MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Miniescavatore LIBRA: rotazione

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Miniescavatore LIBRA: rotazione

    sono nuovo del forum e saluto tutti.
    come da titolo ho smontato il mio miniescavatore libra 116s del 1999, ralla rotta di 3 denti, lo portata in un'officina di rettifiche e mi hanno detto che me la possono riparare ,riportando i denti rotti con elettrodi speciali,considerando che nuova costa una bella cifra desidererei che qualcuno mi desse dei consigli se conviene far ricostruire i denti oppure no. inoltre devo cambiare anche il pignone del motore di rotazione . sono ben accetti tutti i consigli validi.grazie

  • #2
    Auricchio, per curiosità come è successo? Ho anch'io un Libra 218 e la cosa mi interessa. Io ti consiglierei di mettere una ralla nuova o meglio trovarne una anche recuperata, perché elettroriportati i denti, con le sollecitazioni che ci sono, è sempre un pezzo soggetto a nuove rotture (secondo me). Saluti

    Commenta


    • #3
      Originalmente inviato da wmenicacci Visualizza messaggio
      Auricchio, per curiosità come è successo? Ho anch'io un Libra 218 e la cosa mi interessa. Io ti consiglierei di mettere una ralla nuova o meglio trovarne una anche recuperata, perché elettroriportati i denti, con le sollecitazioni che ci sono, è sempre un pezzo soggetto a nuove rotture (secondo me). Saluti
      la colpa e mia,tempo fa mi sono messo a scavare col mini posizionato in pendenza e li e successo il patratacc , come non bastasse o continuato ad usarlo e alla fine ho trovato il pignone del motore di rotazione cascato giù dal motore e maciullato. lo so che nuovo sarebbe la soluzione migliore ,tempo fa ho chiamato la libra e mi hanno detto che la ralla costa sui 900euri. trovarla recuperata non so se sene trovano. la mia paura e che se non tengono i denti saldati mi tocca rismontare tutto il mini ,(sto male solo al pensiero)
      oltretutto mi tocca richiamare in libra per il pignone e guarnizioni del motore di rotazione. ciao

      Commenta


      • #4
        Ciao auricchio, la mia opinione è che faresti meglio a sostituire la ralla con una nuova, in ogni caso dovrai sostenere la spesa di smontaggio del mini e sostituzione dei componenti del motore di rotazione.
        Fare tutto questo lavoro per poi forse ritrovarsi a breve nelle stesse condizioni non mi sembra il caso, a meno che tu non voglia rimettere in sesto il tutto diciamo alla buona per poi rivendere il mini (una cosa forse non prorio corretta) sostituendolo con altro.
        Poi tra la nuova ralla e "rigenerare" la vecchia, c'è differenza evidente di costo?
        Suppongo che per un buon lavoro occorra oltre risaldare i denti mancanti, rettificare anche tutti gli altri e poi sottoporre a trattamento termico (tempra) il tutto, con spesa e tempo.
        Opinione personale.
        Marco B

        Commenta


        • #5
          Originalmente inviato da auricchio Visualizza messaggio
          sono nuovo del forum e saluto tutti.
          come da titolo ho smontato il mio miniescavatore libra 116s del 1999, ralla rotta di 3 denti, lo portata in un'officina di rettifiche e mi hanno detto che me la possono riparare ,riportando i denti rotti con elettrodi speciali,considerando che nuova costa una bella cifra desidererei che qualcuno mi desse dei consigli se conviene far ricostruire i denti oppure no. inoltre devo cambiare anche il pignone del motore di rotazione . sono ben accetti tutti i consigli validi.grazie
          la ricostruzione dei denti e una cosa fattibile ma su denti con modulo grosso....ricostruire un dente su di una ralla di un mini lo sconsiglio...l accopiamento in ogni caso sarebbe approssimativo, a meno di non ridentare la ralla. Inoltre le ralle hanno sulla dentatura una tempera ad induzione...per indurire la parte sollecitata ad usura...su quel modello di mini c' era un difetto di forma sui motori di rotazione..si allentavano i cuscinetti conici a causa del distanziale, in pratica il pignone lavorava di punta e rompeva i denti...controlla che il pignone nn abbia gioco, altrimenti il problema ti si ripresenta....la ralla si prende con una cifra inferiore...se vuoi ti faccio sapere..

          Commenta


          • #6
            Originalmente inviato da phil Visualizza messaggio
            la ricostruzione dei denti e una cosa fattibile ma su denti con modulo grosso....ricostruire un dente su di una ralla di un mini lo sconsiglio...l accopiamento in ogni caso sarebbe approssimativo, a meno di non ridentare la ralla. Inoltre le ralle hanno sulla dentatura una tempera ad induzione...per indurire la parte sollecitata ad usura...su quel modello di mini c' era un difetto di forma sui motori di rotazione..si allentavano i cuscinetti conici a causa del distanziale, in pratica il pignone lavorava di punta e rompeva i denti...controlla che il pignone nn abbia gioco, altrimenti il problema ti si ripresenta....la ralla si prende con una cifra inferiore...se vuoi ti faccio sapere..
            praticamente come ho detto sopra,il pignone lo trovato sul fondo del carro appoggiato alla lamiera che fa da coppa sotto il carro.
            ho smontato il motore di rotazione e ho constatato che si era svitata la ghiera che tiene su il pignone, ti faccio presente che il pignone e consumato e parzialmente rotto non sulla punta ma più indietro, inoltre prima che succedesse il patratac il motore di rotazione si allentava in continuazione,ed ero sempre a stringere i bulloni. se puoi farmi sapere per la ralla te ne sarei grato, per quanto riquarda il pignone che tu sappia si trova di concorrenza o bisogna prenderlo originale.

            Commenta


            • #7
              mi serve la marca del motore...per caso e un Samhydraulic? cosi ti dico anche per la ralla...I bulloni del motore li puoi bloccare con della loctite..per essersi allentata la ghiera, vuol dire che si sono allentati i due cuscinetti....per caso fra i due cuscinetti c e un tubo come distanziale?

              Commenta


              • #8
                Originalmente inviato da phil Visualizza messaggio
                mi serve la marca del motore...per caso e un Samhydraulic? cosi ti dico anche per la ralla...I bulloni del motore li puoi bloccare con della loctite..per essersi allentata la ghiera, vuol dire che si sono allentati i due cuscinetti....per caso fra i due cuscinetti c e un tubo come distanziale?
                il motore e, GEOLINK cod.7.820200110
                s.nr.gws 200s.o fra i due cuscinetti ci sono dei distanziali, esattamente c'è una rondella spessa all'incirca 3 o 4 mm. più altre 3 sottili . eventualmente ci sono anche gli o.ring e il corteco del pignone. i dischi del freno mi sembrano ancora buoni.

                Commenta


                • #9
                  ti ho inviato un mess privato per quanto riguarda la tua macchina..ciao

                  Commenta


                  • #10
                    motore rotazione rotto

                    Buongiorno a tutti,
                    possiedo da qualche anno un LIBRA 116 sempre andato bene. Ultimamente, forse in seguito ad un uso un po' pesante per la macchina (sistemazione di un sentiero di montagna in forte pendenza), ho avvertito un calo di coppia nella rotazione finché il comando si é bloccato completamente. Ho provato ad aprire il motore della rotazione (Geolink GWP 200 SO) ed ho riscontrato che l'alberino collegato al rotore presenta i denti dello scanalato completamente distrutti. Frammenti di metallo sono presenti in tutto il blocco motore.
                    Facendo ricerche su internet non ho trovo la ditta italiana Geolink (forse in questi anni ha chiuso). Mi chiedo se è possibile trovare ancora questo motore o l'alberino, oppure un motore equivalente di altra ditta. Forse esiste un mercato di motori rigenerati; Vista l'età del mini non vorrei spendere un patrimonio.
                    Qualcuno sa consigliarmi come fare ?
                    Infine mi chiedo se i frammenti dell'albero possano essere finiti nel circuito idraulico e possano danneggiare altri componenti.
                    Ringrazio anticipatamente.

                    Commenta


                    • #11
                      Originalmente inviato da Sever Visualizza messaggio
                      ...Ho provato ad aprire il motore della rotazione (Geolink GWP 200 SO) ed ho riscontrato che l'alberino collegato al rotore presenta i denti dello scanalato completamente distrutti...
                      Parli del riduttore ad ingranaggi?
                      Marco B

                      Commenta


                      • #12
                        Per Marco B.
                        No parlavo dell'alberino scanalato all'interno del rotore (a sei lobi) del motore idraulico orbitale.

                        Commenta


                        • #13
                          http://www.hy-power.com/browprods.as...oid=10811&sro=

                          è questo il motore che cerchi?

                          Commenta


                          • #14
                            Per il discorso ricambio, non dovrebbero esserci problemi.
                            Per il discorso contaminazione dell' olio, per sicurezza sarebbe meglio sostituire sia olio che filtro idraulico.
                            Marco B

                            Commenta


                            • #15
                              Per bikerrm: si è proprio quello, ma se non ho sbagliato dovrebbero essere circa 535 euro +IVA, non si troverà qualcosa un po' meno caro, magari usato ? Mi chiedo se sia corretto spendere tale cifra (+ il cambio totale olio e filtro) per una macchina che ha quasi 20 anni (anche se fino ad oggi è sempre andata perfettamente). Probabilmente se non troverò alternative, piuttosto che cambiare mini, lo comprerò nuovo.

                              Per Marco B: terrò conto senza dubbio del tuo consiglio.

                              Grazie a entrambi.

                              Commenta


                              • #16
                                Originalmente inviato da Sever Visualizza messaggio
                                ...Mi chiedo se sia corretto spendere tale cifra (+ il cambio totale olio e filtro) per una macchina che ha quasi 20 anni (anche se fino ad oggi è sempre andata perfettamente)...
                                Dopo 20 anni di onorato servizio, è normale l'insorgere di inconvenienti.
                                Se poi hai preso il mini di seconda mano e chi lo possedeva prima lo ha utilizzato in battaglia...

                                Originalmente inviato da Sever Visualizza messaggio
                                ...non si troverà qualcosa un po' meno caro, magari usato?...
                                Ci sono svariate soluzioni, reperire un motorino usato/revisionato (sicuramente costerà molto meno) sempre pretendendo un minimo di garanzia dal rivenditore.
                                Trovare un motorino adattabile (forature di montaggio, dimensioni e forza compatibili).
                                Fai un giro dai rivenditori, officine specializzate e chiedi qualche preventivo.
                                Marco B

                                Commenta


                                • #17
                                  Si il mini l'ho preso di seconda mano, ma era tenuto bene.
                                  Mi sapreste indicare qualche centro che possa avere un motorino usato/revisionato ?
                                  Grazie.

                                  Commenta


                                  • #18
                                    Salve a tutti,mi sono appena inscritto e chiedo consigli per il mio libra 118 sv credo del 96.
                                    circa 6 anni fa l ho acquistato da un rivenditore,dopo circa 400 ore si rompe la ralla, mi viene ritirato riparato e riconsegnato ,dopo un 4 mesi, dopo circa 300 ore sento uno schioccolio a braccio steso in rotazione,tolgo il carter e mi accorgo che il motore idraulico è lento,stringo il tutto ma mi accorgo che avevano cercato di saldare il motorino sul piano dell escavatore.(nel frattempo il rivenditore è fallito)
                                    da quella volta in poi è stato sempre più rumoroso e non più omogenea la rotazione fino a stamani che si è allentato nuovamente e credo siano ceduti un paio di denti della ralla,stranamente nella stessa posizione della prima volta.
                                    A questo punto chiedo consigli su come reperire i pezzi a prezzi decenti,ed eventualmente da cosa può dipendere l allentamento del motore e la rottura sempre in quel pinto,resto in attesa saluti Francesco

                                    Commenta


                                    • #19
                                      Ciao sono franco marsala, ho un mini libra 218sv. Ho rotto ralla e pignone, non torvo ricambi insardegna, posso avere numero di telefono della libra? Grazie!

                                      Commenta


                                      • #20
                                        Ciao franco Marsala
                                        Il LIBRA come marchio non c'è più, ma l'industria che lo costruisce c'è ancora. E' di San Marino e si chiama CAMS. Ci ho parlato però una decina di anni fa, quando presi il mini 218 di seconda mano, per un consiglio. Furono molto gentili e parlai con un tecnico che mi dette parecchi consigli su come usare il trincia che avevo come accessorio.

                                        comunque quello che ho è:

                                        CAMS Macchine

                                        Strada del Lavoro, 40 - 47892 Gualdicciolo
                                        Repubblica di San Marino
                                        Tel. +378 0549 999008
                                        Fax +378 0549 911114
                                        e-mail:
                                        commerciale@camsmacchine.com
                                        web page:
                                        www.camsmacchine.com

                                        In bocca al lupo
                                        Ciao
                                        Walter Menicacci

                                        Commenta

                                        Caricamento...
                                        X