MMT Forum Macchine

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Collegamento elettrico per ventola daily 35 12

Collapse
X
  • Filtro
  • Data
  • Visualizza
Cancella tutto
new posts

  • Collegamento elettrico per ventola daily 35 12

    Ciao a tutti. Ho bisogno di una vostra mano poiché sto inserendo un motore di un daily 35 12 su un telaio che è nato con un 35 8. Il mezzo in questione è destinato ad un uso lavorativo solo in campagna e non stradale. Il mio problema è che devo collegare la ventola di raffreddamento con il meccanismo magnetico, (che sul 35 8 è a presa diretta con l'albero motore) ai bulbi di temperatura per azionarla in automatico al raggiungimento della temperatura critica, ma non so come fare..
    Ho notato che ho 1 bulbo sul radiatore e 2 sul motore. Uno proprio vicino alla pompa dell'acqua, sul termostato di temperatura meccanico e l'altro più spostato sulla sx.
    Qualcuno può aiutarmi?
    Grazie per un Vs. consiglio in merito.

  • #2
    Non so niente di questi due motori, aspettando chi li conosce ti posso dire che in teoria dovresti avere un bulbo che fa da interruttore (mentre magari gli altri due sono nell'ordine :uno un sender, cioè manda il segnale al termometro acqua sul quadro strumenti e l'altro sempre un interruttore per la spia luce rosso temp. troppo alta).
    Per capirlo con un multimetro fai abbastanza presto se sai usarlo.
    Una volta trovato il tuo bulbo lo metti sotto relè (non credo che azioni la ventola direttamente) e il gioco è fatto.
    Il bulbo che ti serve si aziona ad una data temp. per esempio a 91° chiude il contatto e a 86° lo apre spegnendo la ventola e così ciclicamente.

    Commenta


    • #3
      Grazie, da quello che ho potuto capire fino adesso, il bulbo montato sul radiatore dovrebbe essere quello che controlla la temperatura (91°). Questo dovrebbe fare da interruttore. Cioè quando raggiunge la temperatura si chiude e fa passare corrente che dovrebbe trasferire tramite relè al contatto montato sul magnete della ventola. Da quello che ho capito la ventola non è elettrica. Il contatto montato dovrebbe servire ad irrigidire la frizione e farla girare più velocemente (giri motore) ma non sono sicuro. L'altro dubbio che ho e se bisogna alimentare a 12 v.
      Cmq seguo il tuo consiglio e aspetto qualcuno che conosca meglio questi motori.
      Grazie

      Commenta


      • #4
        Ma non ė che hai un giunto viscostatico?

        Commenta


        • #5
          E' un giunto elettromagnetico di comando del ventilatore. Da non confondere con una elettroventola.

          Il Daily ha il motore in posizione longitudinale, per questo non ha uno o più elettroventole sul gruppo radiatori come sul Ducato con lo stesso motore, ma una ventola davanti al motore, che a seconda delle versioni si trova sull'albero motore o sulla pompa acqua.

          Il giunto ha una parte che gira sempre, azionata dalla cinghia distribuzione (il mozzo) e un'altra parte, staccata, sulla quale è fissata la ventola (piastra)

          A motore in moto, il mozzo gira sempre, ma a freddo la ventola è ferma (mozzo e piastra staccati), a caldo la ventola gira (mozzo e piastra appiccicati tra di loro come un pezzo unico)

          Ecco una breve spiegazione del funzionamento, valido (a parte posizionamento e temperature d'intervento) per tutti i motori Daily con iniezione tradizionale, per intenderci NON common rail.

          Il tutto è a 12V cc, tranne che sul Daily militare VM90, che ha l'impianto elettrico a 24V cc.
          Attached Files

          Commenta


          • #6
            Grazie Engineman, ma la "frizione magnetica" (immagino tipo quella del compressore condizionatore giusto?) è comandata da un bulbo sbaglio?

            Commenta


            • #7
              Sì, è tipo quella.


              Non ho presente i dettagli e i collegamenti (non ero elettrauto ma motorista), ma il bulbo sull'uscita acqua dalla testa, sul radiatore in alto o sulla pompa dell'acqua, comunque dove l'acqua che esce dal motore è più calda, comanda questo giunto.


              Un altro bulbo di temperatura dell'acqua può esservi oppure no sul fianco del basamento motore, in alto subito sotto la testa, ma quello serve per il sovranticipo all'iniezione per l'avviamento a freddo. Solo a partire dai motori Euro 2, diciamo anni '90, non sugli Euro zero e Euro 1.

              Commenta

              Annunci usato

              Collapse

              Caricamento...
              X