato

Collapse

Caricamento...
X