MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Consiglio per trincia miniescavatore

Collapse
X
 
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • #31
    l'uso della valvola prioritaria è sempre necessario quando il trincio lo si usa molto.

    in casi di uso saltuario si possono fare altri impianti più semplici ed economici a seconda del tipo di escavatore. Di certo però l'uso del trincio non sarà ottimale

    esempio se collego il trincio alla pompa che fa un cingolo + bilanciere avrò come risultato la possibilità di lavorare solo a brandeggio con rotazione torretta (senza contestuale avanzamento) e ad ogni uso dell'avambraccio la trincia subirà variazioni di velocità.

    quindi se uno fa il proprio giardino o poco più può arrangiarsi con impianti non specifici.

    per traslare e trinciare 8 ore su 8 per 6 mesi anno come facciamo noi, serve un impianto serio.... (con valvola partitrici prioritaria, appunto...)

    ciao a tutti


    PS. sconsiglio a chi non ha buona formazione ed anche un minimo di utensili di toccare un escavatore andando a tentoni.... almeno.... io non lo farei

    Commenta


    • #32
      riccardo ottimo su tutto quello che hai detto,comunque il 90 % degli impianti originali,di mini prendono olio da p2...solo con valvola prioritaria se davvero usi 8 ore un trincia puoi cambiare la cosa..
      comunque ottima spiegazione..

      Commenta


      • #33
        Grazie Marche e grazie soprattutto al Sig. Mefito.........!!! Se avrò bisogno di un trapianto di cuore so a chi rivolgermi visto che sicuramente potrà intervenire in "maniera semplice e pulita"........... vieni doctor...., più che un forum di macchie sembra di ingegneria quantistica.... ciao grazie cmq.

        Commenta


        • #34
          Originalmente inviato da maxxi70 Visualizza messaggio
          più che un forum di macchie sembra di ingegneria quantistica.... ciao grazie cmq.
          Purtroppo se non si hanno nozioni di oleodinamica, fare domande riguardanti la realizzazione di impianti "speciali" su escavatori (grossi o piccoli) porta sicuramente a creare problemi a chi le fa anche se si cerca di usare la terminologia la più semplice possibile.

          Commenta


          • #35
            Originalmente inviato da maxxi70 Visualizza messaggio
            Grazie Marche e grazie soprattutto al Sig. Mefito.........!!! Se avrò bisogno di un trapianto di cuore so a chi rivolgermi visto che sicuramente potrà intervenire in "maniera semplice e pulita"........... vieni doctor...., più che un forum di macchie sembra di ingegneria quantistica.... ciao grazie cmq.
            ciao maxxi70,mi dispiace che hai visto la cosa in questo modo,ma concordo con Peppo...poi ti assicuro che abbiamo usato terminologia spicciola....certi lavori non sono solo farli in modo fisico,ma cè tutta una sequenza di taratuta che chi non conosce un minimo è pressochè impossibile farla funzionare correttamente...
            poi la tua macchina è troppo piccola..lasciala come stà....
            ciao

            Commenta


            • #36
              IL trinciaerba rallenta

              Buona sera ,ho in prestito un trincia erba montato su un mini da 18q. eurocomach 18.3.il trincia ha un motore da 20 litri circa e dopo qualche ora che lo utilizzo rallenta ,il filtro olio idraulico è nuovo la temperatura motore è normale ma credo che l olio si surriscaldi un po,pensavo di montare un radiatore per olio ma non so se è veramente da quello,qualcuno ha dei consigli prima di fare modifiche'?

              Commenta


              • #37
                Originalmente inviato da fantomas Visualizza messaggio
                ma credo che l olio si surriscaldi un po,
                Per valutare una teperatura esistono i termometri.
                Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                Commenta


                • #38
                  Ho fatto questa valutazione perché ho lavorato anche quando la giornata era fresca, e il trincia era veloce e non ha rallentato niente .la temperatura motore era stabile a 80 gradi circa .ma non ho il modo di controllare la temperatura del olio idraulico. questo mi dice che quando c'è molto più caldo qualcosa non va, tipo 35 gradi temperatura esterna. Chiedo se c'è un consiglio

                  Commenta


                  • #39
                    Originalmente inviato da fantomas Visualizza messaggio
                    Chiedo se c'è un consiglio
                    Fallo verificare a chi ha gli strumenti e la conoscenza dell'impianto.
                    Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                    Commenta


                    • #40
                      Salve a tutti, siccome io sono un testardo e tante volte non ascolto chi mi dice, fallo o non farlo, io sono andato avanti, mi sono ordinato la mia valvola prioritaria,tutta la raccorderia del caso e ho fatto il lavoro (tot una giornata di lavoro). Nella mia zona hanno avuto il coraggio di chiedermi più di duemila €, come dire le porte tutte chiuse. Ora a differenza di prima uso la trincia con un solo pulsante, lavora dignitosamente ma soprattutto ruota a 360 gradi e fa tutti i movimenti necessari per un buon lavoro, anzi ho dovuto limitare un po le valvole per non mandare in stallo la trincia, mi sa che di olio ne ha da vendere, concezzione vecchia ma buona. Be che dire, non so forse ho avuto fortuna....... Può essere ma di certo non mi sono arreso. È questo che conta.

                      Commenta


                      • #41
                        Salve Maxxi70 ,qualcosa l ho capita,ma la mia macchina funziona correttamente ,taglia fa tutti i movimenti escluso traslazione che non mi interessa ovviamente in giornate da 20 gradi circa,se io gli aggiungo questa valvola prioritaria riscalda di meno? un esperto mi ha consigliato di inserire il rifrigeratore ,volevo piu risposte dal forum visto che ci sono piu utenti esperti a valutare questo.Saluti a tutti e nuovamente grazie

                        Commenta


                        • #42
                          di solito se l'olio supera gli 80 gradi c'è un decadimento visibile ad occhio....

                          bisogna vedere come è fatto l'impianto... dove prende olio, dove lo regola e come lo regola.... dove lo ritorna. Serve almeno uno schema....

                          Purtroppo spesso chi monta le trinciatrici sull'impianto supplementare senza realizzare l'impianto dedicato, si trovano col problema del calo dei giri quando si fanno altri movimenti. Per stabilizzare un po il rotore sono costretti a mandare + olio dal distributore principale e tagliarlo successivamente con una valvola (che spesso chiamano antiurto - ma è una regolatrice di flusso con eccedenza in scarico).

                          Questo artificio stabilizza un po... il problema è che questo tipo di valvole scalda molto l'olio e risente a sua volta molto dell'olio caldo.... Un gatto che si m orde la coda, insomma

                          Commenta


                          • #43
                            concordo con riccardo...... la valvola prioritaria aumenta di molto la temp dell'olio ma per il mio caso è indispensabile...... certo non mi metto a lavorare con temperature di 30-40 gradi al sole questo è ovvio, ma se si ha un po di accortezza l e ogni tanto ci si ferma questi problemi non lo vedo. Almeno per me. ciao

                            Commenta


                            • #44
                              Originalmente inviato da maxxi70 Visualizza messaggio
                              concordo con riccardo......
                              Hai un esperienza specifica per concordare?
                              L'oleodinamica può essere assai complessa,non si può immaginare ciò che non si conosce.
                              Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                              Commenta


                              • #45
                                Dunque in ogni caso è sempre meglio avere la possibilità di aggiungere o migliorare il sistema di raffreddamento del olio, nel mio caso con un radiatore più grande visto che quello che monta è 10cm.x 20 cm. Secondo voi può andare bene un radiatore di olio motore di auto. ?successivamente se dovessi acquistare un trincia nuovo farei fare un impianto adeguato. ...

                                Commenta


                                • #46
                                  Originalmente inviato da fantomas Visualizza messaggio
                                  Dunque in ogni caso è sempre meglio avere la possibilità di aggiungere o migliorare il sistema di raffreddamento del olio,. ...
                                  Deve solo essere appropriato e proporzionato.
                                  Se ci sono problematiche di surriscaldamento,devono prima essere escluse cause legate a componenti inadeguati.
                                  L'improvvisazione da risultati proporzionati agli imput.
                                  Ognuno è ciò che è,non ciò che finge di essere....

                                  Commenta


                                  • #47
                                    Originalmente inviato da maxxi70 Visualizza messaggio
                                    concordo con riccardo...... la valvola prioritaria aumenta di molto la temp dell'olio ma per il mio caso è indispensabile...... certo non mi metto a lavorare con temperature di 30-40 gradi al sole questo è ovvio, ma se si ha un po di accortezza l e ogni tanto ci si ferma questi problemi non lo vedo. Almeno per me. ciao
                                    io non avevo detto questo.... leggete bene il mio post. La valvola prioritaria NON introduce un surriscaldamento particolare. Sono altri impianti "non dedicati" ovvero non realizzati per lo scopo che fanno scaldare l'olio.

                                    pensavo di essere stato chiaro... scusate cercherò di fare meglio.

                                    Per quanto riguarda la casistica, l'azienda di cui mi occupo ha oggi 36 escavatori al lavoro... trince ne montiamo dal 1996... la verità in tasca non l'abbiamo mai


                                    Aggiungo che montando la trinciatrice adeguata (sia nelle dimensioni di taglio che ne motore idraulico adeguato all'uso che ne devo fare) non ho mai avuto problemi di surriscaldamento.
                                    Ultima modifica di riccardo281063; 01/07/2015, 15:22. Motivo: aggiunta

                                    Commenta


                                    • #48
                                      Ascolta. Io ti dico solo una cosa io avevo il trincia senza valvola priorita, e non si era mai allarmato, ora, collegato diretto alle valvole e scarico diretto al serbatoi tende dopo le solite ore di lavoro, a perdere di potenza e mi va in allarme. Premetto che non ho scambiatore di calore. Io solo questo so, e Premetto anche che tutto ciò che è stato installato non è di mia inventiva ma ben si consigliato e successivamente verificato da una ditta molto seria in materia. Il mio problema si risolve installando semplicemente un radiatore.

                                      Commenta


                                      • #49
                                        mi cito da solo perché non mi è possibile fare diagnosi a distanza...

                                        Originalmente inviato da riccardo281063 Visualizza messaggio
                                        bisogna vedere come è fatto l'impianto... dove prende olio, dove lo regola e come lo regola.... dove lo ritorna. Serve almeno uno schema....
                                        l'aggiunta di un radiatore può forse risolvere il problema.... forse può introdurne altri.... chissà?!?

                                        parlo per me.... finchè si tratta di aggiungere una valvola, ci può stare.... ma nei miei mezzi non ho mai preso in considerazione di aggiungere radiatore, ventole e quant'altro necessario, magari esposte fuori da cofano in posizioni non consone....

                                        ma come ho detto, parlo per me... ognuno sul proprio mezzo può fare quel che crede

                                        Sicuramente funzionerà, buon lavoro.

                                        Commenta


                                        • #50
                                          Originalmente inviato da riccardo281063 Visualizza messaggio
                                          la valvola che uso io (semplice o doppia a seconda che si abbia 1 o 2 pompe principali) è quella allegata. La scelgo di 1 taglia superiore alle tubazioni che collegano pompa/e con distributore per evitare surriscaldamenti. In uscita sulla priority flow metto una valvola unidirezionale ed un rubinetto elettrico collegato in serie alla bobina della valvola (in questo modo evito ritorni indesiderati e trafilamenti vari).

                                          Per la trincia uso un impianto a semplice effetto (far girare indietro una trincia per pulirla serve a poco o nulla - se è intasata da fil di ferro o altro devi tagliare).

                                          L'impianto ovviamente deve essere pilotato; ovvero il consenso all'apertura dell'uscita prioritaria deve contestualmente pilotare il/i regolatore/i ... altrimenti l'impianto resta "sordo"

                                          per le tubazioni, solitamente metto un T su una mandata dell'impianto supplementare (martello) e una valvola a 3 vie sull'altra parte; una uscita della valvola a 3 vie deve andare a scarico (tra distributore e valvola che parzializza il flusso al radiatore dell'olio)
                                          Ciao Riccardo, con i tuoi preziosi consigli un po' di anni fa o modificato l'impianto di un pc40-7 con ottimi risultati. Ora dopo un po' ho mandato in pensione il pc 40 sostituendolo con un pc50 mr2. Mi trovo a dover rifare l'impianto trincia su questo è chiedo nuovamente il vostro aiuto.
                                          Come si fa a pilotare il regolatore di portata sulla pompa in contemporanea con la valvola prioritaria?

                                          Commenta

                                          Caricamento...
                                          X